FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 24-03-2012, 18:44   #1
Intermedio
L'avatar di Gaara
 

Probabilmente scopro l'acqua calda....secondo me c'è un intenso legame tra problemi psicologici, sociali, e l'esteriorità cioè l'aspetto fisico.

Immaginate un barattolo di latta, di quelli utilizzati nell'industria alimentare per conservare gli alimenti. Allora se il barattolo è perfettamente integro il contenuto si conserverà regolarmente fino alla data di scadenza programmata.

Adesso immaginate lo stesso prodotto stipato in un barattolo alterato, danneggiato, magari arrugginito.

Ecco il prodotto interno all'inizio era lo stesso, però in un caso ha conservato inalterate le sue proprietà organolettiche per due anni, in buona sostanza è rimasto commestibile, nel secondo caso invece nel giro di pochi giorni è andato a male.

Questa immagine cosa significa? Se nasci con problemi fisici che compromettono l'integrità del contenitore sei spacciato, non c'è storia, è inutile starsi a rompere la testa a pensare perché Tizio ha tutto, cioè una vita appagante, degli amici, una ragazza carina, ecc. ed io invece non ho niente, anzi mi dispero tutti i santi giorni per trovare una soluzione, soluzione che forse non c'è....tanto ormai il contenuto è già bello che andato a male (leggi fobia sociale)!

Quali sarebbero questi micidiali difetti fisici che alterano in maniera così penetrante il contenuto? Tanto per dirne uno, portare dall'età di 7 anni occhiali che con il tempo diventano sempre più spessi ed essere per questo tagliato fuori dalle partite di calcio tra coetanei.

Ovviamente non c'è mai limite al peggio ed infatti di difetti fisici ne ho altri che adesso non mi va di stare qui ad elencare, ma vi assicuro ugualmente micidiali per un bambino poi adolescente e adesso adulto.

Ovviamente questa teoria è tanto più veritiera quando le falle del barattolo sono più di una, come ahimè nel mio caso.

Trovate che sia una visione-spiegazione plausibile?

Ultima modifica di Gaara; 24-03-2012 a 18:51.
Vecchio 24-03-2012, 18:55   #2
Banned
 

Si, lo dice la fisica quantistica. Anche l'osservatore influenza ciò che viene osservato.

Vecchio 25-03-2012, 00:25   #3
Banned
 

non ci credo a sta cosa io a detta di altri sono apposto viso e fisico magro

la gente manco ci crede che sono solo come un cane

il contenitore puo ingannare quello che c è dentro conta e certe volte non decidi tu cosa c è dentro
Vecchio 25-03-2012, 09:51   #4
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gaara Visualizza il messaggio
Immaginate un barattolo di latta, di quelli utilizzati nell'industria alimentare per conservare gli alimenti. Allora se il barattolo è perfettamente integro il contenuto si conserverà regolarmente fino alla data di scadenza programmata.

Adesso immaginate lo stesso prodotto stipato in un barattolo alterato, danneggiato, magari arrugginito.

Ecco il prodotto interno all'inizio era lo stesso, però in un caso ha conservato inalterate le sue proprietà organolettiche per due anni, in buona sostanza è rimasto commestibile, nel secondo caso invece nel giro di pochi giorni è andato a male.
Interessante questa comparazione con il barattolo di latta! e concordo con quello che hai scritto.
Anche se però, un barattolo che riporta anche solo una ammaccatura, non dovrebbe pregiudicare l'integrità del prodotto.


Quote:
Originariamente inviata da Gaara Visualizza il messaggio
Tanto per dirne uno, portare dall'età di 7 anni occhiali che con il tempo diventano sempre più spessi ed essere per questo tagliato fuori dalle partite di calcio tra coetanei.
Nel mio caso gli occhiali, mi hanno permesso di nascondere leggermente sto nasone che mi ritrovo ... ma proprio leggermente , poi per gli altri difetti fisici, beh no comment ...
Vecchio 25-03-2012, 10:07   #5
Esperto
L'avatar di Yumenohashi
 

Son d'accordo ma a volte può essere il contrario, il problema sta nella tua testa e infetta tutto il resto.

Io ho questa convinzione un po malata, ovvero che nel mio corpo vive un entità a se stante che vi alloggia, solo che la sua "casa" non gli piace e mi crea un sacco di problemi, cerca di farmelo capire in tutti i modi e in questo modo io stessa mi sono risolta a vederlo come una casa brutta e decadente. Ho continuamente bisogno dell'approvazione alrui, perchè se no questa parte di me prenderebbe il sopravvento e probabilmente arriverei a gesti estremi

La bellezza sta negli occhi di chi guarda, ma sentirsi bene con se stessi sicuramente non guasterebbe.
Vecchio 25-03-2012, 10:25   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gaara Visualizza il messaggio
Trovate che sia una visione-spiegazione plausibile?
Non molto.
Quando una persona mi fa discorsi come i tuoi, io gli linko questo video:

http://youtu.be/T3Q_XE7j9PA

l'hai visto? è alto 50cm, non può camminare, ha un corpo DEFORME. Eppure è sposato e ha una vita felice. Perché? Perché è intelligente, e ha saputo valorizzare la sua intelligenza al 100%.

le carte che la natura ci offre per giocare la mano della nostra vita, che è una sola, sono aleatorie. C'è chi nasce belloccio, chi nasce brutto, chi con seri problemi.
Ma è COME giochiamo che fa la differenza. La differenza tra la partita che giochiamo, e la partita che sarebbe potuta essere.

Io ho portato occhiali ed apparecchio fino dall'età di 6 anni, inoltre avevo un problema motorio per il quale detto in soldoni correvo come uno con la sindrome di down. Immagina le prese per il culo.

le ho sentite, ancora adesso sto lottando per reagire a quest'imprinting che m'ha segnato e continuerà a segnarmi per tutta la vita.

Ma IO non sono più il bambino che a sei anni correva tutto scoordinato con le braccia aperte.
E tu neanche.

Detto questo, ciò che viviamo nella nostra più tenera età ci condiziona, e spesso è l'aspetto fisico ad essere suo mal grado la causa di comportamenti altrui dannosi per la nostra psiche. Su questo hai ragione.
Ma il problema non nato per il fatto che eravamo come eravamo, belli o brutti o con difetti anche gravi.
Il problema è nato per il fatto che abbiamo trovato persone stronze nella nostra vita che ci hanno condizionato psicologicamente, e non abbiamo trovato persone abbastanza capaci da aiutarci a superare quei momenti, senza traumi.
Quindi la speranza secondo me c'è eccome, purché (anche grazie alla terapia) prendiamo i nostri traumi del passato, li rianalizziamo e cerchiamo di capire che il modo di pensare che avevamo a 7, 8, 9 anni, non può essere lo stesso modo da adottare oggi.

In bocca al lupo!
Vecchio 25-03-2012, 11:38   #7
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da VUCHAN94 Visualizza il messaggio
il problema sta nella tua testa e infetta tutto il resto.


La bellezza sta negli occhi di chi guarda, ma sentirsi bene con se stessi sicuramente non guasterebbe.
Questo è il punto,ho una visione distorta di come appaio esteriormente.Se ci si autoconvince di far schifo,di nn valere nulla ecc ...alla fine,come si può pretendere di piacere a qualcuno quando sono io il primo a non piacermi?
Vecchio 25-03-2012, 13:38   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da tura854 Visualizza il messaggio
Questo è il punto,ho una visione distorta di come appaio esteriormente.Se ci si autoconvince di far schifo,di nn valere nulla ecc ...alla fine,come si può pretendere di piacere a qualcuno quando sono io il primo a non piacermi?

Bravissimo! Bisogna lavorare proprio su quello.
Vecchio 25-03-2012, 13:41   #9
Esperto
L'avatar di Yumenohashi
 

Quote:
Originariamente inviata da Marco Russo Visualizza il messaggio
Bravissimo! Bisogna lavorare proprio su quello.
è Una parola!
Vecchio 25-03-2012, 13:55   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da VUCHAN94 Visualizza il messaggio
è Una parola!
da soli è difficile, specie nei casi gravi. Io penso che senza terapia sia difficile uscirne, anche perché se si rimane incastrati in certi ragionamenti per anni, è improbabile che di punto in bianco si riesca a pensare a qualcosa di nuovo e totalmente intentato.
Vecchio 25-03-2012, 17:41   #11
Esperto
L'avatar di Pietro
 

Quote:
Originariamente inviata da Gaara Visualizza il messaggio
Probabilmente scopro l'acqua calda....secondo me c'è un intenso legame tra problemi psicologici, sociali, e l'esteriorità cioè l'aspetto fisico.

Immaginate un barattolo di latta, di quelli utilizzati nell'industria alimentare per conservare gli alimenti. Allora se il barattolo è perfettamente integro il contenuto si conserverà regolarmente fino alla data di scadenza programmata.

Adesso immaginate lo stesso prodotto stipato in un barattolo alterato, danneggiato, magari arrugginito.

Ecco il prodotto interno all'inizio era lo stesso, però in un caso ha conservato inalterate le sue proprietà organolettiche per due anni, in buona sostanza è rimasto commestibile, nel secondo caso invece nel giro di pochi giorni è andato a male.

Questa immagine cosa significa? Se nasci con problemi fisici che compromettono l'integrità del contenitore sei spacciato, non c'è storia, è inutile starsi a rompere la testa a pensare perché Tizio ha tutto, cioè una vita appagante, degli amici, una ragazza carina, ecc. ed io invece non ho niente, anzi mi dispero tutti i santi giorni per trovare una soluzione, soluzione che forse non c'è....tanto ormai il contenuto è già bello che andato a male (leggi fobia sociale)!

Quali sarebbero questi micidiali difetti fisici che alterano in maniera così penetrante il contenuto? Tanto per dirne uno, portare dall'età di 7 anni occhiali che con il tempo diventano sempre più spessi ed essere per questo tagliato fuori dalle partite di calcio tra coetanei.

Ovviamente non c'è mai limite al peggio ed infatti di difetti fisici ne ho altri che adesso non mi va di stare qui ad elencare, ma vi assicuro ugualmente micidiali per un bambino poi adolescente e adesso adulto.

Ovviamente questa teoria è tanto più veritiera quando le falle del barattolo sono più di una, come ahimè nel mio caso.

Trovate che sia una visione-spiegazione plausibile?

non c'entra un tubo..
fidati
Vecchio 25-03-2012, 18:01   #12
Esperto
L'avatar di Atlas
 

è una visione di comodo.
Vecchio 25-03-2012, 18:55   #13
Esperto
 

No, io non penso che sia realmente solo il contenitore e quindi l'aspetto e i difetti fisici a compromettere il contenuto.
Sono più d'accordo con questo:
Quote:
Originariamente inviata da Marco Russo Visualizza il messaggio
Il problema è nato per il fatto che abbiamo trovato persone stronze nella nostra vita che ci hanno condizionato psicologicamente, e non abbiamo trovato persone abbastanza capaci da aiutarci a superare quei momenti, senza traumi.
Nessuno nasce insicuro e complessato ma è l'ambiente in cui siamo cresciuti e le persone che nel tempo abbiamo "frequentato" che ci hanno reso poco sicuri del nostro aspetto fisico.

..........

Ultima modifica di Leucina; 25-03-2012 a 23:55.
Vecchio 25-03-2012, 19:02   #14
Intermedio
L'avatar di Gaara
 

Quote:
Originariamente inviata da Pietro Visualizza il messaggio
non c'entra un tubo..
fidati
Sì, sì mi sto fidando....ma per favore!

Non sarò un laureato in materia, ma non è che vengo qui a sparare la prima cavolata che mi viene in mente, qualche libro l'ho letto.
Vecchio 25-03-2012, 19:19   #15
Esperto
 

È vero che il contenitore influenza il contenuto, però il grado d'influenza dipende da caso a caso, com'è già stato detto dipende dalle esperienze vissute, ma anche dal lato caratteriale riguardante l'autostima: una persona di aspetto normale potrebbe avere dei complessi così come una persona brutta potrebbe non avere problemi di autostima, anche se in generale succede il contrario e cioè che le persone brutte avranno un'autostima nettamente inferiore per via di rifiuti e prese in giro subiti.
Vecchio 25-03-2012, 19:21   #16
Intermedio
L'avatar di Gaara
 

E' vero che ho parlato di aspetto fisico, ma solo in modo mediato, non ne faccio una questione di bellezza ci mancherebbe, però è innegabile che alcuni difetti poi si ripercuotono sull'aspetto.

Infatti volevo riferirmi a veri e propri difetti strutturali, com'è appunto avere una vista difettosa, avere una dentatura devastata, ecc.

Per esempio la mia vista mi ha tenuto lontano dai campetti di gioco per tutta l'infanzia, allora non è un eresia dire che ha diminuito le mie occasioni di socializzazione. Anche oggi per esempio per me è problematico andare in spiaggia e godermi il mare...le lentine purtroppo non sono per tutti!
Vecchio 25-03-2012, 23:39   #17
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gaara Visualizza il messaggio
E' vero che ho parlato di aspetto fisico, ma solo in modo mediato, non ne faccio una questione di bellezza ci mancherebbe, però è innegabile che alcuni difetti poi si ripercuotono sull'aspetto.

Infatti volevo riferirmi a veri e propri difetti strutturali, com'è appunto avere una vista difettosa, avere una dentatura devastata, ecc.

Per esempio la mia vista mi ha tenuto lontano dai campetti di gioco per tutta l'infanzia, allora non è un eresia dire che ha diminuito le mie occasioni di socializzazione. Anche oggi per esempio per me è problematico andare in spiaggia e godermi il mare...le lentine purtroppo non sono per tutti!

anche la mia scarsa coordinazione mi ha tenuto lontano dai campetti di calcio. Sì, nell'infanzia si creano le condizioni propizie per la maggior parte dei disturbi di personalità.
Vecchio 26-03-2012, 00:15   #18
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Al Raduno (quasi) pasquale a Milano non si sta a guardare il contenitore...
Vecchio 26-03-2012, 02:27   #19
Esperto
 

Il contenitore può influenzare il contenuto, ma anche il viceversa, e non è detto che l'influsso non sia reversibile.
Vecchio 26-03-2012, 12:07   #20
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gaara Visualizza il messaggio
Probabilmente scopro l'acqua calda....secondo me c'è un intenso legame tra problemi psicologici, sociali, e l'esteriorità cioè l'aspetto fisico.

Immaginate un barattolo di latta, di quelli utilizzati nell'industria alimentare per conservare gli alimenti. Allora se il barattolo è perfettamente integro il contenuto si conserverà regolarmente fino alla data di scadenza programmata.

Adesso immaginate lo stesso prodotto stipato in un barattolo alterato, danneggiato, magari arrugginito.

Ecco il prodotto interno all'inizio era lo stesso, però in un caso ha conservato inalterate le sue proprietà organolettiche per due anni, in buona sostanza è rimasto commestibile, nel secondo caso invece nel giro di pochi giorni è andato a male.

Questa immagine cosa significa? Se nasci con problemi fisici che compromettono l'integrità del contenitore sei spacciato, non c'è storia, è inutile starsi a rompere la testa a pensare perché Tizio ha tutto, cioè una vita appagante, degli amici, una ragazza carina, ecc. ed io invece non ho niente, anzi mi dispero tutti i santi giorni per trovare una soluzione, soluzione che forse non c'è....tanto ormai il contenuto è già bello che andato a male (leggi fobia sociale)!

Quali sarebbero questi micidiali difetti fisici che alterano in maniera così penetrante il contenuto? Tanto per dirne uno, portare dall'età di 7 anni occhiali che con il tempo diventano sempre più spessi ed essere per questo tagliato fuori dalle partite di calcio tra coetanei.

Ovviamente non c'è mai limite al peggio ed infatti di difetti fisici ne ho altri che adesso non mi va di stare qui ad elencare, ma vi assicuro ugualmente micidiali per un bambino poi adolescente e adesso adulto.

Ovviamente questa teoria è tanto più veritiera quando le falle del barattolo sono più di una, come ahimè nel mio caso.

Trovate che sia una visione-spiegazione plausibile?
Non è una teoria, è un dato di fatto. Quando si cresce l'aspetto fisico è tutto. Poi diventa quasi tutto. Non vieni su sfigato perchè sei attraente e in forma.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il contenitore influenza irreversibilmente il contenuto.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
il luogo in cui si vive influenza la persona? Andrez Timidezza Forum 15 19-01-2012 14:13
Il luogo dove viviamo influenza il.... ansiosissimo SocioFobia Forum Generale 121 12-08-2010 15:29



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 01:22.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2