FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Medicine
Chiudi la discussione
 
Vecchio 03-10-2010, 23:23   #1
Dex
Principiante
L'avatar di Dex
 

XANAX http://it.wikipedia.org/wiki/Alprazolam (Fonte. wikipedia)
32 anni
maschio
Assumo da qualche mese il lexotan prescritto dal mio medico di base


Vorrei incominciare ad assumere lo xanax al posto del lexotan, ma vorrei capire le reali differenze tra questi due farmaci, visto che sento parlare del lexotan come se fosse acqua del rubinetto.
qulcuno di voi ha provato entrambi?!
Vecchio 03-10-2010, 23:51   #2
Esperto
L'avatar di Black Moon
 

A me hanno sempre detto che lo xanax fa male al cuore
Vecchio 04-10-2010, 01:25   #3
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Dex Visualizza il messaggio
XANAX http://it.wikipedia.org/wiki/Alprazolam (Fonte. wikipedia)
32 anni
maschio
Assumo da qualche mese il lexotan prescritto dal mio medico di base


Vorrei incominciare ad assumere lo xanax al posto del lexotan, ma vorrei capire le reali differenze tra questi due farmaci, visto che sento parlare del lexotan come se fosse acqua del rubinetto.
qulcuno di voi ha provato entrambi?!
il lexotan E' acqua di rubinetto, andrebbe bene per i bambini dai 12 ai 14 anni!
Vecchio 04-10-2010, 07:31   #4
Banned
 

cominciata proprio bene questa nuova sezione medicine

forse quando si cita un parere sarebbe meglio riportare la fonte, anche se dovesse essere la nonna, la mamma, la portinaia, sapete io che prendo lo xanax ho avuto un mezzo infarto quando ho letto che fa male al cuore...mi sa che ci vuole un moderatore per questa sezione.
Vecchio 04-10-2010, 12:15   #5
Esperto
L'avatar di amarlena
 

Quote:
Originariamente inviata da too_shy Visualizza il messaggio
cominciata proprio bene questa nuova sezione medicine

forse quando si cita un parere sarebbe meglio riportare la fonte, anche se dovesse essere la nonna, la mamma, la portinaia, sapete io che prendo lo xanax ho avuto un mezzo infarto quando ho letto che fa male al cuore...mi sa che ci vuole un moderatore per questa sezione.
e quanto fa male al cuore avere sempre l' ansia tachicardia, palpitazioni e aritmie varie?
Se i farmaci fanno male pur vero che lo stress, le paure e l ansia provocano danni a tutti gli organi.
Vecchio 04-10-2010, 13:20   #6
Esperto
L'avatar di Redman
 

Quote:
Originariamente inviata da too_shy Visualizza il messaggio

forse quando si cita un parere sarebbe meglio riportare la fonte
mi fa piacere tu abbia introdotto ulteriori nuove regole, visto che prima praticamente nessuno lo faceva.
Vecchio 04-10-2010, 13:37   #7
Banned
 

provai il lexotan e "fa"...abbassa l'ansia-almeno a me-...però gli antidep sono + forti ed efficaci-almeno x me-
Vecchio 04-10-2010, 15:26   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Semir1978 Visualizza il messaggio
Assumo xanax dal 10 dicembre 2002...! Quindi mi sento chiamato in causa
Iniziai in quel periodo il nuovo lavoro ed ero stressatissimo, ansiosissimo e sudavo come una fontana; provai dieverse benzodiazepine (Lexotan, Valium, Tavor e... non ricordo).

Allora:

1) le benzodiazepine (BDZ) in gocce fanno poco, meglio le pasticche.

2) lo xanax PROVOCA DIPENDENZA, prima psicologica e poi fisica, e se te lo dico io, credici

3) fattele prescrivere da un medico e segui tutto quello che dice lui.

Che il Lexotan sia migliore dello Xanax pu non essere vero. In generale lo Xanax allevia i sintomi dell'ansia su un maggior numero di persone: il miglior ansiolitico benzodiazepinico in circolazione. Ma considera che le persone reagiscono agli psicofarmaci in maniera diversa: ci che funziona a me, pu non funzionare ad altri.
Grazie, queste informazioni sono dettagliate e utilissime
Vecchio 05-10-2010, 08:58   #9
Intermedio
L'avatar di oloaP
 

Quote:
Originariamente inviata da Semir1978 Visualizza il messaggio
2) lo xanax PROVOCA DIPENDENZA, prima psicologica e poi fisica, e se te lo dico io, credici
Anche il Lexotan provoca dipendenza.
Assumo Xanax da pi di 20 anni. un buon farmaco se ben dosato, ma non ferma le crisi in atto in quanto non ha effetto immediato.

"Dipendenza" significa che il cambio o l'interruzione del farmaco deve essere molto graduale, non che si costretti a prenderlo per tutta la vita!
Vecchio 05-10-2010, 14:18   #10
Avanzato
L'avatar di Semir1978
 

Quote:
Originariamente inviata da oloaP Visualizza il messaggio
"Dipendenza" significa che il cambio o l'interruzione del farmaco deve essere molto graduale, non che si costretti a prenderlo per tutta la vita!
Lo so, infatti se smetto all'imprvviso, dopo 48 ore non riesco a tenere neanche la penna in mano. A aprile e maggio avevo smesso di assumerlo diminuendolo gradualemente, ma nel mio caso esiste anche la dipendenza psicologica. Significa, che quando esco per andare a lavoro, devo averne un po' in tasca, giusto per sentirmi tranquillo; poi, appena c' un po' di stress, prendo una pasticca e ricomincio.
Vecchio 05-10-2010, 21:24   #11
Principiante
L'avatar di max19691
 

Quote:
Originariamente inviata da Semir1978 Visualizza il messaggio
Lo so, infatti se smetto all'imprvviso, dopo 48 ore non riesco a tenere neanche la penna in mano. A aprile e maggio avevo smesso di assumerlo diminuendolo gradualemente, ma nel mio caso esiste anche la dipendenza psicologica. Significa, che quando esco per andare a lavoro, devo averne un po' in tasca, giusto per sentirmi tranquillo; poi, appena c'è un po' di stress, prendo una pasticca e ricomincio.
Io 42 anni :
Diagnosi: fobia sociale, distimia
terapia : 0,5 mg di Xanax + 50 mg Maveral

Quoto in toto quanto detto da Semir:

Vantaggi Xanax: oltre all'effetto sedativo, aggiunge un effetto antidepressivo/disinibente.

Svantaggi: se dopo non 48, ma 24 ore salto la pasticca l'astinenza sale pian piano con: tremori delle mani e a peggiorare. Come dice Semir anche io viaggio con in tasca la pasticca supplementare di Xanax per eventuali situazioni ansiogene (cene con amici, uscite in compagnia) (e meno male , pensavo di essere l'unico)


Alla ricerca di un antidepressivo con effetto ansiolitico che non provochi gli spiacevoli effetti extrapiramidali (tremore mani, ecc ecc) che sono i miei sintomi principali quando sono sotto stress
Vecchio 25-11-2010, 22:47   #12
Avanzato
L'avatar di samir
 

james meglio se chiedi al medico.
Vecchio 02-12-2010, 08:34   #13
Esperto
L'avatar di thx1138
 

Quote:
Originariamente inviata da Semir1978 Visualizza il messaggio
Lo so, infatti se smetto all'imprvviso, dopo 48 ore non riesco a tenere neanche la penna in mano. A aprile e maggio avevo smesso di assumerlo diminuendolo gradualemente, ma nel mio caso esiste anche la dipendenza psicologica. Significa, che quando esco per andare a lavoro, devo averne un po' in tasca, giusto per sentirmi tranquillo; poi, appena c' un po' di stress, prendo una pasticca e ricomincio.
Ragazzi, per smettere lo xanax o qualsiasi altra bdz, occorre smettere molto gradualmente. Quindi usare gocce, che non credo facciamo meno effetto, anzi ce l'hanno pi immediato, e togliere, sotto controllo medico, qualche goccia (a volte anche una solo) ogni 4/7 giorni. Togliere anche "solo" mezza pasticca potrebbe essere troppo,

Bye

rob
Vecchio 02-12-2010, 20:15   #14
Principiante
L'avatar di cesare
 

Lo Xanax è un ottimo ansiolitico e non sta scritto da nessuna parte che faccia male al cuore. Anzi, a me che ho la pressione tendente all'alto, mi tranquillizza ed anche la pressione si normalizza.
Come tutte le benzo da dipendenza, ma ancor di piu' da assuefazione, per cui ne servono dosi sempre piu' alte per ottenere lo stesso effetto.
Io l'ho preso per 3-4 anni di seguito, poi un giorno ho deciso di smettere. Ho scalato da 1,5 a 1 a 0,5 a zero, uno scalino a settimana. Ho avuto qualche problema, ma nuulla di impossibile. In particolare non dormivo piu' di notte. La soluzione è stata quella di semplicemente accettare di non dormire. Anzichè girarmi nel letto come ho fatto per anni angosciandomi. mi mettevo in salotto e guardavo la TV tutta la notte. Poco alla volta mi sono rilassato ed ho iniziato ad addormentarmi. Poi sempre di piu' fino a che sono tornato a dormire. Ancora oggi, dopo anni, nei periodi di forte stress mi prendo un po' di xanax di giorno. Poi se mi sveglio di notte, faccio la cura TV, passo al divano, accendo la TV su qualche programma noioso, che parlino tanto... e la mattina suona la sveglia con TV accesa ed io che dormo. Grande invenzione la TV, non c'è mai nulla che mi interessi, ma funziona meglio delle benzo e non da assuefazione.
Chiudi la discussione
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Lexotan vs xanax
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Xanax Finalmente ! ollydarko SocioFobia Forum Generale 5 07-08-2009 17:28
xanax stefani SocioFobia Forum Generale 2 21-07-2009 11:48
Xanax DaPhobics'King SocioFobia Forum Generale 9 16-05-2009 14:54
Xanax e depressione Graziepapi Depressione Forum 4 12-11-2007 12:48
lexotan shade Trattamenti e Terapie 10 17-05-2007 20:11



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:15.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2