FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 21-03-2009, 21:25   #1
Banned
 

quando giocavo a calcio a scuola nessuno mi passava mai la palla :? succedeva anche a voi??
Vecchio 21-03-2009, 21:30   #2
Banned
 

no ma spesso litigavo
Vecchio 21-03-2009, 21:35   #3
Esperto
L'avatar di animaSola
 

A me arrivavano sempre in faccia le pallonate...sia quando da bimba giocavo a calcetto cn altri bambini..e sia a scuola...cn le mie amiche... :So rimbambita... io e le palle nn andiam molto d'accordo. :roll:
Vecchio 21-03-2009, 21:46   #4
Esperto
L'avatar di paccello
 

Sono very imbranate a riguardo. Mi ricordo un episodio significativo, relativo mi pare al primo anno di liceo. Ora di educazione fisica. In cerchio a passarsi la palla, situazione non certo ideale per me perchè sono goffo, rischio di farmi male e le palle che mi arrivano le manco. Però in quel caso, tra una spintarella e il far finta di nulla, pensavo di essermela cavata decorosamente.
Una volta arrivati in classe, un compagno mi attacca tutta una pappardella semiseria in tono "poveretto, sei un pò handicappato" sul fatto che non so tanto giocare, che dovrei forse allenarmi, ma come mai, ecc.ecc.ecc. ... :roll:
Vecchio 21-03-2009, 22:15   #5
Esperto
L'avatar di Miky
 

Quote:
Originariamente inviata da Sociofobic
quando giocavo a calcio a scuola nessuno mi passava mai la palla :? succedeva anche a voi??
per caso fac3evi il guardalinee?
ehehehe
ma si anche per me era così, anche se ero smarcatissimo, con nessuno attorno, completamente libero in area di rigore da solo smarcato a porta vuota, col cavolo che qualcuno mi passava la palla, piuttosto facevano un retropassaggio al portiere, pur di no npassarmela.
E poi altra tragedia era quando i due capitani facevano le squadre e scegleivano a turni i propri compagni. Se eravamo dispari, ero semrpe io quello escluso, invece se eravamo pari ero sempre l'ultima scelta, in pratica ero l'ultimo che rimanevo
Vecchio 21-03-2009, 22:39   #6
Intermedio
L'avatar di spoon3
 

Quote:
Originariamente inviata da Sociofobic
quando giocavo a calcio a scuola nessuno mi passava mai la palla :? succedeva anche a voi??
Che % avevi ? xchè se non segnavi mai , non puoi averla a male e poi anche te !.... potevi fare il portiere , eheh
Nello sport c'è agonismo , in qualsiasi tipo di sport e livello , quindi facile che si rimane esclusi o tagliati fuori dal gioco non xchè non si piace agli altri o xchè gli si stà sul cazzo ma semplicemente xchè si è poco bravi in quello sport , quindi x far vincere la propria squadra si preferisce passare la palla a chi segna al posto di chi la tira fuori ...... come dire il detto "l'importante è partecipare " non viene spesso messo in pratica ! :lol:
Vecchio 21-03-2009, 22:43   #7
Esperto
L'avatar di piocca
 

No, a me la passano la palla, ma quando ce l'ho ai piedi (se si gioca a calcio) o in mano (se basket) allora la passo subito a qualcun altro perchè mi sento al centro dell'attenzione....che stupida! :x
Vecchio 22-03-2009, 01:30   #8
Esperto
L'avatar di Milo
 

Chi fa da se fa per 3! :P
Vecchio 22-03-2009, 01:41   #9
Esperto
L'avatar di ichigo
 

Quote:
Originariamente inviata da Sociofobic
quando giocavo a calcio a scuola nessuno mi passava mai la palla :? succedeva anche a voi??
si...beh a calcio qualche rara volta me la passavano perchè fra le ragazze ero fra quelle meno impedite ("sembrava un pollaio quando giocavano le ragazze a calcio" :lol: detto dai ragazzi )... per gli altri giochi ero e sono ancora un completo disastro, non me la passavano mai e se per caso mi trovavo la palla fra le mani o i piedi la ripassavo subito... oppure mi arrivava sulla testa....
Vecchio 22-03-2009, 02:03   #10
Esperto
L'avatar di BadDream
 

Quote:
Originariamente inviata da Sociofobic
quando giocavo a calcio a scuola nessuno mi passava mai la palla :? succedeva anche a voi??
E' un classico, in quasi ogni squadra amatoriale ci sono sempre alcuni sboroncelli che se la passano esclusivamente fra di loro, anche nelle posizioni più assurde, lasciando gli altri fuori dal gioco.

E' una mania di protagonismo alimentata dall'ebbrezza del pallone fra i piedi, dal sentirsi al centro dell'attenzione, come se infilandolo in una rete dimostrassero chissà quale abilità.
Vecchio 22-03-2009, 08:18   #11
Intermedio
L'avatar di berbeghe
 

portiere titolare, più per la stazza che per la bravura, solitamente usavo la psicologia per impedire il gol, ovvero lanciavo il mio corpo (oltre 90 kg a 15 anni) contro i compagni che al massimo che pesavano 50 e ovviamente fuggivano via con la palla, questa si che è fine psicologia
Vecchio 22-03-2009, 10:23   #12
Esperto
L'avatar di SiVieneESiVa
 

io a calcio sono negato
nonostante tutto, i miei compagni di classe, mi obbligavano a giocare lo stesso.... :?
forse perchè, essendo in pochi, ero tra gli unici "fisicamente prestante"...


io preferisco la pallavolo... 8)
Vecchio 22-03-2009, 11:08   #13
Esperto
L'avatar di jack10
 

Quote:
Originariamente inviata da Sociofobic
quando giocavo a calcio a scuola nessuno mi passava mai la palla :? succedeva anche a voi??
io ho giocato a calcio fino a qualche anno fa...

Ho addirittura giocato in diverse squadre ma il mio problema principale è che avendo un carattere chiuso, non son riuscito mai a legare con quelli con cui ho giocato...

Poi per il fatto del passarti il pallone, bè li dipende da come ti fai sentire nel gruppo...cioè io ad esempio ho sempre avuto le doti tecniche ma carisma 0, il carattere negli sport di squadra conta molto...più ne hai, più riesci a farti sentire dagli altri e più loro ti cagano...
Vecchio 22-03-2009, 11:53   #14
Intermedio
 

Poi è un classico che gli scarsi o emarginati quando si gioca a calcio li mettono sempre in porta
Vecchio 22-03-2009, 11:55   #15
Avanzato
L'avatar di tristizia
 

Quote:
Originariamente inviata da berbeghe
portiere titolare, più per la stazza che per la bravura, solitamente usavo la psicologia per impedire il gol, ovvero lanciavo il mio corpo (oltre 90 kg a 15 anni) contro i compagni che al massimo che pesavano 50 e ovviamente fuggivano via con la palla, questa si che è fine psicologia
:lol: anche io da piccina venivo scelta per la stazza... (quasi 1.60 a 9 anni!)
a pallavolo e a palla prigioniera era utile essere alte... e visto che ero la più alta... ero la prima a essere scelta 8)
peccato che poi non son più cresciuta 8)
Vecchio 22-03-2009, 12:30   #16
Esperto
L'avatar di Vento_del_Sud
 

Quote:
Originariamente inviata da Sociofobic
quando giocavo a calcio a scuola nessuno mi passava mai la palla :? succedeva anche a voi??
Sì, perchè ero scarsissimo e quindi nella mia squadra giocavano sempre i tipi tecnicamente messi meglio per supplire al fatto che giocare con me era come giocare con un uomo in meno :wink:
Vecchio 22-03-2009, 13:06   #17
Esperto
L'avatar di vetro
 

A calcio me la cavavo e anche a pallavolo.Ma lo sport in cui ho veramente dato il massimo è stato il tennis.Chissa' come mai?! :lol:
A parte gli scherzi ho trascorso moment piacevoli quando facevamo le trasferte in gruppo.Ho partecipato a diversi tornei.
Vecchio 22-03-2009, 14:32   #18
Banned
 

questo viridian sembra un filosofo :wink:
Vecchio 22-03-2009, 14:44   #19
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Viridian
Sono un Very Filosofo, in effetti. :lol:

Della pigrizia, però.

Saranno anni che non faccio più sport..
io non ho mai fatto sport ma neanche mi e passato per la mente,però si sa da piccolo giocavo spesso a calcio con gli altri bambini ma vicino casa mia con cui litigavo spesso ,poi in questo mio paese non ci sono sport all'infuori del calcio ,lo sport in teoria dovrebbe servire tanto a che mi serve son normale di corporatura .
Vecchio 22-03-2009, 14:46   #20
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Quote:
Originariamente inviata da Miky
Quote:
Originariamente inviata da Sociofobic
quando giocavo a calcio a scuola nessuno mi passava mai la palla :? succedeva anche a voi??
per caso fac3evi il guardalinee?
ehehehe
ma si anche per me era così, anche se ero smarcatissimo, con nessuno attorno, completamente libero in area di rigore da solo smarcato a porta vuota, col cavolo che qualcuno mi passava la palla, piuttosto facevano un retropassaggio al portiere, pur di no npassarmela.
E poi altra tragedia era quando i due capitani facevano le squadre e scegleivano a turni i propri compagni. Se eravamo dispari, ero semrpe io quello escluso, invece se eravamo pari ero sempre l'ultima scelta, in pratica ero l'ultimo che rimanevo

Idem con patate.

Giochi di squadra: un "incubo".
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a gioco di squadra?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Gioco di Sguardi Jes Amore e Amicizia 115 14-08-2010 18:58
Vizio del gioco Pride3 Off Topic Generale 10 23-03-2010 01:10
Il gioco di Pollyanna -Dama-del-Drago- SocioFobia Forum Generale 12 25-04-2009 16:47



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 01:33.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2