FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Discussioni inifinite
Rispondi
 
Vecchio 10-03-2024, 12:50   #59801
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

@Hor sei molto introspettivo ultimamente.
Ringraziamenti da
Hor (10-03-2024)
Vecchio 10-03-2024, 12:52   #59802
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Ah no? E dove deve dormire la gente, in stazione?
Prima della tutela per le morosità verso gente che ha ben di che vivere( tra l'altro senza fare fatica se vive di rendita) viene la tutela dei diritti primari di chi non li ha. E la casa lo é, o vuoi negare che un tetto serve? Tu dormi in tenda? E se fossi invalido? Certo che il privato guarda i propri interessi e se ne frega dei poveri, infatti è lo Stato che deve garantire i diritti primari a tutti, e solo in seconda istanza le tutele secondarie a chi se la passa meglio. Non si può vedere un invalido con 300 euro che si trova di fronte solo annunci da 800 euro, lo Stato non deve permettere queste situazioni.
Affittare non è una forma di investimento passivo, ma richiede non pochi sbattimenti, è a tutti gli effetti un'attività, specialmente per gli affitti a breve. Se avessi voluto vivere di rendita avrei fatto i titoli di stato o i conti deposito. Ma non avevo abbastanza soldi.
Lo stato già lo sta facendo questo servizio, il problema è che si è ingolfato il meccanismo.
Casualmente da quando sono arrivati gli stranieri, perché prima vedevo trilocali della madonna regalati dall'aler a famiglie più benestanti della mia.
Poi sono arrivati nuovi poveri, non ci sono state abbastanza case e sicuramente qualcosa non ha funzionato a livello organizzativo e politico.
Però sarebbe collassato ugualmente il sistema, per eccesso di richiesta.
Lo stato dovrebbe fare anche manutenzione su migliaia di immobili, oltre a costruirli dove ormai non c'è neanche posto.
Non lo so se qualche stato faccia questo in maniera efficiente, certamente in usa e UK vai a vivere in tenda o in roulotte.
Anche io ho rischiato di finire con la tenda della decathlon a Londra, però se non ce la fai sei consapevole che in parte è una responsabilità tua.

Inviato dal mio moto g32 utilizzando Tapatalk
Vecchio 10-03-2024, 12:52   #59803
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Ah no? E dove deve dormire la gente, in stazione?
Prima della tutela per le morosità verso gente che ha ben di che vivere( tra l'altro senza fare fatica se vive di rendita) viene la tutela dei diritti primari di chi non li ha. E la casa lo é, o vuoi negare che un tetto serve? Tu dormi in tenda? E se fossi invalido? Certo che il privato guarda i propri interessi e se ne frega dei poveri, infatti è lo Stato che deve garantire i diritti primari a tutti, e solo in seconda istanza le tutele secondarie a chi se la passa meglio. Non si può vedere un invalido con 300 euro che si trova di fronte solo annunci da 800 euro, lo Stato non deve permettere queste situazioni.
.....
Quote:
Io avevo comprato casa facendo debiti, per aiutarmi a pagarli oltre lavorare la avevo pure affittata, e ognittanto mi arrivava pagamento solo dopo che andavo li pregare/pretendere. Poi mi hanno detto che non hanno soldi e ultimo mese manco hanno pagato , ma per fortuna se ne sono andati, altrimenti mi sarei trovata con casa occupata e nel caso di bisogno sarei andata io sotto ponte, in più con debiti da pagare per casa dove abitano altri. Quindi si , tutelare chi si è fatto culo per avere la casa è prioritario rispetto chi non ha fatto un bel niente.
Ringraziamenti da
Maffo (10-03-2024)
Vecchio 10-03-2024, 13:00   #59804
Intermedio
L'avatar di Ascolopito
 

C'è qualcuno qui che è sul gruppo telegram di gentaccia?
Vecchio 10-03-2024, 13:06   #59805
Avanzato
L'avatar di Lost75
 

Porco cane, avendo rifatto il profilo per i primi due mesi non posso visualizzare la fotogallery così mi perdo le foto delle forumiste
Vecchio 10-03-2024, 13:25   #59806
Esperto
 

Taccio.
Vecchio 10-03-2024, 13:26   #59807
Esperto
L'avatar di Hassell
 

Quote:
Originariamente inviata da Qwerty Visualizza il messaggio
.....
Guarda che dare una casa a chi non ha un tetto sulla testa è un beneficio anche per te che un tetto ce l' hai. Meno gente sulla strada, meno potenziali criminali, più sicurezza anche per te. È giusto che un proprietario sia tutelato, ma per farlo non bisogna sfrattare chi non paga se in difficoltà, ma lo Stato deve aiutarlo con sussidi.
Ringraziamenti da
claire (10-03-2024)
Vecchio 10-03-2024, 13:37   #59808
Esperto
 

Boccaccia mia taci taci e taci.
Vecchio 10-03-2024, 13:40   #59809
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Parla amo apriti sfogati
Vecchio 10-03-2024, 13:44   #59810
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hassell Visualizza il messaggio
Guarda che dare una casa a chi non ha un tetto sulla testa è un beneficio anche per te che un tetto ce l' hai. Meno gente sulla strada, meno potenziali criminali, più sicurezza anche per te. È giusto che un proprietario sia tutelato, ma per farlo non bisogna sfrattare chi non paga se in difficoltà, ma lo Stato deve aiutarlo con sussidi.
Io sarei per la costruzione di case popolari per i poveri, ma non come ci sono già, che così impossibile avere quantità sufficiente per tutti, ma come erano in unione sovietica: un condominio con tante stanze e si assegna stanza a chiunque abbia bisogno, poi bagni e cucine sono in comune.
Comunque sfrattare chi non paga si, perché c'è chi paga bollette con ricavato del affitto, agevolare persone abusive e scorrette a discapito di chi ha fatto sacrifici per avere questa piccola entrata non è affatto corretto.
Vecchio 10-03-2024, 13:51   #59811
Esperto
 

Se uno non ha soldi per permettersi una casa che resti con genitori invece che andare a creare problemi a chi non ha alcuna colpa.
Vecchio 10-03-2024, 13:56   #59812
Esperto
L'avatar di Hassell
 

Quote:
Originariamente inviata da Qwerty Visualizza il messaggio
Io sarei per la costruzione di case popolari per i poveri, ma non come ci sono già, che così impossibile avere quantità sufficiente per tutti, ma come erano in unione sovietica: un condominio con tante stanze e si assegna stanza a chiunque abbia bisogno, poi bagni e cucine sono in comune.
Comunque sfrattare chi non paga si, perché c'è chi paga bollette con ricavato del affitto, agevolare persone abusive e scorrette a discapito di chi ha fatto sacrifici per avere questa piccola entrata non è affatto corretto.
I condomini come dici tu sono stati costruiti anche qui e dati a chi ne ha bisogno a canoni tutelati: funzionano, ma c'è il rischio di creare ghetti di poveri e aumentare la criminalità. Non dico che la soluzione sia facile, ma di sicuro non la troverà l'italiano medio che pensa solo al proprio orticello e tornaconto, infischiandosene dei problemi degli altri.
Ringraziamenti da
claire (10-03-2024)
Vecchio 10-03-2024, 14:02   #59813
Esperto
L'avatar di Varano
 

D'accordo con qwerty, un posto letto per gli homeless ci può stare ma trilocali più belli di casa mia regalati a caso è stato uno scandalo.
Non so come abbiamo fatto a non fallire tra baby pensionati e case popolari, forse girava meglio l'economia.
Oltretutto si attirano altri immigrati con questo assistenzialismo.


Inviato dal mio moto g32 utilizzando Tapatalk
Vecchio 10-03-2024, 14:03   #59814
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Vorrei non essere mai nato
Vecchio 10-03-2024, 14:09   #59815
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Parla amo apriti sfogati
Poi mi bannano e mi mandano i gendarmi con i pennacchi e con le armi
Vecchio 10-03-2024, 14:09   #59816
Avanzato
L'avatar di Lost75
 

Quote:
Originariamente inviata da Hassell Visualizza il messaggio
Guarda che dare una casa a chi non ha un tetto sulla testa è un beneficio anche per te che un tetto ce l' hai. Meno gente sulla strada, meno potenziali criminali, più sicurezza anche per te. È giusto che un proprietario sia tutelato, ma per farlo non bisogna sfrattare chi non paga se in difficoltà, ma lo Stato deve aiutarlo con sussidi.
Io sono d'accordissimo che lo stato deve aiutare chi non si può permettere un bene essenziale come la casa ma purtroppo l'italia è il paese dei furbi, molti anni fa i miei avevano affittato un appartamento inizialmente l'inquilino pagava tutto ok, poi ad un certo punto ha smesso di pagare affitto spese condominiali e acqua (non luce e gas perchè quelle glie le potevano tagliare l'acqua no) non è che questo avesse perso il lavoro o cose così ma si era preso il vizio del gioco d'azzardo e sperperava tutto la, dopo quasi un anno che non pagava a forza di insistere ha deciso di andarsene (senza saldare i debiti comprese spese condominiali e acqua che abbiamo dovuto pagare noi) vedessi in che condizioni ha lasciato l'appartamento vetri rotti muri zozzi ma tanto non era roba sua, non siamo andati per vie legali per paura di ritorsioni e minacce come è successo ad altri conoscenti. Poi abbiamo anche dovuto venderlo sto appartamento i soldi ci sevivano per pagare la casa di riposo a mia mamma, oltre 2000 euro al mese di retta e e lo stato non ci ha mai aiutati con la scusa che potevamo permettercelo, si potevamo permettercelo ma perchè abbiamo sempre lavorato mio papà aveva una piccola azienda agricola noi figli da piccoli a 8 anni già a zappare i campi dopo la scuola o durante le vacanze estive, una volta in campagna c'era sta mentalità qua, i figli venivano visti come forza lavoro mi hanno sempre insegnato che nulla è dovuto e tutto va guadagnato, per carità tutto ciò è discutibile e impensabile ai giorno d'oggi, oggi ho qualcosa da parte, almeno dal lato economico mi sento abbastanza tranquillo ma però a quale prezzo? Adesso a 49 anni ho la sciatalgia e la schiena rotta per avere lavorato in campagna fin da piccolo.

Ultima modifica di Lost75; 10-03-2024 a 14:11.
Vecchio 10-03-2024, 14:12   #59817
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Ho vissuto per anni in una bolla poi crescendo e conoscendo la realtà là fuori mi sono reso conto di quanta gente abbia il sederino al caldo con mami e papi che comprano affittano comprano affittano, po questi qua fanno lavori zero stress magari a 1000€ al mese e se la vivono bene grazie al cazzo
Vecchio 10-03-2024, 14:17   #59818
Esperto
 

Ecco appunto, non a tutti proprietà piovono dal cielo, qualcuno ha dovuto fare lavori stressanti, degradanti pesanti , logorandosi pure salute per avere quel poco che ha e dovrebbe lasciarlo a qualche occupatore abusivo a caso?
Ringraziamenti da
Lost75 (10-03-2024)
Vecchio 10-03-2024, 14:19   #59819
Esperto
 

Chi non ha casa non ha fatto niente...bisognerebbe qui mettersi ben d'accordo sul concetto di "darsi da fare", ma mi silenzio per sempre
É proprio vero che la gente da buoni consigli quando il cattivo esempio non lo può più dare perché inizia a dover abbassare sempre più l'asticella e si frustra.
Ringraziamenti da
Hassell (10-03-2024), Wrong (10-03-2024)
Vecchio 10-03-2024, 14:28   #59820
Esperto
L'avatar di Hassell
 

Quote:
Originariamente inviata da Lost75 Visualizza il messaggio
Io sono d'accordissimo che lo stato deve aiutare chi non si può permettere un bene essenziale come la casa ma purtroppo l'italia è il paese dei furbi, molti anni fa i miei avevano affittato un appartamento inizialmente l'inquilino pagava tutto ok, poi ad un certo punto ha smesso di pagare affitto spese condominiali e acqua (non luce e gas perchè quelle glie le potevano tagliare l'acqua no) non è che questo avesse perso il lavoro o cose così ma si era preso il vizio del gioco d'azzardo e sperperava tutto la, dopo quasi un anno che non pagava a forza di insistere ha deciso di andarsene (senza saldare i debiti comprese spese condominiali e acqua che abbiamo dovuto pagare noi) vedessi in che condizioni ha lasciato l'appartamento vetri rotti muri zozzi ma tanto non era roba sua, non siamo andati per vie legali per paura di ritorsioni e minacce come è successo ad altri conoscenti. Poi abbiamo anche dovuto venderlo sto appartamento i soldi ci sevivano per pagare la casa di riposo a mia mamma, oltre 2000 euro al mese di retta e e lo stato non ci ha mai aiutati con la scusa che potevamo permettercelo, si potevamo permettercelo ma perchè abbiamo sempre lavorato mio papà aveva una piccola azienda agricola noi figli da piccoli a 8 anni già a zappare i campi dopo la scuola o durante le vacanze estive, una volta in campagna c'era sta mentalità qua, i figli venivano visti come forza lavoro mi hanno sempre insegnato che nulla è dovuto e tutto va guadagnato, per carità tutto ciò è discutibile e impensabile ai giorno d'oggi, oggi ho qualcosa da parte, almeno dal lato economico mi sento abbastanza tranquillo ma però a quale prezzo? Adesso a 49 anni ho la sciatalgia e la schiena rotta per avere lavorato in campagna fin da piccolo.
Se a voi è capitato questo, la colpa è a maggior ragione dello Stato, che permette una cosa abominevole come il gioco d'azzardo.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il Vostro Pensiero in Questo Momento...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Il Vostro pensiero Sentimentale in questo momento BbFenix Off Topic Generale 463 Ieri 14:29
Il vostro momento in questo pensiero.. Hazel Grace Off Topic Generale 18 Ieri 07:34
Il Vostro Pensiero Sessuale in Questo Momento ~~~ Forum Sessualità (solo adulti) 7154 14-05-2024 19:12
Il Vostro Pensiero in Questo Momento... jaded Off Topic Generale 120350 02-09-2020 21:55



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 14:50.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2