FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 14-11-2009, 19:28   #1
Esperto
L'avatar di Nick
 

Secondo voi che lavori può fare un sociofobico, senza che si trasformino in un incubo quotidiano?

Io avevo pensato di provare a vedere come fornaio.
Sarebbe l'ideale, al massimo avrei un collega o due da affrontare, e al limite i fornitori. Lavorerei di notte e io sono abituato alle veglie ormai, quindi non avrei problemi.
Ho cercato corsi professionali, ma nn ho trovato niente o quasi. Una scuola c'è ma è in Abruzzo.
Ma è possibile?

Altre idee? Lasciando fuori l'home working. Qualcosa che ti costringa ad uscire e ti dia il senso di stare facendo qualcosa di utile, ma esponendosi il meno possibile.
Vecchio 14-11-2009, 19:58   #2
Esperto
L'avatar di Lost
 

Quote:
Originariamente inviata da Nick Visualizza il messaggio
Secondo voi che lavori può fare un sociofobico, senza che si trasformino in un incubo quotidiano?

.

Potrebbe lavorare presso un 'impresa di pompe funebri, o meglio ancora potrebbe fare il becchino, in cimitero non occore essere brillanti nei rapporti sociali perchè i morti non parlano....
Vecchio 15-11-2009, 10:30   #3
Intermedio
L'avatar di phobos72
 

Guarda... Non per vantarmi... Ma credo il lavoro di consulente in telelavoro sia l'ideale! Per intenderci io faccio il traduttore informatico e lavoro praticamente da casa!!

Veramente...ritengo che trovarsi in una situazione del genere sia il Bene...

Ultima modifica di phobos72; 15-11-2009 a 10:35.
Vecchio 15-11-2009, 11:27   #4
Avanzato
 

Secondo me un qualsiasi lavoro in fabbrica come operaio.
A meno che non ti mettano a fare il magazziniere, in fabbrica ti piazzano su una macchina e su quella devi produrre i tuoi pezzi.
Con gli altri al massimo ci hai a che fare quando devi timbrare il cartellino o nelle pause caffè.
Di contro c'è che è un lavoro ultrapalloso (io l'ho fatto per svariati anni e le giornate sono interminabili).

Ultima modifica di pascal73; 15-11-2009 a 11:30.
Vecchio 15-11-2009, 11:33   #5
Esperto
L'avatar di Blur
 

capisco che un fobico desideri un lavoro da fobico, un po solitario, pero secondo me bisognerebbe trovare una via di mezzo. Isolarsi peggiora la fobia. Un lavoro che ti porti anche un po di contatto con le persone puo aiutarti a migliorare col tempo, perche di solito è normale nel lavoro acquisire sicurezza col tempo e col tempo, siccome le situazione saranno piu o meno le stesse, si puo acquisire un po di sicurezza anche con le altre persone. Passare tutta la vita con un lavoro solitario non so se sia il bene
Vecchio 15-11-2009, 11:48   #6
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Blur Visualizza il messaggio
capisco che un fobico desideri un lavoro da fobico, un po solitario, pero secondo me bisognerebbe trovare una via di mezzo. Isolarsi peggiora la fobia. Un lavoro che ti porti anche un po di contatto con le persone puo aiutarti a migliorare col tempo, perche di solito è normale nel lavoro acquisire sicurezza col tempo e col tempo, siccome le situazione saranno piu o meno le stesse, si puo acquisire un po di sicurezza anche con le altre persone. Passare tutta la vita con un lavoro solitario non so se sia il bene
Bè ma un lavoro in cui stai 8 ore da solo, a meno che non lavori a casa tua, è impossibile.
Bene o male con gli altri o tanto o poco bisogna averci a che fare durante l'orario lavorativo.
Qualcuno parlava delle pulizie nei condomini.
Ma anche quello hai a che fare con la gente che sale e scende per le scale.
Anche il necroforo hai a che fare con la gente. Devi fare il fosso per la bara con tutti che ti guardano. Anzi probabilmente a me metterebbe più a disagio quel lavoro con tutti gli occhi puntati addosso mentre scavi che fare un lavoro da impiegato.
Un lavoro dove stai sempre da solo sempre non esiste.

Ultima modifica di pascal73; 15-11-2009 a 11:59.
Vecchio 15-11-2009, 13:11   #7
Esperto
 

Purtroppo quoto l'affermazione che praticamente non esiste un lavoro che non ti metta a contatto con gli altri. Anche il mio (che non è propriamente da pr) si sta rivelando, con mio rammarico, legato comunque alla raccolta di informazioni e alla discussione con gli altri sulla necessità di prendere determinate decisioni (ovviamente con lo svantaggio che gli altri più esperti possono farti tutte le domande che vogliono alle quali ti ci vorrebbero mesi per arrivare a pensarci).
Vecchio 15-11-2009, 14:08   #8
Esperto
L'avatar di starlight
 

Quote:
Originariamente inviata da phobos72 Visualizza il messaggio
guarda... Non per vantarmi... Ma credo il lavoro di consulente in telelavoro sia l'ideale! Per intenderci io faccio il traduttore informatico e lavoro praticamente da casa!!

Veramente...ritengo che trovarsi in una situazione del genere sia il bene...
dove si deve cercare x ottenere un lavoro del genere?????
Vecchio 15-11-2009, 20:47   #9
Esperto
L'avatar di calinero
 

ci son diversi topic che parlano di tutti i più disparati lavori da fobici, ma la maggior parte sono irrealizzabili
Vecchio 15-11-2009, 21:16   #10
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

basta un lavoro in cui sei valutato in base a competenze che non includono necessariamente sapersi relazionare con gli altri. esempio: se sei un commerciale e il tuo scopo è vendere, allora devi per forza basare il tuo lavoro sui rapporti umani; se sei un tecnico di laboratorio devi interagire con i tuoi colleghi, ma è altrettanto o addirittura piu importante che tu sappia svolgere il lavoro in sè e per sè.
Vecchio 15-11-2009, 21:24   #11
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Purtroppo quoto l'affermazione che praticamente non esiste un lavoro che non ti metta a contatto con gli altri. Anche il mio (che non è propriamente da pr) si sta rivelando, con mio rammarico, legato comunque alla raccolta di informazioni e alla discussione con gli altri sulla necessità di prendere determinate decisioni (ovviamente con lo svantaggio che gli altri più esperti possono farti tutte le domande che vogliono alle quali ti ci vorrebbero mesi per arrivare a pensarci).
ti occupi di statistica ?
Vecchio 15-11-2009, 21:27   #12
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da aisljng Visualizza il messaggio
ti occupi di statistica ?
No, però sinceramente preferirei non dare troppe informazioni su questo argomento. Comunque la matematica c'entra.
Vecchio 15-11-2009, 21:36   #13
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
No, però sinceramente preferirei non dare troppe informazioni su questo argomento. Comunque la matematica c'entra.

... beh, come su tantissimi ( ma proprio tantissimi ) argomenti che ti riguardano , d'altra parte ...
comprensibile, anche se non so quanto ti convenga questo stare iper-abbottonato , almeno qui
cmq ognuno fa le sue scelte ... azzi tuoi Robertì

Ultima modifica di aisljng; 15-11-2009 a 21:39.
Vecchio 15-11-2009, 22:58   #14
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da aisljng Visualizza il messaggio
... beh, come su tantissimi ( ma proprio tantissimi ) argomenti che ti riguardano , d'altra parte ...
comprensibile, anche se non so quanto ti convenga questo stare iper-abbottonato , almeno qui
cmq ognuno fa le sue scelte ... azzi tuoi Robertì
Non generalizzerei sul mio essere abbottonato...leggiti tutti i miei post e poi potrai parlare (cioè mai )

E comunque non mi sembra di essere l'unico a non dire con precisione che lavoro fa, qui dentro, o no? Se poi è un'altra scusa per darmi addosso in qualche modo, allora come non detto, so che senza un tuo punching-ball personale non stai bene...
Vecchio 16-11-2009, 08:28   #15
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Non generalizzerei sul mio essere abbottonato...leggiti tutti i miei post e poi potrai parlare (cioè mai ):

.... che non me li leggerò mai è certo
ma il resto molto meno piccolo duce

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
E comunque non mi sembra di essere l'unico a non dire con precisione che lavoro fa, qui dentro, o no?

Se poi è un'altra scusa per darmi addosso in qualche modo, allora come non detto, so che senza un tuo punching-ball personale non stai bene...
non c'è bisogno di scuse per non essere d'accordo su quel che scrivi e su come lo scrivi
cmq non intendevo darti addosso
ho pure fatto una preghierina di rinuncia al punching ( "Il" punching, non "un" punching a caso!)
.... anche se la tentazione è forte
Vecchio 16-11-2009, 08:59   #16
Esperto
L'avatar di esposizione
 

ho sentito che cercano astronauti da mandare su marte, ma non ne trovano di gente che sta 5 anni senza vedere nessuno ne senza una donna. non so dove si deve mandare il curriculum
Vecchio 16-11-2009, 10:37   #17
Esperto
L'avatar di Lost
 

Quote:
Originariamente inviata da esposizione Visualizza il messaggio
ho sentito che cercano astronauti da mandare su marte, ma non ne trovano di gente che sta 5 anni senza vedere nessuno ne senza una donna. non so dove si deve mandare il curriculum
Basta che mandino un equipaggio misto tipo 2 uomini e due donne (magari anche gnocche) così li trovano di sicuro gli astronauti da mandare su marte
Vecchio 16-11-2009, 10:57   #18
Esperto
L'avatar di esposizione
 

si ma stare 5 /6 anni dentro un buco senza vedere il mondo con solo un monitor davanti è una missione possibile solo per un fobico, chiunque impazzirebbe
Vecchio 16-11-2009, 11:02   #19
Esperto
L'avatar di Lost
 

Quote:
Originariamente inviata da esposizione Visualizza il messaggio
si ma stare 5 /6 anni dentro un buco senza vedere il mondo con solo un monitor davanti è una missione possibile solo per un fobico, chiunque impazzirebbe
Secondo me non è una buona idea quella di mandare un fobico, metti che su marte ci siano i marziani, il fobico si trova già in difficoltà con i terrestri figuriamoci con i marziani
Vecchio 16-11-2009, 11:37   #20
Esperto
L'avatar di esposizione
 

Quote:
Originariamente inviata da Lost Visualizza il messaggio
Secondo me non è una buona idea quella di mandare un fobico, metti che su marte ci siano i marziani, il fobico si trova già in difficoltà con i terrestri figuriamoci con i marziani

be ma questa è una possibilita' remota che ci siano i marziani,
il fobico sarebbe anche a suo agio nelle sconfinate valli deserte senza umani intorno, non dovrebbe fare lo sforzo di evitare nessuno
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Lavori sociofobicamente protetti
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Sondaggio: siete stati "mammoni" troppo protetti d esposizione Amore e Amicizia 77 24-03-2013 17:16
Nuovi lavori.. vetro SocioFobia Forum Generale 0 20-10-2007 13:21
Lavori che non fanno per me reyds SocioFobia Forum Generale 12 09-03-2007 13:24



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:56.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2