FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 11-05-2018, 19:42   #1
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

Avete mai avuto storie con persone molto più grandi o più piccole di voi? Come è stato?
Riuscireste a sopportare il "peso" e le differenze che comportano una grossa differenza di età?

Personalmente adoro la compagnia delle persone più grandi, però contemporaneamente mi sento stupida.. Anche a causa del mio aspetto (sembro più piccola) temo che una persona più grande possa giudicarmi come una bambina.

Ultima modifica di Lucernario; 11-05-2018 a 20:46.
Vecchio 11-05-2018, 20:02   #2
Esperto
L'avatar di Pablo's way
 

Ho avuto storie solo con ragazze più grandi ma non di molto, massimo 5-6 anni, ma credo sia stata solo una casualità.

Non ne faccio tanto una questione anagrafica comunque, dipende dalle persone, a parità di età possono esserci grosse differenze in termini di maturità "mentale" tra una persona e l'altra e poi contano molto le cose in comune che si possono avere.
Vecchio 11-05-2018, 20:23   #3
Esperto
L'avatar di Jacksparrow
 

Ho avuto relazioni con donne piu' giovani e piu vecchie..
Ovviamente con le mature il rapporto era piu' discreto
Io sembro piu' giovane, ma a letto le differenze erano azzerate.
Vecchio 11-05-2018, 20:41   #4
Esperto
L'avatar di Spinxo
 

Ho avuto un avventura con una più grande di me di 10 anni, devo ammettere che mi son trovato meglio rispetto ad altre.
Vecchio 11-05-2018, 20:45   #5
Banned
 

Sempre pochi anni di differenza.
Vecchio 11-05-2018, 20:47   #6
Esperto
L'avatar di Silent Bob
 

Storie sempre con uomini più grandi di me (la massima differenza è stata di 13 anni), avventure con uomini sempre più grandi, a volte anche moooolto più grandi e raramente qualche coetaneo.
Adesso che sono vecchio mi attizzano parecchi trentenni o quasi trentenni
Troppo giovani mai.
Vecchio 11-05-2018, 20:50   #7
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

Le mie coetanee (ho 23 anni) sono molto attratte dall'uomo adulto.
Io non riuscirei a sentirmi a mio agio con un 37+...
Vecchio 11-05-2018, 20:52   #8
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

Anche perché non cercando avventure una storia seria con un uomo che ha quasi il doppio della mia età sarebbe strana.
Vecchio 11-05-2018, 20:56   #9
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Lucernario Visualizza il messaggio
Le mie coetanee (ho 23 anni) sono molto attratte dall'uomo adulto.
attratte, però poi non ci si mettono, o se ci si mettono è per poco.
Quote:
Originariamente inviata da Lucernario Visualizza il messaggio
Io non riuscirei a sentirmi a mio agio con un 37+...
ecco appunto. ma è pure giusto eh
Vecchio 11-05-2018, 21:01   #10
Esperto
 

Non ho avuto storie né con donne più giovani, né con donne più vecchie, né con donne della mia età. E, giusto per precisare, neanche con uomini.
Ringraziamenti da
Darby Crash (13-05-2018), Rincewind88 (14-05-2018)
Vecchio 11-05-2018, 21:09   #11
Esperto
L'avatar di Bostonian
 

No, la vicinanza d'età per me è fondamentale.

Mai avuto storie vere... L'unica mezza storia che ho avuto è stata con una ragazza di un giorno più giovane rispetto a me.
Vecchio 11-05-2018, 21:10   #12
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

Quote:
Originariamente inviata da alien boy Visualizza il messaggio
Non ho avuto storie né con donne più giovani, né con donne più vecchie, né con donne della mia età. E, giusto per precisare, neanche con uomini.
Vecchio 11-05-2018, 21:16   #13
Esperto
L'avatar di Jacksparrow
 

Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
Sei stato con molte? Da come scrivi sembri molto esperto
Abbastanza..
Ho iniziato tardi ma poi ho recuperato.
Ora sono in stand by
Vecchio 11-05-2018, 21:17   #14
Esperto
L'avatar di Zetta89
 

Ho avuto una storia con una più giovane di me, e il resto (non storie serie però) con donne più grandi di me. Credo che comunque troppa differenza mi peserebbe, l'ideale sarebbe avere un qualcosa che vada dai meno 4-5 ai più 3-4 rispetto alla mia età. Ma una cosa è certa, sono sempre stato più attratto da donne più grandi di me
Vecchio 11-05-2018, 21:23   #15
Esperto
L'avatar di Nagato
 

Solo con ragazze più piccole

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Vecchio 11-05-2018, 22:08   #16
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

In teoria sono del idea che più si è vicini come età meglio è. Ma in pratica con mio ragazzo abbiamo 15 anni di differenza.
Vecchio 12-05-2018, 00:08   #17
Esperto
L'avatar di StacyFreak
 

C'è un limite accettabile e credo che sia soggettivo.
Il massimo di differenza di età in una 'relazione' (con lo stesso sesso) è stata di dieci anni circa, ma lei, che era quella più grande, si comportava come una ragazzina di quindici anni (io ne avevo 20, lei 30). Mi faceva imbestialire, era un amore/odio, a pensarci fortuna che mi ha lasciata lei. Penso sia una questione variabile in base alle esperienze passate ed alla forma mentis... In quel periodo ero super sballata, non avrei mai considerato una relazione con dieci anni di differenza, anche due di meno sarebbero troppi, per quanto si possa essere compatibili si tratta di un discorso di maturità di pensiero credo.
Ringraziamenti da
Lucernario (12-05-2018)
Vecchio 12-05-2018, 14:59   #18
Esperto
L'avatar di Driver
 

In termini di amicizia conosco maggiormente coetanei, alcuni più grandi, pochi più piccoli.
Sentimentalmente ho avuto una storia con una mia coetanea poi finita in niente. Prima qualche stupida cotta da ragazzini con una compagna di classe, ma non la conterei.
Ho avuto un paio di migliori amici attraverso gli anni, tutti trasferiti/spariti.
Vecchio 12-05-2018, 15:07   #19
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Non ho mai avuto relazioni sentimentali.
In ogni caso credo di rimanere bloccato in una dinamica contraddittoria: da una parte per certi aspetti sono maturo e serio, e mettendoci l'aspetto fisico e i capelli brizzolati potrei suscitare interesse in ragazze più grandi di me (e soprattutto essere schifato da ragazze più giovani); dall'altra parte sono purtroppo immaturo per tanti altri aspetti, che presto spegnerebbero l'interesse di una persona adulta.
Vecchio 12-05-2018, 15:53   #20
Esperto
L'avatar di Marco.Russo
 

Quote:
Originariamente inviata da Lucernario Visualizza il messaggio
Avete mai avuto storie con persone molto più grandi o più piccole di voi? Come è stato?
Riuscireste a sopportare il "peso" e le differenze che comportano una grossa differenza di età?

Personalmente adoro la compagnia delle persone più grandi, però contemporaneamente mi sento stupida.. Anche a causa del mio aspetto (sembro più piccola) temo che una persona più grande possa giudicarmi come una bambina.
No mai, ma non per scelta. Sono spesso attratto da ragazze più giovani di me (vado per i 35), ma alla fine ho avuto sempre e solo relazioni con al massimo un anno di differenza (in difetto o eccesso). Credo che la mia attrazione verso ragazze più giovani derivi dalla gratificazione che ne ricavo nel sentirmi "guida". Probabilmente una sorta di desiderio inconscio di rivalsa verso un passato ostile, come a dire "alla fine ce l'ho fatta lo stesso".

L'unico problema che potrei avere adesso, se mi capitasse una possibilità relazionale con una ragazza più giovane, è che probabilmente una volta valutate le compatibilità accelererei molto verso la direzione della creazione di una famiglia, perché è una cosa che son sicuro di voler avere dalla vita. Questo potrebbe risultare ansiogeno per la maggior parte delle ragazze giovani di oggi, visto che la società non offre grandi sostegni alla creazine di una prospettiva futura, e di conseguenza molte donne sono costrette a sacrificare o deprioritizzare la loro maternità in funzione di altri obiettivi, come ad esempio la carriera o lo studio.

Io penso che tu debba evitare di farti complessi a riguardo, ché la gente come sai bene può giudicare tutto e il contrario di tutto e viver costantemente sotto lo schiaffo dell'altrui critica è un non-vivere. E se temi "che una persona più grande possa giudicarmi come una bambina", potresti ribaltare la prospettiva considerando che magari un giudizio del genere non dovrebbe essere necessariamente negativo. E' molto gratificante prendersi cura dell'altro/a, e questo fattore (spesso più simbolico che reale) subisce inevitabilmente enfasi nei rapporti anagraficamente asimmetrici.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Differenza di età in un rapporto sentimentale/amicizia
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Differenza d'età in amicizia e in amore mezzastella Amore e Amicizia 27 16-11-2016 20:49
Rapporto con i genitori che condiziona il rapporto adulto con donne e uomini zucchina Amore e Amicizia 15 08-06-2016 22:11
Rapporto sentimentale per chi non vuole figli Nothing87 Sondaggi 103 21-08-2015 23:25
Che cosa vi ferisce in un rapporto d'amicizia? irlandese83 Amore e Amicizia 54 02-06-2012 09:04
Blocco sentimentale Trouble SocioFobia Forum Generale 56 23-05-2008 23:44



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 16:38.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2