FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 10-05-2011, 14:12   #1
Intermedio
L'avatar di Gray_Fox
 

Innanzitutto chiedo scusa se ho aperto il post nella sezione sbagliata, ma sinceramente non sapevo dove farlo...
Poco fa smanettando sul computer sono finito in un programma che ti permette attraverso la WebCam di creare video, foto e operazioni simili e ho notato una cosa a cui non avevo mai fatto caso guardandomi allo specchio, ossia che la parte inferiore del mio volto non è simmetrica...
A quel punto mi sono ricordato che altri membri della mia famiglia avevano questa caratteristica da loro definita con il termine "malocclusione"..
Allora ho dato un occhiata su internet per vedere cosa saltava fuori a riaguardo finchè sono capitato su un sito che mi ha inquietato un pò..

http://www.appim.it/i3tm.php
Per chi non avesse voglia di leggere tutto, cito le parti che mi hanno interessato di più:
d) Se i condili e il collo malposizionati influenzano la sfera emotiva, perche' mai non potrebbero incidere anche sul coraggio, l'autocontrollo, il giudizio e la disponibilita' mentale...cosi' come alterano alcuni aspetti della personalita', quali ad esempio: l'emotivita', la sensibilita', le paure e le ansie (che il maloccluso presenta gia' nell'infanzia, ma che non ammette di avere); trasformando un carattere altrimenti equilibrato in un carattere insicuro, nevrotico, complesso, sucettibile, introverso, piu' difficile rispetto a quello dell'individuo ben occluso.

e) Nel maloccluso e' abituale una forma cronica di pessimismo e di ripetizione di concetti negativi senza reale giustificazione. Certo la psiche risente della sofferenza fisica, dei disturbi infiammatori, del malessere muscolare, della mancanza di energia...Ma il maloccluso vede il suo pessimismo come una dote mentale e non come una conseguenza negativa di una malocclusione della quale non si rende conto.

i) La persona intelligente malocclusa ha in realta' un'attivita' cerebrale piu' intesa e una maggior capacita' di critica e di ragionamento rispetto alla persona ben occlusa. Questa vive lasciando piu' "tranquillo" il proprio cervello; vive con maggior ottimismo, con minor emotivita' e piu' distacco dalle situazioni che "prima" le potevano creare collera o rancori; tanto che tende piu' al riso che al pianto (contrariamente al maloccluso) anche in momenti di particolare tensione psicologica.

l) Il soggetto ben bilanciato non piange piu', non e' ansioso, e' portato al sorriso abituale che diventa un atteggiamento muscolare automatico del suo viso; cosi' che perde la faccia cupa dei malocclusi che per sorridere devono compiere un deciso sforzo muscolare e tende all'euforia, perche' si sente in una situazione di benessere fisico permanente.


Cavolo, mi sorge il dubbio che nel mio caso non possa essere questa l'origine DEL MALE, immediatamente ho pensato al forum leggendo queste informazioni, mi chiedo se qualcuno ne sappia qualcosa in più, non nego che tutto ciò mi entusiasma un pò, la malocclusione è curabile:
m) Puo' accadere tra l'altro che all'inizio il riabilitato rimanga un po' disorientato, perche' si ritrova un carattere ben diverso rispetto a prima ed e' dispiaciuto d'aver perso quell'attivita' psichica continua che lo faceva sentire "intelligente". Si sente piu' limitato...

In un secondo tempo pero', rendendosi conto di doversi accettare, tende a svilupparsi in un'altra direzione, allacciando rapporti piu' cordiali anche nell'ambiente di lavoro. In realta' non ha piu' problemi personali fisici ne' psicologici; si sente libero, equilibrato e bene in salute.
Sa valutare con maggiore obiettivita' le situazioni e le personalita' che lo circondano; ben padrone

A patto che ne sia "affetto" e che tali risvolti psicologici siano confermati ufficialmente potrebbe essere la svolta per il superamento della mia fobia sociale.
Spero di non starmi facendo troppe seghe mentali, in attesa di una visita dentistica attendo vostri eventuali pareri, Ciao belli!

Ultima modifica di Gray_Fox; 10-05-2011 a 15:40.
Vecchio 10-05-2011, 15:33   #2
Banned
 

sembra uno spot di gente che vuole convincerti ad operarti

un po' come quelli che propugnano l'allungamento del pene dicendo che un pene nella media non potrà mai soddisfare una donna
Vecchio 10-05-2011, 15:42   #3
Banned
 

Neanch'io allo specchio o in foto risulto simmetrico, può essere che la fs in alcuni sia di causa organica...non me la sento di escluderlo a priori.
Vecchio 10-05-2011, 15:44   #4
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Quote:
Originariamente inviata da pirata Visualizza il messaggio
dicendo che un pene nella media non potrà mai soddisfare una donna
Il che è vero (ma non a causa del povero pene): più di due terzi delle donne sono quasi incapaci di raggiungere l'orgasmo mediante sola penetrazione senza stimolazione clitoridea!
Vecchio 10-05-2011, 15:46   #5
Esperto
L'avatar di just92
 

se non ricordo male anche io ho la malocclusione
Vecchio 10-05-2011, 16:03   #6
Banned
 

non son certo un luminare, ma la teoria esposta in queste righe mi sembra decisamente poco scientifica
per me questi sparano a caso, spesso azzeccandoci perché una persona con una forte malocclusione (e non è il tuo caso, essendo che te ne sei accorto solo ora) potrebbe reputarsi brutto e crescere col complesso
il loro obiettivo è dispensare operazioni inutili e incassare un bel po' di soldini, poi magari mi sbaglio
Vecchio 10-05-2011, 16:14   #7
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Leggendo da wikipedia (inglese e italiana) sembra che la malocclusione sia causata da abitudini "errate" durante le prime fasi di sviluppo e crescita del volto (come l'uso del ciuccio, mangiarsi le unghie, le labbra, dormire su un lato o con un braccio sotto il la testa ecc), le quali a loro volta sono causate da fattori di tipo psicologico (wikipedia: "L'eziologia delle abitudini viziate è spesso di tipo psicologico [...]").

Quindi mi viene da pensare che quelli di quel "laboratorio" ti facciano un po' credere che, risolvendo le abitudini posturali errate e le loro conseguenze fisiche, si possano risolvere di conseguenza anche le situazioni psicologiche ad esse correlate.
Il problema è che tali situazioni psicologiche sono con più probabilità (si ha l'impressione leggendo wikipedia) la causa e non la conseguenza di quelle disarmonie posturali.

Insomma, il "male" che c'è nella testa delle persone è la causa di un sacco di guai, tra cui anche quella cosa lì. Troppo semplice pensare di "salvarsi" andando dal dentista!
Vecchio 10-05-2011, 16:22   #8
Intermedio
L'avatar di Gray_Fox
 

In tutta sincerità anche io non prendo assolutamente per oro colato le informazioni che ho riportato in questo post...
E' vero, persino i cartomanti nello sparare cazzate ogni tanto ci prendono, ma la descrizione di persone le quali hanno questa caratteristica (Specie quando parla di un attività celebrale molto intensa, una maggiore capacità di ragionamento e critica, il carattere insicuro e pessimista) sembra parlare esattamente di me...
Comunque anche altri siti riportano conseguenze di natura psicologica, da una parte vorrei crederci perchè potrebbe voler significare uno spiraglio di luce alla mia condizione di fobico, da un altro voglio comunque andarci con i piedi di piombo, forse farei bene a chiedere un parere sia al medico (che non dovrebbe avere interessi personali) che ad un dentista (il quale ho come la sensazione che mi confermerà quanto letto )
Vecchio 10-05-2011, 16:54   #9
Intermedio
L'avatar di Gray_Fox
 

Quote:
Originariamente inviata da Who_by_fire Visualizza il messaggio
Leggendo da wikipedia (inglese e italiana) sembra che la malocclusione sia causata da abitudini "errate" durante le prime fasi di sviluppo e crescita del volto (come l'uso del ciuccio, mangiarsi le unghie, le labbra, dormire su un lato o con un braccio sotto il la testa ecc), le quali a loro volta sono causate da fattori di tipo psicologico (wikipedia: "L'eziologia delle abitudini viziate è spesso di tipo psicologico [...]").

Quindi mi viene da pensare che quelli di quel "laboratorio" ti facciano un po' credere che, risolvendo le abitudini posturali errate e le loro conseguenze fisiche, si possano risolvere di conseguenza anche le situazioni psicologiche ad esse correlate.
Il problema è che tali situazioni psicologiche sono con più probabilità (si ha l'impressione leggendo wikipedia) la causa e non la conseguenza di quelle disarmonie posturali.

Insomma, il "male" che c'è nella testa delle persone è la causa di un sacco di guai, tra cui anche quella cosa lì. Troppo semplice pensare di "salvarsi" andando dal dentista!
Purtroppo condivido il tuo pensiero quando dici che problemi di carattere psicologico possono ripercuotersi persino sul nostro stesso fisico e che dunque più che concausa di tale stato emotivo, la malocclusione potrebbe esserne un effetto...
Non mi è piaciuta molto la tua ultima affermazione però, sembra quasi che io stia cercando una scorciatoia per evitare tutti gli sbattimenti che un sociofobico è costretto a fare (o meglio dovrebbe costringersi a fare) andando dal dentista, perchè tanto ci penserà lui a salvarmi...
Ultimamente sto sforzandomi all'inverosimile per uscire fuori da questa condizione, sto costringendomi a fare cose che un tempo avrei evitato come la morte, non ho intenzione di smettere, ma se scoprissi che tutti gli sforzi sono vani perchè c'è un problema di fondo che mi impedisce di tirarmene fuori con la sola forza di volontà, ben venga una cura/operazione/o quel che sia per abbattere l'ostacolo.
Vecchio 10-05-2011, 16:59   #10
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Quote:
Originariamente inviata da Gray_Fox Visualizza il messaggio
Non mi è piaciuta molto la tua ultima affermazione però, sembra quasi che io stia cercando una scorciatoia per evitare tutti gli sbattimenti che un sociofobico è costretto a fare (o meglio dovrebbe costringersi a fare) andando dal dentista, perchè tanto ci penserà lui a salvarmi...
Mi riferivo all'idea che sembrano voler un po' pubblicizzare quelli di quel sito (non mi riferivo a te).

Poi magari non sono dei ciarlatani, eh, non lo so, non ho abbastanza info...
Vecchio 10-05-2011, 17:06   #11
Intermedio
L'avatar di Gray_Fox
 

Quote:
Originariamente inviata da Who_by_fire Visualizza il messaggio
Mi riferivo all'idea che sembrano voler un po' pubblicizzare quelli di quel sito (non mi riferivo a te).

Poi magari non sono dei ciarlatani, eh, non lo so, non ho abbastanza info...
Scusami ma ho la malocclusione ergo sono suscettibile!
Mea culpa! ^^
Vecchio 10-05-2011, 19:14   #12
Esperto
L'avatar di Miky
 

Quote:
Originariamente inviata da Gray_Fox Visualizza il messaggio
I

e) Nel maloccluso e' abituale una forma cronica di pessimismo e di ripetizione di concetti negativi senza reale giustificazione. Certo la psiche risente della sofferenza fisica, dei disturbi infiammatori, del malessere muscolare, della mancanza di energia...Ma il maloccluso vede il suo pessimismo come una dote mentale e non come una conseguenza negativa di una malocclusione della quale non si rende conto.

i
Vecchio 10-05-2011, 21:14   #13
Banned
 

Nel mio corpo dai piedi allla testa niente è simmetrico
Vecchio 11-05-2011, 08:15   #14
Banned
 

io non riesco a capire solo una cosa: perchè in questa società del cazzo tutto ha un nome? anche un'infimo bruciore di culo? BEH, ECCO LA RISPOSTA... da seguire, DIVERTENTE OLTRE CHE ISTRUTTIVO

Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Malocclusione e Fobia Sociale...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Da fobia sociale a pazzia sociale shade SocioFobia Forum Generale 8 28-07-2015 00:38
fobia sociale - pazzia sociale o cosa credevate ? brontolone SocioFobia Forum Generale 2 13-06-2009 10:52
Comprendere l'ansia sociale e fobia sociale JSWilliams Ansia e Stress Forum 4 02-03-2009 13:21
Fobia sociale Anonymous-User SocioFobia Forum Generale 2 20-08-2008 15:36



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:23.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2