FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 18-04-2007, 23:17   #1
Esperto
L'avatar di salvo-auron
 


morto l'uomo vecchio con la depressione, dovrebbe nascere il nuovo guarito e invece io noto sulla mia pelle, che l'entusiasmo, le motivazioni e gli interessi in generale si sono ridotti di molto, confronto a prima che la depressione mi colpisse, vorrei una vostra analisi, grazie.
Vecchio 19-04-2007, 07:04   #2
Esperto
 

non te lo so dire . non ne sono uscito , tu come hai fatto ?
Vecchio 19-04-2007, 09:43   #3
Esperto
L'avatar di fenicenanto
 

Secondo me,o non ho sei guarito completamente dalla depressione,oppure è passato ancora poco tempo,e quindi devi "oliare" di nuovo i meccanismi...
a tal proposito,da quando ti senti guarito?
PS
Sono opinioni semplicistiche di un profano...
Vecchio 19-04-2007, 11:04   #4
Intermedio
L'avatar di Uzik
 

Quote:
Originariamente inviata da salvo-auron
morto l'uomo vecchio con la depressione, dovrebbe nascere il nuovo guarito e invece io noto sulla mia pelle, che l'entusiasmo, le motivazioni e gli interessi in generale si sono ridotti di molto, confronto a prima che la depressione mi colpisse, vorrei una vostra analisi, grazie.
Beh, credo che uscire dalla depressione non sia come non avere più il male di denti che "tolto il dente, via il dolore".
Riprendersi dalla depressione per tornare a quella serenità vissuta un tempo è molto difficile e complesso per il fatto che, dopo un periodo della vita difficile, si guardano le cose di una volta in modo diverso. Ecco allora che quello che ci sembrava darci serenità o felicità una volta appare adesso come qualcosa di incomprensibile.
Probabilmente, Salvo-auron, devi "esplorare" cose nuove e trovare stimoli, magari facendo anche delle cose che fino a qualche anno fa non avresti mai pensato di dover fare.
Vecchio 19-04-2007, 18:44   #5
Esperto
L'avatar di Scarlet
 

Quote:
Originariamente inviata da Uzik
Quote:
Originariamente inviata da salvo-auron
morto l'uomo vecchio con la depressione, dovrebbe nascere il nuovo guarito e invece io noto sulla mia pelle, che l'entusiasmo, le motivazioni e gli interessi in generale si sono ridotti di molto, confronto a prima che la depressione mi colpisse, vorrei una vostra analisi, grazie.
Beh, credo che uscire dalla depressione non sia come non avere più il male di denti che "tolto il dente, via il dolore".
Riprendersi dalla depressione per tornare a quella serenità vissuta un tempo è molto difficile e complesso per il fatto che, dopo un periodo della vita difficile, si guardano le cose di una volta in modo diverso. Ecco allora che quello che ci sembrava darci serenità o felicità una volta appare adesso come qualcosa di incomprensibile.
Probabilmente, Salvo-auron, devi "esplorare" cose nuove e trovare stimoli, magari facendo anche delle cose che fino a qualche anno fa non avresti mai pensato di dover fare.
Quoto.
Non credo che uscendo dalla depressione potrai trovare il tuo mondo "congelato" così come era prima del male oscuro.... sicuramente la ferita ha lasciato un bel livido e quello ti fa vedere la vita con occhi diversi....
è come riprendersi da un'operazione, esiste il periodo di convalescenza e forse devi riabilitarti con te stesso e col mondo....
Io sono 8 anni che soffro di depressione e ti capisco benissimo, anche io ho conosciuto questo male invisibile che avevo già messo su famiglia, io non credo di esserne uscita, sto meglio con i farmaci e vedo la vita con più ottimismo ma non so se ne uscirò....
Salvo-auron...Tu come hai fatto ad accorgerti di essere guarito?
Ciao
Vecchio 19-04-2007, 22:44   #6
Esperto
L'avatar di salvo-auron
 

Quote:
Originariamente inviata da Scarlet
Quote:
Originariamente inviata da Uzik
Quote:
Originariamente inviata da salvo-auron
morto l'uomo vecchio con la depressione, dovrebbe nascere il nuovo guarito e invece io noto sulla mia pelle, che l'entusiasmo, le motivazioni e gli interessi in generale si sono ridotti di molto, confronto a prima che la depressione mi colpisse, vorrei una vostra analisi, grazie.
Beh, credo che uscire dalla depressione non sia come non avere più il male di denti che "tolto il dente, via il dolore".
Riprendersi dalla depressione per tornare a quella serenità vissuta un tempo è molto difficile e complesso per il fatto che, dopo un periodo della vita difficile, si guardano le cose di una volta in modo diverso. Ecco allora che quello che ci sembrava darci serenità o felicità una volta appare adesso come qualcosa di incomprensibile.
Probabilmente, Salvo-auron, devi "esplorare" cose nuove e trovare stimoli, magari facendo anche delle cose che fino a qualche anno fa non avresti mai pensato di dover fare.
Quoto.
Non credo che uscendo dalla depressione potrai trovare il tuo mondo "congelato" così come era prima del male oscuro.... sicuramente la ferita ha lasciato un bel livido e quello ti fa vedere la vita con occhi diversi....
è come riprendersi da un'operazione, esiste il periodo di convalescenza e forse devi riabilitarti con te stesso e col mondo....
Io sono 8 anni che soffro di depressione e ti capisco benissimo, anche io ho conosciuto questo male invisibile che avevo già messo su famiglia, io non credo di esserne uscita, sto meglio con i farmaci e vedo la vita con più ottimismo ma non so se ne uscirò....
Salvo-auron...Tu come hai fatto ad accorgerti di essere guarito?
Ciao


scarlet condivido quello che dici, nel mio caso posso dire di esserne uscito guarito nelle emozioni che non sentivo più quando ero nella fase acuta della depressione e cioè non reagivo agli stimoli, guardavo la televisione e non nutrivo più interesse per i programmi che mi piacevano, scarsa concentrazione e infatti la mia paura era quella di impazzire, non volevo più uscire dalla mia città, non avevo voglia di alzarmi e avevo terrore di come passare la giornata, infatti aspettavo con trepidazione la sera per potermene andare di nuovo a letto, UN INFERNO, dolori somatici avvertiti realmente ma che erano inesistenti come patologie, non mi andava più di parlare con nessuno e tanti altri piccoli sintomi ce non descrivo neanche, quindi per quando riguarda la sintomatologia posso dire di esserne uscito, ma quello che voglio dire e che forse ci vuole tempo per ritrovare la serenità, però il farmaco il suo "lavoro" lo a svolto, certo non ho la presunzione di dire guarito al 100, ma solamente nei sintomi che per me è già tanto, ciao scarlet
Vecchio 20-04-2007, 09:28   #7
Intermedio
L'avatar di Uzik
 

Aggiungendo un mio commento sulla base della mia esperienza personale, vorrei dire che io stesso, per uscire da un periodo di depressione sorto quando avevo 25 anni, ho sentito il bisogno di cambiare il lavoro. Avevo una posizione sicura dentro una grossa multinazionale, il lavoro mi piaceva. Poi ad un certo punto si è oscurato tutto, tutte le certezze che avevo furono assorbite dalla spirale della depressione e quel lavoro, quel luogo, quella gente diventarono per me un argomento intollrabile. Non avevo più stimoli.
Successivamente ho cambiato il lavoro (scritto così sembra che me lo sono trovato fuori dalla porta, invece ho dovuto "pedalare" e sperare molto). Ho dovuto passare diversi test di ammissione e quindi ho fatto mesi a ristudiare tutto per prepararmi.
Alla fine è andata bene.
Oggi occupo una posizione che non avrei mai immaginato dieci anni fa ma soprattutto ho capito che con questo lavoro posso tirare fuori degli aspetti di me stesso che se fossi rimasto nella precedente ditta, non avrei mai pensato di avere.

Si possono scoprire orizzonti nuovi, nuovi stimoli, e si può riscoprire il piacere della vita in ogni momento della nostra esistenza. Basta metterci nelle condizioni per poterlo fare. Si, lo so che non è facile ma per niente non si ottiene niente.
Vecchio 20-04-2007, 10:38   #8
Esperto
L'avatar di paule
 

premetto che conosco la "depressione" da anni(purtroppo)

la "depressione" è un sintomo, un segnale di difesa della nostra mente che dice: "qui bisogna cambiare, stiamo male".
la mente decide di spegnersi perché ha paura, le cose che non vanno sono troppe, o semplicemente per riposarsi. (con tutti quei sintomi orrendi che ben conosciamo).
Dice "voglio stare spentA" come la canzone di vasco.
E la nostra razionalità risponde: "No, non puoi, vergognati" e così lei insiste. Fa i capricci, sciopera perchè vuole qualcosa da noi.
Se invece amiamo questa "malattia" , lei se ne va da sola. Perchè la depressione non vuole essere amata.

Viviamo in una società dove bisogna sempre sorridere e dove non c'è spazio per le sfumature, il buio è uno spauracchio, meglio fingere che piangere. ("Devi essere sempre contento, anche se sei morto dentro").
Ma è come mutilarci come esseri umani. I depressi sono nell'insieme il sintomo della malattia di un'intero sistema, sistema il quale a sua volta si comporta come chi odia la sua depressione: scacciandola, rinchiudendola, ignorandola...

La mia personalità bella o brutta che sia è scomparsa e poi riapparsa smettendo i farmaci, modificata sì da tutto l'insieme.

il post di Uzik è esemplare, parla proprio di questo bisogno di cambiare per stare meglio, malessere come segnale e risoluzione nel seguire questa voce.
Ma è proprio lì il complicato, ...non so quali voci seguire, mi limito a fare dei tentativi, prove ed errori, fare e disfare, ma se non sentissi quella voce non farei proprio un cazzo. Meto in conto di cadere e di fallire.

Non se ne va mai, ogni tanto torna ma noi la conociamo sempre meglio.
Come dice Scarlet non si è più gli stessi,si ha una cicatrice, ma si può essere più completi.
Vecchio 20-04-2007, 12:51   #9
Esperto
L'avatar di salvo-auron
 

Quote:
Originariamente inviata da Uzik
Quote:
Originariamente inviata da salvo-auron
morto l'uomo vecchio con la depressione, dovrebbe nascere il nuovo guarito e invece io noto sulla mia pelle, che l'entusiasmo, le motivazioni e gli interessi in generale si sono ridotti di molto, confronto a prima che la depressione mi colpisse, vorrei una vostra analisi, grazie.
Beh, credo che uscire dalla depressione non sia come non avere più il male di denti che "tolto il dente, via il dolore".
Riprendersi dalla depressione per tornare a quella serenità vissuta un tempo è molto difficile e complesso per il fatto che, dopo un periodo della vita difficile, si guardano le cose di una volta in modo diverso. Ecco allora che quello che ci sembrava darci serenità o felicità una volta appare adesso come qualcosa di incomprensibile.
Probabilmente, Salvo-auron, devi "esplorare" cose nuove e trovare stimoli, magari facendo anche delle cose che fino a qualche anno fa non avresti mai pensato di dover fare.



concordo uzik, però io ho 45anni e credo non sia facile svoltare, il lavoro che faccio io non l'ho mai amato, sono stato costretto a intraprenderlo perchè ho studiato fino a 18 anni, senza concludere nulla, poi dovevo scegliere o fare la vita di strada o prendermi la patente e fare l'autista, ho scelto la seconda, purtroppo da noi non ci sono industrie o fai il carpentiere o il muratore oppure il contadino, se hai qualche santo ti imboschi nei posti comunali, per il resto è deserto, tu mi potrai dire ma perchè non sei andatoal nord, hai ragione ma purtroppo è andata così, adesso sono 7 mesi che sto in disoccupazione perchè la ditta dove lavoravo ha perso il lavoro per colpa di di pietro che habloccato i lavori sul mare, io trasportavo gli scogli a termoli per le bariere flangiflutto ed a ortona dove stanno allargando il porto, quindi sono scoraggiato, ma non voglio opprimere più di tanto, speriamo che arrivi l'estate pure a me.
concordo anche con paule, aggiungendo che è difficile scacciare questa brutta bestia vi saluto a uzik e a paule.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a morto uomo vecchio, dovrebbe nascere il nuovo....
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Sto cominciando a guarire o a nascere ! Fear SocioFobia Forum Generale 22 15-01-2014 11:30
nascere timidi+bullismo scolastico=rovina della vita tino Bullismo Forum 30 02-04-2009 17:07
come dovrebbe essere la vostra giornata ideale? KOBE SocioFobia Forum Generale 18 04-11-2008 02:49
chi è più vecchio haldol Presentazioni 6 31-03-2008 11:58



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:25.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2