FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Altri disturbi di personalità
Rispondi
 
Vecchio 30-05-2021, 12:55   #1
Intermedio
L'avatar di accendo&spengo
 

puff

Ultima modifica di accendo&spengo; 01-06-2021 a 21:54.
Vecchio 30-05-2021, 23:04   #2
Intermedio
L'avatar di accendo&spengo
 

e a quanto pare non frega un cazzo a nessuno.. manco avessi scritto un post sugli smalti..
Ringraziamenti da
Newage (02-06-2021)
Vecchio 30-05-2021, 23:12   #3
Esperto
L'avatar di varykino
 

non è vero io ho letto , ma nn so che dirti , nel senso l'unica cosa che so di queste cose l ho vista su youtube da diretti interessati che espongono dei fatti simili ai tuoi ..... avevo visto una ragazza che conviveva con 12 personalità diverse che affidandosi a un esperto nn dico che è "migliorata" ma ha preso coscienza del suo essere e cerca di andare avanti .... però personalmente nn saprei che dirti se non il fatto di andare da un esperto e spiegare la tua situazione .

cioè se ero uno che risolveva problemi probabilmente facevo sto lavoro ma non risolvo problemi , al massimo li accumulo
Ringraziamenti da
accendo&spengo (30-05-2021)
Vecchio 31-05-2021, 00:12   #4
Esperto
L'avatar di Oda Nobunaga
 

Quote:
Originariamente inviata da accendo&spengo Visualizza il messaggio
e a quanto pare non frega un cazzo a nessuno.. manco avessi scritto un post sugli smalti..
Se non parli di donne che non ci stanno i topic non decollano.
Comunque è bipolarismo per caso?
è una sensazione che penso di aver provato anche io, anche se probabilmente non al livello di cui parli.
Potrebbe valer la pena indagare ulteriormente, soprattutto se ti fa star male come dici
Ringraziamenti da
Goh (31-05-2021)
Vecchio 31-05-2021, 00:16   #5
Intermedio
L'avatar di accendo&spengo
 

Quote:
Originariamente inviata da Oda Nobunaga Visualizza il messaggio
Se non parli di donne che non ci stanno i topic non decollano.
Comunque è bipolarismo per caso?
è una sensazione che penso di aver provato anche io, anche se probabilmente non al livello di cui parli.
Potrebbe valer la pena indagare ulteriormente, soprattutto se ti fa star male come dici
No, è una scissione della personalità inerente al disturbo di personalità cluster A.. nei Cluster B è frequente il disturbo dissociativo invece.. o la depersonalizzazione.. Si è una merda.. praticamente hai sempre due teste da mettere d accordo tra loro
Vecchio 31-05-2021, 05:32   #6
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Io non so poi nemmeno chi si mette a sabotare chi, ci sono motivazioni conflittuali in certe situazioni e a seconda del contesto possono prevalere certe motivazioni, alla fine l'unica coerenza che non può essere violata è quella logica.
Se un giorno una persona è buona come un agnellino e il giorno dopo se stimolata in certi modi stacca la testa a qualcuno bisognerà tener presente che anche questa qua è una personalità specifica come quella del tizio che è sempre buono come un agnellino e di un altro tizio ancora che invece magari stacca la testa a qualcuno ogni giorno.
Ad esempio se mi arrabbio potrei far cose che in uno stato non rabbioso non farei, ma non direi che c'è un me stesso arrabbiato e un me stesso non arrabbiato, ci sono entrambi gli aspetti, poi magari ovviamente quando sono calmo potrei pentirmene e sostenere che c'è quest'altra personalità che mi ha sabotato, ma non sono affatto sicuro che questo sia un modo corretto di descrivere la cosa.
Sarebbe meglio dire che siamo noi ad entrare ed uscire da certi stati, anzi è proprio questo che genera quella che poi viene riconosciuta come la nostra personalità.
Una persona potrebbe essere serena e a causa di una certa catena di idee potrebbe arrivare a pensare ad una persona che ha perso o che è morta e diventare triste.
Se si descrivono così le cose si arriverebbe ad avere spesso centomila personalità diverse, c'è un me stesso arrendevole, un altro sicuro e ottimista, un altro ancora pessimista, distribuiti in svariati modi.
Questo comunque potrebbe capitare in relazione ad altri, se una persona non mi ha mai visto arrabbiato o che faccio certe cose penserà che tutto questo è estraneo alla mia personalità, ma è un problema dell'altro, magari per gli altri possiamo essere uno, nessuno e centomila, ma non lo siamo davvero se c'è comunque un'unità della coscienza e ci ricordiamo cosa abbiamo fatto e capiamo grosso modo anche perché lo abbiamo fatto.
Poi penso che a livello sociale può tornarci utile non far conoscere certi aspetti di noi a certe persone, ma tra il cercare di far credere ad altri che c'è una certa continuità e il crederci noi che questi aspetti non esistono e appartengono a chissà chi, quando ci siamo solo noi, non lo trovo così corretto.
Se un altro mi dicesse di non riconoscermi perché ho fatto certe cose che non si aspettava che facessi, io direi a questo altro che non mi conosceva davvero visto che quelle cose le ho fatte comunque io, il mio sé ha agito così in quelle circostanze, non altri.

Ultima modifica di XL; 31-05-2021 a 06:21.
Vecchio 31-05-2021, 07:38   #7
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

Quote:
Originariamente inviata da accendo&spengo Visualizza il messaggio
e a quanto pare non frega un cazzo a nessuno.. manco avessi scritto un post sugli smalti..
non esagerare, abbiamo grande rispetto per gli smalti!!
Ringraziamenti da
Goh (31-05-2021)
Vecchio 31-05-2021, 07:43   #8
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

se hai voglia prova a fare degli esempi concreti, perchè non tutti sono ferrati sull'argomento

se ti scusi con le persone per il tuo comportamento vuol dire che ricordi come ti sei comportato, sbaglio?
Vecchio 31-05-2021, 09:34   #9
Esperto
L'avatar di Teach83
 

Ho conosciuto una ragazza che ha tipo tre personalità, ma a quanto pare due non sanno nulla l'una dell'altra..mentre la terza è maschile.
Un bordello immane perchè ha spesso vuoti di memoria.. ma la conosco superficialmente tramite l'online.
Diciamo che è un argomento spinoso perchè troppo complesso, e io sono ignorante in merito e non saprei manco che consigli dare.
Vecchio 31-05-2021, 09:35   #10
~~~
Esperto
L'avatar di ~~~
 

Potresti parlarne con un/una terapeuta che si occupi di dissociazione o di disturbo bipolare e che possa darti la sua prospettiva sulla faccenda
Vecchio 31-05-2021, 10:05   #11
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da accendo&spengo Visualizza il messaggio
e a quanto pare non frega un cazzo a nessuno.. manco avessi scritto un post sugli smalti..
No, io ho letto ma onestamente non saprei cosa consigliarti, solo di avere una diagnosi per capire almeno cosa si ha.
Io conosco due persone così. Possono essere degli angeli oppure dei diavolacci. Per una è diagnosticato il disturbo bipolare, per l'altra è ipotizzato.
Vecchio 01-06-2021, 12:40   #12
Esperto
L'avatar di vikingo
 

A me sembra che sto diventando un denis rodman meno tatuato.e come se questa grande timidezza stia venendo fuori come il vayont.questi stati da pacato a rabbioso che ho ultimamente non mi piacciono per niente.sembrano delle mezze psicosi.mi e stato detto che nel profilo asperger ci sono questi scatti di ira.ma fino a 2 anni fa non li avevo mai avuti.credo i problemi di salute la depressione diagnosi.mezzo esaurimento abbiano amolificato tutto.credo tornero a prendere un ansioltico blando come consigliato credo basti.deve bastare perche farmaci non ne voglio prendere piu.sicuramente la pandemia le diagnosi non lavorare piu non aiutano il mio equilibrio nervoso.pero resto fiducioso peggio degli ultimi 3 anni non posso stare.
Vecchio 01-06-2021, 21:45   #13
Intermedio
L'avatar di accendo&spengo
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
L'argomento è stato poco discusso perché, senza mancare di rispetto, questa condizione può essere tranquillamente associata a qualsiasi essere umano.
Tutti vivono di auto-sabotamento e con una doppia faccia, ma anche spesso tripla.
Un po come il bambino che si spaventa "ho una voce in testa!" e poi gli viene spiegato che quella voce è il pensiero e ce l'abbiamo tutti.
Sarebbe strano non desiderare questo mondo bruciare tanto quanto il contrario nei contesti in cui viviamo.
Se qualcuno infatti mi rispondesse che invece vuole solo un mondo felice o solo un mondo distrutto allora mi spaventerei del suo assolutismo morale.
Lo crederei un cretino e bugiardo.
Viviamo tutti in una paura complessa piena di vergogna, anch'io credo di essere un veleno per questo mondo, ma forse sbaglio allo stesso modo.
E se tutti quelli fuori fossero delle merde?
Perché è questo che i psicologhi ti insegnano, lavora sul tuo egoismo, diventa una merda anche tu.
Quindi magari per stare bene bisogna essere cosi e non porsi il problema.
La tua parte "malvagia" prende il sopravvento e sputi in faccia a qualcuno? Il giorno dopo gli offri un caffè, tutto normale.
Forse le persone normali fanno cosi, forse no, forse hanno un libro delle regole, ma secondo me tutti hanno doppie facce dentro loro.
Finché non diventa davvero come nei film e perdi il controllo, memoria, qualsiasi cosa.
E mentre perdi la testa qualcuno ti offrirà un caffè.
L avrei vista volentieri cosi anch io e lo facevo anche prima che mi dessero una diagnosi. Nel mio caso in realtà si traduce nell impossibilità di compiere una serie di azioni e avere attitudini tremendamente incostanti in svariati ambiti tanto da sembrare appunto uno switch da una personalità all altra. Penso che nel pratico sia un tantino distinguibile dagli esempi da te riportati. Comunque finchè ho una diagnosi clinica mi pavoneggio con quella per sperare che il dolore tanto grande che provo non continui ad essere visto come una buffonata
Vecchio 02-06-2021, 01:29   #14
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio

Perché non dovrei godere di sputare in faccia a qualcuno quanto poi il giorno dopo scusarmi e prostrarmi ai suoi piedi?

Se il sentimento è genuino da entrambe le parti non dovrebbe essere gradito?
Perché generalmente le persone dopo un po' si stancano e soprattutto tu ti senti una merda, in colpa e magari inizi anche a vergognarti di doverti sempre scusare per qualcosa che non volevi fare e che non puoi spiegare alle persone cosiddette normali.
Almeno questa è la mia esperienza e io non ho le problematiche debilitanti che ha lui. Spesso non riesco a controllarmi e vivo il dualismo di cui parlavi tu.
Nonostante ciò ferisco persone o ho atteggiamenti che non vorrei avere. Chiedo scusa, ma la gente si stanca ad un certo punto. E finisci da sola/o.


Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Vecchio 03-06-2021, 07:39   #15
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Perché è questo che i psicologhi ti insegnano, lavora sul tuo egoismo, diventa una merda anche tu.
Vecchio 03-06-2021, 21:31   #16
Intermedio
L'avatar di accendo&spengo
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Tipo chi decide qual'è la personalità giusta e quella sbagliata? Perché distruggere non è appagante come creare? Se non c'è pentimento perchè c'è dolore?
Questo garbuglio di questioni rende la discussione difficile.
Nel mio caso è semplice, la mia personalità principale, quella presente piu spessa ha una morale adattiva, significa che tiene conto del bene degli altri e del gruppo. L altra oltre a comparire meno spesso ha tendenze disadattive ed antisociali, ma decido io (personalità 1) che l altra è sbagliata, non la morale o la società.. io lo decido. Ma quando prende il controllo si fa quello che vuole lei.. io assisto impotente e mi dispero
Vecchio 03-06-2021, 22:32   #17
Esperto
L'avatar di Palladipelo
 

Hai cancellato il post principale per cui non so cosa intendevi.. due personalità diverse o una personalità unica ma sfaccettata e in contraddizione?
Vecchio 05-06-2021, 00:14   #18
Intermedio
L'avatar di accendo&spengo
 

Quote:
Originariamente inviata da Palladipelo Visualizza il messaggio
Hai cancellato il post principale per cui non so cosa intendevi.. due personalità diverse o una personalità unica ma sfaccettata e in contraddizione?
perchè ne ho creato un altro spiegato meglio
Vecchio 14-06-2021, 00:37   #19
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da accendo&spengo Visualizza il messaggio
e a quanto pare non frega un cazzo a nessuno.. manco avessi scritto un post sugli smalti..
dipende cosa intendi per doppia personalità,se una e da figo buon per te.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a HO DUE PERSONALITA' Raga.. è una vera merda
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Che giornata di Merda, che vita di merda. Pincopallino Ansia e Stress Forum 39 26-11-2016 16:32
Nascondere il disturbo di personalità creando una nuova personalità winstow Altri disturbi di personalità 1 21-07-2016 10:12
Sto una vera merda, sto malissimo.. Ansiaboy Storie Personali 7 24-02-2013 00:23
L'adolescenza è una vera merda Supermarco2016 Depressione Forum 5 31-07-2011 07:50
Hey raga sentitevi 'sto raga Nick Forum Musica 0 15-05-2010 22:20



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 17:16.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2