FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 26-04-2022, 01:58   #21
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da spezzata Visualizza il messaggio
Quindi, fammi capire, se uno viene insultato, minacciato e svalutato e chissà quant'altro nel contesto familiare è la persona che subisce tutto questo a dover trovare una cura per il suo "malanno"? Cioè... quindi se seguiamo il tuo ragionamento, quando una settimana fa sono stata minacciata di botte da mio padre "talmente forti che mi avrebbero mandato all'ospedale", sarei io che dovrei trovarmi una cura? La persona che ha aperto il topic qui sopra dovrebbe trovarsi una cura per il comportamento sbagliato di genitori e parenti? Interessante.
Spiegami anche come una persona che vive sul filo del rasoio il 90% per cento del suo tempo riesce a "trovarsi un lavoro" dal nulla per andare a vivere lontano dall'ambiente familiare. È chiaro che non sai di cosa stai parlando.
Visto che non hai capito niente, ricomincio.
E' lui stesso che ha detto di soffrire di depressione, ossessioni e adhd, è scritto quindi si può controllare. ok. Con queste cose è difficile trovare un lavoro. Visto che l'obiettivo dovrebbe essere andarsene da quella casa, e dovrebbe essere anche per te, a meno che non vuoi essere malmenata, allora il mio consiglio è cercare di curare i disturbi quali depressione, etc. e poi cercare un lavoro.
Oppure cercate di cambiare i comportamenti dei vostri parenti, non so, sventolando la bandiera della pace? Oppure comportandovi meglio a casa se proprio ci dovete stare per forza.
La lingua lunga per rispondere però la tieni, no? E allora usa questa grinta per fare qualcosa.
Vecchio 26-04-2022, 09:01   #22
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da Cioran Visualizza il messaggio
Ciao. Saresti in grado di ritrovare la notizia?
Ho provato a cercare, ma non ho trovato nulla.
Considera che l'avrò letta quando andavo alle superiori e internet era agli albori.
Comunque me la ricordo bene perché mi aveva colpito molto.
Vecchio 26-04-2022, 11:02   #23
RKO
Intermedio
L'avatar di RKO
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Oppure cercate di cambiare i comportamenti dei vostri parenti, non so, sventolando la bandiera della pace? Oppure comportandovi meglio a casa se proprio ci dovete stare per forza.
Penso che ci dovrebbe essere un limite pure alle cazzate che uno può sparare, ma tu quel limite lo hai passato più o meno un centinaio di km fa.

Non è necessario avere sempre un'opinione su qualunque cosa, specialmente quando è evidente come in questo caso che non si sa di cosa si sta blaterando e si sparano cose a caso.
"Cambiare i comportamenti dei vostri parenti"... ma davvero? Cazzo, mica ci avevo mai pensato.
A saperlo prima avrei chiesto a mio padre di comportarsi meglio quando ero piccolo, perchè non me l'hai detto subito?
"Oppure comportandovi meglio a casa"... eh beh è chiaro, d'altronde la colpa è di chi li abusi li subisce, mica di chi li mette in atto.
Magari se all'età di 9-10 anni fossi stato più maturo e riflessivo avrei potuto prenderne di meno, colpa mia, ero troppo bambinone a quell'epoca.

Ultima modifica di RKO; 26-04-2022 a 11:04.
Vecchio 26-04-2022, 11:48   #24
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Quote:
Originariamente inviata da Robert_Plant 89 Visualizza il messaggio
Io soffro di depressione, ossessioni e adhd, e quindi ho bisogno dei miei tempi e non sopporto chi mi sta con il fiato sul collo.
Ti sono state diagnosticate da uno specialista? Perchè se si allora io....

Quote:
1) cosa fareste se foste in me?
2) se foste in me vi sentireste in colpa?
Combatterei l'ignoranza
Cercherei di coinvolgere i parenti cercando attraverso lo specialista di fargli capire i problemi che ho.

Piu che sentirmi in colpa farei sentire in colpa loro, però sono bravo e non lo farei
Vecchio 26-04-2022, 14:25   #25
Avanzato
L'avatar di Levin
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Si ma bisogna frequentarli questi corsi di formazione per ottenere attestati utili.
Cerchiamo di capire che non c'è l'accettazione in primo luogo, c'è un modo per ottenere un attestato senza partecipare?
Perché qua non si sta vegetando per propria scelta, è semplicemente un imperativo dettato da queste famiglie che hanno cementificato questo modo di essere.
Capisco sia difficile da capire per chi cresciuto più "normalmente" e che il lavoratore pensi che sia una vita dove si viene serviti e riveriti, però se vogliamo dare suggerimenti mettiamo in conto questo.
Mi dispiace e mi scuso se ti sei sentito offeso in qualche modo dalle mie parole, non era mia intenzione farlo... mi sono espresso male e ho usato parole indelicate. Spero anche che l'OP non si sia sentito ferito.
Per chiarirci riformulo la mia risposta alla domanda posta nel thread... nella sua situazione, che non conosco nei dettagli, cercherei, nei limiti delle sue possibilità fissati dalle sue problematiche, di dare una mano in casa svolgendo per esempio le faccende domestiche, svolgendo semplici commissioni, badando alla nonna se anziana e poco autosufficiente e cose così... altrimenti mi sentirei un peso e quindi in colpa. Questo è solo il mio punto di vista...
Vecchio 26-04-2022, 16:52   #26
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da RKO Visualizza il messaggio
Penso che ci dovrebbe essere un limite pure alle cazzate che uno può sparare, ma tu quel limite lo hai passato più o meno un centinaio di km fa.

Non è necessario avere sempre un'opinione su qualunque cosa, specialmente quando è evidente come in questo caso che non si sa di cosa si sta blaterando e si sparano cose a caso.
"Cambiare i comportamenti dei vostri parenti"... ma davvero? Cazzo, mica ci avevo mai pensato.
A saperlo prima avrei chiesto a mio padre di comportarsi meglio quando ero piccolo, perchè non me l'hai detto subito?
"Oppure comportandovi meglio a casa"... eh beh è chiaro, d'altronde la colpa è di chi li abusi li subisce, mica di chi li mette in atto.
Magari se all'età di 9-10 anni fossi stato più maturo e riflessivo avrei potuto prenderne di meno, colpa mia, ero troppo bambinone a quell'epoca.
Il regolamento non mi impone nessun limite di intervenire.
E pensare che io stesso tempo fa lo avevo proposto, però non lo hanno voluto e va bene così.
Il nostro utente non ha 9-10 anni.
.
Vecchio 26-04-2022, 17:49   #27
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Si ma bisogna frequentarli questi corsi di formazione per ottenere attestati utili.
Cerchiamo di capire che non c'è l'accettazione in primo luogo, c'è un modo per ottenere un attestato senza partecipare?
Perché qua non si sta vegetando per propria scelta, è semplicemente un imperativo dettato da queste famiglie che hanno cementificato questo modo di essere.
Capisco sia difficile da capire per chi cresciuto più "normalmente" e che il lavoratore pensi che sia una vita dove si viene serviti e riveriti, però se vogliamo dare suggerimenti mettiamo in conto questo.
io durante la pandemia ho seguito corsi su zoom
Vecchio 26-04-2022, 19:35   #28
Avanzato
 

Grazie a tutti per le risposte
Vecchio 26-04-2022, 19:38   #29
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da spezzata Visualizza il messaggio
Quindi, fammi capire, se uno viene insultato, minacciato e svalutato e chissà quant'altro nel contesto familiare è la persona che subisce tutto questo a dover trovare una cura per il suo "malanno"? Cioè... quindi se seguiamo il tuo ragionamento, quando una settimana fa sono stata minacciata di botte da mio padre "talmente forti che mi avrebbero mandato all'ospedale", sarei io che dovrei trovarmi una cura? La persona che ha aperto il topic qui sopra dovrebbe trovarsi una cura per il comportamento sbagliato di genitori e parenti? Interessante.
Spiegami anche come una persona che vive sul filo del rasoio il 90% per cento del suo tempo riesce a "trovarsi un lavoro" dal nulla per andare a vivere lontano dall'ambiente familiare. È chiaro che non sai di cosa stai parlando.
Non voglio fare il lecchino, ma hai perfettamente ragione e ti ringrazio per avermi sostenuto.
Davvero sei stata minacciata di essere picchiata con violenza? Il motivo che ha spinto quel sant'uomo di tuo padre quale sarebbe stato?
Mi dispiace davvero
Ringraziamenti da
spezzata (26-04-2022)
Vecchio 26-04-2022, 20:56   #30
Esperto
L'avatar di spezzata
 

Quote:
Originariamente inviata da Robert_Plant 89 Visualizza il messaggio
Davvero sei stata minacciata di essere picchiata con violenza?
Sì...e purtroppo non è la prima volta.

Quote:
Il motivo che ha spinto quel sant'uomo di tuo padre quale sarebbe stato?
Preferisco non parlarne. Non avrei dovuto farlo neppure qui.. tanto sapevo come queste cose poi vanno a finire qui sul forum.




Spero tu riesca a trovare una soluzione per i tuoi problemi e ad allontanarti dalla tua famiglia. Penso sia l'unica soluzione per stare un minimo meglio. La stessa soluzione che poi servirebbe a me. Un abbraccio.

Ultima modifica di spezzata; 26-04-2022 a 20:58.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Litigi in famiglia
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
I litigi, come affrontarli cancellato17439 SocioFobia Forum Generale 9 16-05-2016 20:21
Litigi & Lacrime Taker Storie Personali 16 30-03-2015 11:17
I litigi dei genitori CodaDiLupo Amore e Amicizia 9 28-02-2010 13:13
litigi dei genitori Serial Killer Storie Personali 11 12-02-2010 11:00
Sfoghi & Litigi _88_ThE_BeSt_88_ SocioFobia Forum Generale 14 05-02-2008 23:04



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:53.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2