FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 10-02-2024, 15:17   #1
Esperto
L'avatar di Lost
 

Ma secondo voi l'intelligenza artificiale renderà le persone meno intelligenti? Si insomma già adesso da anni si usa meno il cervello per fare molte cose che fino a pochi decenni fa venivano fatte a mente, non serve più scervellarsi per fare calcoli complessi adesso ci sono i pc, non serve più memorizzare strade e percorsi adesso tutti abbiamo in tasca lo smartphone col gps, poi per qualsiasi cosa si usa l'app anche per andare al cesso.

Tutti dipendenti dalla tecnologia quindi più vulnerabili deboli come animali cresciuti in cattività che dipendono dall'uomo e se li liberi nel loro ambiente naturale non sono capaci di sopravvivere. Ma se dovesse verificarsi uno scenario tipo da film post apocalittico mi sa che molti di noi avrebbero vita breve.

Quando osservo opere fatte dall'uomo nei secoli scorsi come le grandi cattedrali e mi chiedo come abbiano fatto a costruire opere così imponenti e complesse un misto di arte e ingegneria, tutto senza computer e macchinari complessi, oggi chi riuscirebbe a realizzare una cosa del genere?

Mah forse un giorno succederà veramente forse un giorno gli umani scompariranno e le macchine domineranno il mondo.
Vecchio 10-02-2024, 15:33   #2
Jai
Esperto
L'avatar di Jai
 

Quote:
Originariamente inviata da Lost Visualizza il messaggio
Ma secondo voi l'intelligenza artificiale renderà le persone meno intelligenti?
No.
[5 caratteri]
Ringraziamenti da
Daytona (10-02-2024), Hor (10-02-2024)
Vecchio 10-02-2024, 15:42   #3
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Non c’è limite al peggio ormai
Vecchio 10-02-2024, 16:15   #4
Esperto
L'avatar di Jack Dundee 987
 

Io onestamente ed egoisticamente, da non intelligente e con inesistente capacità di concentrazione, spero di sì o almeno spero in un appiattimento della situazione.
Così tutti quelli che si vantano di avere questo dono di natura così prezioso, solo per puro caso, non potranno più sentirsi superiori e farlo pesare ai meno fortunati.
Vecchio 10-02-2024, 16:21   #5
Esperto
L'avatar di TheCopacabana
 

Già da mò le persone sono meno intelligenti, senza scomodare l'intelligenza artificiale.
Tempo fa, un filosofo (un certo Lost) aveva detto:
Quote:
Originariamente inviata da Lost
Gli alieni sono già scesi sulla terra.
Hanno guardato alcuni video su TikTok, si sono resi conto che sulla Terra non c'era vita intelligente, e sono andati via
Vecchio 10-02-2024, 17:55   #6
Intermedio
 

Mi preoccupo sugli effetti del lavoro.
L'AI già la stanno utilizzando in vari Customer Care (licenziando anche personale di conseguenza) e UPS ha già confermato che 12000 dirigenti saranno sostituiti dall'AI... senza contare i tagli delle big tech di quest'anno.
Sicuramente sarà utile per qualcosa, ma negativa in altro.
Vecchio 10-02-2024, 18:27   #7
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

2500 anni fa Platone lamentava che l'uso e la diffusione della scrittura avrebbe fatto degenerare le capacità cognitive umane, perché nessuno avrebbe più usato la memoria, indispensabile invece nelle culture orali.
Dopo 2500 anni siamo ancora qui.
Ringraziamenti da
Hitomi (11-02-2024)
Vecchio 10-02-2024, 18:33   #8
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
2500 anni fa Platone lamentava che l'uso e la diffusione della scrittura avrebbe fatto degenerare le capacità cognitive umane, perché nessuno avrebbe più usato la memoria, indispensabile invece nelle culture orali.
Dopo 2500 anni siamo ancora qui.
Forse non aveva tutti i torti, chi può dirlo. Voltaire diceva che leggere senza la matita per annotare era perfettamente inutile, Céline disse che la TV avrebbe imbruttito l'uomo.
Chi può negarlo o affermarlo?

Inviato dal mio moto g32 utilizzando Tapatalk
Vecchio 10-02-2024, 18:35   #9
Esperto
 

Non credo, però le IA devono imparare a essere meno permalose e non abusare dell'emoticon 🙏che non siamo in chiesa
( qualcuno poi diceva che sono 2 persone che battono il 5)
Vecchio 10-02-2024, 18:39   #10
Esperto
L'avatar di cuginosmorfio
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
2500 anni fa Platone lamentava che l'uso e la diffusione della scrittura avrebbe fatto degenerare le capacità cognitive umane, perché nessuno avrebbe più usato la memoria, indispensabile invece nelle culture orali.
Dopo 2500 anni siamo ancora qui.
Siamo ancora qui, sì, ma a che livello rispetto a quei tempi? Tu vedi un progresso concreto -non nella tecnica- ma nel cogitare umano (e certamente io non mi tiro fuori da ciò)?

Dipende dall'approccio umano. Certamente già oggi c'è molto Neanderthalismo medio nell'uomo&donna della strada.

Io ovviamente prefiguro il peggio: chi è già stupido, lo diverrà di più; chi è già intelligente, lo diverrà di più.
Tanto poi, prima o poi, le macchine prenderanno autocoscienza e decideranno per noi umani. Già lo fanno, ma per adesso sono in grado di contenerle (forse).

Ultima modifica di cuginosmorfio; 10-02-2024 a 18:42.
Vecchio 10-02-2024, 18:39   #11
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Ho messo Alexa in casa e devo dire, ci fosse una voce con cui dialogare di più non mi dispiacerebbe, sempre meglio che non parlare per ore giorni
Vecchio 10-02-2024, 18:51   #12
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da cuginosmorfio Visualizza il messaggio
Siamo ancora qui, sì, ma a che livello rispetto a quei tempi? Tu vedi un progresso concreto -non nella tecnica- ma nel cogitare umano (e certamente io non mi tiro fuori da ciò)?
Rispetto a Platone sì, ma solo perché non sono mai stato d'accordo con le teorie di Platone.
Vecchio 10-02-2024, 19:40   #13
Esperto
L'avatar di Pablo Escoalbar
 

Quote:
Originariamente inviata da cuginosmorfio Visualizza il messaggio
Siamo ancora qui, sì, ma a che livello rispetto a quei tempi? Tu vedi un progresso concreto -non nella tecnica- ma nel cogitare umano (e certamente io non mi tiro fuori da ciò)?

Dipende dall'approccio umano. Certamente già oggi c'è molto Neanderthalismo medio nell'uomo&donna della strada.

Io ovviamente prefiguro il peggio: chi è già stupido, lo diverrà di più; chi è già intelligente, lo diverrà di più.
Tanto poi, prima o poi, le macchine prenderanno autocoscienza e decideranno per noi umani. Già lo fanno, ma per adesso sono in grado di contenerle (forse).
Secondo me il progresso nel pensiero c'è stato eccome. Pensa solo allo sviluppo delle scienze cognitive e alla comprensione di come funziona la mente umana che abbiamo oggi rispetto a 2000 anni fa. Poi un conto è la capacità di pensare specifica che può avere un individuo, un conto quella media della popolazione mondiale.

Per il fututo non so, impossibile predirre. Ciò che credo è che la consapevolezza di esistere le macchine non la svilupperanno mai, al massimo la emuleranno. Non ce l'hanno gli animali (a parte i grandi primati, a quanto pare), che sono candidati perfetti dopo l'uomo, figurati le macchine. Conta che ChatGPT comunque è un modello di linguaggio che predice la parola più probabile dopo una serie di parole, ma non è che capisce. E' come uno che ha imparato a fare discorsi in russo (discorsi che a un russo sembrano sensati e plausibili) perchè ha letto miliardi di testi in russo e ha imparato a predirre la sequenza di parole, ma senza capire niente di quello che dice. A me non sembra proprio intelligenza. Prediction is not reasoning

Ultima modifica di Pablo Escoalbar; 10-02-2024 a 19:43.
Vecchio 10-02-2024, 19:48   #14
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quello che infastidisce dei pensatori passati, più che la capacità di linguaggio, sono le teorie stravaganti per esempio quella dei temperamenti o altre teorie che poi sono state smentite dalla scienza.
Però se uno legge Omero, Virgilio, Dante o altre eccellenze non può non riconoscerne la grandezza assoluta. Ma qualsiasi classico scrive a un livello migliore della maggior parte dei contemporanei, anche se possono risultare ostici.
Personalmente preferisco scrittori del Novecento però non so se abbiamo superato i picchi dell'antichità.

Inviato dal mio moto g32 utilizzando Tapatalk
Vecchio 10-02-2024, 19:52   #15
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Lost Visualizza il messaggio
Quando osservo opere fatte dall'uomo nei secoli scorsi come le grandi cattedrali e mi chiedo come abbiano fatto a costruire opere così imponenti e complesse un misto di arte e ingegneria, tutto senza computer e macchinari complessi, oggi chi riuscirebbe a realizzare una cosa del genere?
Intanto questo, che è il tema più facile. In realtà oggi si fa in proporzione meglio o comunque per definizione il proprio tempo è sempre la frontiera della tecnica. Per ogni chiesa splendida che vediamo ne sono crollate una dozzina per motivi direttamente riconducibili a progetto "ad ciufulum canis" e tecnica costruttiva ovviamente non sorretta da un'indagine scientifica razionale. Lo sappiamo dai contratti negli archivi e da tanti indizi. Si andava abbastanza alla cieca, certo con un un intuito fenomenale che derivava da mestiere e osservazione ma comunque non tanto da spostare i termini della questione. I carichi sui manufatti antichi sono in proporzione bassissimi perché essendo tutto di pietra quello con cui si sollecita l'edificio è poca cosa. Adesso sulle esili travi che vediamo in un cavalcavia può passare una fila di carriarmati. Potrei andare avanti molto a lungo per approfondire ma non credo sia interessante. Il succo della questione è che non c'era un "meglio" o un "peggio", semplicemente si faceva il massimo possibile come si fa ora.

Sull'AI non sono preoccupato; per adesso i danni peggiori li vediamo con le ditte che licenziano a manetta lasciando il poveraccio utente in balia di chat gestite da AI che possono gestire meno del 10% dei problemi. Ed è impossibile ormai parlare con un essere umano. Semplicemente nessuno ci fa caso perché ci siamo rassegnati, ma ricordo benissimo che un tempo la TIM si scusava se l'operatore umano non rispondeva subito. Mi sembra un sogno.

Siamo lontanissimi dall'autocoscienza supportata dall'hardware. La parola magica è "parallelismo", per quanto un supercomputer possa avere anche centinaia di migliaia di bus e milioni di thread attivi, abbiamo 10 miliardi di neuroni ciascuno connesso con circa un migliaio di altri neuroni e tutto veramente in parallelo. Si può fare un conto di massima e il cervello nonostante sia lento perché parliamo di un "clock" di 1-5 kHz (chiloherz, notate!) ha una larghezza di banda del "bus" parecchie decine di miliardi di volte quello che oggi si sa fare con l'hardware. Il segreto dell'intelligenza è il parallelismo dell'hardware e per ora non c'è proprio confronto a favore umano. Io penso che per almeno altri 80-100 anni non si porrà il problema di un pezzo di silicio autocosciente che si dispera perché non ha gambe né braccia, perché questa è la vera intelligenza artificiale, non quel che si vede e che possiamo prevedere sulla scala di 20-30 anni. Vedremo cose incredibili ma sarà per molto tempo ancora l'emulazione delle funzioni elementari dell'intelligenza, che è una cosa diversa.

Quindi la preoccupazione secondo me è la solita concentrazione di tecnologia in sempre meno soggetti con cui sarà sempre più difficile comunicare. Secondo me il motivo principale di questo continuo spingere sull'AI è proprio questo: creare il massimo isolamento possibile con l'utente finale. Quando non si sa letteralmente con chi parlare per un problema è davvero l'inizio del disastro. E stiamo iniziando a vederlo.

Ultima modifica di pokorny; 10-02-2024 a 20:05.
Vecchio 10-02-2024, 19:55   #16
Esperto
L'avatar di Maffo
 

Quote:
Originariamente inviata da Elpocho123 Visualizza il messaggio
Mi preoccupo sugli effetti del lavoro.
L'AI già la stanno utilizzando in vari Customer Care (licenziando anche personale di conseguenza) e UPS ha già confermato che 12000 dirigenti saranno sostituiti dall'AI... senza contare i tagli delle big tech di quest'anno.
Sicuramente sarà utile per qualcosa, ma negativa in altro.
L'ideale sarebbe utilizzarla per poter lavorare tutti meno.
Vecchio 10-02-2024, 19:59   #17
Esperto
L'avatar di Maffo
 

Negli ultimi giorni ho usato ChatGPT per crearmi un programma in Phyton che mi fa una serie di cose in automatico...

Devo dire che non sempre GPT 3.5 ci azzecca, ma quando capisce cosa deve fare è pazzesco, ti dà il codice, ti fornisce la lista delle librerie da usare, puoi chiedergli di adattare parti del tuo programma alle tue esigenze, è fantastico.

Praticamente in 4/5 giorni ho fatto il lavoro che avrei impiegato almeno un mese a fare senza chatgpt
Ringraziamenti da
Elpocho123 (10-02-2024)
Vecchio 10-02-2024, 20:01   #18
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
2500 anni fa Platone lamentava che l'uso e la diffusione della scrittura avrebbe fatto degenerare le capacità cognitive umane, perché nessuno avrebbe più usato la memoria, indispensabile invece nelle culture orali.
Dopo 2500 anni siamo ancora qui.
E S. Agostino tutto sommato non vissuto ieri si lamentava altrettanto che non recitando i libri ad alta volte avrebbe fatto degenerare le capacità eccetera. Certo, noi non abbiamo più oggi il senso del Logos come poteva avere un essere umano del mondo antico, ma dopo circa 1600 anni da Agostino siamo ancora qui
Vecchio 10-02-2024, 20:22   #19
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Ho messo Alexa in casa e devo dire, ci fosse una voce con cui dialogare di più non mi dispiacerebbe, sempre meglio che non parlare per ore giorni
Ormai mi detesti, lo sento
Vecchio 10-02-2024, 20:41   #20
Esperto
L'avatar di cuginosmorfio
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Rispetto a Platone sì, ma solo perché non sono mai stato d'accordo con le teorie di Platone.
Va' che sei pestifero eh
Ringraziamenti da
Hor (10-02-2024)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a L'intelligenza artificiale
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Carne artificiale Hor Off Topic Generale 33 02-12-2023 08:40
Osservazioni sull'intelligenza artificiale. Aaren Forum Cinema e TV 50 24-08-2023 18:16
Intelligenza artificiale, che divertimento! TheCopacabana Off Topic Generale 9 03-06-2023 09:09
DIFFERENZA TRA SAGGEZZA E INTELLIGENZA mefiori Off Topic Generale 16 12-03-2006 12:04



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 21:31.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2