FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Sport
Rispondi
 
Vecchio 13-07-2021, 23:28   #21
Super Moderator
L'avatar di limitless
 

Quella del 2006 fu speciale, avevo 10 anni , seguimmo la finale a casa nostra con gli altri parenti fuori sul terrazzo su di un televisore mivar dalle dimensioni improponibili
Vecchio 13-07-2021, 23:29   #22
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Sono giuste le considerazioni fatte finora mondiali contro europei, però ho l'impressione che la sovrapposizione fra questa particolare vittoria e il particolare momento storico attraversato dall'Italia e dal continente contribuiranno a rendere più forte il mito di questi Euro 2020. Io ci vedo, nella gioia delle persone, molta voglia di riscatto, desiderio di ottimismo, lasciarsi indietro un anno molto buio. Un po' come i mondiali 1982 contribuirono a cementificare l'idea della fine degli anni di piombo.
Ringraziamenti da
Delta80 (13-07-2021)
Vecchio 13-07-2021, 23:30   #23
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
Tra l'altro devo dire che i rigori di quest'anno sono stati calciati molto bene, e inoltre (lancio un tema che mi viene in mente solo ora, non so se è stato mai approfondito) in generale ho l'impressione che negli ultimi 10/20 anni la qualità del calcio dei rigori sia migliorata. Posso sbagliare, è qualcosa su cui non ho mai riflettuto, però non ricordo che anni fa i giocatori fossero così bravi nel mettere in atto tutta una varietà di movimenti, orientamenti del corpo, atti a rubare l'attimo al portiere. Ricordo tanta gente che calciava forte alla "come va va", oppure giocatori molto bravi che miravano l'angolino.
Verissimo , i rigori in un calcio molto equilibrato come questo vengono sempre più allenati , anche nelle coppe europee si andrà forse di più ai rigori con l’abolizione del valere doppio al gol in trasferta
Vecchio 13-07-2021, 23:30   #24
Esperto
L'avatar di lonely heart
 

Ieri pensavo proprio ai mondiali del 2006, avevo sedici anni e seguivo le partite con interesse all'oratorio del mio paese, anche perché ero cotta di un ragazzo che le guardava anche lui lì, ma ovviamente non mi si filava.
Ero comunque molto più spensierata perché avevo una vita davanti, avevo un gruppo di amiche e abbiamo esultato insieme quando l'Italia ha vinto. Prendevamo in giro quell'amica a cui piaceva Camoranesi, ma io mica lo dicevo che amavo Gattuso
Questo europeo invece l'ho seguito poco, 3-4 partite però mi ha preso comunque. Ho visto la finale con dei parenti a casa dei miei zii, quindi una cosa più tranquilla.
Se devo scegliere dico i mondiali, entrambe le nazionali mi sono piaciute, ma quella del 2006 è più iconica.
Questi mi sono piaciuti come gruppo, Mancini ha fatto un buon lavoro.
Vecchio 13-07-2021, 23:31   #25
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da Silent Bob Visualizza il messaggio
Nessun problema, semplicemente io vedo pochi giocatori della nazionale attuale per cui entusiasmarsi. Ho ricordi diversi del 2006.
Non sarà simpatico parlare di fortuna, ma nel 2006 il gol di Arnautović quasi sicuramente sarebbe stato validato, ho questa impressione.
Vedo fortuna in quello e nell'ecatombe di nazionali oggettivamente più forti, ma che hanno giocato male quindi sono uscite.
Questo non significa che non sia contento per questa vittoria.
Ma sai Bob.... nazionali più forti? bah. La Francia ha giocato sempre male, basandosi sulle individualità ma di fatto è uscita dopo una partita così così. La Germania? bah. Il Portogallo non è più forte. La Croazia è un'invenzione del 2018.
Le squadre forti erano soprattutto dalla parte del tabellone dell'Italia, e sono state affrontate e battute.
Vecchio 13-07-2021, 23:33   #26
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo Visualizza il messaggio
Sono giuste le considerazioni fatte finora mondiali contro europei, però ho l'impressione che la sovrapposizione fra questa particolare vittoria e il particolare momento storico attraversato dall'Italia e dal continente contribuiranno a rendere più forte il mito di questi Euro 2020. Io ci vedo, nella gioia delle persone, molta voglia di riscatto, desiderio di ottimismo, lasciarsi indietro un anno molto buio. Un po' come i mondiali 1982 contribuirono a cementificare l'idea della fine degli anni di piombo.
Vedere la gioia dei festeggiamenti mi ha emozionato molto , anche vedere i ragazzi più giovani era bello , ho provato un po’ di nostalgia ripensando a me alla loro età , mi sarebbe piaciuto festeggiare una serata così con il mio papà
Ringraziamenti da
Gummo (13-07-2021)
Vecchio 13-07-2021, 23:34   #27
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo Visualizza il messaggio
[...] ho l'impressione che la sovrapposizione fra questa particolare vittoria e il particolare momento storico attraversato dall'Italia e dal continente contribuiranno a rendere più forte il mito di questi Euro 2020. Io ci vedo, nella gioia delle persone, molta voglia di riscatto, desiderio di ottimismo, lasciarsi indietro un anno molto buio. [...]
Hai fatto un'osservazione giusta, e tra l'altro te ne do conferma. La sera di domenica sono uscito, e ho sentito più persone dire ad alta voce frasi come "che bello, finalmente, ci voleva". Uno che ho visto lo diceva allargando le braccia e facendosi pervadere dall'emozione del momento, è stata una bella immagine.
Ringraziamenti da
Gummo (13-07-2021)
Vecchio 13-07-2021, 23:43   #28
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da Delta80 Visualizza il messaggio
Verissimo , i rigori in un calcio molto equilibrato come questo vengono sempre più allenati , anche nelle coppe europee si andrà forse di più ai rigori con l’abolizione del valere doppio al gol in trasferta
E' vero, c'è anche la novità regolamentare.
Sai, ripensando ai rigori del 2006, ma in generale a come vedevo i rigori nel calcio di quando eravamo bambini e ragazzini... io non ricordo tutta questa sofisticazione nel ricercare la finta. Ricordo giocatori anche molto bravi che però calciavano nell'angolino che avevano scelto.
Ora si sono diffusi i veri grandi rigoristi, da Jorginho a Kessie, a Balotelli qualche anno fa, quelli bravi a guardare il portiere. Ma anche nei rigori di domenica di Bonucci e Bernardeschi, non sembra ma hanno fatto delle fine col corpo fatte molto bene.

Strano perché il calcio di oggi non è più tecnico del calcio di ieri. Però è più studiato nei dettagli, e come dici giustamente tu, nel calcio di oggi così equilibrato e così organizzato possono vincere i dettagli.
Ringraziamenti da
Delta80 (13-07-2021)
Vecchio 14-07-2021, 00:06   #29
Esperto
L'avatar di Silent Bob
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
Ma sai Bob.... nazionali più forti? bah. La Francia ha giocato sempre male, basandosi sulle individualità ma di fatto è uscita dopo una partita così così. La Germania? bah. Il Portogallo non è più forte. La Croazia è un'invenzione del 2018.
Le squadre forti erano soprattutto dalla parte del tabellone dell'Italia, e sono state affrontate e battute.
Sulla carta, almeno.
Deschamps ha lasciato a casa giocatori che l'Italia si sogna, certamente ha fallito nel riuscire a dare un gioco di squadra e amalgare i talenti, lì Mancini è stato più bravo.
Ai rigori, ho visto gli italiani favoriti ed è stato ottimo arrivarci: Pickford sembrava proprio terrorizzato all'idea di arrivarci dopo il pareggio di Bonucci.
Infatti Donnarumma è molto più forte e lo sapeva.
Le altre hanno deluso ugualmente, soprattutto il Belgio.
Vecchio 14-07-2021, 00:09   #30
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da Silent Bob Visualizza il messaggio
Sulla carta, almeno.
Deschamps ha lasciato a casa giocatori che l'Italia si sogna, certamente ha fallito nel riuscire a dare un gioco di squadra e amalgare i talenti, lì Mancini è stato più bravo.
Ai rigori, ho visto gli italiani favoriti ed è stato ottimo arrivarci: Pickford sembrava proprio terrorizzato all'idea di arrivarci dopo il pareggio di Bonucci.
Infatti Donnarumma è molto più forte e lo sapeva.
Le altre hanno deluso ugualmente, soprattutto il Belgio.
Dai ho letto che hai la sveglia presto domattina, non perdere tempo con me! Buonanotte!
Vecchio 14-07-2021, 00:10   #31
Esperto
L'avatar di Silent Bob
 

Tranquillo, dormo sempre poco d'estate. Mo' vado.
Buonanotte
Ringraziamenti da
Blue Sky (14-07-2021)
Vecchio 14-07-2021, 00:42   #32
Esperto
L'avatar di troll
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
Hai fatto un'osservazione giusta, e tra l'altro te ne do conferma. La sera di domenica sono uscito, e ho sentito più persone dire ad alta voce frasi come "che bello, finalmente, ci voleva". Uno che ho visto lo diceva allargando le braccia e facendosi pervadere dall'emozione del momento, è stata una bella immagine.
a questo proposito, nel mio paese domenica sera ho visto dei ragazzini fermare una signora che aveva una bandierona sulla schiena, per chiedere di fare la foto con loro. Mi ha un po' commosso questo gesto.
L'unica nota negativa è che non ci sono più mamma e papà che avrebbero festeggiato anche loro, mio padre mi parlava spesso del mitico ottantadue...
Vecchio 14-07-2021, 01:01   #33
Banned
 

Anche se non sono un intenditore di calcio sono convinto che la finale di questi europei sia stata più meritata di quella del 2006. Mi ricordo che allora anche durante la partita faceva paura l'avversario più di quanto ce ne facesse domenica l'Inghilterra, e di quella partita dell'Italia si ricorda più di tutti Materazzi (vabbè Grosso, ma per un rigore). Discorso invertito per le semifinali: brutta e non meritata la vittoria sulla Spagna che ha giocato come voleva (a parte il bel gol di Chiesa), memorabile la partita contro la Germania, la partita più emozionante dell'Italia degli ultimi decenni, come se fosse stata lei la finale. Nel complesso però mi pare abbia giocato meglio la Nazionale di questo europeo rispetto a quella del Mondiale.

Ultima modifica di alien boy; 14-07-2021 a 01:04.
Vecchio 14-07-2021, 02:21   #34
Esperto
L'avatar di Sintra
 

A me son piaciute entrambe. La cosa che mi piace di più è vedere i festeggiamenti dopo in tv, sentirli per strada (anche il giorno dopo), i mille servizi al tg che ne parlano e riprendono la gente esultante e in visibilio, rivedere i momenti salienti e memorabili eccetera. Però vincere con un gol tirato, come nel 2016, dà una sensazione diversa (di maggiore soddisfazione) rispetto a vincere con un gol parato. Il nome Fabio Grosso lo ricordo solo per quel rigore.

Poi mi vengono in mente considerazioni talmente banali che sono palesemente attribuibili alla mia ignoranza in materia. Tipo che sì, abbiamo vinto ai rigori (che comunque, come già detto, richiedono bravura, sia nel tirare che nel parare), ma ai rigori prima ci si deve arrivare. È vero che dopo il gol di bonucci non ne abbiamo fatti altri, però siamo pure stati bravi a non farcene fare altri. Anche arrivare ai rigori è una sorta di bravura, tra virgolette. E poi che sì, bravo Mancini, ma non c'era lui a giocare in campo, c'erano i giocatori. Però appunto, non ci capisco niente di ste cose.
Vecchio 14-07-2021, 03:12   #35
Esperto
 

ricordo bene quell'estate, pochi giorni dopo partii per una vacanza studio in inghilterra, la mia prima volta all'estero...infatti inevitabilmente associo quella vittoria ai ricordi di quella vacanza! beh all'epoca il calcio non me lo filavo quasi per niente, e stavo pure di umore molto depresso perchè ci presi pochi giorni prima una batosta tremenda da una lurida troia schifosa con cui stavo insieme (ed ecco a cos'altro purtroppo lo associo)... cmq la partita la vidi a casa di un mio amico ed uscimmo ovviamente poi a sbronzarci!!

quest'anno sinceramente, nonostante il mondiale abbia un altro peso ovvio,mi so fomentato di più ....!! in considerazione del fatto che avevamo trionfato pure musicalmente coi Maneskin e poi perchè insomma vedere il paese fortemente ravvivato in preda ai festeggiamenti dopo un anno di covid mi ha messo di buon umore!!

Ultima modifica di untipostrano; 14-07-2021 a 03:16.
Vecchio 14-07-2021, 03:48   #36
Intermedio
L'avatar di Shadows
 

Ho preferito quella del 2006, sul corso senza mascherine e senza avere pensieri per il resto dell'estate essendo ragazzina. Inoltre erano Mondiali.
Vecchio 14-07-2021, 07:41   #37
Esperto
L'avatar di Silent Bob
 

Quote:
Originariamente inviata da minunmaailmass Visualizza il messaggio
Beh rispetto al 1968 è stato fatto un passo in avanti, né partita vinta per sorteggio in semifinale (in casa e contro l'Unione Sovietica per giunta, vittoria sospetta vista l'epoca ) né ripetizione della partita in finale
Secondo me si parla poco di quell'Europeo soprattutto per questo motivo, per rispondere a Blue Sky. Se ci fosse stato un Italia-Germania 4-3 in quell'Europeo e non nel Mondiale successivo poi perso contro il mitico Brasile di Pelé etc se ne parlerebbe comunque di più. E poi era un Europeo molto ridotto.
Ma io non ero ancora nato nel 1968 e nemmeno nel 1970
Non ho parlato neppure del 1982, perché avevo appena 4 anni
quindi effettivamente non ho mai assistito ad una finale vinta dalla Nazionale italiana senza rigori.
Vecchio 14-07-2021, 08:18   #38
Banned
 

Ma poi volete metter Cannavaro che alza la coppa?

Cmq fu tutta Un'alta festa. Andai al circo massimo. Fu bellissimo.
E sì, quella nazionale mi piacque di più.
Ringraziamenti da
Shadows (14-07-2021)
Vecchio 14-07-2021, 08:25   #39
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Finale 2006 in piazza con due compagni di scuola, quest anno a casa.

Boh mi sono comunque vissuto meglio questa.

Commento calcistico: questa nazionale è molto più giovane, next station Qatar 2022!
Vecchio 14-07-2021, 09:41   #40
Esperto
L'avatar di Dominic
 

Del 2006 ricordo mia sorella che camminava in una via della città con le sue amiche e io in macchina con i miei genitori dopo aver fatto un po' di casino in giro che tornavamo a casa.
Ok avevo 11 anni e forse non avrei comunque fatto nulla, ma visto che quello di osservare la socialità degli altri sarebbe stato, e lo è ancora, il leitmotiv per molti anni a venire ho sempre questo ricordo un po' negativo in testa. Ma come di tutti i capodanni, i ferragosto, le pasquette ecc...
Quindi ho preferito questo, che almeno mi sono andato a fare un giro solo in piazza a far bordello e guidavo io. Che poi ero comunque stato da mia madre poco prima e lei era a piedi con le amiche in piazza. Forse senza questa specie di copertura non l'avrei fatto o mi sarei portato appresso mio padre.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a finale 2006 vs finale 2021
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Finale!! Come viverla dottorzivago Off Topic Generale 57 13-07-2021 19:43
il colpo finale flavia Storie Personali 19 14-07-2012 04:03
Teoria finale Fallito91 Amore e Amicizia 45 17-07-2011 14:33
domanda finale affetto Off Topic Generale 4 27-04-2009 21:36
La Finale di stasera darkness Off Topic Generale 18 12-07-2006 00:53



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 02:40.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2