FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Agorafobia Forum
Rispondi
 
Vecchio 13-11-2009, 11:51   #1
Principiante
 

Per tutti gli agorafobici...Che sintomi avvertite nell'imminenza o nel mentre di un attacco di panico?Come precepite l'innesco(e da dove sembra che vi parta il focus) dell'attacco?
Vi passa subito?
Se siete in macchina cosa fate?
Facciamo il punto!
Vecchio 13-11-2009, 14:13   #2
Esperto
L'avatar di animaSola
 

Quote:
Originariamente inviata da omatropina Visualizza il messaggio
Per tutti gli agorafobici...Che sintomi avvertite nell'imminenza o nel mentre di un attacco di panico?Come precepite l'innesco(e da dove sembra che vi parta il focus) dell'attacco?
Vi passa subito?
Se siete in macchina cosa fate?
Facciamo il punto!

Nell'imminenza la classica derealizzazione fastidiosissima, nel mentre il cuore che scoppia e il respiro strozzato.(penso che bene o male, i sintomi di un attacco di panico , siano simili da soggetto a soggetto, poi sicuramente c chi somatizza piu a livello di stomaco, con nausea,vomito o diarrea, e chi a livello muscolare.(questo il mio caso)

Il focus parte dalla sensazione di stanchezza che avverto, meno riposo, piu mi sento debole, e piu sono incline ad avere ansia.


In genere si, mi passa appena esco dalla situazione che mi crea disagio...(ora, li avverto in modo molto lieve, quindi riesco a rimanere a contatto sia con i sintomi e sia con la situazione che mi scaturisce il panico)

In macchina nn li ho mai avuti, a parte una sola volta...in cui la testa mi andata completamente in black out e stavo pure in circonvolazione....
ho resistito finch non sono rientrata in paese e mi sn fatta dare il cambio da mio padre, perch ero completamente stravolta.

In effetti posso dire, che ora come ora,vivo con maggior disagio l'ansia anticipatoria e quella post anticipatoria...piuttosto che la situazione di panico in se per s.
Vecchio 13-11-2009, 14:35   #3
Banned
 

come ti capiscooooo l'ansia e' brutta - ti senti uno schifo quando la provi
Vecchio 13-11-2009, 15:24   #4
Avanzato
L'avatar di ombromanto
 

Quote:
Originariamente inviata da omatropina Visualizza il messaggio
Per tutti gli agorafobici...Che sintomi avvertite nell'imminenza o nel mentre di un attacco di panico?Come precepite l'innesco(e da dove sembra che vi parta il focus) dell'attacco?
Vi passa subito?
Se siete in macchina cosa fate?
Facciamo il punto!
ciao..i sintomi che provo sono di tipo cardiovascolare (aumento frequenza cardiaca, dolore al petto...), sapessi le volte che sono corso al Pronto Soccorso credendo mi stesse arrivando un infarto!!!sigh..A volte l'attacco imprevisto ed improvviso..altre spesso legato a situazioni per me altamente ansiogene (esami, litigi, conoscenza di nuove persone, viaggi..), spesso mi capita nei supermercati..rare volte nei locali affollati..A volte ho bisogno delle mie goccine di ansiolitico, se l'attacco troppo violento da poterlo respingere con la semplice razionalizzazione (ex:.." solo ansia..mi lascio prendere dalla crisi senza resistenza..tanto poi mi passa")..un bel casino..!!
Vecchio 02-12-2009, 01:26   #5
Non registrato
Guest
 

oh mamma, difficile dirlo. Ho iniziato a soffrire di DAP nel 98.. e in questi anni ho imparato a conoscelo. L'agorafobia la peggiore dei sontomi di un DAP, ma anche uno dei pi comuni. Io ho deciso che voglio uscirne e devo dire che da quando ho deciso sto meglio. Comunque i sintomi sono tanti e diversi, io sento spesso una grande pressione allo sterno, la testa annebbiata, giramenti di testa e vertigini anche in auto. Una volta alle 11 e 30 ero in superstrada da sola, pochi km e trovo un incidente, tutti bloccati. Non me l'aspettavo, ecco tipica situazione. Un evento inaspettato, non programmato, non assimilato. Inizio a sudare, a perdere le forze, a non sentirmi in grado di superare, di uscirne illesa. Inizio a chiamre mia mamma che non risponde al telefono, un mio amico invece mi ha risposto, pochi attimi al telefono con lui e l'ansia inizia a diminuire "ce la fai" mi ha detto "so che ce la fai"... Il DAP fastidiosissimo, mi prende il panico pi totale, mi sento fuori dal mondo e vedo tutto ci che mi circonda come qualcosa di indefinito, come qualcosa di oscuro e minaccioso. Ci ho fatto la tesina di maturit quest'anno sull'angoscia, mi ha aiutata molto continuare a documentarmi e mi aiuta decidere di battere questo stupido disturbo che ormai conosco benissimo. Per prendere il treno da sola, ad esempio, inizio con il salire sulla carrozza di una persona che mi ispira fiducia... per la guida, inizio a fare strade con via d'uscita (corsie d'emergenza) e mi obbligo a fare cose nuove, a non preparare tutto non programmare, ma accettare le belle cose nuove e inaspettate. Ce la possiamo fare
Vecchio 16-12-2009, 11:43   #6
Esperto
 

io inizio a percepirlo dalla temperatura 0° delle mani. Quando iniziano a essere gelide e a sudare,inizia la paura. l'altra sera l'ho avuta veramente brutta..ero fuori di me,non riuscivo a capire quello che facevo..ero in camera e nel corridoio..ci sono i balconi..mi dicevo sconvolto "no non devo avvicinarmi ai balconi"..stavo pulendo la camera e giravo a vuoto con il cuore fuori dal petto e col fiato cortissimo a cercare la scopa nelle camere...giravo e quasi non mi accorgevo di girare a vuoto...poi ho tirato 4 cazzottoni al letto,ho iniziato a piangere e ho chiamato mio fratello al volo...poi ho pianto un casino e siamo stati per circa 1 ora e mezza al tel...a mezzanotte circa è venuto qua..abbiamo parlato un po e mi ha fatto ridere un casino...è cazzuto e divertente..(ti voglio bene Matteo) poi per calmarmi mi son buttato a fare training autogeno per addormentarmi..ma il terrore dopo il fatto,oramai conosciuto,è devastante. Come durata,a me dura circa 1 ora..e i pensieri automatici fanno si che arrivi in 10 min.
In macchina generalmente son coperto dalle benzo e comunque 1 volta che mi è successo erano circa le 10 e 30 di sera..stavo andando da un amico..ad un certo punto percepivo che non mi rendevo conto di dove ero...era buio pesto..mi sentivo derealizzato...mi sentivo fuori dalla realtà. e li non sapevo cosa fare..ho tirato giu il sedile e mi son messo buono li per un po..poi non ricordo cosa è successo ma stavo malissimo...son riuscito a chiamare il mio amico e digli che mi ero perso..che però sapevo circa dov'ero..lui non capiva nulla e mi ha chiesto se doveva venire a prendermi...io gli ho detto che fra poco sarei arrivato da lui..che non pensavo mancasse molta strada...così ho tirato fuori le benzo dritto e son scoppiato in lacrime urlando come un isterico. Poi ho visto il mare che si calmava e così sono "un po" tornato in me. Nel giro di 1 ora circa..sono tornato "dentro" ma mi sentivo che non lo ero del tutto.. così fra che oramai era quasi mezzanotte e dunque lui andava a dormire,ho preso e in qualche modo,fermandomi spesso per il ritorno..per rendermi conto di dov'ero,sono tornato a casa (non so come). Tornando a noi,il rimedio migliore è quello di mettersi a sbraitare anche il fegato,in modo che vengano fuori le cosiddette "tossine del panico"..oppure piangere,che,per me,è una valvola preziosissima,che ha la potenza dell'esplosivo per appunto,far fuoriuscire gran parte del tossico da panico..
spero di essere stato d'aiuto
Vecchio 16-12-2009, 11:53   #7
Esperto
L'avatar di kocis666
 

io ho vissuto qualche attacco di panico nella mia vit indotto da anfetamina (ritalin)
Vecchio 16-12-2009, 11:53   #8
Esperto
L'avatar di kocis666
 

mi è bastato il diazepam e tutto risolto
Vecchio 16-12-2009, 11:58   #9
Esperto
 

anche la mia arma della paura era lo xanax...ma ne sono assuefatto... in auto era il periodo che prendevo l'en in compresse che si sono rivelate caramelle per la tosse...
Vecchio 28-12-2009, 17:57   #10
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Falcor Visualizza il messaggio
anche la mia arma della paura era lo xanax...ma ne sono assuefatto... in auto era il periodo che prendevo l'en in compresse che si sono rivelate caramelle per la tosse...
usa lo xanax e basta,lascia stare tutte le altre benzo,contro gli attacchi di panico lo xanax il migliore,questo detto dal mio primo psi.
usa quelle da 0.50 anchio ce l ho sempre con me,per farla arrivare prima in circolo la faccio sciogliere in bocca chissenestrafrega se amara
Vecchio 28-12-2009, 19:15   #11
Principiante
 

si stesso effetto delle gocce,solo che le pasticche sono piu comode da portare con se
Vecchio 08-01-2010, 15:42   #12
Principiante
 

tutti i medicinali se sciolti in bocca fanno effetto prima quindi anche le benzo,io trituro cn i denti lo xanax è un po' amaro ma chissenefrega!
nell'intestino viene assorbito prima e vai!
Vecchio 29-03-2010, 16:28   #13
Avanzato
L'avatar di millina
 

io prendevo il tavor oro che si scioglie in bocca e fa subito effetto.
ansia di merda!!!!!
Vecchio 31-03-2010, 15:43   #14
Avanzato
L'avatar di slightly
 

A me vengono a livello intestinale, e quindi a parte provare un forte imbarazzo e cercare un posto tranquillo dove mi possa calmare, porto in borsa un verso arsenale di fiori di bach, anti spastici e antidiarroici. Solo sapere di averli in borsa gi mi tranquillizza, per prima di prendere qualsiasi cosa cerco di calmarmi con il respiro o con l'abbraccio (???) butterfly.
In sostanza l'inizo di un attacco il cuore a mille, sudurazione, e leggerezza (tipo sentirsi svenire) poi parter il maldipancia.
Vecchio 08-11-2010, 23:24   #15
Intermedio
L'avatar di Memole88
 

Quote:
Originariamente inviata da omatropina Visualizza il messaggio
Per tutti gli agorafobici...Che sintomi avvertite nell'imminenza o nel mentre di un attacco di panico?Come precepite l'innesco(e da dove sembra che vi parta il focus) dell'attacco?
Vi passa subito?
Se siete in macchina cosa fate?
Facciamo il punto!
inizia gi appena realizzo ke sto x uscire...incomincio a ssentirmi un macigno al petto e ho la sensazione di non respirare bene e poi incominicio ad avere pensieri negativi e mi riempio di paura e panicoooooo!Mentre appena sono fuori insieme alle persone mi sento sempre di respirare male e in pi mi viene una confusione terribile e mal di pancia!
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a i sintomi durante un DAP negli agorafobici...?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Visita per problemi durante il sonno inocula Insonnia Forum 0 06-10-2009 17:57
durante la settimana!! come al sabato! tino Amore e Amicizia 10 01-02-2009 12:10
Segnali durante l'approccio coyote-nero Amore e Amicizia 81 05-01-2009 14:51
Cosa farete durante l'estate? sfigazz Timidezza Forum 27 04-07-2008 19:29



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 15:43.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2