FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Libri
Rispondi
 
Vecchio 11-08-2022, 16:14   #1
Banned
 

.

Ultima modifica di Eracle; 31-10-2022 a 18:42.
Vecchio 11-08-2022, 16:47   #2
Esperto
 

- Divina Commedia (Dante Alighieri)

- 1984 (G. Orwell)

- Lo strano caso del dr. Jekyll e del sig. Hyde (R. L. Stevenson)

- La coscienza di Zeno (I. Svevo)

- Il fu Mattia Pascal (L. Pirandello)

- Se questo è un uomo (P. Levi)

- Macbeth (W. Shakespeare)


Se me ne vengono in mente altri aggiorno.
Vecchio 11-08-2022, 16:53   #3
Esperto
L'avatar di pokorny
 

I primi che mi vengono in mente, so che tornerò con altri post:

Grossi P., Pugni (lettura per chi come me non ce l'ha fatta nella vita)

Verne J., Tutti i romanzi

Bryson B., Breve storia di quasi tutto

Pirenne H., Storia d'Europa

(Sottoscrivo "la vita meravigliosa")
Vecchio 11-08-2022, 17:32   #4
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Verrebbe una lista troppo lunga e me ne dimenticherei troppi.

Mi limito a dire che, da quando lo lessi in seconda superiore fino a un bel po' di anni addentro l'università il mio libro preferito è stato Il signore delle mosche di William Golding.
Successivamente, anche se l'avevo già letto mi pare in terza media o giù di lì, e quindi forse perché cominciai a sentirlo risuonare maggiormente nelle mie corde intime in anni più avanzati, il primo posto del podio fu preso da Lo specchio nello specchio del sempre sottovalutato Michael Ende, che è tutt'ora il mio libro preferito.

Tra ciò che ho letto negli anni più recenti citerei la Trilogia della città di K. di Ágota Kristóf (ma di questa straordinaria autrice morta troppo presto penso vada letto tutto ciò che ha scritto, che purtroppo non è neanche tanto).

Per quanto riguarda la fantascienza, un genere che leggevo soprattutto alle scuole superiori ma da cui non mi sono mai staccato del tutto, il mio libro preferito resta il poco noto Luce dell'universo di M. John Harrison.
Vecchio 11-08-2022, 17:41   #5
Esperto
L'avatar di Varano
 

Il Castello di Kafka

Il libro dell'inquietudine di Pessoa

Viaggio al termine della notte di Céline

Delitto e castigo di Dostoevskij

I racconti di Gogol

I detective selvaggi di Bolano

Tutte le opere di Nietzsche

Il Conte di Montecristo di Dumas

Il deserto dei tartari di Buzzati

La luna e i falò di Cesare Pavese

Edit:

Un oscuro scrutare di P. Dick

Fame di Hamsun

Lo straniero di Camus

Ultima modifica di Varano; 17-08-2022 a 21:10.
Vecchio 11-08-2022, 18:44   #6
Esperto
 

Non contando i libri sul rap direi:

"La fabbrica di cioccolato" di Roald Dahl

"Il piccolo principe" di Antoine De Saint-Exupery

La saga di "Diario di una schiappa" di Jeff Kinney (i primi due in particolare)

"Ali" e "Inquietudine d'amore" di Yukio Mishima

Ultima modifica di Norlit; 11-08-2022 a 18:56.
Vecchio 11-08-2022, 21:08   #7
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
Il Castello di Kafka

Il libro dell'inquietudine di Pessoa

Viaggio al termine della notte di Céline

Delitto e castigo di Dostoevskij

I racconti di Gogol

I detective selvaggi di Bolano

Tutte le opere di Nietzsche

Il Conte di Montecristo di Dumas

Il deserto dei tartari di Buzzati

La luna e i falò di Cesare Pavese
Hai buoni gusti.
Ringraziamenti da
Varano (11-08-2022)
Vecchio 11-08-2022, 23:02   #8
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Difficile dirlo. Un romanzo che mi ha lasciato pensieri e suggestioni che sono rimaste nel corso degli anni della mia adolescenza è stato Narciso e Boccadoro di Hermann Hesse.
Ringraziamenti da
Angus (12-08-2022), Purple rain (11-08-2022)
Vecchio 11-08-2022, 23:03   #9
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Darby Crash Visualizza il messaggio
Hai buoni gusti.
L'ho pensato pure io.
Vecchio 11-08-2022, 23:08   #10
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

ad alcune ottime opere citate come la Divina Commedia e il Libro dell'inquietudine aggiungo le raccolte di racconti di Borges Finzioni e L'Aleph, la prima in particolare trovo sia davvero geniale.

Ultima modifica di Darby Crash; 11-08-2022 a 23:12.
Vecchio 12-08-2022, 12:11   #11
Banned
 

la storia fantastica di william goldman
in un milione di piccoli pezzi di james frey
la lunga marcia, it, l'ombra dello scorpione, a volte ritornano di king
ectoplasm di clive barker
le streghe di roald dahl
ascolta il mio cuore di bianca pitzorno

ne ho tantissimi che adoro, scelgo questi perchè sono quelli che penso di aver riletto più volte
Vecchio 12-08-2022, 15:33   #12
Banned
 

Dalla mia adolescenza. Da adulto non mi lego più molto a romanzi e non so dare preferenze.

L'enigma del solitario (Jostein Gaarder)

L'Agnese va a morire (Renata Viganò)

Diana, Cupido e il commendatore (Bianca Pitzorno)

Il lungo sonno (Raymond Chandler)

Cade la notte (Asimov e Silverberg)

La forza di chi è solo (Bryce Courtenay)

L'assiro e Ninive (Jennings)

Straniero in terra straniera (Heinlein)

Ultima modifica di Angus; 12-08-2022 a 15:40.
Vecchio 13-08-2022, 03:02   #13
Banned
 

Sono tanti,Italiano il prete bello di Parise,un classico e' il canzoniere di Petrarca,e' senza tempo,l'uomo nasce e muore di continuo ma e' come giorno e notte le vicende e i sentimenti si ripetono sempre.Giobbe e' un compagno fedele che non mi abbandona mai e mi da la speranza che forse non e' tutta colpa mia,se dovessi scegliere un solo libro da poter leggere e' Giobbe.Le poesie della Cvaetaeva,come racconta l'amore lei.Il primo libro che lessi da bambino e che reputo estremamente serio e sempre attuale,Pinocchio,il peso del nostro libero arbitrio.Orazio e Catullo,molto scurrili ma quante verita' dicono,la vita e' sporca e cattiva.Bukowski tutto,anche nelle opere tarde scritte per soldi,e' stato da subito una dipendenza e' l'autore che ho riletto di piu'.
Vecchio 13-08-2022, 12:26   #14
Banned
 

Per me non è così automatico rispondere a questa domanda. Dovrei avere la lista dei libri che ho letto per rciordarmi cosa ho letto.

Una volta dicevo bel ami ma l ho riletto e non mi ha detto molto.

Di sicuro il mio libro preferito da ragazzina era Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino, dovrei rileggere pure questo e distruggere l ultimo barlume di adolescenza.

La coscienza di Zeno è forse il libro a cui sono più affezionata.

Alla ricerca del tempo perduto come faccio a non inserirlo? sicuro ho colto la metà della metà di quel che aveva da dire ed è stato una faticaccia ma è un libro che ti consegna la vita fra le mani. E coi personaggi ero riuscita a creare un legame.

Lolita lo ricordo come uno dei libri meglio scritti.

Per il resto devo vedere la mia lista, sicuro me ne sono piaciuti altri ma li ho rimossi


Edit: la storia di elsa morante, useppe

Ultima modifica di Abuela; 14-08-2022 a 18:05.
Vecchio 15-08-2022, 19:24   #15
Esperto
L'avatar di anahí
 

Ordine sparso flusso di coscienza

White Oleander di J. Fitch
La morte di Ivan Ilyich di Tolstoy
La prova di Gödel di Nagel e Newman
Il mito della perfezione di E. Riva
La donna che morì dal ridere di Ramachandran
Le porte della percezione/paradiso e inferno di Huxley
Point counter point di Huxley
Dopo molte estati muore il cigno di Huxley
Pragmatica della comunicazione umana di Watzlawick
La ricerca onirica dello sconosciuto Kadath di Lovecraft
Ringraziamenti da
Angus (15-08-2022)
Vecchio 17-08-2022, 21:05   #16
Esperto
L'avatar di CamillePreakers
 

Ultimamente ho letto Never let me go di Kazuo Ishiguro ed è un capolavoro

Poi sicuramente L'ombra dello scorpione , It, la saga di harry potter (per la nostalgia) l'isola sotto al mare (isabel allende) little boy blue di edward bunker,
sharp objects di Gillian Flynn, Grotesque di Natsuo Kirino, Revolver di isabel santacroce

nell'ambito true crime/storie vere invece:
l'avversario (anche se la storia viene comunque un pò romanzata)
25 cromwell street (su rose&fred west. l'ho trovato solo in inglese però)

Ultima modifica di CamillePreakers; 17-08-2022 a 21:11.
Vecchio 27-08-2022, 18:35   #17
Joi
Principiante
L'avatar di Joi
 

se ripenso a tutto ciò che ho letto finora, ci sono stati due libri che mi hanno fatto immergere totalmente nella storia e nei personaggi: Delitto e castigo Dostoevskij e Trilogia della città di K. di A. Kristof
Vecchio 27-08-2022, 19:49   #18
Intermedio
L'avatar di kraken
 

Il cardellino di Donna Tartt.

Norwegian Wood di Haruki Murakami.
Vecchio 06-05-2023, 01:09   #19
Esperto
L'avatar di Hassell
 

Invidio molto di voi per le vostre ottime letture e la vostra intelligenza e cultura.
Io ho letto qualcosa, non tantissimo ma nemmeno poco.
Avrei tanti libri importanti da menzionare ma voglio segnalarne uno che probabilmente nessuno di voi ha mai letto, e forse nemmeno sentito nominare:

Vita e opinioni di Tristram Shandy, gentiluomo, di Laurence Sterne.
Un capolavoro nascosto e dimenticato.
Vecchio 06-05-2023, 08:07   #20
Banned
 

leggendo la mia lista, metterei anche la casa degli spiriti della allende.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a I Vostri libri preferiti
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
I vostri preferiti Dominic Forum Sessualità (solo adulti) 39 21-10-2019 17:52
Top 3 libri preferiti? cancellato18966 SocioFobia Forum Generale 19 03-08-2017 01:00
I vostri nickname preferiti utentex Off Topic Generale 41 21-01-2013 00:05
i vostri attori preferiti mr_duke Forum Cinema e TV 11 19-07-2009 00:28



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 15:07.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2