FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 10-04-2007, 22:12   #1
Principiante
L'avatar di inbilico
 

salve a tutti

faccio parte di quelli che si sono auto-diagnosticati la FS. Di amici ne ho pochi, in passato anche meno. sono chiuso con persone che non conosco e ancora di piu con le ragazze.
Lavoro, e questa in parte è la mia medicina: mi fa stare bene con me e mi permette di essere molto piu aperto con gli altri. Solo gentile e leale, ma da quello che vedo qui questa è una caratteristica dei socia-fobici. Non sono un figo e questo ha contribuito parecchio nel chiudermi in me stesso (soprattutto in adolescenza).

Bene, sono qui per dei consigli, per vedere se riesco a sboccarmi e risolvere uno dei problemi che contribuisce in buona parte a farmi sentire inferiore agli altri, forse anche il solo parlarne puo aiutarmi.

Non so come ci sono arrivato, errori di gioventù, ma non ho mai preso la patente di guida!! :roll:
ebbene si!! che schifo. ops: Perchè vi domanderete voi. Cercando di capire da cosa nascessero le mie paure sono arrivato fino a questo forum. Sono social fobico! Ho paura di mettermi in gioco, di sbagliare, di essere osservato, di prendermi responsabilità, ma soprattutto di come mi giudicano gli altri.

Magari il mio è un problema stupido eppure quante volte ho dovuto dire no ad una cena coi colleghi o ad una serata con gli amici, e si perche mi vergogno talmente tanto di questo mio "difetto" che a parte un paio di amici piu cari con cui sono cresciuto insieme (e ovviamente i parenti) non lo sa nessuno! Custodisco il mio segreto gelosamente!!
Ovviamente se uno dei miei (2) amici intimi si ammala, ha da fare altrove, esce con la morosa, o semplicemente non mi va disentirmi un peso facendogli fare da autisti la sera non esco e sto a casa (90% dei casi). Un incubo.

Ma arrivato alla veneranda età di 30 anni dove lo trovo il coraggio di entrare una scuola guida e dire "scusi, per prendere la patente B?" e magari sentirsi rispondere "ma Lei deve fare il rinnovo??!" il tutto magari sotto gli occhi di qualche divertito/sbigottito 18enne che si trova li per il medesimo compito (ma con 12 anni in meno)! Come mi vergogno!! ops: NON
POSSO FARCELA!
Ma voi come avete fatto???
Cè qualcuno di voi che ha avuto un esperienza simile e come è riuscita a risolverla?

Non è stato facile per me scrivere queste cose. Sono stato piu giorni a pensare se farlo o meno, a sentirmi allo scoperto anche nell'anonimato.

Vi saluto. Ogni consiglio è ben accetto.
Vecchio 10-04-2007, 22:19   #2
Esperto
 

I miei 2 primi passi sono stati comprarmi un telefonino e fare la patente :wink:
Cercati un'autoscuola in qualche posto isolato e vai.
Sicuramente qualcuno si chiedera` come fa uno a 30 anni a non averla, ma sostanzialmente non gli frega un cazzo a nessuno.
E` una faccenda di qualche mese, poi ti chiederai come vivevi senza.
Vecchio 10-04-2007, 22:31   #3
Principiante
L'avatar di inbilico
 

beh per me questo è il primo passo. Non ne ho mai parlato con nessuno e nonostante l'anonimato offerto da internet mi vergogno come un porco a parlare di sta cosa ops: ops: ops:
Vecchio 10-04-2007, 23:00   #4
Esperto
L'avatar di pisendlav
 

Tante persone hanno la patente ma usano sempre lo scooter, per comodità nel traffico, perchè non si perde il capo a cercare parcheggio. Io fino a poco fa usavo pochissimo la macchina. Puoi rivendere questa scusa senza alcun problema.
Comunque ha ragione pard, anche se te lo chiedono, anche se ci ridono su, per loro è un frammento insignificante della vita. Sei tu (noi) che erroneamente ingigantiamo il nulla.
Vecchio 10-04-2007, 23:01   #5
Principiante
L'avatar di pippo23
 

guardate che non è un problema prenderla a 30 anni, cioè, fra tutte le possibili paranoie che uno si fa, questo è il meno, io andai a una lezione e basta e c'era gente 20enne 30enne 40enne 50enne, mah, io ne conosco un paio anche dove lavoro che lhan presa a 30, nn vedo proprio il problema
Vecchio 11-04-2007, 10:20   #6
Banned
 

conosco gente normalissima che a quarant'anni non che non abbia la patente, NON SA PROPRIO GUIDARE...
Vecchio 11-04-2007, 10:39   #7
Intermedio
L'avatar di tenebreperpetue
 

pensa che io ho 21 anni quasi, e ho preso il patentino del motorino. 8O e sa malapena sò usarlo. :cry: anchio provo le stesse tue situazioni.sopratutto con miei coetanei, mi sento un vero sfigato.detesto sta sensazione.detesto sentirmi sotto agli altri per delle cazzate cosi.VAFFANCULO! :evil:
Vecchio 11-04-2007, 11:37   #8
Esperto
L'avatar di luca24
 

Anch'io non riuscii a prendere la patente a 18 anni, passai la teoria ma poi la fobia sociale si impadronì di me e non tentai nemmeno di fare la pratica, ma non per paura dell'esame o di guidare, ma delle altre persone, degli altri ragazzi. Poi ci ho riprovato un paio di anni dopo e, malgrado le figuracce e l'imbarazzo sin dal giorno dell'iscrizione, l'ho presa. Fregatene e prendila.
Vecchio 11-04-2007, 12:15   #9
Banned
 

gentile, leale, onesto, etc.

sono aggettivi che descrivono un comportamento e che non dicono nulla di noi


AH BENVENUTO
Vecchio 11-04-2007, 15:02   #10
Intermedio
L'avatar di tenebreperpetue
 

una persona gentile non e perforza una persona buona.la gentilezza spesso e istintiva , quando qualcuno ti tratta bene e quando tu sei sereno, ma non per questo sei una persona che vuole bene al mondo, anzi....ahhaha
Vecchio 11-04-2007, 16:43   #11
Esperto
L'avatar di fenicenanto
 

Quote:
Originariamente inviata da pisendlav
Comunque ha ragione pard, anche se te lo chiedono, anche se ci ridono su, per loro è un frammento insignificante della vita. Sei tu (noi) che erroneamente ingigantiamo il nulla.
assolutamente d'accordo...gli altri hanno i propri cazzi a cui pensare,e tranne pochi fortunati hanno poco da ridere nella vita giornaliera...
basta "mitizzare" il mondo dei c.d normali.
Vai e prenditela.
Vecchio 11-04-2007, 20:35   #12
Principiante
L'avatar di inbilico
 

grazie ragazzi per i consigli e l'incoraggiamento ops:

vedo di mettercela tutta! :x
Vecchio 25-04-2007, 20:38   #13
Principiante
L'avatar di inbilico
 

Ragazzi ho bisogno di un consiglio,

una ragazza che lavora dove sono io mi ha chiesto (oramai piu di una volta) se vogliamo uscire insieme. Abbiamo interessi in comune, e una certa intesa, inoltre anche lei è single. Io in genere alla domanda cambio argomento. ops:

Adesso come glielo spiego che non la invito per una serata da qualche parte non perchè non mi interessa ma perche non ho proprio la possibilità di andarla a prendere / riportarla a casa

Come se non bastasse lei la macchina non ce l'ha. :?

Voi che fareste? :roll:

Possibile che non riesco a sbloccarmi e a prendere sta benedetta patente?! ops: ops: ops:
Vecchio 25-04-2007, 21:22   #14
Esperto
L'avatar di paule
 

guarda, io l'ho presa la patente, ma è meglio se non guido :lol: :lol:

seriamente, per te è molto molto importante sta cosa, vedo, ti capisco perché penso tutti noi abbiamo qualcosa da nascondere di cui ci vergognamo, di solito è un difetto più o meno grosso che noi vediamo come enorme e orrendo, in tutti i casi , se non si può nascondere totalmente, il modo migliore per risolvere la cosa è renderlo un pregio.

in pratica chiediti prima di tutto se per te prendere la patente è
1)importante, ti serve davvero è qualcosa di necessario x la tua vita
2)è un modo per apparire più figo, virile etc.

dopo, agisci di conseguenza.
se però la risposta è la 2, e ritieni che per piacere alla ragazza in questione sia necessario, allora quella ragazza non fa per te.

altra opzione.neghi, glissi sull'argomento e solo DOPO aver capito se ti interessa sul serio, troverai il modo di dirglielo perchè sarai a tuo agio.puoi anche dire una mezza verità, non mi sembra tanto grave, o sbaglio?
Vecchio 26-04-2007, 00:49   #15
Avanzato
L'avatar di reyds
 

In effetti credo che nessuno ti chiederà come mai a 30 anni non hai la patente. Poi se lo chiedono basta un "non mi è mai servita sino ad ora".
In oltre se la ragazza non ha la macchina vuol dire che usa altri mezzi di strasporto. Bicicletta, autobus o treno.
Digli che stai prendendo la patente e nel frattempo farete qualche passeggiata.
Vecchio 26-04-2007, 01:02   #16
Intermedio
L'avatar di Indy
 

Io mi son violentato mentalmente e l'ho presa alla fine.Non andavo mai a lezione di teoria (studiato tutto a casa :lol: o sul pc) e alla fine passai alla prima botta.Poi mi è capitato un esaminatore bonaccione alla pratica e per fortuna è andato tutto bene, anche l'istruttore mi ha aiutato abbastanza(mi stavo per scordar la cintura, se non me lo avesse detto :lol: ...) etc. quindi direi che sono stato fortunato tutto sommato,...
cmq non preoccuparti dell'età!C'è gente di tutte le età a far la patente, altrochè :wink: !
Vecchio 26-04-2007, 12:23   #17
Principiante
L'avatar di maia
 

La patente l'ho presa qualche mese fa a 27 anni. Sono entrata nella scuola guida più vicina a casa e mi sono iscritta nessuno mi ha chiesto perchè non l'avessi mai presa prima (saranno anche fatti miei?), era luglio quindi a lezione eravamo in pochi, qualche ragazzino che prendeva il patentino per il motorino, qualche ragazzo sui 18, una signora e diversi stranieri di tutte le età che dovevano o riprenderla perchè la loro qua non era valida o la prendevano per la prima volta. Insomma un ambiente eterogeneo. A fine novembre avevo la mia bella patente che guardavo e rimiravo. Puoi farcela anche tu, veramente nessuno si è mai chiesto perchèmi fossi decisa così tardi, conosco un ragazzo che non l'ha mai presa per pigrizia (gira in scooter) e si iscriverà a breve e ha 32 anni.
E vedrai che superando un blocco ti sentirai fiero di te!
Vecchio 27-04-2007, 20:09   #18
Principiante
L'avatar di inbilico
 

ragazzi, vi ringrazio innanzitutto per le risposte.

Ho fatto come qualcuno di voi ha detto, l'ho invitata a fare una passeggiata, a bere qualcosa, ecc.

Ha detto che ci deve pensare. :roll: 8O

Forse voleva solo giocare con i miei sentimenti, chissa. :cry:

N.B. non le ho detto niente di questa storia, chissa cosa le ha fatto cambiare idea.

va bè
Vecchio 27-04-2007, 21:30   #19
Principiante
L'avatar di powerlove
 

Ciao inbilico...
Voglio darti un consiglio x la patente...nn scoraggiarti...e nn farti problemi...pensa ke mia madre l'ha presa a 48 anni...e nessuno le ha detto nulla...Coraggio!!!...e vai tranquillo!!
Vecchio 01-05-2007, 04:33   #20
Principiante
L'avatar di Alien
 

Anche io non riuscirei a prenderla alla tua età. Già mi sentivo vecchio perchè ho ritardato di un paio di anni ai tempi...Ho 39 anni adesso quindi ti parlo di... di...Boh. Fortunatamente hanno inventato dei bei farmaci che sono miracolosi. Vai dal tuo dottore e gli dici che hau di queste paranoie e gli chiedi di darti qualcosa contro l'ansia. La cosa migliore è trovare qualcosa che ti aiuti a risolvere il problema ma per il momento puoi benissimo tamponare.
Ti fai dare un ansiolitico e poi lo testi in una situazione che ti causa stress che magari non implica un contatto umano. Io ad esempio soffro sempre di più di claustrofobia e anche prendere un autobus mi causa problemi. Quindi nel mio caso lo testerei facendomi un paio di fermate da qualche parte. Ti spari delle belle goccettine e poi via. Se vedi che funziona prima di iscriverti a scuola guida esci con quella ragazza e la porti al cinema. Non c'è biosgno di parlare e hai un argomento per il dopo magari in pizzeria. Adesso esce spiderman 3 e te lo consiglio perchè Peter Parker è uno pieno di paranoie ed è incoraggiante. A me perlomeno mi incoraggia...Se l'ansiolitico funziona lo usi per iscriverti a scuola guida. Intanto inizi una cura. Oltre ad un trattamento farmacologico pare che la terapia cognitivo comprtamentale dia buoni frutti e infatti dopodomani andrò dal mio medico a chiedere se conosce qualcuno nella mia zona e non c'è da dissanguarsi vedo di inizare questo percorso.

Comunque dove lavoravo prima c'era un finanziere di una cinquantina d'anni e passa senza patente. Era un tipo simpatico e nessuno lo prendeva in giro per questo motivo. Ci sono situazioni che senza accorgergersene ce le portiamo dietro anni e anni. Il tempo vola davvero.
In bocca al lupo. Scusa se sono stato lungo...
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ma voi come avete fatto?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Cosa avete fatto oggi ? Anonymous-User SocioFobia Forum Generale 25 07-12-2013 21:49
lavoro....voi come avete fatto? xanaxworship Forum Scuola e Lavoro 49 03-01-2012 21:19
Come avete fatto? darkshine SocioFobia Forum Generale 2 11-08-2007 17:41
c'è qualcuno come me?come avete fatto? icek SocioFobia Forum Generale 14 07-07-2007 19:13
Avete mai fatto uso di droghe? virgo76tn SocioFobia Forum Generale 69 02-07-2006 19:39



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:16.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2