FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 17-11-2021, 18:23   #19961
Esperto
L'avatar di Dark97
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Segnalo questo nuovo canale YouTube di informazione medico- scientifica, per gli interessati


⬇️
https://www.youtube.com/channel/UCGP...nQ1jyCNrLs_cqw


Lunedi 22 novembre ore 18.15 ci sara' l'esordio della rubrica, con il Dottor Federico Caobelli che intervistera' il Dottor Andrea Cossarizza ordinario di immunologia all' universita' di Modena e Reggio Emilia.
Si parlerà di immunita' acquisita, immunità di memoria e fenomeno ADE.
Io seguo radio radio e byoblu...mi bastano loro.
Vecchio 17-11-2021, 18:25   #19962
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Trinacria Visualizza il messaggio
Più che altro è la paura non trovare nient'altro. Qualche mese riuscirei a campare anche da sola ma non voglio ritrovarmi disoccupata per anni. Mi piace troppo la mia indipendenza per rinunciarci. Spero di non dover arrivare a quello.
Io lo considererei un passo indietro quello di tornare a casa dai tuoi, soprattutto per l'indipendenza come dici tu. Cerca di resistere e intanto sonda in giro per un nuovo lavoro, non necessariamente nella stessa città.
Ringraziamenti da
Trinacria (18-11-2021)
Vecchio 17-11-2021, 19:31   #19963
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da Trinacria Visualizza il messaggio
...
Il problema secondo me non è tanto l'indipendenza, che sì è importante, ma come giustamente dici il guaio sarebbe uscire dal mercato del lavoro.

Ciò che ti posso dire pur non conoscendo la situazione, è che se una situazione lavorativa la sopporti per anni, anche se è in peggioramento, vuol dire che puoi sopportarla ancora per qualche mese o un anno. Io suggerirei di seguire la soluzione più canonica, cioè cercare altrove ma mantenendo il lavoro.
Ringraziamenti da
Trinacria (18-11-2021)
Vecchio 17-11-2021, 19:35   #19964
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Anche io sono così, non sopporto per niente le situazioni stressanti, vorrei essere più forte sotto questo punto di vista. Il fatto è che non si tratterebbe di un lavoro brutto o pesante però a me causerebbe molto stress comunque, soprattutto nella fase iniziale. Però in tutti i lavori credo sia così, è un problema mio nell'affrontare le situazioni nuove, forse dovuto al fatto che sono molto insicuro e non credo in me stesso.
Senza conoscere il tipo di lavoro, purtroppo c'è del vero in ciò che dici in chiusura del post... vale per tutti i lavori, più o meno. All'inizio della vita lavorativa non si può fare altro che buttarsi accettando il rischio. La paura può essere paralizzante nella ricerca di lavoro, soprattutto da giovani, però a un certo punto capita anche di trovare la forza necessaria per buttarsi nelle occasioni che capitano, perché senti di non poterti più tirare indietro. Poi che non sia facile è sicuro.
Vecchio 17-11-2021, 19:44   #19965
Esperto
L'avatar di Surrounded
 

Quote:
Originariamente inviata da Elle_ Visualizza il messaggio
Non è possibile che mi succedano sfighe una dopo l'altra
Cosa ti è successo?
Vecchio 17-11-2021, 20:13   #19966
Esperto
L'avatar di Dark97
 

Quote:
Originariamente inviata da Hank Moody Visualizza il messaggio
Azz la vuoi proprio far arrabbiare
Mi aspettavo qualche battuta, invece non mi ha proprio calcolato
Vecchio 17-11-2021, 20:32   #19967
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Ciao bimbi
Vecchio 17-11-2021, 21:45   #19968
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Solo io sto notando che il livello di servizio di glovo sta calando di brutto? Le consegne tardano sempre più spesso
Vecchio 17-11-2021, 22:45   #19969
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Sono bloccato col mio psicologo...
Con lui ho instaurato un ottimo rapporto umano (finita la seduta esce sempre dallo studio a fare due chiacchiere con me, fumare una sigaretta, non so quanto sia deontologicamente giusto, ma vabbè), la terapia però si è arenata da un po' di sedute... Lui insiste col dire che siamo sulla buona strada e che ci bastano i nostri dieci incontri programmati (siamo al settimo), io però non sono della stessa impressione. Certo potrei fare le ultime tre sedute e sborsare altri 150 Euro, ma in questi tre mesi potrei iniziare un percorso migliore... Non so. Resta il fatto che oggi volevo dirgli sinceramente che non sono soddisfatto e che vorrei fermarmi, e ho finito per dirgli che sono contento e che voglio continuare. Bravo.
Vecchio 17-11-2021, 23:30   #19970
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo Visualizza il messaggio
Sono bloccato col mio psicologo...
Con lui ho instaurato un ottimo rapporto umano (finita la seduta esce sempre dallo studio a fare due chiacchiere con me, fumare una sigaretta, non so quanto sia deontologicamente giusto, ma vabbè), la terapia però si è arenata da un po' di sedute... Lui insiste col dire che siamo sulla buona strada e che ci bastano i nostri dieci incontri programmati (siamo al settimo), io però non sono della stessa impressione. Certo potrei fare le ultime tre sedute e sborsare altri 150 Euro, ma in questi tre mesi potrei iniziare un percorso migliore... Non so. Resta il fatto che oggi volevo dirgli sinceramente che non sono soddisfatto e che vorrei fermarmi, e ho finito per dirgli che sono contento e che voglio continuare. Bravo.
50x10=500. sei sulla buona strada per pagargli una escort
Vecchio 17-11-2021, 23:37   #19971
Esperto
L'avatar di Artemis_90
 

Oggi pomeriggio stavo aspettando che aprisse il supermercato, a fianco c'era un negozio che hanno aperto da poco (una cartoleria), questo negozio era chiuso così mi sono sporta per guardare all'interno, per curiosità, all'improvviso si è avvicinato a me un signore e mi ha chiesto se mi serviva qualcosa sorridendo (era il proprietario perchè poi ha aperto il negozio) io gli ho detto "no grazie" e sono fuggita. Ci credete che sono tornata indietro per acquistare qualcosa anche se non mi serviva nulla? (meno male che non si trattava di una concessionaria di auto o qualcosa di simile) Ho pensato che magari non ha molti clienti visto che ha aperto da poco e che si era illuso che io fossi una cliente, questo mi ha stretto il cuoricino in una morsa dolorosissima, magari rischia di chiudere visto il periodo non proprio roseo. Ultimamente mi sento così "sensibile", non so che diamine mi succede, prima ero molto più "fredda" e cinica.
Ringraziamenti da
andre71to (18-11-2021)
Vecchio 18-11-2021, 00:02   #19972
Esperto
L'avatar di varykino
 

che giornate di merda , scrivo a palla su cose che manco mi interessano alla fine perchè c ho il nonno all ospedale e con tutto che sai che un 95 enne è normale che finisce in ospedale prima o poi , ti gira il cazzo lo stesso , perchè vedi che sta vita è una presa per il culo , perchè uno lotta per niente , tutto peggiora sempre inesorabilmente e nn puoi fa niente , solo guardare
Ringraziamenti da
Dark97 (18-11-2021)
Vecchio 18-11-2021, 00:40   #19973
Banned
 

Oggi giornata praticamente persa, il programma che uso si chiude all'improvviso facendo perdere le modifiche fatte (nonostante i salvataggi). Le riaggiungo e "scoppia" di nuovo. Domani, tra le altre cose, devo giustificare che non sono riuscito ad andare avanti. Un po' questa cosa mi mette in un imbarazzo ma allo stesso tempo cerco di farmi meno scrupoli possibili. Io mi faccio le mie ore, se poi il lavoro va perduto non mi riguarda. Quando è la verità si dice la verità (e domani posso dirla anche se non è propriamente una scusante), quando non conviene dirla si mente. Sul lavoro imporsi di fare sempre il "bravo ragazzo" è autolesionistico. Questa conclusione non manda via le ansie ma va piano piano interiorizzata per non sentirsi sempre in difetto, anche se ce ne fossero i motivi. Per placare le ansie bisogna imparare a staccare e rimandare al giorno dopo, anche rischiando qualcosa. Infatti non si può neanche vivere con la paura di perdere il lavoro. Alla fine probabilmente lo perde chi si satura ed esplode a un certo punto, non chi si "mantiene", non si fa influenzare.
Vecchio 18-11-2021, 01:33   #19974
Esperto
L'avatar di andre71to
 

Che umiliante leggere di voi che fat bei lavori seppur con problematiche varie...io non riesco manco più a uscire sereno di casa altro che lavoro...e l'ansia mi ha precluso ogni lavoro decente da ragazzo e ora pure quelli umili...che frustrazione che mazzate morali ogni giorni...ma perché tocca lottare per sto schifo di esistenza insulsa?
Ringraziamenti da
sconfitto (18-11-2021), Wrong (18-11-2021)
Vecchio 18-11-2021, 12:33   #19975
Esperto
L'avatar di Dark97
 

Le mialgie sono uno dei sintomi della sindrome da stanchezza cronica, anche i dolori articolari... Mi sà che é proprio questa la diagnosi piú appropriata. A sto punto non ha senso fare ulteriori esami...si cura con antidepressivi ed antidolorifici per quanto ne sò.. in pratica dovrei convivere per sempre con questo disturbo, che bello...
Ne parlerò col medico.
Vecchio 18-11-2021, 13:46   #19976
Esperto
 

Lo psichiatra mi ha detto che se non mi cerco da lavorare non starò meglio, come se ci godessi... Sto piangendo, io cerco aiuto e di migliorararmi, ma tanto il succo è quello...sono inadatto alla società, voglio buttarmi da un ponte, nessuno mi capirà mai.
Mi tocca accettare l'invalidità, io non volevo questa vita

Ultima modifica di edward00767; 18-11-2021 a 13:57.
Ringraziamenti da
Crepuscolo (18-11-2021), Gabrio (18-11-2021), spezzata (18-11-2021)
Vecchio 18-11-2021, 15:00   #19977
Esperto
L'avatar di spezzata
 

Quote:
Originariamente inviata da edward00767 Visualizza il messaggio
Lo psichiatra mi ha detto che se non mi cerco da lavorare non starò meglio
Se puoi cambia psichiatra. Ci manca solo che una persona alla quale chiedi aiuto ti dice queste cavolate. Se lavorare fosse semplice, lo staresti già facendo, no? Per me il csm deve abituarsi a queste situazioni che oramai stanno diventando la norma (visto che i neet per esempio aumentano sempre di più), anzi, dovrebbe diventare un punto di riferimento anche per le persone che hanno bisogno di un lavoro.. dovrebbero lavorare con i centri per l'impiego aiutando le persone con difficoltà a trovare un impiego idoneo a loro. La gente ha bisogno di essere inserita in contesti lavorativi idonei alla propria personalità e ad altre condizioni che possono o non possono avere . Il csm dovrebbe aiutare le persone, non solo psicologicamente, ma anche lavorativamente: associarsi con strutture che offrono formazione e corsi professionali magari anche per lavori informatici (visto che così chi non riesce a lavorare in gruppo può farlo da casa provvedendo a se stesso, dando il suo contributo come tutti alla società nel suo piccolo) per poi essere aiutate ad inserirsi in un contesto lavorativo. Chi poi è rimasto fuori dal giro lavorativo da anni e anni e magari non ha esperienza, laurea, più problemi psichiatrici... ma cosa si aspettano che facciano queste persone? Da 30enne a me quel genere di chiacchiere lì non possono servire a nient'altro se non a peggiorare ulteriormente la mia situazione e nel mio caso come non lavoravo a 21 anni non lavorerò neanche a 31.
A fine dicembre devo fare la mia prima visita e già mi sento male, se questo è quello che mi devo aspettare mi domando che ci vado a fare.

Ultima modifica di spezzata; 18-11-2021 a 15:11.
Vecchio 18-11-2021, 15:08   #19978
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da spezzata Visualizza il messaggio
Se puoi cambia psichiatra. Ci manca solo che una persona alla quale chiedi aiuto ti dice queste cavolate. Se lavorare fosse semplice, lo staresti già facendo, no? Per me il csm deve abituarsi a queste situazioni, anzi dovrebbe essere un punto di riferimento anche per persone che hanno bisogno di un lavoro.. dovrebbero lavorare con i centri per l'impiego aiutando le persone con difficoltà a trovare un impiego idoneo a loro. La gente ha bisogno di essere inserita in contesti lavorativi idonei. Dovrebbero aiutare le persone, non solo psicologicamente, ma anche lavorativamente: associarsi con strutture che offrono formazione e corsi professionali magari anche per lavori online per poi essere aiutate ad inserirsi in un contesto lavorativo. Chi poi è rimasto fuori dal giro lavorativo da anni e anni e magari non ha esperienza, laurea, più problemi psichiatrici... ma cosa si aspettano che facciano queste persone? Da 30enne a me quel genere di chiacchiere lì non possono servire a nient'altro se non a peggiorare ulteriormente la mia situazione e nel mio caso come non lavoravo a 21 anni non lavorerò neanche a 31.
A fine dicembre devo fare la mia prima visita e già mi sento male, se questo è quello che mi devo aspettare mi domando che ci vado a fare.
Ti dico, dipende dal medico, io ho spiegato la situazione il più lucidamente possibile, mi ha parlato di una possibile richiesta di invalidità civile per inserimento in categorie protette, ma non è quello che voglio infondo...Mi ha fatto tutto il discorso che se non faccio niente e non lavoro alimento le mie ossessioni, ho il presentimento che non creda a pieno a ciò che io voglio far capire, il mio era un disperato grido di aiuto a una situazione ingestibile che mi ha quasi portato al suicidio, a quanto pare questo grido è stato sentito solo dalla psicologa che è una persona d'oro e mi ha capito, infatti credo che cambierò psichiatra, o meglio dovrò andare nel privato...Perchè al csm evidentemente non sono preparati per casi così bizzarri come il mio.
I farmaci che mi hanno prescritto fanno il loro lavoro a giorni, ma puntualmente torno a crisi di pianto e disperazione, a me serve qualcosa di più, nemmeno io capisco cosa mi succede ma a quanto pare devo solo lavorare no? Meglio che sto zitto, sto pensando di smettere di curarmi se nessuno mi capisce.

Ultima modifica di edward00767; 18-11-2021 a 15:10.
Vecchio 18-11-2021, 15:20   #19979
Esperto
L'avatar di spezzata
 

Quote:
Originariamente inviata da edward00767 Visualizza il messaggio
Ti dico, dipende dal medico, io ho spiegato la situazione il più lucidamente possibile, mi ha parlato di una possibile richiesta di invalidità civile per inserimento in categorie protette, ma non è quello che voglio infondo...Mi ha fatto tutto il discorso che se non faccio niente e non lavoro alimento le mie ossessioni, ho il presentimento che non creda a pieno a ciò che io voglio far capire, il mio era un disperato grido di aiuto a una situazione ingestibile che mi ha quasi portato al suicidio, a quanto pare questo grido è stato sentito solo dalla psicologa che è una persona d'oro e mi ha capito, infatti credo che cambierò psichiatra, o meglio dovrò andare nel privato...Perchè al csm evidentemente non sono preparati per casi così bizzarri come il mio.
I farmaci che mi hanno prescritto fanno il loro lavoro a giorni, ma puntualmente torno a crisi di pianto e disperazione, a me serve qualcosa di più, nemmeno io capisco cosa mi succede ma a quanto pare devo solo lavorare no? Meglio che sto zitto, sto pensando di smettere di curarmi se nessuno mi capisce.
Mi dispiace molto e ti capisco. Purtroppo da parte del mondo del lavoro viene richiesto un'omogeneità fin troppo scontata: il lavoro è strutturato allo stesso modo per tutti quando invece gli individui sono tutti diversi sia biologicamente che psicologicamente. È il lavoro che dovrebbe essere diverso per te, non dovresti essere tu con i tuoi problemi ad adattarti e a "compressarti" per loro. Ma questo la gente non lo capisce, né tanto meno lo accetta.
Vecchio 18-11-2021, 15:30   #19980
Super Moderator
L'avatar di Daytona
 

Mi sembra che sia tutto finto,come se vivessi in una simulazione.
La grafica sembra ben fatta,comunque :V
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il Vostro Pensiero in Questo Momento...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Il Vostro Pensiero Sessuale in Questo Momento ~~~ Forum Sessualità (solo adulti) 6840 Oggi 09:24
Il Vostro pensiero Sentimentale in questo momento BbFenix Off Topic Generale 166 22-03-2023 00:01
Il vostro momento in questo pensiero.. Hazel Grace Off Topic Generale 16 08-09-2022 22:57
Il Vostro Pensiero in Questo Momento... jaded Off Topic Generale 123164 02-09-2020 20:55



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:04.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2