FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 30-05-2019, 14:57   #1
Intermedio
 

Frase del giorno di mia madre:"Si vede che non ci tieni proprio a lavorare!"
Io sto vivendo un periodo in cui sto proprio male, i miei livelli di insicurezza sono alle stelle e sto per avere un crollo nervoso. Nonostante tutto, sto però provando a fare alcune cose. Sono impegnata in un tirocinio post laurea che durerà un anno intero e nonostante l'ansia sociale mi sto sforzando di andarci. Lo so che dovrei fare di più, ho già 31 anni e pochissime esperienze lavorative alle spalle, ma purtroppo non è colpa mia se ho delle problematiche psicologiche che mi bloccano e non mi consentono di fare le cose con la stessa facilità con cui le fanno gli altri. Adesso mi sento pure colpevolizzare per questo. Il mio non cercare lavoro viene del tutto frainteso da mia madre che lo interpreta come pigrizia o menefreghismo. Questo mi fa rabbia, perché è tutto il contrario. Io vorrei tanto poter lavorare e essere finalmente autonoma da un punto di vista economico, il mio problema è l'insicurezza, un'insicurezza talmente marcata da essere paralizzante. Ma questo mia madre non lo capisce e forse è colpa mia perché non le ho mai parlato chiaramente delle problematiche che vivo, anche perché me ne vergogno profondamente.
È vero, ho commesso tanti errori nella vita e soprattutto per quanto riguarda il versante lavorativo, ma non credo di meritarmi di essere colpevolizzata per questo anche perché già lo faccio da sola. Penso che la finirò esaurita definitivamente questa volta.
E voi? I vostri genitori conoscono le vostre problematiche? E, inoltre, vi fanno pesare il fatto di non lavorare o di non riuscire a fare le cose?

Ultima modifica di Luna2588; 30-05-2019 a 15:08.
Vecchio 30-05-2019, 15:18   #2
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Sul fatto del non lavorare non me lo fanno pesare perché ho lavorato ininterrottamente per 17 anni circa prima di rimanere disoccupato non per colpa mia. Per quanto riguarda i miei problemi mentali sospettano qualcosa di sicuro (e secondo me si pentono di non essere intervenuti quando potevano) e in parte sono ereditari conoscendoli. Se però davvero sospettassero quello che mi frulla in testa mi farebbero rinchiudere "in qualche posto" (citazione Psycho) ma per fortuna Basaglia ci ha pensato prima che io nascessi.
Vecchio 30-05-2019, 15:23   #3
Esperto
L'avatar di limitless
 

Più che i miei genitori, sono i parenti e le persone estranee il problema, quelli che di fatto non sanno nulla e giudicano dall'apparenza delle cose.

Giusto per farti capire, mio zio disse a mio padre che ero un figlio perso, un'altro che ero un fallito e un conoscente che mi meritavo di essere picchiato a sangue quando ho iniziato a manifestare malessere...
Giudica tu se è piacevole sentirsi dire queste cose...

Detto ciò i miei conoscono abbastanza le mie difficoltà, e anche se non glielo avessi detto, era facilmente intuibile che qualcosa non andasse...

Ultima modifica di limitless; 30-05-2019 a 15:25.
Vecchio 30-05-2019, 15:25   #4
Banned
 

Mio padre me lo fa pesare ogni giorno..
Vecchio 30-05-2019, 15:25   #5
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

come per peste, anche a me non lo fanno pesare molto al momento poichè negli anni scorsi ho lavorato ininterrottamente x parecchio prima di entrare in disoccupazione...ora è come se mi stessi lentamente disintossicando e rimettendo in sesto (anche a causa dei vari casini che sono successi negli ultimi mesi lavorativi), e anche se inizialmente c'è stato qualche attrito, ora si va più d'accordo
Vecchio 30-05-2019, 15:31   #6
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da Ivan87 Visualizza il messaggio
come per peste, anche a me non lo fanno pesare molto al momento poichè negli anni scorsi ho lavorato ininterrottamente x parecchio prima di entrare in disoccupazione...ora è come se mi stessi lentamente disintossicando e rimettendo in sesto (anche a causa dei vari casini che sono successi negli ultimi mesi lavorativi), e anche se inizialmente c'è stato qualche attrito, ora si va più d'accordo
Spero per te che non ti frulli in testa quello che frulla a me però altrimenti solidarietà amico. La mia fortuna è che come ho detto Basaglia ha chiuso i manicomi altrimenti mi troverei rinchiuso li dentro se vuotassi il sacco con uno psicologo/psichiatra.
Vecchio 30-05-2019, 15:34   #7
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Spero per te che non ti frulli in testa quello che frulla a me però altrimenti solidarietà amico. La mia fortuna è che come ho detto Basaglia ha chiuso i manicomi altrimenti mi troverei rinchiuso li dentro se vuotassi il sacco con uno psicologo/psichiatra.
questo è un pò un tasto dolente, diciamo che idee pericolose al momento non ce ne sono , parecchia indecisione quello si
Vecchio 30-05-2019, 15:50   #8
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da Ivan87 Visualizza il messaggio
questo è un pò un tasto dolente, diciamo che idee pericolose al momento non ce ne sono , parecchia indecisione quello si
Di indecisione ne ho tanta anch'io purtroppo perché non è facile reinventarsi a quasi 40 anni. Nella testa invece ho sempre avuto idee che potrei definire pericolose, malsane, malate ma anche raccapriccianti. Capito adesso perché non vado dallo psicologo/psichiatra?
Vecchio 30-05-2019, 16:31   #9
Avanzato
L'avatar di Bing
 

mio padre pensa che io stia anche solo respirando nel modo sbagliato.
Ringraziamenti da
Dahmer (31-05-2019)
Vecchio 31-05-2019, 08:25   #10
Esperto
L'avatar di Dahmer
 

Quote:
Originariamente inviata da Doppelganger91 Visualizza il messaggio
mio padre pensa che io stia anche solo respirando nel modo sbagliato.
Tanta solidarietà.
Il mio mi faceva pesare IL FATTO CHE LAVORAVO. perchè per lui erano lavori da pezzenti.
E ora mi fa pesare anche la laurea perchè è una laurea di serie b, cit lui.
Vecchio 31-05-2019, 08:43   #11
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Mio padre me lo fa pesare ogni giorno..
Ma tu lo cerchi?
Vecchio 31-05-2019, 14:48   #12
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Palmiro Visualizza il messaggio
Ma tu lo cerchi?
Si lo sto cercando
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a I vostri genitori vi fanno pesare il fatto che non lavorate?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
I vostri genitori vi fanno pesare che non avete figli? Svalvolato SocioFobia Forum Generale 35 11-07-2018 18:55
Avete mai fatto qualcosa contro i vostri genitori? mezzastella Forum Altri Temi per Adulti 0 10-11-2017 16:56
Cosa ne pensano i vostri genitori del fatto che non avete amici? PrincessGinevra SocioFobia Forum Generale 28 25-04-2017 20:33
I vostri genitori credono in voi? vi fanno complimenti? Heisenberg SocioFobia Forum Generale 63 24-09-2014 17:36
I vostri amici vi fanno pesare la vostra situazione Bluevelvet93 Amore e Amicizia 19 03-09-2013 23:12



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 03:22.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2