FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Chiudi la discussione
 
Vecchio 14-01-2008, 12:51   #1
Principiante
L'avatar di NN-NoNeurone
 

Dato che secondo l'illustre parere dello psichiatra da cui sono in cura, dopo diagnosi di vari tipi come depressione, depressione recidivante in sensitivo, psicosindrome schizoaffettiva, depressione con tratti fobicosociale ora avrei un disturbo di personalità di tipo borderline mi chiedo posso rimanere ancora tra voi tranquilli fobici o devo relegarmi in qualche "linea di confine" virtuale? :cry:
Vecchio 14-01-2008, 13:01   #2
Intermedio
L'avatar di pure_truth2
 

Per me puoi avere quello che vuoi, non ci sono problemi certo che ti vogliamo... :wink:
Vecchio 14-01-2008, 13:11   #3
Intermedio
L'avatar di lialian
 

secondo me gli psicologi e gli psichiatri...ci rifilano un mucchio di cazzate...pensano solo ai soldi, e ti guardano come se si sentissero superiori, e noi siamo i malati, i pazzi....per me loro lo sono molto più di noi...per me trovano malattie solo per imbottirci di farmaci, ma i farmaci non servono a niente anzi, peggiorano la situazione, in modo che uno non guarisca mai, e sei costretto ad andare sempre da loro.....i farmaci sono delle merde, che ci fanno ammalare ancora di più....io personalmente non li ho mai presi, sono andata da psicologi solo da piccola, per altre questioni, anche perchè da piccola non avevo la fs.....ma poi non ci sono mai andata dopo....perchè non ho fiducia in loro....e non possono risolvere niente....ti fanno solo sentire peggio......

scusa ma dovevo vomitare il mio odio verso di loro.....comunque, forse meglio essere borderline, che evitante come me...ma tranquillo, se sempre il benvenuto qui....chiunque abbia problemi è il benvenuto qui.....

hai ragione il bordeline è peggio, perchè assomiglia al disturbo bipolare...mi sono confusa ... ma l'ho fatto in buona fede, un po' per consolare, un po' per sindrome di vittimismo...

va be ma io sono esperta nel dire cose senza senso... tu ricordati: è sempre colpa mia...
Vecchio 14-01-2008, 13:54   #4
Intermedio
L'avatar di Indy
 

Scusa NN-NoNeurone,

qui c'è perfino gente che per sua ammissione non ha un cazzo di niente (o comunque problemi molto molto piu lievi della FS) e viene comunque qui a passare del tempo e a scrivere senza che nessuno ne abbia a ridire, ti pare che non sei benvoluto te?
Vecchio 14-01-2008, 14:02   #5
Intermedio
L'avatar di pure_truth2
 

Quote:
Originariamente inviata da lialian
secondo me gli psicologi e gli psichiatri...ci rifilano un mucchio di cazzate...pensano solo ai soldi, e ti guardano come se si sentissero superiori, e noi siamo i malati, i pazzi....per me loro lo sono molto più di noi...per me trovano malattie solo per imbottirci di farmaci, ma i farmaci non servono a niente anzi, peggiorano la situazione, in modo che uno non guarisca mai, e sei costretto ad andare sempre da loro.....i farmaci sono delle merde, che ci fanno ammalare ancora di più....io personalmente non li ho mai presi, sono andata da psicologi solo da piccola, per altre questioni, anche perchè da piccola non avevo la fs.....ma poi non ci sono mai andata dopo....perchè non ho fiducia in loro....e non possono risolvere niente....ti fanno solo sentire peggio......

scusa ma dovevo vomitare il mio odio verso di loro.....comunque, forse meglio essere borderline, che evitante come me...ma tranquillo, se sempre il benvenuto qui....chiunque abbia problemi è il benvenuto qui.....
Affermazioni generaliste ed accusatorie senza senso,peraltro non provate da esperienza personale...i farmaci possono essere salvavita a volte...e non tutti gli psichiatri sono degli stronzi...

inoltre, il disturbo borderline è un pò peggio dell'evitante direi...
Vecchio 14-01-2008, 16:07   #6
Esperto
L'avatar di Fear
 

Quote:
Originariamente inviata da NN-NoNeurone
Dato che secondo l'illustre parere dello psichiatra da cui sono in cura, dopo diagnosi di vari tipi come depressione, depressione recidivante in sensitivo, psicosindrome schizoaffettiva, depressione con tratti fobicosociale ora avrei un disturbo di personalità di tipo borderline mi chiedo posso rimanere ancora tra voi tranquilli fobici o devo relegarmi in qualche "linea di confine" virtuale? :cry:
Ma che stai a dì ? Sta calmo non ti muovere; dove vuoi andà ? :wink:
Vecchio 14-01-2008, 16:08   #7
Intermedio
L'avatar di lalla
 

io ti voglio ancora..ank'io ho un disturbo di personality.....w i disturbati!!!
Vecchio 14-01-2008, 16:25   #8
Intermedio
L'avatar di ilfede
 

Leggo sempre con piacere i tuoi post ..rimani rimani!!

Poi un boderline fa sempre piacere incontrarlo...anche se non so cosa voglia dire :?
Vecchio 14-01-2008, 16:37   #9
Esperto
L'avatar di Fear
 

Quote:
Originariamente inviata da gemini
Il farmaco è l'ennesimo bastone a cui ti appoggi per sfuggire dal problema, ma non ti aiuta a scavalcarlo, figuriamoci a superarlo. Chi ha bisgno di forza la deve trovare in se, non negli altri o in qualcosa. Non ne ho mai fatto uso e piano piano sto migliorando e se ce la sto facendo io ce la potete fare tutti perchè il nostro è un problema creato da noi e fine a se stesso, non è una malattia che va curata con medicine. Se avete superato un certo numero di anni purtroppo ce ne è bisogno all'inizio ma se siete giovani non avvicinatevi nemmeno a certe cose.
Un farmaco non è uno strumento di guarigione ma qualcosa che ti tira fuori dal baratro e ti permette di affrontare i problemi.

Poi tu come fai a giudicare una cosa se non l'hai mai provata?

Forse ti senti migliore per questo?

E cosè il ragionamento che se uno è giovane non deve avvicinarsi ai farmaci mentre i più "vecchi" si. Perchè ora si può scegliere anche a quale età ammalarsi ?

Mi sembra un ragionamento quanto meno confuso.

Ciao
Vecchio 14-01-2008, 17:26   #10
Intermedio
L'avatar di Jiky
 

Per me puoi rimanere.
Vecchio 14-01-2008, 18:32   #11
Esperto
L'avatar di valmor
 

Quote:
Originariamente inviata da Indy
Scusa NN-NoNeurone,

qui c'è perfino gente che per sua ammissione non ha un cazzo di niente (o comunque problemi molto molto piu lievi della FS) e viene comunque qui a passare del tempo e a scrivere senza che nessuno ne abbia a ridire, ti pare che non sei benvoluto te?
Straquoto! Ma scherziamo NoNeurone, resta assolutamente.

Riguardo ai farmaci, io li ritengo uno strumento che se usato bene aiuta comunque tante persone, a superare una depressione, a mitigare i sintomi dell'ansia etc sono contrario solo quando vengono prescritti in modo eccessivo o addirittura a sproposito, come il caso Ritalin ai bambini negli USA.
Vecchio 14-01-2008, 20:04   #12
Principiante
L'avatar di Fear2
 

[quote="valmor"]
Quote:
Originariamente inviata da Indy
Riguardo ai farmaci, io li ritengo uno strumento che se usato bene aiuta comunque tante persone, a superare una depressione, a mitigare i sintomi dell'ansia etc sono contrario solo quando vengono prescritti in modo eccessivo o addirittura a sproposito, come il caso Ritalin ai bambini negli USA.
No agli psicofarmaci ai bambini ed agli adolescenti. :wink:
Vecchio 14-01-2008, 22:28   #13
Principiante
L'avatar di NN-NoNeurone
 

Grazie a tutti ragà! Anche a gemini nonostante l'accusa un po' qualunquista ai farmaci... :wink:
Era un momento un po' così, qua sto bene e ci rimango! :P Un abbraccio a tutti.
Vecchio 15-01-2008, 12:40   #14
LH
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da lialian
secondo me gli psicologi e gli psichiatri...ci rifilano un mucchio di cazzate...pensano solo ai soldi, e ti guardano come se si sentissero superiori, e noi siamo i malati, i pazzi....
No...no...no...questo non penso sia il mio caso...non dubito che, alcuni, si comportino così ma, il mio, mi ha sempre dato l'impressione di essere una persona competente ed onesta...nonchè eccezionalmente intelligente.
Spero lo sia davvero...

Quote:
Originariamente inviata da lialian
...per me trovano malattie solo per imbottirci di farmaci, ma i farmaci non servono a niente anzi, peggiorano la situazione, in modo che uno non guarisca mai, e sei costretto ad andare sempre da loro.....
Alcuni di loro, questa, la definirebbero paranoia.
Questo è quello che sai...o quello che credi?

Quote:
Originariamente inviata da lialian
i farmaci sono delle merde, che ci fanno ammalare ancora di più....io personalmente non li ho mai presi,
Scusa ma...se non ne hai mai fatto uso, come puoi essere certa del fatto che sono inutili?
Devi, evidentemente, aver condotto degli, approfonditi, studi che ti hanno, infine, portata alla scoperta della loro, totale, inutilità...
Vecchio 22-01-2008, 00:16   #15
Avanzato
L'avatar di morenson000
 

[quote="lialian"]secondo me gli psicologi e gli psichiatri...ci rifilano un mucchio di cazzate...pensano solo ai soldi, e ti guardano come se si sentissero superiori, e noi siamo i malati, i pazzi....per me loro lo sono molto più di noi...quote]
guarda che molti psicologi e psichiatri essi stessi fanno uso di psicofarmaci.chi si appassiona di queste branche molto spesso lo fa perchè soffrono di qualche disturbo psicologico.la mia psichiatra pure lei prende antidepressivi e su internet conosco tantissimi psicologi che si imbottiscono di ansiolitici.tutti pensano ai soldi non solo gli psicologi.
Vecchio 22-01-2008, 00:24   #16
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da NN-NoNeurone
Grazie a tutti ragà! Anche a gemini nonostante l'accusa un po' qualunquista ai farmaci... :wink:
Era un momento un po' così, qua sto bene e ci rimango! :P Un abbraccio a tutti.
ciao fratello perchè non scrivi un'altra delle tue bellisime poesie mi è piaciuta tanto quella in cui dicevi che ci vuoi bene tutti anch' io vi voglio bene e se vi avessi davanti vi stringerei tutti quanti uomini e donne fino a stritolarvi le costole e farvi soffocare uah uah uah uah ops:
Vecchio 22-01-2008, 00:59   #17
Principiante
L'avatar di Chitto
 

Quote:
Originariamente inviata da NN-NoNeurone
Dato che secondo l'illustre parere dello psichiatra da cui sono in cura, dopo diagnosi di vari tipi come depressione, depressione recidivante in sensitivo, psicosindrome schizoaffettiva, depressione con tratti fobicosociale ora avrei un disturbo di personalità di tipo borderline mi chiedo posso rimanere ancora tra voi tranquilli fobici o devo relegarmi in qualche "linea di confine" virtuale? :cry:
Ti svelo un segreto...
...sei umano, come tutti gli altri qui. :wink:

Le etichette... lasciale allo psichiatra
Vecchio 22-01-2008, 10:53   #18
Principiante
L'avatar di Fear2
 

Quote:
Originariamente inviata da gemini
Quote:
Originariamente inviata da Fear
Quote:
Originariamente inviata da gemini
Il farmaco è l'ennesimo bastone a cui ti appoggi per sfuggire dal problema, ma non ti aiuta a scavalcarlo, figuriamoci a superarlo. Chi ha bisgno di forza la deve trovare in se, non negli altri o in qualcosa. Non ne ho mai fatto uso e piano piano sto migliorando e se ce la sto facendo io ce la potete fare tutti perchè il nostro è un problema creato da noi e fine a se stesso, non è una malattia che va curata con medicine. Se avete superato un certo numero di anni purtroppo ce ne è bisogno all'inizio ma se siete giovani non avvicinatevi nemmeno a certe cose.
Un farmaco non è uno strumento di guarigione ma qualcosa che ti tira fuori dal baratro e ti permette di affrontare i problemi.

Poi tu come fai a giudicare una cosa se non l'hai mai provata?

Forse ti senti migliore per questo?

E cosè il ragionamento che se uno è giovane non deve avvicinarsi ai farmaci mentre i più "vecchi" si. Perchè ora si può scegliere anche a quale età ammalarsi ?

Mi sembra un ragionamento quanto meno confuso.

Ciao
Il problema è la confusione che hanno creato in te queste sostanze che al momento ti fanno sentire bene ma finito l'effetto ritorni a punto e a capo. Fuggire è il modo migliore per dare adito alle paranoie e le medicine sono un modo per darsi lla fuga il prima possibile senza affrontare ciò che accade.
Non cosa voglia dire prendere medicine ma da come mi è stato descritto non è differente da sostanze che ho preso in passato non prescritte dal medico
Tutto ciò che al momento ci aiuta a fuggire dalla paura che siano ansiolitici o droghe o alcool sono sempre sostanze che non ci stanno aiutando a migliorare ma a dare potere a ciò che ci imprigiona in una vita squallida e che non ci appartiene.
Il problema è che ti ostini a parlare di farmaci quando non sai nemmeno
cosa siano, non avendone mai preso uno.
E' come una persona che vuole fare il critico televisivo e non ha mai vosto un programma alla TV.
Vecchio 20-04-2013, 19:32   #19
Principiante
L'avatar di Holden
 

Quote:
Originariamente inviata da NN-NoNeurone Visualizza il messaggio
Dato che secondo l'illustre parere dello psichiatra da cui sono in cura, dopo diagnosi di vari tipi come depressione, depressione recidivante in sensitivo, psicosindrome schizoaffettiva, depressione con tratti fobicosociale ora avrei un disturbo di personalità di tipo borderline mi chiedo posso rimanere ancora tra voi tranquilli fobici o devo relegarmi in qualche "linea di confine" virtuale? :cry:
...nient'altro? (non lo dico come presa in giro, ma nel senso che lo psichiatra ti gettato addosso un sacco di roba...!)
Scusa se te lo chiedo ma queste che elenchi sono rettifiche le seconde alle prime o ...?
Vecchio 20-04-2013, 20:56   #20
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Holden Visualizza il messaggio
...nient'altro? (non lo dico come presa in giro, ma nel senso che lo psichiatra ti gettato addosso un sacco di roba...!)
Scusa se te lo chiedo ma queste che elenchi sono rettifiche le seconde alle prime o ...?
Holden, è un posto di 5 anni fa....
Chiudi la discussione
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Mi volete ancora? :(
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
volete trovare una donna sicura al 100x100?cliccate qui templare_ Off Topic Generale 27 07-09-2010 18:05
volete digrazie togliere il topi grande fratello???? cancellato2822 Off Topic Generale 60 26-01-2009 14:58
se la volete fare icek Trattamenti e Terapie 6 20-03-2007 18:13
timidezza: ne volete veramente fare a meno ? Hertz Timidezza Forum 15 30-08-2006 17:57
VOLETE ESSERE DISINIBITI SUL SERIO?ALLORA LEGGETE QUA. Anonymous-User SocioFobia Forum Generale 6 02-09-2004 12:15



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:21.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2