FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie
Rispondi
 
Vecchio 23-06-2024, 09:07   #41
Esperto
 

Secondo me il problema di eroina e cocaina non è nel principio attivo ma nel metodo di assunzione, il corpo non è fatto per continuamente bucarsi o tirare polveri granulari, piuttosto se proprio devi, non sto incoraggiando eh, ma se proprio devi fumala, così bruci anche le sostanze tossiche se ci sono, uno potrebbe dire che anche fumare non è naturale ma non è così, hanno fatto esperimenti con scimpanzè, gli davano sigarette e loro le fumavano

Ultima modifica di eddy sesterzi; 23-06-2024 a 09:09.
Vecchio 23-06-2024, 09:07   #42
Esperto
L'avatar di Hassell
 

Quote:
Originariamente inviata da varykino Visualizza il messaggio
a volte cmq per alcuni , ovvio non per tutti , diventa tipo una routine che anche se nn te ne accorgi puoi tranquillamente sostituirla con un altra cosa , nn per forza cosi dannosa , o magari con una piu dannosa , nel senso se nn sei cmq completamente inghiottito dalla cosa hai un margine di scelta , cmq in genere uno si droga perchè quando lo fa si sente meglio , cioè la droga si chiama cosi perchè da piacere ..... ovvio che poi quando diventa una dipendenza che da poco piacere e diventa solo una cosa meccanica siamo a un livello estremo che appunto levando moralismi vari che odio profondamente , nn è proprio piu utile al suo scopo , cioè a sentirsi meglio ..... poi c è tutto il discorso dell autolesionista che sta male e vuole farsi piu male , anche li cmq lo fa per cambiare il focus del suo dolore , insomma le droghe possono essere una cosa bellissima come bruttissima , nn farei tante demonizzazioni , e nn parlerei tanto di livelli di moderazione nell uso , so fatti soggettivi , penso che ognuno deve chiedersi se sta meglio con quella cosa o no , prima che quella cosa diventa te stesso. non siamo immortali , nn dobbiamo fare cmq bella figura al funerale , la gente ste cose le scorda e comincia a demonizzare , il ricordati che devi morire di troisi nn va mai dimenticato
Tu hai ragione che ognuno fa come gli pare, ma tralasciando i problemi seri che può causare un drogato alla guida ad esempio, purtroppo anche nella socialità può portare noie a chi drogato non è, o non lo è in quel momento. Non so se avete mai avuto a che fare con gente che fa uso abituale di cocaina: loro credono di essere migliori quando sono sotto effetto, si sentono brillanti, ma in realtà non è così, diventano pesanti e logorroici, fanno discorsi incomprensibili, mettono tutti in imbarazzo, e si è costretti a seguirli nei loro assurdi ragionamenti perché ovviamente non connettono.
Non lo dico per moralismo, ma proprio come problema, la cui unica soluzione è starci lontano, ma a volte questo non è possibile, ad esempio se la cosa accade sul luogo di lavoro.
Vecchio 23-06-2024, 10:02   #43
Esperto
L'avatar di NatoMorto
 

Io ho fatto uso di tutte le droghe cercandone una che mi facesse stare meglio ...ma non ho mai avuto la scimmia con nessuna.... questo perché ho sempre spaziato tra l una e l altra ....per quanto mi riguarda l mdma è stata la migliore in assoluto....al secondo posto l alcool...ho mantenuto negli anni solo quest ultima ma anche essa senza astinenza altrimenti sarebbe inutile levare la depressione per poi diventare alcolizzato. ..mi limito a berne solo nei week e con moderazione....tra l altro una volta su due mi fa addormentare....
Vecchio 23-06-2024, 11:01   #44
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da Hassell Visualizza il messaggio
Tu hai ragione che ognuno fa come gli pare, ma tralasciando i problemi seri che può causare un drogato alla guida ad esempio, purtroppo anche nella socialità può portare noie a chi drogato non è, o non lo è in quel momento. Non so se avete mai avuto a che fare con gente che fa uso abituale di cocaina: loro credono di essere migliori quando sono sotto effetto, si sentono brillanti, ma in realtà non è così, diventano pesanti e logorroici, fanno discorsi incomprensibili, mettono tutti in imbarazzo, e si è costretti a seguirli nei loro assurdi ragionamenti perché ovviamente non connettono.
Non lo dico per moralismo, ma proprio come problema, la cui unica soluzione è starci lontano, ma a volte questo non è possibile, ad esempio se la cosa accade sul luogo di lavoro.
Questi comportamenti si hanno per lo più nei periodi iniziali.
Quando si passa a una fase successiva invece si tende a isolarsi, a stare solo con chi consuma, a chiudersi dentro una casa ecc..
Vecchio 23-06-2024, 11:50   #45
Esperto
L'avatar di Lost75
 

A parte qualche sbronza di gioventù in discoteca ho sempre evitato droghe alcool e fumo. Ho già le mie magagne da curare e non me ne servono altre
Vecchio 23-06-2024, 12:37   #46
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hassell Visualizza il messaggio
Tu hai ragione che ognuno fa come gli pare, ma tralasciando i problemi seri che può causare un drogato alla guida ad esempio, purtroppo anche nella socialità può portare noie a chi drogato non è, o non lo è in quel momento. Non so se avete mai avuto a che fare con gente che fa uso abituale di cocaina: loro credono di essere migliori quando sono sotto effetto, si sentono brillanti, ma in realtà non è così, diventano pesanti e logorroici, fanno discorsi incomprensibili, mettono tutti in imbarazzo, e si è costretti a seguirli nei loro assurdi ragionamenti perché ovviamente non connettono.
Non lo dico per moralismo, ma proprio come problema, la cui unica soluzione è starci lontano, ma a volte questo non è possibile, ad esempio se la cosa accade sul luogo di lavoro.
hai ragione vabbè ma io mai ho frequentato solo gente che beveva tanto , gli altri no , quindi manco posso parlare , poi manco l ho frequentati perchè io mando a fanculo tutti dopo 10 minuti , sono un anima in pena XD , quando avevo amici che frequentavo , mi dicevano sempre che a un certo punto io me ne andavo per i cazzi miei , infatti a me le droghe fanno l effetto opposto , sul lato socialità , io me ne vado da solo , gia lo faccio senza droghe , quelle esaltano solo il fatto che vorrei stare da solo

Ultima modifica di varykino; 23-06-2024 a 12:42.
Vecchio 03-07-2024, 16:06   #47
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Resuscito il thread.
In questa ultima settimana, la paura di perdere mia madre per una brutta malattia è stata una scossa.
Una potente scossa.
Mi ha fatto capire quanto ho rischiato di buttare la mia vita nel cesso per una stupida abitudine.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Dipendenza da droghe (thread serio)
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
droghe icek Trattamenti e Terapie 19 25-12-2014 00:59
W i timidi abbasso le droghe! Anonymous-User Timidezza Forum 37 08-11-2011 00:20
Rapporto tra timidi/fobici e droghe (non psicofarmaci) JohnReds Medicine 20 17-09-2008 17:32
Avete mai fatto uso di droghe? virgo76tn SocioFobia Forum Generale 69 02-07-2006 20:39



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:45.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2