FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 25-06-2020, 12:47   #1
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

In poche parole:
ma voi vi mettereste insieme con un ragazzo o ragazza che ha l'invalidità e/o prende la pensione d'invalidità?

A me è capitato su un social, da essere contattata da una persona del genere: un tizio con una disabilità al 75% che non conosco e che non è, neppure, della mia città.
Quando l'ho scoperto, ovviamente, ho lasciato perdere anche perchè, esteticamente, non mi piaceva per niente. Inoltre lo si capiva che non era tanto giusto, pure, dal modo come parlava, direi, non normale (evito di usare determinati termini per evitare il ban) vendendo dai suoi video pubblicati nella piattaforma.

Vabbé che mi direte: "Ma come fai a denigrare un ragazzo che ha dei problemi se TU stessa sei problematica!?" Capisco e chiedo, anticipatamente, scusa se, indirettamente, potrei offendere qualcuno però devo fare delle considerazioni:

1- io sono sempre stata vittima di bullismo psicologico sia per l'aspetto fisico e sia, soprattutto, per colpa del mio carattere di merda, sia da conoscenti e non. Ho ricevuto offese del calibro "Mongoloide!" da gente per strada che non conosco. Il mettermi insieme con una persona del genere equivarrebbe ad una sconfitta e mi vergognerei come una bestia a farmi vedere in giro, mano nella mano, con uno del genere: la gente (vivo in una città molto ignorante e sempliciotta) direbbe "Guardate! La mongoloide si è messa insieme con un mongoloide proprio come lei!" No Grazie!!

2- una persona del genere, in quanto inadatta al lavoro, non sarebbe in grado, oggettivamente, di fare e menatnere una famiglia ed adempiere al suo sostentamento economico. No! Non può!!

Occhio!! Non parlo di disturbi come i nostri, noi siamo delle persone, assolutamente, normali rispetto a quel tizio.

Questa cosa mi ha fatto, terribilmente, incazzare perchè già sto male perchè non riesco a trovare alcun ragazzo interessato a me e poi mi si presentano sti soggetti!! Sembra che io interessi solo a quella categoria di ragazzi!!??
Ma, almeno, ne esiste uno normale??
Poi gli altri.... Lasciamo perdere che è meglio.
Vecchio 25-06-2020, 13:10   #2
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Non voglio insinuare, però forse per te sarebbe questo il problema principale:
2- una persona del genere, in quanto inadatta al lavoro, non sarebbe in grado, oggettivamente, di fare e menatnere una famiglia ed adempiere al suo sostentamento economico. No! Non può!!
Conosco cmq persone nelle categorie protette, quindi con invalidità superiore al 45% che lavorano e guadagnano anche più di 1000 euro, se anche tu facessi altrettanto, visto che al sostentamento economico ci si deve badare tutti gli adulti del nucleo familiare, vedi che si vive tranquillamente.

Poi dipende dal motivo per cui si è raggiunto quel 75%, bisogna valutare persona per persona. Ci sono persone epilettiche che arrivano tranquillamente a quelle percentuale e anche di più ma possono condurre con i farmaci una vita normale.

Fatto sta che se noi non siamo normali non possiamo pretendere una persona normali.. se poi si vive in un paese di mongoloidi ci si trasferisce in una città più grande dove non ci conosce nessuno.

P.S. pure a me mi chiamano scemo, tonto, etc. quindi capisco cosa si prova, ma non cambia se sto con 'altra persona così, visto che me lo dicono a prescindere, sia che sto da solo, sia in compagnia.
Ringraziamenti da
Newage (25-06-2020)
Vecchio 25-06-2020, 13:14   #3
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da DeadSoul Visualizza il messaggio
Questa cosa mi ha fatto, terribilmente, incazzare perchè già sto male perchè non riesco a trovare alcun ragazzo interessato a me e poi mi si presentano sti soggetti!! Sembra che io interessi solo a quella categoria di ragazzi!!??
Ma, almeno, ne esiste uno normale??
Poi gli altri.... Lasciamo perdere che è meglio.
Se non vuoi essere scelta da questi che tu chiami "soggetti" allora sii tu a scegliere ciò che ti piace.
Scegliere invece di essere scelti.
Vecchio 25-06-2020, 13:21   #4
Esperto
L'avatar di Pablo's way
 

Bah insomma non hai scritto delle belle cose eh, io ci rifletterei un po' su, sei infarcita dei peggiori pregiudizi sulla questione e parecchio sensibile al giudizio altrui. Chiediamo tutti comprensione per i nostri problemi ma forse si pretende qualcosa che per primi noi non siamo in grado di dare.

Per carità intendiamoci nessuno obbliga nessuno a farsi carico o a condividere i problemi altrui, ed è anche legittimo fuori da ogni ipocrisia ritenere di non poter sostenere una relazione con una persona con delle difficoltà, non si è delle brutte persone se si decide che non è cosa, però hai dei pregiudizi assolutamente infondati e generalizzi anche parecchio.
Ringraziamenti da
DeadSoul (25-06-2020), Equilibrium (25-06-2020), HelterSkelter (25-06-2020), Masterplan92 (25-06-2020), Pongo (25-06-2020), Wrong (25-06-2020), zoe666 (26-06-2020)
Vecchio 25-06-2020, 13:25   #5
Esperto
L'avatar di JR_Reloaded
 

Dipende per me l'importante nella scelta di un partner è che io sia in grado di instaurarci un rapporto alla "pari" a livello intellettivo, se la persona a livello intellettivo ha dei problemi, magari non è lucido o ha dei ritardi mentali non ci potrei avere un rapporto alla pari e dunque non potrei averci una relazione poichè io sarei in una posizione di "superiorità".
Essendo le mie facoltà intellettive "superiori" alle sue (poichè io ho dei problemi psicologici si, ma le mie facoltà intellettive non sono state intaccate, almeno per ora) mi sentirei a disagio ad averci una relazione, anche un pò in colpa, una specie di "maniaca" che insidia chi è mentalmente più fragile, e comunque non ne sarei attratta in quel senso. Al massimo potrei essergli amica e aiutarlo da amica, ma non potrei averci una relazione intima, sessuale, sentimentale ecc.

Ultima modifica di JR_Reloaded; 25-06-2020 a 13:27.
Ringraziamenti da
DeadSoul (25-06-2020), Newage (25-06-2020)
Vecchio 25-06-2020, 13:26   #6
Esperto
 

Se non ti piace esteticamente come hai affermato fai bene a non frequentarlo , come faresti anche se non avesse altre problematiche, se invece fisicamente ti piacesse lo dovresti conoscere meglio
Vecchio 25-06-2020, 13:29   #7
Esperto
L'avatar di Pablo's way
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Fatto sta che se noi non siamo normali non possiamo pretendere una persona normali..
Ma nelle relazioni non è che si pretende, voglio dire non è come dire guadagno mille euro e non mi posso permettere il Mercedes pazienza, si parla di persone e di sentimenti ed attrazione, non capisco perché uno si debba mettere in posizione di inferiorità rispetto ad un'altra persona.

Map pure sul concett di normalità ci sarebbe parecchio da ragionare, ci rientra tutto e il contrario di tutto.
Ringraziamenti da
Newage (25-06-2020)
Vecchio 25-06-2020, 13:30   #8
Esperto
L'avatar di Daytona
 

Azz,fortuna che non l'ha scritta un uomo sta roba
Ringraziamenti da
Darby Crash (25-06-2020), Newage (25-06-2020), Pongo (25-06-2020)
Vecchio 25-06-2020, 13:41   #9
Esperto
 

Disabilita' al 75% , che io sappia non riceve un euro, puo' giusto mirare alle categorie protette (lavorare dunque o disoccupazione).
In un contesto relazionale non vedo perche' dirlo cioe' perche' premetterlo (si' ok ammetterlo per trasparenza ma a conoscenza gia' iniziata, quando si valuta far evolvere le cose) cioe' si' sara' una persona non al top ma uno puo' essere messo ben male, che sia fisicamente o mentalmente e non risultare invalido semplicemente perche' non ha mai fatto (voluto, ritenuto opportuno fare) richiesta oppure viceversa uno potrebbe anche avere formalmente l'invalidita' avendo una condizione in se' grave e come tale riconosciuta (o un falso invalido, o insomma senza arrivare a questo le percentuali non sempre riflettono cosi' a meraviglia le situazioni, scarti in difetto o in eccesso) ma gestirla bene e svolgere una vita praticamente normale unito anche magari a sue particolari qualita'. Il modo migliore e' farsi una propria idea della persona conoscendola senza affidarsi a numeri. Secondo me non e' da escludere che magari ci si affezioni a una persona e poi si viene a sapere che ha l'invalidita'(cosi' come magari che ha problemi di qualche dipendenza o altri scheletri nell'armadio), lui per correttezza e per chiarire subito e essere onesto avra' preferito dirlo.
Poi be' se uno non ti piace esteticamente, non e' della tua citta', ha l'invalidita' cosa che in se' un po' ti disturba ed e' comprensibile in particolare se si percepisce a vista che ha qualcosa che non va e soprattutto non ha nulla per cui ti attrae be' allora non vedo che ci dovresti combinare insieme.

Ultima modifica di ila82; 25-06-2020 a 14:14.
Vecchio 25-06-2020, 13:42   #10
Esperto
 

Sono parole forti le tue ma hai 20 anni, ci può stare. Se uno vuole dire “io non mi fidanzerei con un ragazzo down” ha tutto il diritto di dirlo, chi critica è solo ipocrita.

Non ho capito bene cosa stai chiedendo. La pensione di invalidità è un pezzo di carta, non significa nulla. Puoi averlo senza essere invalido e viceversa.

Tu stai chiedendo se qualcuno si metterebbe con persone con gravissime disabilità? Beh, considerando che qui c’è gente che non vuole amiche brutte...
Ringraziamenti da
DeadSoul (25-06-2020)
Vecchio 25-06-2020, 13:47   #11
Banned
 

Probabilmente no, ma è perché di solito sono attratta dalle persone che lavorano molto e che si danno da fare. Non avrei problemi con l'invalidità in sé, visto che anch'io mi percepisco come mezza invalida, ma se è uno che non lavora o non può lavorare non credo ne sarei attratta, e al massimo potrei essere sua amica. Poi, insomma, se devo pure mantenerlo io economicamente direi proprio che non è il caso. Dovrebbe almeno essere in grado di mantenersi e provvedere a se stesso.
Vecchio 25-06-2020, 13:49   #12
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Frequentando un centro diurno posso dirti che ci sono invalidi molto svegli che non diresti mai che hanno problemi e poi ovviamente ci sono anche i ritardati.
Quelli che sono lenti alla fine sono anche i più sfottuti ma allo stesso tempo ti fan venire l'istinto protettivo. Non è questione di trovare un pari ognuno ha pregi e difetti io compreso. Uno può sembrare meno intelligente di me ma avere tutte delle skills che io mi sogno.
Comune per rispondere alla domanda preferisco trovare un partner che ammiro piuttosto di uno che mi susciti pietà.
Vecchio 25-06-2020, 13:52   #13
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da Daytona Visualizza il messaggio
Azz,fortuna che non l'ha scritta un uomo sta roba
Uomo o donna non mi cambia, sempre la stessa cosa penso.
E non la dico che è meglio.
La posso in parte solo giustificare per la giovane età.

Vorrei fare presente che potrebbero leggervi(sia all'op che ai commentatori) persone con la percentuale di invalidità, oltre che estremamente sensibili al giudizio altrui.
Cordialità e buona empatia fobica a tutti.
Ringraziamenti da
Pablo's way (25-06-2020), Qwerty (25-06-2020), Torschlusspanik (26-06-2020)
Vecchio 25-06-2020, 14:04   #14
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Pablo's way Visualizza il messaggio
Ma nelle relazioni non è che si pretende, voglio dire non è come dire guadagno mille euro e non mi posso permettere il Mercedes pazienza, si parla di persone e di sentimenti ed attrazione, non capisco perché uno si debba mettere in posizione di inferiorità rispetto ad un'altra persona.

Map pure sul concett di normalità ci sarebbe parecchio da ragionare, ci rientra tutto e il contrario di tutto.
Si, capisco quello che vuoi dire. O quantomeno credo.. vediamo se ho capito bene. Io mi posso anche innamorare di una persona più sveglia e meno problematica di me, ma rimarrà un'amore segreto che tengo per me, ora ho i mezzi, ed ho preso un numero sufficiente di tranvate per rendermi conto che la cosa non potrà funzionare. ok. Detto questo non è che ricalibro il tiro e mi vado a prendere una persona come me anche se non mi piace abbastanza.. me ne rimango da solo, ma almeno non mi metto in condizione di subire inutili rifiuti.
Io mi ci devo mettere per forza in una posizione di inferiorità, in quanto su molte cose importanti lo sono, poi su qualche altra cosa potrò essere pari o superiore, ma alla fine risulterò cmq in una posizione svantaggiata.

Ultima modifica di syd_77; 25-06-2020 a 14:07.
Vecchio 25-06-2020, 14:22   #15
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Kitsune Visualizza il messaggio
Comune per rispondere alla domanda preferisco trovare un partner che ammiro piuttosto di uno che mi susciti pietà.
Il problema è che spesso chi ammira suscita pietà.
Vecchio 25-06-2020, 14:31   #16
Avanzato
 

Non capisco quale sia il problema, se non ti piace esteticamente allora niente, non è che ti ci devi mettere insieme per forza solo perché è un invalido al 75%.

Da quello che scrivi sembra che abbia qualche ritardo cognitivo ma non per questo devi fargliene una colpa se si è interessato a te.
E non è nemmeno colpa tua se è capitato una volta che un ragazzo con problemi si è interessato a te, non vuol dire che sei per forza destinata a stare con questo tipo di persone.

Piuttosto questa frase:
Quote:
una persona del genere, in quanto inadatta al lavoro, non sarebbe in grado, oggettivamente, di fare e menatnere una famiglia ed adempiere al suo sostentamento economico.
Mi ha dato particolarmente fastidio perché sembra come se dovesse essere solo ed unicamente, per forza, l'uomo a farsi carico di tutto il sostentamento economico di una famiglia.
Ringraziamenti da
Wrong (25-06-2020)
Vecchio 25-06-2020, 14:52   #17
Esperto
L'avatar di Giuseppe_ann
 

Pensate alle persone down ad esempio Chi sinceramente ci si metterebbe insieme??

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 25-06-2020, 15:01   #18
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Scegliere invece di essere scelti.
Già è proprio il problema.
Vecchio 25-06-2020, 15:04   #19
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da DeadSoul Visualizza il messaggio
Già è proprio il problema.
eh dai non ci credo che se metti una bella foto tua e metti un po' di likes su siti di incontri magari non solo a ragazzi super bellissimi- super eccezionali non ottieni riscontri
se si vuole qualcosa bisogna un po' sbattersi ma proprio un minimo
Vecchio 25-06-2020, 15:06   #20
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Quote:
Originariamente inviata da Odiotutti Visualizza il messaggio
Sono parole forti le tue ma hai 20 anni, ci può stare. Se uno vuole dire “io non mi fidanzerei con un ragazzo down” ha tutto il diritto di dirlo, chi critica è solo ipocrita.

Non ho capito bene cosa stai chiedendo. La pensione di invalidità è un pezzo di carta, non significa nulla. Puoi averlo senza essere invalido e viceversa.

Tu stai chiedendo se qualcuno si metterebbe con persone con gravissime disabilità? Beh, considerando che qui c’è gente che non vuole amiche brutte...
Già infatti. Io mi ritengo una persona onesta: se un ragazzo non mi va che sia dal punto di vista fisico o la sua condizione mentale o caratteriale lo dico, punto. Io non sono ipocrita come certe ragazze che dicono "Eh vabbè, devi conoscere a fondo quella persona".
Ringraziamenti da
Milo (25-06-2020)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Domanda seria e vorrei che rispondiate onestamente.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
LA grammatica è una cosa seria. ajMcwill Off Topic Generale 51 22-08-2011 18:33
Richiesta semi-seria Altamekz Supporto Web 35 20-04-2011 18:51
domanda seria:l'alcool ha aiutato qualcuno di voi? biancaneve SocioFobia Forum Generale 14 17-03-2008 14:51
La mia conversazione seria di oggi, con due ragazze dottorzivago SocioFobia Forum Generale 6 01-06-2007 23:21



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:02.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2