FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 28-02-2012, 16:26   #1
Esperto
L'avatar di barclay
 

Penso sia giunta l'ora di chiarire una volta per tutte (si spera) la differenza tra il disturbo che ha dato il nome a questo forum e la personalità sociopatica. Eccovi quindi le definizioni ufficiali di cos'è un "sociopatico" per psicologi e psichiatri…

I.C.D. 10 — F60.2 — Disturbo di personalità asociale
D. di p. caratterizzato da disprezzo per gli obblighi sociali ed insensibilità/indifferenza per i sentimenti degli altri. Vi è grande disparità tra comportamento e norme sociali prevalenti. Il comportamento non è facilmente modificabile mediante esperienze negative, comprese le punizioni. Vi è una bassa tolleranza alla frustrazione ed una bassa soglia di scarico dell'aggressività, compresa la violenza; vi è la tendenza a incolpare gli altri o ad offrire plausibili razionalizzazioni per il comportamento che porta il paziente al conflitto con la società.
Personalità (disturbo della)…
• amorale
• antisociale
• asociale
• psicopatica
• sociopatica
Esclude:
• disturbi della condotta (F91…)
• D. di p. emotivamente instabile (F60.3)

D.S.M. IV TR — D. Antisociale della P.
1) Il soggetto mostra inosservanza e violazione dei diritti degli altri fin dall'età di 15 anni, che si manifesta con almeno 3 dei seguenti elementi:
  • incapacità di conformarsi alle norme sociali per quanto riguarda il comportamento legale, con ripetersi di condotte suscettibili di arresto;
  • disonestà: il soggetto mente, usa falsi nomi, truffa gli altri;
  • impulsività o incapacità di pianificare;
  • irritabilità e aggressività;
  • inosservanza della sicurezza propria e degli altri;
  • irresponsabilità: incapacità di far fronte a obblighi finanziari o di sostenere un'attività lavorativa con continuità;
  • mancanza di rimorso.
2) L'individuo ha almeno 18 anni.
3) Presenza di un Disturbo della Condotta con esordio precedente ai 15 anni.
4) Il comportamento antisociale non si manifesta esclusivamente durante un episodio maniacale o nel decorso della schizofrenia.

P.S. — Vorrei anche proporre ai moderatori di mettere questo tra i thread “in evidenza”.
--- EDIT ---
Ed ecco cos'è un sociofobico/evitante…
F60.6 — Disturbo di personalità ansiosa [evitante] — Disturbo della personalità caratterizzato da sensazioni di tensione ed apprensione, insicurezza ed inferiorità. C'è un continuo desiderio di piacere ed essere accettato, ipersensibilità ai rifiuti ed alle critiche, ridotti attaccamenti alle persone, tendenza ad evitare certe attività per l'abituale esagerazione dei potenziali pericoli o rischi, nelle situazioni giornaliere.
F40.1 — Fobie Sociali — Paura del giudizio altrui che conduce ad evitare situazioni sociali. Le fobie sociali più gravi sono usualmente associate con bassa autostima e paura delle critiche. Possono essere presenti arrossimento, tremore delle mani, nausea o urgenza di urinare; il paziente talvolta è convinto che una di queste manifestazioni secondarie della sua ansia è il problema principale. I sintomi possono progredire in attacchi di panico.

Ultima modifica di barclay; 06-04-2012 a 19:20.
Vecchio 28-02-2012, 16:37   #2
Banned
 

io tanto sono evitante
Vecchio 28-02-2012, 16:40   #3
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da pirata Visualizza il messaggio
io tanto sono evitante
Vecchio 28-02-2012, 16:42   #4
Esperto
L'avatar di Trent
 

Le due cose vengono frequentemente confuse fra loro?Non ci ho mai fatto caso
Vecchio 28-02-2012, 16:42   #5
Esperto
L'avatar di eVito Corleone
 

Il sociopatico e il sociofobico sono agli antipodi, spesso mi è capitato di vederli confusi su questo forum, e chissà quante persone nella realtà mi considerano più come un sociopatico.

Secondo me in genere c'è più differenza tra questi due profili psicologici che tra un introverso ed un estroverso, che invece possono avere diversi punti in comune tra loro.
Vecchio 28-02-2012, 16:44   #6
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da eVito Corleone Visualizza il messaggio
Ichissà quante persone nella realtà mi considerano più come un sociopatico.
che problema è sbagliare i termini, basta capirsi su cosa si intende
Vecchio 28-02-2012, 16:47   #7
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
ammazzati.
Vecchio 28-02-2012, 16:48   #8
Esperto
L'avatar di eVito Corleone
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
che problema è sbagliare i termini, basta capirsi su cosa si intende
No, io non parlavo di confusione sui termini, intendevo che molti (sempre secondo me, poi nessuno me l'ha detto chiaramente in faccia) mi vedono/vedevano come una persona potenzialmente aggressiva, senza rimorsi, fredda, insensibile.
Vecchio 28-02-2012, 17:02   #9
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da eVito Corleone Visualizza il messaggio
No, io non parlavo di confusione sui termini, intendevo che molti (sempre secondo me, poi nessuno me l'ha detto chiaramente in faccia) mi vedono/vedevano come una persona potenzialmente aggressiva, senza rimorsi, fredda, insensibile.
sarebbe utile parlare con uno di questi, a volte sapere come realmente ti vede la gente, può far male, ma nel tuo caso potrebbe essere di grande aiuto, potresti scoprire che hanno una opinione migliore di quella che pensi
Vecchio 28-02-2012, 17:07   #10
Esperto
L'avatar di eVito Corleone
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
sarebbe utile parlare con uno di questi, a volte sapere come realmente ti vede la gente, può far male, ma nel tuo caso potrebbe essere di grande aiuto, potresti scoprire che hanno una opinione migliore di quella che pensi
Quasi tutti compagni di scuola che non vedo da anni, infatti anche io a volte penso che se potessi tornare indietro nel tempo mi sarebbe piaciuto parlargliene, ma ormai non ho nessuna frequentazione abituale, a parte la mia famiglia.
Vecchio 28-02-2012, 17:12   #11
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da eVito Corleone Visualizza il messaggio
spesso mi è capitato di vederli confusi su questo forum
Questo è ciò che mi ha spinto ad aprire questo thread. Il caso più macroscopico che ricordo è stato quando un noto troll (bannato da molto tempo) sostenne che l'utente medio di questo forum sarebbe un “potenziale stupratore”, teoria plausibile se l'utente medio fosse un sociopatico, ma del tutto campata per aria, imprecisa e/o provocatoria se si parla di un sociofobico/evitante.

Ultima modifica di barclay; 28-02-2012 a 17:17.
Vecchio 28-02-2012, 17:37   #12
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da Nói Visualizza il messaggio
E' proprio un'assurdità. Uno che non riesce neanche a rivolgere la parola a una donna, figuriamoci come potrebbe stuprarla!
assurdità?
Vecchio 28-02-2012, 17:40   #13
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da eVito Corleone Visualizza il messaggio
Il sociopatico e il sociofobico sono agli antipodi, spesso mi è capitato di vederli confusi su questo forum, e chissà quante persone nella realtà mi considerano più come un sociopatico.
.
Non ci ho mai pensato prima ma spero decisamente che nessuno/a dei miei conoscenti/amici possa mai arrivare a confondere questi due termini che sono macroscopicamente differenti...
Vecchio 28-02-2012, 17:44   #14
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
assurdità?
Hai ragione non è una totale assurdità...
La depravazione si può nascondere dietro la personalità più apparentemente innocente che ci sia quindi anche dietro quella di un sociofobico...
Ma un sociopatico sicuramente rimane molto più predisposto ad avere comportamenti violenti....
Vecchio 28-02-2012, 17:48   #15
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da Markettino Visualizza il messaggio
Hai ragione non è una totale assurdità...
La depravazione si può nascondere dietro la personalità più apparentemente innocente che ci sia quindi anche dietro quella di un sociofobico...
Ma un sociopatico sicuramente rimane molto più predisposto ad avere comportamenti violenti....
si, consideravo solo l'apparire esteriore.
d'altronde si dice che "can che abbaia non morde", e non è un modo di dire tanto campato in aria
Vecchio 28-02-2012, 17:53   #16
Esperto
L'avatar di muttley
 

Chi staziona da un po' di tempo su questo forum si ricorderà bene della mia battaglia anti-antisocial
Vecchio 28-02-2012, 18:13   #17
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Chi staziona da un po' di tempo su questo forum si ricorderà bene della mia battaglia anti-antisocial
Non ricordo....
Vecchio 28-02-2012, 18:53   #18
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
assurdità?
È un'assurdità perché il sociofobico/evitante scarica l'aggressività su se stesso (basta pensare alla depressione ed ai disturbi psicosomatici diffusi tra di noi) e non sugli altri. Laddove il sociopatico attacca, noi fuggiamo. Quanto alla tolleranza alle frustrazioni l'utente medio del forum ne ha da vendere.

Ultima modifica di barclay; 28-02-2012 a 18:57.
Vecchio 28-02-2012, 19:13   #19
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da barclay Visualizza il messaggio
È un'assurdità perché il sociofobico/evitante scarica l'aggressività su se stesso (basta pensare alla depressione ed ai disturbi psicosomatici diffusi tra di noi) e non sugli altri. Laddove il sociopatico attacca, noi fuggiamo. Quanto alla tolleranza alle frustrazioni l'utente medio del forum ne ha da vendere.
Beh questo è poco ma sicuro il problema è quando si supera il limite...
Quale potrebbe essere la reazione?
Vecchio 28-02-2012, 19:15   #20
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da barclay Visualizza il messaggio
Quanto alla tolleranza alle frustrazioni l'utente medio del forum ne ha da vendere.
su questo non sono affatto d'accordo.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il sociofobico NON È sociopatico
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Il sociofobico e la gelosia barclay Amore e Amicizia 37 21-12-2015 15:10
Il sociofobico e la dieta barclay Disturbi alimentari 30 11-08-2014 18:14
sociofobico? lauretum Presentazioni 9 05-09-2011 11:03
La merenda del sociofobico alberto Off Topic Generale 1 09-02-2010 00:51
SocioFobico ? atk67 SocioFobia Forum Generale 3 29-05-2008 22:35



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:23.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2