FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Amore e Amicizia
Chiudi la discussione
 
Vecchio 28-09-2008, 15:06   #1
Principiante
L'avatar di Guantanamera
 

Ciao a tutti, vorrei discutere un attimino con voi su questo sentimento: l'invidia. Sentimento nei confronti del quale sono + portate le persone con bassa autostima e un pochino frustrate come noi, o meglio come me, parliamo in prima persona :-)

Solitamente sono sempre stata una ragazza abbastanza fuori dalla massa, che ha fatto molte poche cose per emulazione o in generale per moda. A questo è connesso anche il fatto che non sono mai stata la classica persona invidiosa che rosica per il successo degli altri. A ciò c'è però da aggiungere un enorme dettaglio: non ho mai rosicato per i successi altrui se questi non rientravano nel mio modo di concepire le cose o cmq se non rientravano nelle mie aspettative del momento. Vi faccio un esempio: quando per me essere single non rappresentava un problema e mi venivano raccontate dalle mie amiche le loro storie d'amore, ero ben felice di ascoltarle, consigliarle e totalmente priva di invidia.

Sarà che ora sono maturata e con me sono cresciute anche nuove aspettative e nuovi desideri, sarà che mi sono maggiormente integrata con le esperienze dei ragazzi della mia età e quindi il paragone con loro non è per principio insanabile, sarà che forse sono più triste di prima.. Ora mi ritrovo a provare una vera e propria invidia nei confronti degli amici che vivono situazioni che io non sto vivendo, invidia che si accentua ancora di + se la persona è + vicina a livello emotivo ed affettivo a me. E' come se pensassi "ma come, tu che su certe cose sei sempre stata come me, tu che avevi le tue insicurezze etc.. ora ti ritrovi ad andare avanti e magari addirittura a superarmi???" Il "mal comune mezzo gaudio" viene meno. E' un sentimento che mi vergogno molto di provare, sia perchè riguarda persone a cui voglio bene sia perchè non fa altro che confermare il mio senso di fallimento, insicurezza e inadeguatezza. Mi sento un misto tra una vera stronza e una vera perdente.
Addirittura provo una vera e propria ansia se immagino situazioni di successo che potrebbero accadere alle persone che mi circondano.
Vorrei avere pareri e vostre esperienze personali.
Vecchio 28-09-2008, 15:22   #2
Avanzato
 

Se n'è già parlato molto in questi topic:

http://www.fobiasociale.com/postp122299.html

http://www.fobiasociale.com/postp99856.html

http://www.fobiasociale.com/postp83377.html
Chiudi la discussione
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a INVIDIA nei rapporti d'amicizia
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Invidia rectius74 SocioFobia Forum Generale 22 27-01-2009 13:36
invidia Oblomov Timidezza Forum 56 24-09-2008 20:52
deterioramento dei rapporti icek Amore e Amicizia 7 01-08-2008 19:47
RAPPORTI E SEGRETI mefiori SocioFobia Forum Generale 57 03-12-2006 18:14



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 00:04.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2