FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > DOC Forum
Rispondi
 
Vecchio 12-11-2021, 04:48   #1
Intermedio
 

Credo di averla.

L ho messa qui perchè derivi dal doc.

Qualcuno la ha?

Crea blocchi mentali, ossessioni e a volte senso di disperazione.
Vecchio 12-11-2021, 14:28   #2
Principiante
L'avatar di Broken Mirror
 

Anche il mio specialista diceva la stessa cosa e, in effetti, io soffrivo pure dall'età di 8 anni di disturbo ossessivo compulsivo grave. La dismorfofobia, secondo il mio neuropsichiatra, altro non è che un DOC in cui la persona ha semplicemente ossessioni relative alla propria immagine (puntualmente irrazionali come tipico di ogni DOC, seppur partendo da una fittizia base solo in apparenza realistica) in seguito alle quali, chiaramente, subentrano le compulsioni date dal controllo spesso continuo e ripetitivo del proprio aspetto davanti allo specchio. E più ci si controlla, più si vedono nuovi difetti, proprio come nel DOC: il soggetto, dopo essersi rassicurato temporaneamente, cerca nuovi argomenti sui quali "fissarsi". Anche nel dismorfismo si ha un fugace sollievo dopo aver compulsato tramite specchio o selfie ma, subito dopo, si sta ancora peggio. Per me, comunque, la dismorfofobia è stata il più grave dei miei disturbi. Mi ha fatto soffrire tantissimo, mi ha causato cicatrici che solo da qualche anno sto dimenticando, mi ha portato a deliri al limite della psicosi, a crisi di rabbia autodistruttive, autolesionismo, alcolismo e abuso di sostanze per non sentire quel male. Il mio problema è che, soffrendo anni fa pure di tratti evitanti e fobia sociale, mi sentivo bloccato dal mio aspetto esteriore. Alla fine, dopo psicoterapie prolungate, farmaci pesantissimi e qualche intervento estetico ove realmente utile a darmi maggiore autostima, oggi posso dirmi libero da quell'orrore. Orrore che non auguro nemmeno al mio peggior nemico!
Ringraziamenti da
Cioran (12-11-2021), edward00767 (12-11-2021)
Vecchio 12-11-2021, 14:41   #3
Avanzato
 

Io ho questa cosa, soffro di doc da quando ho 9 anni circa, col tempo credevo di averlo superato questo, invece mi è rimasto in tutti questi anni (io mi basavo solo sulle classiche compulsioni, infatti ero convinto di essere guarito), in pratica adesso tendo ad ossessionarmi sui capelli che devo tenere sempre in un modo perchè da troppi anni mi vedo così e sul fatto di essere troppo grosso e ingombrante (ero grasso fino allo scorso anno), poi il collo me lo vedo troppo grosso e tendo a coprirlo magari con colletti etc. Mi hanno diagnosticato la dismorfofobia a me insieme al disturbo evitante e altre cose, penso sia molto comune come cosa questo insieme di disturbi.
Vecchio 12-11-2021, 14:50   #4
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Broken Mirror Visualizza il messaggio
Anche il mio specialista diceva la stessa cosa e, in effetti, io soffrivo pure dall'età di 8 anni di disturbo ossessivo compulsivo grave. La dismorfofobia, secondo il mio neuropsichiatra, altro non è che un DOC in cui la persona ha semplicemente ossessioni relative alla propria immagine (puntualmente irrazionali come tipico di ogni DOC, seppur partendo da una fittizia base solo in apparenza realistica) in seguito alle quali, chiaramente, subentrano le compulsioni date dal controllo spesso continuo e ripetitivo del proprio aspetto davanti allo specchio. E più ci si controlla, più si vedono nuovi difetti, proprio come nel DOC: il soggetto, dopo essersi rassicurato temporaneamente, cerca nuovi argomenti sui quali "fissarsi". Anche nel dismorfismo si ha un fugace sollievo dopo aver compulsato tramite specchio o selfie ma, subito dopo, si sta ancora peggio. Per me, comunque, la dismorfofobia è stata il più grave dei miei disturbi. Mi ha fatto soffrire tantissimo, mi ha causato cicatrici che solo da qualche anno sto dimenticando, mi ha portato a deliri al limite della psicosi, a crisi di rabbia autodistruttive, autolesionismo, alcolismo e abuso di sostanze per non sentire quel male. Il mio problema è che, soffrendo anni fa pure di tratti evitanti e fobia sociale, mi sentivo bloccato dal mio aspetto esteriore. Alla fine, dopo psicoterapie prolungate, farmaci pesantissimi e qualche intervento estetico ove realmente utile a darmi maggiore autostima, oggi posso dirmi libero da quell'orrore. Orrore che non auguro nemmeno al mio peggior nemico!
Ringraziamenti da
Broken Mirror (12-11-2021)
Vecchio 12-11-2021, 20:24   #5
Principiante
L'avatar di Broken Mirror
 

Ho letto altri tuoi messaggi postati altrove perché mi ero ritrovato, in effetti, in alcune tue esperienze. Mi spiace tantissimo, dico sul serio, leggere queste cose... avendole vissute in prima persona, ricordo troppo bene ancora quello che si vive. La cosa incredibile è che, avendo come scrivevo prima un ricordo ancora "fresco" della cosa, non posso essere ipocrita: è un disturbo curabile, ma il percorso è doloroso, lo ammetto. Intanto ti domando, sempre se posso permettermi: tu stai seguendo o hai tentato un percorso psicoterapeutico? Intanto un abbraccio, resto disponibile alla lettura dei tuoi scritti, ti sono davvero vicino
Ringraziamenti da
Cioran (12-11-2021)
Vecchio 12-11-2021, 22:21   #6
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Broken Mirror Visualizza il messaggio
Anche il mio specialista diceva la stessa cosa e, in effetti, io soffrivo pure dall'età di 8 anni di disturbo ossessivo compulsivo grave. La dismorfofobia, secondo il mio neuropsichiatra, altro non è che un DOC in cui la persona ha semplicemente ossessioni relative alla propria immagine (puntualmente irrazionali come tipico di ogni DOC, seppur partendo da una fittizia base solo in apparenza realistica) in seguito alle quali, chiaramente, subentrano le compulsioni date dal controllo spesso continuo e ripetitivo del proprio aspetto davanti allo specchio. E più ci si controlla, più si vedono nuovi difetti, proprio come nel DOC: il soggetto, dopo essersi rassicurato temporaneamente, cerca nuovi argomenti sui quali "fissarsi". Anche nel dismorfismo si ha un fugace sollievo dopo aver compulsato tramite specchio o selfie ma, subito dopo, si sta ancora peggio. Per me, comunque, la dismorfofobia è stata il più grave dei miei disturbi. Mi ha fatto soffrire tantissimo, mi ha causato cicatrici che solo da qualche anno sto dimenticando, mi ha portato a deliri al limite della psicosi, a crisi di rabbia autodistruttive, autolesionismo, alcolismo e abuso di sostanze per non sentire quel male. Il mio problema è che, soffrendo anni fa pure di tratti evitanti e fobia sociale, mi sentivo bloccato dal mio aspetto esteriore. Alla fine, dopo psicoterapie prolungate, farmaci pesantissimi e qualche intervento estetico ove realmente utile a darmi maggiore autostima, oggi posso dirmi libero da quell'orrore. Orrore che non auguro nemmeno al mio peggior nemico!
Ti capisco bene.
La cosa problematica per me è che mi creo blocchi mentali.
Finchè non risolvo un certo inestetismo mi sento bloccato.Ad esempio, magari non cerco lavoro e rimando, ma alla fine sto a casa e mi deprimo e più mi deprimo più mi ossessiono.
Quindi cerco soluzioni veloci, ma così facendo magari peggioro le cose e mi ritrovo ancora più bloccato, depresso e ossessionato
Vecchio 12-11-2021, 23:26   #7
Esperto
L'avatar di Noradenalin
 

Presente

Diagnosi di d.o.c. di personalità e dismorfofobia.
Vecchio 13-11-2021, 01:43   #8
Intermedio
 

Attualmente mi sono ri-fissato a pensare a delle microcicatrici sul volto.Stavo pensando di farci il laser frazionale.Quindi mi sono messo in testa sta cosa e rimando tutto.Però al contempo sono in preda al panico al solo pensiero che vada male.Però adesso ho questo blocco mentale.
Ho preso appuntamento con un chirurgo per parlarne e sto rimandando tutto per questo.Nel contempo perdo tempo e ciò mi rende triste.
Vecchio 14-11-2021, 11:30   #9
Principiante
L'avatar di Broken Mirror
 

Quote:
Originariamente inviata da Cioran Visualizza il messaggio
Attualmente mi sono ri-fissato a pensare a delle microcicatrici sul volto.Stavo pensando di farci il laser frazionale.Quindi mi sono messo in testa sta cosa e rimando tutto.Però al contempo sono in preda al panico al solo pensiero che vada male.Però adesso ho questo blocco mentale.
Ho preso appuntamento con un chirurgo per parlarne e sto rimandando tutto per questo.Nel contempo perdo tempo e ciò mi rende triste.
Ciao di nuovo, Cioran! Ecco, io volevo aggiungere un piccolo dettaglio a quanto avevo riportato su: mai e dico MAI sottoporsi a un qualsiasi intervento estetico (semi)invasivo se, prima, non si ha una stabilità psicologica. Si rischia di pasticciare e cambiare qualcosa che sarebbe meglio non toccare, questo solo per una distorsione illusoria mentale del momento, che poi sparirebbe o muterebbe. Quando mi sono sottoposto a determinati interventi, ho lasciato prima che una intera equipe di specialisti in medicina estetica e chirurgia plastica desse il nulla osta supremo. Solo dei medici possono indirizzare a questo. Ho eliminato o corretto, così, solo i veri difetti che potevano crearmi reale disagio nell'immagine, tutti gli altri erano fittizi, un classico della dismorfofobia del resto... spero di aver chiarito questo cruciale punto!
Ringraziamenti da
Cioran (14-11-2021)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Dismorfofobia
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Dismorfofobia Pam97 SocioFobia Forum Generale 63 12-02-2019 22:52
Dismorfofobia cancellato19622 SocioFobia Forum Generale 61 11-10-2018 09:06
Dismorfofobia cancellato8738 Bullismo Forum 48 01-11-2015 21:00
Dismorfofobia sfigato SocioFobia Forum Generale 44 01-06-2011 10:52
Dismorfofobia _88_ThE_BeSt_88_ SocioFobia Forum Generale 11 22-04-2008 12:25



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:59.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2