FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie > Automiglioramento
Rispondi
 
Vecchio 22-01-2020, 21:02   #1
Esperto
L'avatar di Atraius
 

Libro che consiglio a tutti i maschietti



Forse è disponibile anche in italiano

Una delle tante frasi che mi ha colpito di questo libro è la seguente:
"If you keep doing what you've always done, you'll keep getting what you've always had."
E anche questa direi che non è da meno:
"Nice guys frequently do the opposite of what works. By trying to please everyone, nice guys often end up pleasing no one - including themselves."
Vecchio 22-01-2020, 21:06   #2
Esperto
L'avatar di muttley
 

Devi leggerlo in inglese, non cercate sempre la strada più facile.
Vecchio 22-01-2020, 21:07   #3
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

For me avast this forum
Vecchio 22-01-2020, 21:17   #4
Esperto
L'avatar di Atraius
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Devi leggerlo in inglese, non cercate sempre la strada più facile.
Sì, io l'ho letto in inglese. Ma non so se tutti gli utenti del forum si sentono a loro agio con l'inglese.
Vecchio 22-01-2020, 21:18   #5
Esperto
L'avatar di Alakazam
 

Quote:
Originariamente inviata da Atraius Visualizza il messaggio
Sì, io l'ho letto in inglese. Ma non so se tutti gli utenti del forum si sentono a loro agio con l'inglese.
Ahah ma come fate ad imparare questo maledetto inglese?
Vecchio 22-01-2020, 21:50   #6
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Ma sono frasi sceme comunque, dipende dai contesti.
Una persona può agire anche sempre allo stesso modo, il contesto cambia e ottiene qualcosa di diverso.
Ad esempio se cerchi il posto per l'auto non è così stupido ripassare di nuovo dove si era già passati, perché qualche posto potrebbe liberarsi.
Ecco un controesempio in cui si ripete la stesso schema di azioni e si può ottenere qualcosa di diverso.
Tanto noi con le nostre azioni non controlliamo mai tutto l'universo, può capitare e come qualcosa di diverso agendo sempre allo stesso modo.

Ultima modifica di XL; 22-01-2020 a 21:53.
Ringraziamenti da
cancellato13248 (22-01-2020), Dorian Gray (22-01-2020), Masterplan92 (22-01-2020)
Vecchio 22-01-2020, 21:54   #7
Banned
 

Il problema non é sapere di fare qualcosa di sbagliato, il problema é trovare un'alternativa.
Io so che standomene nella comfort zone non posso ottenere nulla, ma cosa posso fare "là fuori"?
Se un qualcosa funziona per qualcuno non é detto che funzioni per tutti!
E poi se un tipo tranquillo si mette a fare il duro corre il rischio di passare per psicopatico, o se cerca di estroversare potrebbe passare direttamente per scemo ed aggravare la sua già precaria situazione.
Vecchio 22-01-2020, 22:01   #8
Esperto
L'avatar di Atraius
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Ma sono frasi sceme comunque, dipende dai contesti.
Una persona può agire anche sempre allo stesso modo, il contesto cambia e ottiene qualcosa di diverso.
Ad esempio se cerchi il posto per l'auto non è così stupido ripassare di nuovo dove si era già passati, perché qualche posto potrebbe liberarsi.
Ecco un controesempio in cui si ripete la stesso schema di azioni e si può ottenere qualcosa di diverso.
Tanto noi con le nostre azioni non controlliamo mai tutto l'universo, può capitare e come qualcosa di diverso agendo sempre allo stesso modo.
Sì certo, io ho riportato due frasi così che mi hanno colpito. Non è un libro di "frasi" e ovviamente tutto deve essere contestualizzato. Ripeto, a me il libro è piaciuto e mi ha fatto riflettere su diverse cose. Mi sono ritrovato in molte delle situazioni descritte. L'ho letto solo una volta, ma sono quei libri che secondo me vanno letti più volte per "assimilarli" di più e cercare di mettere in pratica i consigli che ci sono scritti.
Vecchio 22-01-2020, 22:46   #9
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Atraius Visualizza il messaggio
"If you keep doing what you've always done, you'll keep getting what you've always had."
io per esempio sono d'accordo con questa frase, aggiungendo a cosa il come. Il punto è che per agire diversamente bisogna saperlo, e anche volerlo, fare e continuare ad avere la forza mentale per farlo ancora.
Ringraziamenti da
XL (23-01-2020)
Vecchio 22-01-2020, 22:56   #10
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

La prima frase (che in linea di massima condivido ovviamente) l'ho sentita un sacco di volte. Non so se la fonte originaria sia questo libro o meno.
Vecchio 22-01-2020, 23:12   #11
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
La prima frase (che in linea di massima condivido ovviamente) l'ho sentita un sacco di volte. Non so se la fonte originaria sia questo libro o meno.
Credo di Einstein.
Il libro mi incuriosisce ma le mie precarie finanze non mi permettono di comprare tanti libri. Mi potresti dire qualcosa in più?
Vecchio 22-01-2020, 23:41   #12
Esperto
L'avatar di Atraius
 

Quote:
Originariamente inviata da awasted Visualizza il messaggio
Credo di Einstein.
Il libro mi incuriosisce ma le mie precarie finanze non mi permettono di comprare tanti libri. Mi potresti dire qualcosa in più?
L'autore, il Dr. Glover, è un terapeuta e coach e si occupa di terapia di coppia e roba simile.
Il libro è di circa 200 pagine.
Attraverso i vari capitoli, anche raccontando le storie di alcuni suoi pazienti, spiega cos'è la "sindrome del bravo ragazzo", spiega quali possono essere le cause, cosa può portare una persona a diventare così. Ci sono anche piccoli esercizi da fare, spunti di riflessione che possono aiutare a migliorarsi.
Soprattutto, non cerca di trasformare il "nice guy" in un "bad guy", ma insegna a rispettare di più noi stessi, i nostri bisogni e le nostre necessità, insegna che essere sempre e comunque un bravo ragazzo non fa avvicinare a noi le persone, ma anzi, le allontana.
Vecchio 23-01-2020, 01:08   #13
Esperto
L'avatar di Gummo
 

A me non sembrano frasi sceme.
Certo, non saranno dialoghi platonici, ma la prima frase ha un suo senso.
Ovviamente tutto può succedere, ma nella nostra piccola società e nella nostra piccola vita possiamo delle fare scelte.
Se stiamo chiusi in casa dal mattino alla sera, senza aprirci a nessuno, ci sono meno possibilità di incontrare qualcuno con cui star bene. Se si cambia stile di vita e si esce, le probabilità aumentano. Questo a livello generale. Poi ci sono le eccezioni, "i casi", avvenimenti prosaici come quello in cui incontri l'anima gemella perché ha bucato sotto casa tua e ti citofona per chiedere aiuto. Ecco che senza il minimo impegno, per un gioco del destino, nasce questa relazione come se fosse uscita da un libro di fiabe.
Ma la cruda realtà per la maggior parte delle persone è: hai fallito facendo la stessa cosa per anni? Se non cambi approccio sarai destinato a fallire fino alla fine della tua esistenza.

Ultima modifica di Gummo; 23-01-2020 a 01:14.
Ringraziamenti da
Creeper (23-01-2020), Equilibrium (23-01-2020)
Vecchio 23-01-2020, 08:29   #14
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Secondo me bisogna afferrare cosa si potrebbe fare efficacemente e deve ricadere tra le cose che si vogliono fare e che si sanno fare.
In genere il vero problema è questo, non tanto fare qualcosa di diverso (perché tra le cose diverse che non ho mai tentato rientra che so, anche afferrare le tette di una donna per strada, ma io immagino che rischierei solo una denuncia facendo questa cosa diversa qua rispetto a quello che faccio di solito) alcune di queste condizioni non vengono soddisfatte.
Io ad esempio ad uscire di casa ne sono capace, ed esco, ma non sono capace di approcciare sconosciuti in modo accattivante e mi stanco facilmente nell'interagire.
'Sta cosa del suggerire di fare qualcosa di diverso io la trovo quasi inutile, dato che non si intercetta mai precisamente cosa andrebbe fatto di diverso che la persona sarebbe capace e motivata a mettere in pratica (che si suppone efficace). Di cose diverse da fare da quelle che facciamo di solito ce ne sono troppe, io ribadisco che è un approccio quasi inutile senza avere una teoria relativa alle connessioni causali.

Che comunque ribadisco che è falsa la generalizzazione. Se oggi sono vivo e sono riuscito ad avere questa cosa mica se continuo a fare quel che ho sempre fatto resterò vivo per sempre? Pur facendo oggi le stesse cose di ieri potrei domani non avere più quel che possiedo adesso.

A me quasi quasi andrebbe pure bene trovare un sistema ripetitivo per continuare ad avere quel che possiedo adesso, e nemmeno ce l'ho. Io percepisco che tutto cambia ed in modo a volte abbastanza imprevedibile, le catastrofi e i crolli improvvisi, malattie che sfasciano persone in un attimo. Ma magari fosse vero che si riesce ad avere sempre lo stesso facendo lo stesso.

Io la trovo criticabile quell'affermazione a diversi livelli. L'ho sentita già altre volte, e l'ho trovata sempre un'idea criticabile.

Ultima modifica di XL; 23-01-2020 a 09:10.
Vecchio 23-01-2020, 10:02   #15
Esperto
 

tutto può cambiare in modo impensabile per un evento di per sè insignificante. Amori nascono da casualità banali, nuove attività si schiudono: è tutto in divenire, nel bene e nel male.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (23-01-2020)
Vecchio 23-01-2020, 10:23   #16
Banned
 

Conta solo il bel carismino
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a No More Mr. Nice Guy
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ciao sono Nice Nice Presentazioni 7 23-11-2012 17:48
Nice to meet you Historie Presentazioni 15 07-09-2012 04:03



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:42.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2