FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ipocondria Forum
Rispondi
 
Vecchio 10-06-2022, 16:48   #1
Intermedio
L'avatar di PioggiaDiStelle
 

Prima o poi verrò cacciata da questo forum per la marea di discussioni inutili che continuo a postare. Questo posto però è la mia unica valvola di sfogo, con cui posso confrontarmi con altre persone nella mia stessa situazione ed essere capita. Quindi, vi prego...abbiate pietà

Piano piano sto tentando di uscire da un lungo momento difficile, segnato da litigate infinite in famiglia. Da ieri, ho deciso di arrendermi e gettare la spugna, nel senso che tanto i miei la vedono in un determinato modo, loro hanno ragione e io torto e da li non se ne esce. Purtroppo litiga oggi, litiga domani la corda si è rotta e io ora mi ritrovo ad affrontare tutto lo stress (almeno, io credo sia quello)la rabbia e la tensione accumulata in queste settimane. Prima c'era l'intestino, che a quanto pare lentamente sta tornando al suo equilibrio...ora invece ci si mette lo stomaco. A pranzo e cena, mangio e quando mi alzo ho lo stomaco duro e gonfio come averci un masso. Per non parlare di continui rumori che avverto e anche il bruciore che sento lungo la gola, forse acidità non so. La mia paura (e qui veniamo al dunque) è che tutto questo brutto momento, mi abbia portato a soffrire di disturbi alimentari e la cosa mi spaventa non poco. Ultimamente, per paura della dissenteria (ebbene si, mi terrorizza a causa di brutte esperienze del passato) appena sentivo il bisogno di fare ehm...meteorismo, in automatico mi trattenevo per paura. Ora piano piano, sto risolvendo la cosa perché so che non è giusto e non fa bene al mio organismo. Però anche i disturbi alimentari mi spaventano, alla tv si sentono cose orribili, di persone che soffrono tantissimo e io non voglio finire così. Qualcuno, ha vissuto la mia stessa situazione?
Lunedì comunque ho appuntamento dal dottore, lui più o meno conosce la situazione in casa mia e spero mi possa aiutare. Volevo chiedergli anche se potevo vedere uno psicologo, almeno sei o sette sedute per parlare con qualcuno lontano dalla mia "cerchia" e magari ricevere consigli per superare l'ipocondria e approcciarmi in modo diverso alla situazione che ho in casa ecco.
Vi abbraccio forte e grazie per tutto già da ora!!
Vecchio 10-06-2022, 17:30   #2
Esperto
L'avatar di TheCopacabana
 

Ciao, Pioggia.
Per quel che dici, e per quel che hai detto in altri tread, e' sicuramente la somatizzazione di tutto lo stress psicologico che hai accumulato e che continui ad accumulare.

Fisicamente, ti posso dire solo questo: Maalox per l'acidita' di stomaco (esiste anche in pastiglie masticabili) e fermenti lattici per regolare la flora batterica.

Sicuramente sono consigli banali, che ti puo' dare chiunque, che curano i sintomi, ma che sicuramente non risolvono il problema alla radice.

P.S. Scusa se non ho risposto al tuo ultimo mess privato
Vecchio 11-06-2022, 10:34   #3
Intermedio
L'avatar di PioggiaDiStelle
 

Ragazzi...io in primis vi ringrazio per aver risposto, le vostre parole e consigli mi tranquillizzano non poco. Piano piano la voglia di mangiare è tornata e anche il bruciore di stomaco è cessato, non sono ancora ai livelli di Juan (mi fa male sapere che stai così male a causa dello stress, se vuoi parlare manda pure un mp eh) e per questo voglio chiedere consiglio al dottore e magari vedere anche uno psicologo. Grazie anche a te TheCopacabana (non preoccuparti per il messaggio, penso che tu abbia di meglio da fare che ascoltare le mie lagne XD) mi sa che hai ragione tu e questo è tutto lo stress che ho addosso. Accumula e accumula poi si rompe la corda eh, ci sta. Ora sto cercando stare il più calma possibile, evitare lo stress e stop...stamattina al supermercato ero andata in panico, perchè ho avuto delle fitte di male di pancia (avendo il terrore della dissenteria figurati) ma per fortuna niente di importante. Vero ci sono i farmaci, ma prima voglio sentire che dice il medico. Se è un disturbo fisico oppure è una cosa psicosomatica ç_ç lunedì, spero vada tutto bene cmq.
Vi ringrazio di nuovo ragazzi
Ringraziamenti da
juan (11-06-2022)
Vecchio 11-06-2022, 11:04   #4
Esperto
L'avatar di TheCopacabana
 

In bocca al lupo per lunedi. Buon fine settimana
Vecchio 11-06-2022, 17:10   #5
Intermedio
L'avatar di PioggiaDiStelle
 

Quote:
Originariamente inviata da TheCopacabana Visualizza il messaggio
In bocca al lupo per lunedi. Buon fine settimana
Vecchio 11-06-2022, 17:25   #6
Principiante
L'avatar di Marta97
 

Quote:
Originariamente inviata da juan Visualizza il messaggio
Io ho sempre somatizzato molto a livello dello stomaco. Convivo con alti e bassi di cattiva digestione, bruciori allo stomaco, pesantezza, nausea, vomito frequente. Questo ha fortemente influenzato il mio rapporto col cibo, tant'è che sono ridotto ad un mucchietto di ossa deambulante. Certi giorni faccio fatica anche a bere un bicchier d'acqua.
Mi sono adeguato al problema, dato che non ci posso fare più di tanto.
Certi periodi prendo gli inibitori della pompa protonica altre volte cedo agli ansiolitici ed entrambi mi danno una mano.
Comunque la cosa da fare è, come hai detto, rivolgerti al medico in modo da smettere di rimuginare sulla fonte e la gravità del problema, che fa solo peggio.
Stesso problema anch’io, somatizzo l’ansia con il vomito e la nausea però devo direi anche da quando ho iniziato la terapia sono migliorata parecchio
Vecchio 11-06-2022, 17:30   #7
Intermedio
L'avatar di PioggiaDiStelle
 

Quote:
Originariamente inviata da Marta97 Visualizza il messaggio
Stesso problema anch’io, somatizzo l’ansia con il vomito e la nausea però devo direi anche da quando ho iniziato la terapia sono migliorata parecchio
Io non sono a questi punti ...spero!! Ho solamente gonfiore, rumori e a volte fitte alla pancia.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Io e la mia ipocondria...siamo tornate!
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Siamo burattini della società, siamo infelici Locharb SocioFobia Forum Generale 18 10-09-2017 07:29
Il vostro pensiero quando tornate dal lavoro Equilibrium Forum Scuola e Lavoro 28 26-06-2017 18:22
gli ideali con cui siamo cresciuti e per il quale, forse, oggi, siamo così ansiolino SocioFobia Forum Generale 10 15-06-2015 06:53
siamo sicuri che siamo noi quelli sbagliati? Keith SocioFobia Forum Generale 8 04-09-2014 23:42
Chi siamo noi? e perché siamo così? Zinedine SocioFobia Forum Generale 2 14-12-2012 18:37



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:12.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2