FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Bullismo Forum
Rispondi
 
Vecchio 09-01-2022, 15:41   #21
Principiante
L'avatar di Sansone1961
 

Quote:
Originariamente inviata da Norlit Visualizza il messaggio
In quinta superiore quella str**** della mia prof di fisica fece l'interrogazione programmata a maggio ad alcuni miei compagni che il giorno prima fecero lo spettacolo di teatro (e quindi non potevano studiare/ripassare per tutto il giorno) e non ne volle sapere di spostargliela...
Poi sempre questa prof un giorno disse "per la volta prossima voglio 5 volontari", una di questi 5 era la prima della classe che stava antipatica a quasi tutta la classe, quest'ultima disse che non poteva farsi interrogare e nacque tutta una discussione sul gruppo di Whatsapp della classe (se quella prof diceva che ne voleva 5 ne voleva 5) perchè nessuno voleva offrirsi al suo posto.
Alla fine non so come ma su richiesta di una mia compagna riuscii a convincerla a farsi interrogare quel giorno ahah (io ero un po' più in confidenza con lei).
E come volevasi dimostrare, il giorno dell'interrogazione la prof appena entrata in classe disse "Avanti, fuori i 5 volontari"
Io ho un essere simile che insegna inglese però
Vecchio 09-01-2022, 15:43   #22
Esperto
L'avatar di Norlit
 

Quote:
Originariamente inviata da Sansone1961 Visualizza il messaggio
Io ho un essere simile che insegna inglese però
Edit: la prima non era una programmata ma una verifica scritta che doveva fare tutta la classe (e quindi anche i miei compagni che avevano il saggio di teatro). Errore mio
Vecchio 09-01-2022, 15:56   #23
Banned
 

Bella la scuola di oggi. Noi manco sapevamo se interrogava o spiegava. Il primo giorno di scuola, in seconda liceo, ci siamo presi una sfilza di 2 perché il prof ha fatto la carrellata di ripasso di latino. Tutta la classe.
Da me vigeva media matematica, ovviamente con voto massimo 8 (il 9 va al professore e il 10 solo a dio). Immaginate che bel recupero di quadrimestre.
Vecchio 09-01-2022, 15:56   #24
Esperto
 

Ci si deve fare la pellaccia in qualche modo, chi ha la strada sempre spianata e mai una difficoltà viene su fragile e spesso questa fragilità da adulti è egoismo e stronzaggine.
Mi dispiace ma l'"inferno"delle interrogazioni va affrontato studiando e discutendone con i compagni, mentre le conoscenze che ti hanno promosso indebitamente, unitamente a un anno di 6 politico della dad ti hanno fatto danno, e si vede già.
Se non è la scuola per te perché fai proprio il classico? Per passare tutti gli anni a tavoletta senza fatica?
Poi ti trovi adulto con le budella in mano, sai quante giornate avrai con due o più problemi alla volta, nessuna conoscenza a toglierti l'ostacolo da davanti, e magari fossero interrogazioni.
Vecchio 09-01-2022, 16:06   #25
Esperto
L'avatar di Norlit
 

Quote:
Originariamente inviata da Ortica Visualizza il messaggio
Bella la scuola di oggi. Noi manco sapevamo se interrogava o spiegava. Il primo giorno di scuola, in seconda liceo, ci siamo presi una sfilza di 2 perché il prof ha fatto la carrellata di ripasso di latino. Tutta la classe.
Da me vigeva media matematica, ovviamente con voto massimo 8 (il 9 va al professore e il 10 solo a dio). Immaginate che bel recupero di quadrimestre.
Vabbè c'è scuola e scuola. Penso che la dad abbia reso le cose più "facili" da un certo punto di vista (io mi sono diplomato 6 anni fa con un mediocre 66/100 al liceo scientifico, ma probabilmente se avessi fatto la maturità adesso senza gli scritti avrei preso di più).
Io (e probabilmente anche tu) abbiamo fatto uno degli indirizzi più impegnativi ma ti posso dire che conosco certe scuole superiori che sono più facili delle medie, anzi, più facili delle elementari (anche prima della dad!), ad esempio l'ECFOP della mia città (lo frequentava la ragazza che mi piaceva anni fa) o l'IPSIA di una città vicino alla mia (lo faceva un mio amico) ed entrambi non aprivano letteralmente un libro e venivano sempre promossi.
Mi ricordo che una volta sono uscito con questo mio amico e dopo avergli detto che quel pomeriggio avevo fatto esercizi di mate per un'ora e mezza mi fece "Wow, io ho fatto un'ora e mezza in 5 anni!".
Quando questo mio amico iniziò a lavorare ogni volta che passavamo davanti alla sua scuola diceva "Come mi manca non fare un c***o!!" (sue testuali parole).
Per quanto riguarda me, non ci avrei scommesso una lira che dopo essere uscito col 7 dalle medie sarei riuscito a diplomarmi a un liceo scientifico tradizionale (pubblico tra l'altro).
Vecchio 09-01-2022, 16:25   #26
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Io avevo un professore che ci faceva copiare capitoli interi del libro se non era soddisfatto dell'interrogazione o compito in classe. Quindi oltre al voto basso ti beccavi pure la punizione.
Vecchio 09-01-2022, 16:38   #27
Esperto
L'avatar di TheCopacabana
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
ma studiare ?
Me l'ero chiesto anch'io.
Un attimo dopo e' arrivata l'illuminazione:

Studiare e' da secchioni, da Nerd, da sfigati che non hanno una vita.
Invece essere ignoranti fa ganzo, e' trpp f||||g0o0o0o0o0!!!1!!

Tutti ammiriamo quelli che scrivono
Quote:
c'è lo'
nn o kapito
se io sia
un'amico
a Claire gli o detto
apparte tutto
d'appertutto
pultroppo
...e perle simili
Vecchio 09-01-2022, 16:54   #28
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Sansone1961 Visualizza il messaggio
In che senso il telefono fuori posto?
Imposta “Occupato” e non rispondere alle chiamate.

Su WhatsApp inserisci la funzione che impedisce di vedere i tuoi ultimi accessi.

Io ti consiglierei di non alienarti totalmente dai compagni, ma da quello che vedo è la classica situazione irrecuperabile ( = gli stai sul cazzo e non sentiranno ragioni, neanche se comincerai a fare l’agnellino). La stessa situazione in cui mi trovai io stessa tempo addietro.

Pure se ti mettono “4” non è una tragedia, è un liceo e la maturità non interesserà mai più a nessuno. Io sono uscita con un voto mediocre dal Liceo Classico, proprio perché non volevo studiare, e adesso punto a diventare professoressa universitaria.

All’università ho un’ottima media. So che sembra difficile, ma fottitene. Il liceo è inutile e forma fondamentalmente capre, specialmente nelle materie umanistiche. Anzi, meno impari lì e meglio fai, che poi all’università dovrai dimenticarti tutte le scemenze che ti hanno insegnato e le nozioni “vere per metà”. E’ un discorso estremo ma mi scoccio di scriverne la versione seria e ragionata…

So che quando fai le medie/liceo un brutto voto sembra una tragedia, ma fidati che sono scemenze. Fatti promuovere e basta. E se non vuoi rogne studia, che il liceo è facilissimo e se non ottieni risultati è perché non ti stai applicando bene.

In ogni caso niente tragedie, il “4” dato dal professore medio del liceo (un asino o una capra in genere) spesso conta pochissimo. Così come un nove o un dieci.

Qui sopra puoi assistere ad una sfilata di capre&asini raglianti diplomati al Liceo Classico con mille e lode e fuoricorso all’università dal 1990 intenti a giudicare uno “studente di oggi ke nn vuole fare nnt!1!1”.

Ultima modifica di Mela~; 09-01-2022 a 16:58.
Vecchio 09-01-2022, 17:02   #29
Principiante
L'avatar di Sansone1961
 

Quote:
Originariamente inviata da Mela~ Visualizza il messaggio
Imposta “Occupato” e non rispondere alle chiamate.

Su WhatsApp inserisci la funzione che impedisce di vedere i tuoi ultimi accessi.

Io ti consiglierei di non alienarti totalmente dai compagni, ma da quello che vedo è la classica situazione irrecuperabile ( = gli stai sul cazzo e non sentiranno ragioni, neanche se comincerai a fare l’agnellino). La stessa situazione in cui mi trovai io stessa tempo addietro.

Pure se ti mettono “4” non è una tragedia, è un liceo e la maturità non interesserà mai più a nessuno. Io sono uscita con un voto mediocre dal Liceo Classico, proprio perché non volevo studiare, e adesso punto a diventare professoressa universitaria.

All’università ho un’ottima media. So che sembra difficile, ma fottitene. Il liceo è inutile e forma fondamentalmente capre, specialmente nelle materie umanistiche. Anzi, meno impari lì e meglio fai, che poi all’università dovrai dimenticarti tutte le scemenze che ti hanno insegnato e le nozioni “vere per metà”. E’ un discorso estremo ma mi scoccio di scriverne la versione seria e ragionata…

So che quando fai le medie/liceo un brutto voto sembra una tragedia, ma fidati che sono scemenze. Fatti promuovere e basta. E se non vuoi rogne studia, che il liceo è facilissimo e se non ottieni risultati è perché non ti stai applicando bene.

In ogni caso niente tragedie, il “4” dato dal professore medio del liceo (un asino o una capra in genere) spesso conta pochissimo. Così come un nove o un dieci.

Qui sopra puoi assistere ad una sfilata di capre&asini raglianti diplomati al Liceo Classico con mille e lode e fuoricorso all’università dal 1990 intenti a giudicare uno “studente di oggi ke nn vuole fare nnt!1!1”.
E come non darti torto
Alla fine stiamo studiando tutti poeti che scrivono le loro perversioni o che fanno corteggiamenti.. Oppure poeti delirati in preda alle loro astinenze(basti pensare a Dante)
L'unica cosa si è quello che mi hanno detto alcuni e si è vero alla fine sono più capre del ragioneria
Il guaio era l'anno scorso che mi presero di mira talmente... Che rischiavo la bocciatura facevo di tutto credimi per migliorare un po... Anche perché li dipolmano cani e porci con i debiti non avevo insufficienze gravi.. Avevo 5 in tutte le materia 5/12 e 6- eh.. Il 4 l'avevo solo in inglese e agli scritti di greco
Mo dopo tutto sto fatto si sono placati un po i prof

Ultima modifica di Sansone1961; 09-01-2022 a 17:05.
Vecchio 09-01-2022, 17:03   #30
Principiante
L'avatar di Sansone1961
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Ci si deve fare la pellaccia in qualche modo, chi ha la strada sempre spianata e mai una difficoltà viene su fragile e spesso questa fragilità da adulti è egoismo e stronzaggine.
Mi dispiace ma l'"inferno"delle interrogazioni va affrontato studiando e discutendone con i compagni, mentre le conoscenze che ti hanno promosso indebitamente, unitamente a un anno di 6 politico della dad ti hanno fatto danno, e si vede già.
Se non è la scuola per te perché fai proprio il classico? Per passare tutti gli anni a tavoletta senza fatica?
Poi ti trovi adulto con le budella in mano, sai quante giornate avrai con due o più problemi alla volta, nessuna conoscenza a toglierti l'ostacolo da davanti, e magari fossero interrogazioni.
No non hanno fatto nessun danno
Perché io ho scelto il liceo classico proprio perché non so che facoltà fare da grande e non capisco perché insisti a darmi torto
E comunque meglio piangere al classico che ridere al ragioneria o in qualche altro indirizzo
Almeno nonostante non fossi portato in un modo o nell'altro sono arrivato al 4
😉
Vecchio 09-01-2022, 17:05   #31
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Sansone1961 Visualizza il messaggio
E come non darti torto
Alla fine stiamo studiando tutti poeti che scrivono le loro perversioni o che fanno corteggiamenti.. Oppure poeti delirati in preda alle loro astinenze(basti pensare a Dante)
L'unica cosa si è quello che mi hanno detto alcuni e si è vero alla fine sono più capre del ragioneria
Il guaio era l'anno scorso che mi presero di mira talmente... Che rischiavo la bocciatura facevo di tutto credimi per migliorare un po...
Mo dopo tutto sto fatto si sono placati un po
Le prime quattro righe sono il motivo per cui ti consiglio comunque anche io di studiare con più testa, piuttosto che pensare ai compagni. Non lo dico con cattiveria o con presunzione. Ma il mio discorso non era anti-intellettuale, quanto piuttosto contrario alla presunta erudizione prodotta da questi licei che in realtà creano ignoranti convinti di sapere qualcosa (perché i professori sono i primi ignoranti che vanno avanti con quanto hanno imparato all’università anni e anni e anni prima).

E di questo te ne renderai conto se mai proseguirai con gli studi umanistici, a meno che’ tu non abbia avuto la (rara) fortuna di avere bravi professori. Io, per fortuna, prima del liceo ne ho avuto qualcuno che mi ha aperto gli occhi.

Detto questo, rinnovo l’invito a parlarne in Privato se succede qualcosa. Saluti.
Vecchio 09-01-2022, 17:06   #32
Principiante
L'avatar di Sansone1961
 

Quote:
Originariamente inviata da Mela~ Visualizza il messaggio
Le prime quattro righe sono il motivo per cui ti consiglio comunque anche io di studiare con più testa, piuttosto che pensare ai compagni. Non lo dico con cattiveria o con presunzione. Ma il mio discorso non era anti-intellettuale, quanto piuttosto contrario alla presunta erudizione prodotta da questi licei che in realtà creano ignoranti convinti di sapere qualcosa (perché i professori sono i primi ignoranti che vanno avanti con quanto hanno imparato all’università anni e anni e anni prima).

E di questo te ne renderai conto se mai proseguirai con gli studi umanistici, a meno che’ tu non abbia avuto la (rara) fortuna di avere bravi professori. Io, per fortuna, prima del liceo ne ho avuto qualcuno che mi ha aperto gli occhi.

Detto questo, rinnovo l’invito a parlarne in Privato se succede qualcosa. Saluti.
Vabene grazie davvero
Vecchio 09-01-2022, 17:09   #33
Esperto
L'avatar di Norlit
 

Quote:
Originariamente inviata da Mela~ Visualizza il messaggio
Imposta “Occupato” e non rispondere alle chiamate.

Su WhatsApp inserisci la funzione che impedisce di vedere i tuoi ultimi accessi.

Io ti consiglierei di non alienarti totalmente dai compagni, ma da quello che vedo è la classica situazione irrecuperabile ( = gli stai sul cazzo e non sentiranno ragioni, neanche se comincerai a fare l’agnellino). La stessa situazione in cui mi trovai io stessa tempo addietro.

Pure se ti mettono “4” non è una tragedia, è un liceo e la maturità non interesserà mai più a nessuno. Io sono uscita con un voto mediocre dal Liceo Classico, proprio perché non volevo studiare, e adesso punto a diventare professoressa universitaria.

All’università ho un’ottima media. So che sembra difficile, ma fottitene. Il liceo è inutile e forma fondamentalmente capre, specialmente nelle materie umanistiche. Anzi, meno impari lì e meglio fai, che poi all’università dovrai dimenticarti tutte le scemenze che ti hanno insegnato e le nozioni “vere per metà”. E’ un discorso estremo ma mi scoccio di scriverne la versione seria e ragionata…

So che quando fai le medie/liceo un brutto voto sembra una tragedia, ma fidati che sono scemenze. Fatti promuovere e basta. E se non vuoi rogne studia, che il liceo è facilissimo e se non ottieni risultati è perché non ti stai applicando bene.

In ogni caso niente tragedie, il “4” dato dal professore medio del liceo (un asino o una capra in genere) spesso conta pochissimo. Così come un nove o un dieci.

Qui sopra puoi assistere ad una sfilata di capre&asini raglianti diplomati al Liceo Classico con mille e lode e fuoricorso all’università dal 1990 intenti a giudicare uno “studente di oggi ke nn vuole fare nnt!1!1”.
Oddio dire che il liceo è "facilissimo" è un po' azzardato, come ho detto prima c'è indirizzo e indirizzo
Vecchio 09-01-2022, 17:12   #34
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Mela~ Visualizza il messaggio
Qui sopra puoi assistere ad una sfilata di capre&asini raglianti diplomati al Liceo Classico con mille e lode e fuoricorso all’università dal 1990 intenti a giudicare uno “studente di oggi ke nn vuole fare nnt!1!1”.
Tipo?
Vecchio 09-01-2022, 17:13   #35
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Norlit Visualizza il messaggio
Oddio dire che il liceo è "facilissimo" è un po' azzardato, come ho detto prima c'è indirizzo e indirizzo
Se un anno ti promuovono perché c'è la dad e l'anno dopo per conoscenze, diventa facile. Finché dura, poi sono dolori.
Vecchio 09-01-2022, 17:24   #36
Esperto
L'avatar di Norlit
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Se un anno ti promuovono perché c'è la dad e l'anno dopo per conoscenze, diventa facile. Finché dura, poi sono dolori.
Parlavo in generale, non con la dad, le bocciature comunque ci sono state anche con la dad... (di meno rispetto a prima ma ci sono state). Nell'anno 2020/2021 ovviamente, anche se ho sentito anche rarissimi casi di ragazzi bocciati nel 2020 perchè non seguivano mai le lezioni... (alla maturità per forza di cose avevano ammesso tutti).
Io non ho fatto il liceo in DAD quindi non posso giudicare, c'è chi si è trovato bene e chi un po' meno bene, ho detto che ha reso le cose più "facili" (tra virgolette) nel senso che magari i furbetti potevano appiccicarsi i post-it sullo schermo e leggerli durante un'orale, mentre magari studenti più "onesti" si sono trovati peggio.
Il ragazzo in questione da quello che ho letto mi sembra uno che si impegna

Ultima modifica di Norlit; 09-01-2022 a 17:27.
Vecchio 09-01-2022, 17:28   #37
Principiante
L'avatar di Sansone1961
 

[QUOTE=Norlit;2671796]Oddio dire che il liceo è "facilissimo" è un po' azzardato, come ho detto prima c'è indirizzo e indirizzo[/QUOTE e invece si è una cazzata... Cioè non unacazzata l'impegno ci vuole indubbiamente basta il. Metodo di studio e stare costanti.. Il problema sono le persone che ci girano intorno... Perché alla fine non è difficile te lo dico io... Alla fine il latino e il greco al livello di teoria non sono difficili basta sapere le regole
Vecchio 09-01-2022, 17:34   #38
Super Moderator
L'avatar di Daytona
 

Quote:
Originariamente inviata da Sansone1961 Visualizza il messaggio
L'ho fatto ma la mia paura è di perdere gli appunti e i compiti assegnati siccome quelli non me li danno
Sono sicuro che qualche lezione saltata, avendo programma, libri di testo e accesso alla rete non sia un grosso problema. Te le recuperi a casa le nozioni che mancano. I compiti, sempre che li controllino al quarto anno, chiedili nel gruppo wattsapp, se non te li passano fallo presente al professore.
Sicuramente ci arrivano a capire che balzi quel giorno per quel motivo, ma amen. Se sai le cose che chiedono non puoi essere bocciato, in qualche maniera devi sfangartela sta situazione. Al limite ti abbasseranno il voto della condotta
Quote:
(sempre se ci sia ancora, per robe simili e comportamento generale nell'ultimo anno ho avuto 7,come me anche altri, e siamo usciti lo stesso da lì). Tra l'altro se può consolarti pure la mia esperienza ricalca quella che ha scritto mela. Prendi le superiori per quello che sono,fuori da lì imparerai cose utili e affrontate meglio

Ultima modifica di Daytona; 09-01-2022 a 17:39.
Vecchio 09-01-2022, 17:39   #39
Esperto
L'avatar di Norlit
 

[quote=Sansone1961;2671803]
Quote:
Originariamente inviata da Norlit Visualizza il messaggio
Oddio dire che il liceo è "facilissimo" è un po' azzardato, come ho detto prima c'è indirizzo e indirizzo[/QUOTE e invece si è una cazzata... Cioè non unacazzata l'impegno ci vuole indubbiamente basta il. Metodo di studio e stare costanti.. Il problema sono le persone che ci girano intorno... Perché alla fine non è difficile te lo dico io... Alla fine il latino e il greco al livello di teoria non sono difficili basta sapere le regole
Certo su quello hai ragione, non è difficilissimo, basta avere un metodo di studio solido, stare attenti etc... ma la cosa è molto soggettiva, varia da persona a persona
Vecchio 09-01-2022, 18:16   #40
Intermedio
 

Mobbing a scuola
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ho paura delle mie Compagne
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Tu hai paura delle persone! Iago Timidezza Forum 17 08-12-2017 20:26
Paura delle donne Alessandro95 Amore e Amicizia 66 26-06-2017 14:25
Paura delle persone Lazy SocioFobia Forum Generale 24 11-08-2014 00:51
Paura delle vespe..? nellamerda Off Topic Generale 18 16-10-2013 22:09
Ho paura delle gallerie trademarko SocioFobia Forum Generale 24 19-08-2009 01:17



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 18:23.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2