FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 23-08-2020, 21:30   #1
Principiante
 

Ciao a tutti,

mi sono appena iscritto perché volevo parlare con qualcuno di questo mio problema: a 25 anni non ho mai baciato una ragazza e non ho nemmeno mai avuto un appuntamento, insomma non ho nessuna esperienza in ambito sentimentale.

Esteticamente ho sempre avuto gusti piuttosto difficili, le ragazze che mi piacciono sono poche ed è raro che una che vedo in giro mi colpisca. Dal punto di vista caratteriale, invece, mi piacerebbe trovare una brava ragazza, tranquilla, che sia dolce e gentile con me...
Io penso di essere un ragazzo abbastanza carino (forse un filo troppo magro ma se non sto in maniche corte non si nota moltissimo), eppure negli anni nessuna si è mai dimostrata interessata a me dicendomi che le piacevo, ecc...
Invece per quanto riguarda il mio carattere, mi descriverei come un ragazzo tranquillo, riservato e anche piuttosto timido (altrimenti non sarei qui), un bravo ragazzo, insomma.

Purtroppo nelle poche occasioni in cui mi piaceva qualcuna non sapevo bene cosa fare, e a volte la ragazza in questione era anche già impegnata con un altro!
Inoltre, in vita mia ho conosciuto un numero di ragazze abbastanza ridotto, dato che al liceo eravamo quasi tutti maschi, all'università (Ingegneria) le donne erano circa il 10% del totale e anche ora al lavoro ce ne sono proprio poche...

Comunque qualcuna che mi piacesse l'avevo trovata, per esempio a scuola ci sono state un paio di compagne di classe che mi interessavano, però poiché non mi sembrava che ricambiassero e dopo qualche mese si sono fidanzate con altri, alla fine non l'ho mai detto a nessuna di loro e ho preferito lasciar perdere.
E anche dopo, c'è stata una ragazza che mi è piaciuta un sacco per circa tre anni, però purtroppo la situazione è molto complicata... Lei abita a 110 km da me e potrei incontrarla solo nel luogo di vacanza che frequentiamo entrambi, ma anche lì non è semplice perché lei fa parte di un gruppo di amici di mia sorella che io conosco appena, dato che sono quasi tutti più giovani di me di qualche anno e mia sorella non mi invita mai ad andare in giro con loro. Quindi era davvero difficile, infatti in tre anni non sono neanche riuscito a parlarle una seconda volta e ho da poco deciso di lasciar perdere...

Insomma, non so che fare, anche perché più o meno dall'inizio dell'università non ho vita sociale, dato che i miei amici delle superiori erano andati a studiare fuori sede e avevano preso l'abitudine di non tornare spesso qui. Io invece facevo il pendolare sia all'università che nel primo anno di lavoro (entrambi sono in grandi città, a circa 90 km da casa), e ora dallo scorso Marzo sono in smart-working, dunque non esco praticamente mai e le possibilità di conoscere qualche ragazza sono molto basse...

In verità questa totale assenza di ragazze finora non mi è mai pesata più di tanto, perché da solo sto piuttosto bene, però in futuro mi piacerebbe trovare una compagna e magari avere una famiglia... Solo che se continua ad andarmi sempre male non so se sarà possibile! Certo, nella vita non si può avere tutto, però un po' mi dispiacerebbe restare single per sempre.

Volevo quindi chiedere qualche parere sulla mia condizione e sapere se secondo voi potrei avere qualche speranza di trovare in futuro una fidanzata, oppure se, al contrario, non mi convenga lasciar perdere definitivamente l'argomento "amore" rassegnandomi alla vita da single... Purtroppo ogni volta che mi piaceva qualcuna ho conosciuto solo sconfitte e delusioni, e mi sentivo triste e molto amareggiato, quindi mi chiedo se non sia meglio rinunciare proprio per evitare di soffrire ulteriormente.

Sperando che abbiate letto fino alla fine questo lungo post, auguro buona notte e buona settimana a tutti...
Vecchio 23-08-2020, 21:54   #2
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Ricapitolando ho capito questo:
Sei abbastanza carino, ma non abbastanza da attirare ragazze, ti consideri bravo ragazzo a base caratteristiche come timidezza e riservatezza ( che possono essere apprezzabili da qualcuna, ma non credo che sono indici di per se di bravura di una persona).
Economicamente non ho capito come sei messo, se saresti in grado a garantire vita dignitosa a famiglia che vuoi, ma almeno hai lavoro ed è già qualcosa.
Direi che sei come uno di tanti detta così, e a qualche ragazza potresti andare bene, ma se hai gusti difficili possibilità si restringono..
Vecchio 23-08-2020, 22:39   #3
Esperto
L'avatar di lone 73
 

Quote:
Originariamente inviata da Qwerty Visualizza il messaggio
Ricapitolando ho capito questo:
Sei abbastanza carino, ma non abbastanza da attirare ragazze, ti consideri bravo ragazzo a base caratteristiche come timidezza e riservatezza ( che possono essere apprezzabili da qualcuna, ma non credo che sono indici di per se di bravura di una persona).
Economicamente non ho capito come sei messo, se saresti in grado a garantire vita dignitosa a famiglia che vuoi, ma almeno hai lavoro ed è già qualcosa.
Direi che sei come uno di tanti detta così, e a qualche ragazza potresti andare bene, ma se hai gusti difficili possibilità si restringono..
Ma perchè economicamente oltre ad avere il lavoro,oltre a fare l'ingegnere che cosa dovrebbe avere?Stai forse alludendo che dovrebbe avere case e terreni eriditati dal papà e dal nonno,se no non è appettibile per una donna?
Ringraziamenti da
dottorzivago (24-08-2020)
Vecchio 23-08-2020, 23:08   #4
Avanzato
L'avatar di Creeper
 

Ho la tua stessa età e sono nella medesima situazione.
Arrivare a questo punto della vita senza aver mai avuto alcun tipo di esperienza sessuale è sicuramente un segnale che c'è qualcosa che non va, quindi, se vuoi un mio parere, diffida da chi ti dice che va tutto ok e che ognuno ha i suoi tempi.
A meno di gravi, evidenti ed oggettivi problemi estetici, sposterei l'attenzione su altre variabili. Un qualcosa da prendere in esame è l'insicurezza, l'incapacità di flirtare e la carenza di abilità sociali in generale, tutte caratteristiche molto invalidanti.
Personalmente mi reputo esteticamente decente, sto nel mucchio, un ragazzo normalissimo, eppure non ho mai ricevuto segnali di interesse esplicito; penso sia una casistica alquanto diffusa, tendenzialmente una donna non ha bisogno di esporsi più di tanto, e tendenzialmente non lo fa con un individuo che non spiccica una parola se capita di uscire in compagnia, che non la caga un minimo e che, va detto anche questo, non sia nemmeno sto granché esteticamente.
La passività è una caratteristica che un maschio difficilmente può permettersi, è un fattore invalidante.
Per farti capire, ho trascorso molti anni in una situazione sociale raccapricciante e credevo che ciò fosse alla base del mio problema con le donne. Poi le cose sono un pelino cambiate, mi sono riavvicinato a vecchi amici, cosa che mi ha permesso di vedere occasionalmente loro amiche, nonché mie conoscenti.
Lo vedo chiaramente che non piaccio, sono invisibile. Magari posso anche destare un minimo interesse, ma poi vedono che sono totalmente impedito. Trasmetto un disagio che le porta a loro volta ad essere a disagio con me.
Dico una cosa brutta, perdonatemi: persino ragazze poco piacenti mi ignorano. E a ragione.
Tutte le capacità di interagire funzionalmente con gli altri e, soprattutto, con le altre, devono svilupparsi autonomamente e in tempi ben precisi. Senza indagare troppo sul perché determinate abilità rimangano atrofizzate (ambientale familiare e genetica), durissima recuperare ad una certa età, con coetanei che hanno relazioni da decenni, si mollano e si riprendono, mentre tu stai ancora a pensare se quella tizia alla festa 2 anni fa stava sorridendo a te o al tipo che avevi di fianco.
Rispondendo alla domanda se ci sia ancora speranza: sì, ma con un "ma" gigantesco.
Se penso all'eventualità di rimanere nelle stessa situazione per tutta la vita, mi viene in mente il meme di Giuseppe Conte:

Ultima modifica di Creeper; 24-08-2020 a 20:52.
Vecchio 24-08-2020, 00:29   #5
Principiante
 

Sembra di rivedere esattamente me stesso in te. Ho la tua stessa età, fatto anch'io il liceo e poi ingegneria e anch'io sto a 0 a livello relazionale.
Secondo me, la speranza è l'ultima a morire, ma più si va avanti più è difficile, soprattutto per persone timide, introverse e poco proattive, a sbloccarsi. La maggior parte delle persone si aspetta che tu abbia affrontato quelle tappe ad una certa età, mentre non aver fatto ancora nulla viene visto in maniera molto strana e in alcuni casi da "sfigato". A riguardo mi è venuto in mente questo video di Marco Crepaldi, in cui si è finto vergine su Tinder:
Vecchio 24-08-2020, 04:37   #6
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

è una situazione abbastanza comune: in base alle mie ricerche circa il 40% dei 20-25enni non ha la fidanzata, e la cifra è sul 25% per i 25-30enni.
Vecchio 24-08-2020, 06:10   #7
Esperto
L'avatar di lone 73
 

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
è una situazione abbastanza comune: in base alle mie ricerche circa il 40% dei 20-25enni non ha la fidanzata, e la cifra è sul 25% per i 25-30enni.
Ma come fai a fare delle ricerche del genere?
Vecchio 24-08-2020, 07:07   #8
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Anch’io, ma ho 23 anni e mai avuto ragazze né esperienze sessuali con ragazze.
Vecchio 24-08-2020, 07:54   #9
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
è una situazione abbastanza comune: in base alle mie ricerche circa il 40% dei 20-25enni non ha la fidanzata, e la cifra è sul 25% per i 25-30enni.
Ma quelli che a 20-25 non l'hanno mai avuta sono pochissimi, altro che il 40%
Vecchio 24-08-2020, 08:01   #10
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Quote:
Originariamente inviata da lone 73 Visualizza il messaggio
Ma perchè economicamente oltre ad avere il lavoro,oltre a fare l'ingegnere che cosa dovrebbe avere?Stai forse alludendo che dovrebbe avere case e terreni eriditati dal papà e dal nonno,se no non è appettibile per una donna?
Non sto alludendo a nulla, stavo ricapitolando quello che ho capito, e ho concluso che è messo come maggior parte delle persone..
Vecchio 24-08-2020, 08:30   #11
Esperto
L'avatar di dottorzivago
 

Quote:
Originariamente inviata da lone 73 Visualizza il messaggio
Ma perchè economicamente oltre ad avere il lavoro,oltre a fare l'ingegnere che cosa dovrebbe avere?Stai forse alludendo che dovrebbe avere case e terreni eriditati dal papà e dal nonno,se no non è appettibile per una donna?
Apro polemica:
Semplice.....se è messo bene economicamente ha più possibilità con le donne
Se è messo come tutti parte a pari livello.

Poi se un uomo spera che la sua compagna non sia disoccupata....... è venale ����*♂️����*♂️
Fine polemica

Comunque al ragazzo di il consiglio di mettersi in gioco.
Se non ti metti in gioco e ti guardi allo specchio a dirti quanto sei bello non arrivi a nulla....ci sono falsi positivi anche tra i belli che rischiano di cadere nella trappola di aparttare. La bellissima di turno che cada dal cielo
Vecchio 24-08-2020, 08:36   #12
Esperto
 

Nessuna verrà mai a suonare il campanello dicendo:"esci con me?"
Se uno non è sveglio, pronto, attivo per svariati motivi, ciao, loro la fuori hanno l'imbarazzo della scelta
Vecchio 24-08-2020, 08:37   #13
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da SMS94 Visualizza il messaggio
Ciao. No lasciare perdere ancora no. Se vuoi una famiglia tradizionale fino ai 35-40 anni va bene. Se vuoi semplicemente una compagna la puoi trovare a tutte le età se ti mantieni bene.
Però te lo voglio dire sinceramente, non sarà facilissimo. Da quello che ho modo di sentire l'uomo che spesso piace è quello che ha personalità e soprattutto capacità oratoria. Per quelle della tua età conta ancora molto anche l'aspetto fisico, ma poi col tempo le donne più grandine, tipo le mie coetanee sono disposte a chiudere mezzo occhio, ma solo mezzo.
Tutte le palestre, i vestiti, le macchine, i soldi, a meno che non siano proprio tanti, non servono a niente se non si ha un minimo di carisma e capacità di parlare bene. Le donne devono essere colpite da te, magari anche non subito, ma dopo un po' si.
Vecchio 24-08-2020, 09:02   #14
Esperto
 

Quando si dice che bisogna mettersi in gioco, lo si riesce forse a fare se non si hanno tutta quella serie di problemi e blocchi e turbe di cui molti di noi soffrono.
Se si è semplicemente un po' bloccati e un po' timidi ok, una volta rotto il ghiaccio poi si va, ma se cominci a essere fobico, evitante, depresso, ansioso, schizoide, aspenger e chi più ne ha più ne metta, beh ciao
Vecchio 24-08-2020, 09:03   #15
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Ciao. No lasciare perdere ancora no. Se vuoi una famiglia tradizionale fino ai 35-40 anni va bene. Se vuoi semplicemente una compagna la puoi trovare a tutte le età se ti mantieni bene.
Però te lo voglio dire sinceramente, non sarà facilissimo. Da quello che ho modo di sentire l'uomo che spesso piace è quello che ha personalità e soprattutto capacità oratoria. Per quelle della tua età conta ancora molto anche l'aspetto fisico, ma poi col tempo le donne più grandine, tipo le mie coetanee sono disposte a chiudere mezzo occhio, ma solo mezzo.
Tutte le palestre, i vestiti, le macchine, i soldi, a meno che non siano proprio tanti, non servono a niente se non si ha un minimo di carisma e capacità di parlare bene. Le donne devono essere colpite da te, magari anche non subito, ma dopo un po' si.
Concordo. Secondo me quelli che dicono che tutte guardano ai soldi è una cazzata enorme. Conosco un tizio che ha un piccolo ferramenta sotto casa che gestisce da solo, guadagna un piccolo stipendio ogni mese eppure piace, si cura, non ha il macchinone, si veste bene, sa parlare bene, ha avuto già diverse compagne e alcune erano proprio fighe e ha 57 anni.
Vecchio 24-08-2020, 09:05   #16
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Ezp97 Visualizza il messaggio
Concordo. Secondo me quelli che dicono che tutte guardano ai soldi è una cazzata enorme. Conosco un tizio che ha un piccolo ferramenta sotto casa che gestisce da solo, guadagna un piccolo stipendio ogni mese eppure piace, si cura, non ha il macchinone, si veste bene, sa parlare bene, ha avuto già diverse compagne e alcune erano proprio fighe e ha 57 anni.
Sicuramente non soffre delle cose che soffriamo noi, altrimenti non avrebbe mai potuto avere più compagne eccetera
Vecchio 24-08-2020, 09:08   #17
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Qwerty Visualizza il messaggio
Ricapitolando ho capito questo:
Sei abbastanza carino, ma non abbastanza da attirare ragazze, ti consideri bravo ragazzo a base caratteristiche come timidezza e riservatezza ( che possono essere apprezzabili da qualcuna, ma non credo che sono indici di per se di bravura di una persona).
Economicamente non ho capito come sei messo, se saresti in grado a garantire vita dignitosa a famiglia che vuoi, ma almeno hai lavoro ed è già qualcosa.
Direi che sei come uno di tanti detta così, e a qualche ragazza potresti andare bene, ma se hai gusti difficili possibilità si restringono..
Se è uno come tanti, allora a 25 anni con ogni probabilità avrebbe già dovuto avere qualche storia. E il motivo per cui non è così credo sia molto probabilmente dovuto alla sua timidezza (i "gusti difficili" dal punto di vista estetico non credo lo abbiano limitato finora, visto che nessuna gli ha dimostrato interesse e quindi non ha rifiutato delle ragazze interessate a lui).
Vecchio 24-08-2020, 09:20   #18
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Sicuramente non soffre delle cose che soffriamo noi, altrimenti non avrebbe mai potuto avere più compagne eccetera
Sicuro, ma questa è la prova che senza carattere non si va da nessuna parte...io non ho né soldi né carattere quindi sono fottuto 😅
Vecchio 24-08-2020, 09:21   #19
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Ezp97 Visualizza il messaggio
Concordo. Secondo me quelli che dicono che tutte guardano ai soldi è una cazzata enorme. Conosco un tizio che ha un piccolo ferramenta sotto casa che gestisce da solo, guadagna un piccolo stipendio ogni mese eppure piace, si cura, non ha il macchinone, si veste bene, sa parlare bene, ha avuto già diverse compagne e alcune erano proprio fighe e ha 57 anni.
Si, ce n'è di gente così. Poi con quel tipo di lavoro sei visibile e se sai parlare bene e sei un minimo curato puoi conoscere molte donne, anche perché sei solo, senza colleghe o colleghi che ti possono mettere i bastoni fra le ruote. Hai campo libero. Se ci sai fare hai fatto bingo.
Vecchio 24-08-2020, 10:53   #20
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
L'ho già detto in un altra discussione, secondo me bisogna veramente avere una faccia tosta per accoppiarsi, andare oltre ai moralismi, diventare quasi l'elemento negativo della società.
Poi tutti ti diranno che sono comportamenti anormali e che non è un modo di porsi che abbia efficacia, ma le reputo solo ipocrisie, solo un altro ostacolo da mettersi nelle ruote.
Bisogna esporsi, provare a toccare senza permesso prendendo dei rischi, per esempio tentare di prenderle la mano, o più audacemente un fianco, una coscia, una chiappa o una tetta.
E anche le parole dovrebbero uscire smaliziate, chiedere senza vergogna di mostrare le tette come primo approccio è un attacco diretto per dimostrare subito quello che si desidera, senza giri di parole, masturbazioni mentali che spesso non porta a nulla.
Poi arriveranno i moralisti a dirti che è sbagliato, ma se quella persona quando allunghi la mano te l'afferra, allora state toccando insieme, avete creato un legame.
Non ti dico che sia sbagliato, solo che non so quanto possa essere efficace un'approccio del genere se dietro non c'è un uomo di carisma.. in tal caso va bene, altrimenti passare da simpatica canaglia a sfigato maniaco è un'attimo.
Poi ci può essere anche un'approccio più misurato, tipo guardare negli occhi a distanza ravvicinata, cercare la fisicità ma in modo rilassato.. diciamo questa è la base minima da cui partire.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ho 25 anni e non ho mai avuto una ragazza
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Mai avuto un lavoro fisso e ho 49 anni. Ora sono 10 anni che non faccio niente... pintavampiro Forum Scuola e Lavoro 68 14-07-2019 21:10
chi ha avuto un miglioramento della vita verso i 30 anni tuttosolo Sondaggi 14 15-01-2018 18:01
non abbiamo mai avuto una ragazza perche? tino Amore e Amicizia 285 04-10-2009 21:44



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:13.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2