FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Discussioni inifinite
Rispondi
 
Vecchio 23-07-2022, 21:22   #28961
Esperto
L'avatar di Unspecified
 

Ho ripreso la tastiera dopo qualcosa come 2-3 anni, quanto mi diverto
Vecchio 23-07-2022, 22:19   #28962
Banned
 

Sono troppo passivo nei confronti della vita, e non va bene.
Vecchio 23-07-2022, 22:36   #28963
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Alcuni nuovi utenti di questo forum secondo me non hanno ancora capito che qui c'è gente che sta davvero nella merda sotto molti punti di vista, forse non hanno capito bene il posto in cui sono finiti.
Ringraziamenti da
Darby Crash (23-07-2022), euridice_ (23-07-2022)
Vecchio 23-07-2022, 23:30   #28964
Banned
 

Non riesco a sentirmi meno maturo, meno adulto, più stupido e infantile ecc di tanti che ora staranno nella casetta di montagna al fresco con la fidanzatina, non nel senso che sono maturo, adulto ecc, non lo sono certo del tutto anzi, così come non lo sono tanti che ora sono in quella situazione Poco da dire uno si può dare tutte le colpe che vuole, ma nella vita il caso e la fortuna la fanno da padrone, il destino lo si costruisce noi, ma un po' la nostra strada è segnata non siamo in un film, esiste poco il merito o altro, e se sono qua a delirare e non nella casetta con la fidanzatina non è un mio demerito e rosico. Se non sono a lavorare è abbastanza un mio demerito perchè ho fatto scelte assurde, la parte relazionale no. E con quella, sarebbe più facile pure il resto.
Vecchio 23-07-2022, 23:45   #28965
Esperto
L'avatar di Wrong
 

1922-2022...
Vecchio 23-07-2022, 23:57   #28966
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
Non è fondamentale nella vita di tutti i giorni la divina commedia, per me ci sono lacune più gravi
La diffusione di convinzioni come questa secondo me è uno dei motivi per cui ci ritroviamo nella palta sotto diversi punti di vista.

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
inoltre vorrei sapere quanti in Italia hanno letto qualcosa oltre il primo canto
Presente, and I'm not the only one (cit.).
Vecchio 24-07-2022, 00:22   #28967
Banned
 

Non conoscere Dante è assurdo perchè lo conosce letteralmente chiunque, a scuola te lo propinano, giustamente, in ogni modo, per me era una gag preparata per far parlare ancora di più di lei, è impossibile non conoscere Dante.

Però in effetti c'è una sorta di snobbismo a favore delle conoscenze letterarie verso quelle scientifiche, ad esempio nessuno si vergogna di, faccio un esempio, non saper più fare un'equazione, calcolare un'area, calcolare una probabilità, avere nozioni di statistica, nozioni base di biologia. Quasi tutte cose che ho dimenticato eh, non lo dico da un pulpito, anche io ho una cultura umanistica e non scientifica. Ma negli ultimi 2 anni abbiamo visto quella che sarebbe più importante avere...In Italia c'è uno snobbismo contro la cultura scientifica, dovrebbero fare meno ore di tutte quelle materie umanistiche di cui sono piene le scuole e fare più ore di matematica e scienze, a parte giusto al classico. Mettiamo caso che questa davvero non sappia chi è Dante, ma magari sa tutto di matematica (dubito...ma facciamo sto esempio dai), perchè dovrebbe essere più scema di uno che non si ricorda come si fa un'equazione ma sa chi ha scritto Il Treno ha Fischiato?
Vecchio 24-07-2022, 01:14   #28968
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
La diffusione di convinzioni come questa secondo me è uno dei motivi per cui ci ritroviamo nella palta sotto diversi punti di vista.



Presente, and I'm not the only one (cit.).
L’ignoranza della divina commedia è uno dei motivi per cui facciamo schifo e abbiamo una pessima classe politica?
Rispetto al passato si è livellato il livello di cultura, per cui ci sono pochissimi analfabeti e pochissime persone veramente colte.
Leopardi aveva un precettore privato, mica ha studiato Dante a scuola.
Oggigiorno per me è più grave che siamo nell’UE e pochissimi cittadini conoscono come funziona. Una burocrazia complicatissima. Anche la geopolitica è materia inesistente , non sappiamo niente degli equilibri contemporanei ma sappiamo a memoria le terzine dantesche. Ma potrei fare 1000 esempi, ci sono stati più efficienti del nostro che non insegnano la divina commedia a scuola, è una cosa a cui si sopravvive
Ringraziamenti da
Daytona (24-07-2022)
Vecchio 24-07-2022, 07:58   #28969
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
L’ignoranza della divina commedia è uno dei motivi per cui facciamo schifo e abbiamo una pessima classe politica?
Rispetto al passato si è livellato il livello di cultura, per cui ci sono pochissimi analfabeti e pochissime persone veramente colte.
Leopardi aveva un precettore privato, mica ha studiato Dante a scuola.
Oggigiorno per me è più grave che siamo nell’UE e pochissimi cittadini conoscono come funziona. Una burocrazia complicatissima. Anche la geopolitica è materia inesistente , non sappiamo niente degli equilibri contemporanei ma sappiamo a memoria le terzine dantesche. Ma potrei fare 1000 esempi, ci sono stati più efficienti del nostro che non insegnano la divina commedia a scuola, è una cosa a cui si sopravvive
Sapere le terzine dantesche a memoria non significa affatto conoscere Dante.
Dante è un universo che volge lo sguardo sull'umanità.
Questa società ha perso gli strumenti cognitivi... " fatti non fosti a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza "

Ultima modifica di OLAF; 24-07-2022 a 08:02.
Vecchio 24-07-2022, 11:10   #28970
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Alcuni nuovi utenti di questo forum secondo me non hanno ancora capito che qui c'è gente che sta davvero nella merda sotto molti punti di vista, forse non hanno capito bene il posto in cui sono finiti.
sono borderline non fobici
Vecchio 24-07-2022, 11:12   #28971
Intermedio
 

cioè io alla sua età non avevo nemmeno mai dato un bacio lavoro zero,studiavo studiavo..ecc...cmq chi è evitante se lo sente nelle gambe da giovane soprattutto avevo proprio la sensazione di scappare
Vecchio 24-07-2022, 12:20   #28972
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

A proposito di scuola e nozioni (in)utili, per un lavoro che sto facendo in questi giorni mi sono ritrovato a pensare a quando a scuola si studiavano i monti e i fiumi. Io sono andato avanti fino in seconda superiore con un'insegnante che, in geografia, insegnava facendo mandare a memoria liste di fiumi e montagne di varî paesi. Ovviamente tutta roba che ho dimenticato.
Tempo addietro avevo anche aperto un thread su cosa ci ricordiamo di quanto imparato a scuola, e la stragrande maggioranza degli utenti aveva risposto: quasi niente. Ma del resto ha ancora senso l'insegnamento nozionistico in un'epoca in cui basta un click per recuperare qualsiasi dato bruto? Forse bisognerebbe insegnare (e mi auguro ci siano insegnanti che lo fanno già) come interfacciarsi con quei dati, come leggerli criticamente, come distinguere informazioni affidabili da quelle inaffidabili e così via.
Per quanto riguarda il funzionamento delle istituzioni io alle medie avevo fatto educazione civica, ci avevano insegnato delle nozioni minime sul funzionamento dello Stato italiano e degli stati in genere, ci avevano anche distribuito una copia a testa della costituzione. Alle superiori nulla di tutto questo. Ha ragione chi dice che dovrebbe venir insegnato anche come funziona l'UE.
E concludo ribadendo quanto ho già scritto molte volte, ovvero che in ogni scuola superiore dovrebbero essere insegnate almeno nozioni minime su come funziona il diritto, visto che sono cose che ci riguardano tutti direttamente e su cui la propaganda politica gioca molto. Altroché imparare a memoria come si chiama il fiume più lungo della Russia o del Congo.
Vecchio 24-07-2022, 12:24   #28973
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
A proposito di scuola e nozioni (in)utili, per un lavoro che sto facendo in questi giorni mi sono ritrovato a pensare a quando a scuola si studiavano i monti e i fiumi. Io sono andato avanti fino in seconda superiore con un'insegnante che, in geografia, insegnava facendo mandare a memoria liste di fiumi e montagne di varî paesi. Ovviamente tutta roba che ho dimenticato.
Tempo addietro avevo anche aperto un thread su cosa ci ricordiamo di quanto imparato a scuola, e la stragrande maggioranza degli utenti aveva risposto: quasi niente. Ma del resto ha ancora senso l'insegnamento nozionistico in un'epoca in cui basta un click per recuperare qualsiasi dato bruto? Forse bisognerebbe insegnare (e mi auguro ci siano insegnanti che lo fanno già) come interfacciarsi con quei dati, come leggerli criticamente, come distinguere informazioni affidabili da quelle inaffidabili e così via.
Per quanto riguarda il funzionamento delle istituzioni io alle medie avevo fatto educazione civica, ci avevano insegnato delle nozioni minime sul funzionamento dello Stato italiano e degli stati in genere, ci avevano anche distribuito una copia a testa della costituzione. Alle superiori nulla di tutto questo. Ha ragione chi dice che dovrebbe venir insegnato anche come funziona l'UE.
E concludo ribadendo quanto ho già scritto molte volte, ovvero che in ogni scuola superiore dovrebbero essere insegnate almeno nozioni minime su come funziona il diritto, visto che sono cose che ci riguardano tutti direttamente e su cui la propaganda politica gioca molto. Altroché imparare a memoria come si chiama il fiume più lungo della Russia o del Congo.
esatto, manca totalmente un approccio al metodo scientifico, a ragionare, ad argomentare, ad analizzare i dati ecc, cosa che serve in tutti gli ambiti della vita ben più che sapere l'incipit della divina commedia o del faust di goethe, prendiamo ad esempio tutti i boomer 90% sanno chi è Dante ma altrettanto 90% non sanno calcolare le percentuali, non sanno cosa siano probabilità e statistica, non sanno distinguere una notizia falsa da una vera, non sanno calcolare il 10% di un numero, questo è quello che frena il Paese, non non sapere chi sono Paolo e Francesca
Vecchio 24-07-2022, 12:27   #28974
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Charlotte Visualizza il messaggio
È un personaggio costruito totalmente a tavolino, per generare indignazione. Vogliamo sentirci più intelligenti, più morali, migliori, quindi il mercato produce quello che chiede la massa: personaggi che ci fanno sentire tali. Intanto lei ha azzeccato il prodotto, visto che è sulla bocca di tutti e fa soldi a palate, anche con gag del genere (deve essere coerente con il personaggio creato).

In Italia siamo preparatissimi nella cultura umanistica rispetto alla media, ma di cultura scientifica zero. E infatti si vede dove stiamo andando: gli altri progrediscono e noi rimaniamo fermi al medioevo. Bello.
Poi concordo con chi ha scritto che non capiamo nulla di come funziona l'Europa e simili, e questo si ripercuote inevitabilmente sulle votazioni, perché i politici possono sparare la qualunque tanto non abbiamo gli strumenti per capire.
Sì ovvio, è chiaro che sia un personaggio costruito, un'operazione di marketing, presto comincerà a fare pubblicità ecc, già dicono che parteciperà alla prossima edizione del grande fratello

ed esatto, il Paese che va male lo si vede dalla mancanza di cultura scientifica, di analisi, di argomentazione, di non saper neppure calcolare un 20% di qualcosa, non certo da chi non conosce a memoria l'Infinito di Leopardi
Vecchio 24-07-2022, 12:40   #28975
Banned
 

https://www.lagazzettadelmezzogiorno...niversita.html

consiglierei di rifletterci sopra
Vecchio 24-07-2022, 12:47   #28976
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
Quando ho cominciato la seconda laurea ho dovuto fare un test ed era un test di italiano scritto in cui si chiedevano nozioni minime di grammatica e ortografia. Chi non lo superava sarebbe stato instradato in una sorta di "corso di recupero" obbligatorio prima di cominciare a seguire i corsi veri e dare gli esami.
A me sembrava un test elementare, ma una volta finito ho assistito a scene di persone sconvolte perché non erano riuscite a rispondere a molte domande. Il problema quindi precede l'università e sta nella scuola dell'obbligo.
Comunque non darei la "colpa" alla diffusione della tecnologia, visto che quel test io l'avevo fatto diversi anni fa, quando i social network non esistevano nemmeno.

Forse (è solo un'ipotesi) il problema è che molta gente che un tempo non avrebbe fatto l'università (in Italia abbiamo una percentuale molto bassa di laureati sulle medie europee) ora ci si butta sperando serva per lavorare, ma... ci si butta senza avere le competenze nemmeno per scrivere in italiano.

Comunque ricordo una delle domande del test che ho fatto. Chiedeva cosa fosse la "bruma" e tra le risposte possibili c'era "un cibo per cavalli".
Vecchio 24-07-2022, 13:42   #28977
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
Sapere le terzine dantesche a memoria non significa affatto conoscere Dante.
Dante è un universo che volge lo sguardo sull'umanità.
Questa società ha perso gli strumenti cognitivi... " fatti non fosti a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza "
va bene, tutto quello che vuoi. ma come fanno in scandinavia o nel nord europa ad andare avanti senza dante nei programmi scolastici.
come fanno quei governi a non collassare sotto il peso dell'ignoranza dantesca?
Vecchio 24-07-2022, 14:10   #28978
Esperto
L'avatar di IO&EVELYN
 

La butto li eh..

I veri "Top di Dante" Sanno che non è una favola bellissima, ma che ci sono 3 se non 4 chiavi di lettura ogni frase, che è una summa Maxima esoterica e spirituale come poche opere.

Bon me ne torno a cazzeggiare.
Vecchio 24-07-2022, 14:15   #28979
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
va bene, tutto quello che vuoi. ma come fanno in scandinavia o nel nord europa ad andare avanti senza dante nei programmi scolastici.
come fanno quei governi a non collassare sotto il peso dell'ignoranza dantesca?
Ma infatti Dante lo conoscono anche in Russia, esattamente come qui si conosce Tolstoj e Dostoevskij. Sono i fondamenti della cultura letteraria italiana ed europea.
Vecchio 24-07-2022, 15:02   #28980
idk
Esperto
L'avatar di idk
 

Effettivamente sapere che in giro ci sono cavernicoli che non conoscono manco vagamente Dante un po' migliora l'autostima.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il Vostro Pensiero in Questo Momento...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Il Vostro Pensiero Sessuale in Questo Momento ~~~ Forum Sessualità (solo adulti) 7177 14-06-2024 11:58
Il Vostro pensiero Sentimentale in questo momento BbFenix Off Topic Generale 466 12-06-2024 18:34
Il vostro momento in questo pensiero.. Hazel Grace Off Topic Generale 19 29-05-2024 03:54
Il Vostro Pensiero in Questo Momento... jaded Off Topic Generale 120350 02-09-2020 21:55



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 16:38.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2