FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Sessualità (solo adulti)
Chiudi la discussione
 
Vecchio 13-09-2007, 13:54   #1
Esperto
L'avatar di riccio_toro
 

Salve,sono nuovo del forum e ho veramente bisogno di aiuto.Sono in cura da uno psicologo per problemi della sfera sessuale (inizialmente non riuscivo neanche ad avere l'erezione con una ragazza per ansia) e comunque soffro di depressione e ansia generalizzata con relativi sbalzi d'umore gravi e nervosismo.La mia malattia è cominciata già dall'età infantile,probabilmente a causa della brutta situazione familiare che ho avuto,ed è proseguita via via fortunatamente di minore intensità ma comunque con sintomi molto brutti:difficoltà nell'esporsi,grave ansia in particolar modo quando mi sento osservato,pensieri quasi giornalieri al suicidio.Anni fa addirittura avevo pruriti e manifestazioni cutanee quando l'ansia si presentava in maniera forte.Ho iniziato il mio percorso terapeutico con un noto psichiatra prescrivendomi cipralex 10mg,poi passato a 15mg:devo dire che a livello psicologico ero veramente di ottimo umore ma purtroppo non ho risolto nulla a livello sessuale e comunque restava qualche componente ansiosa,soprattutto quando ero osservato da altre persone (sul lavoro,in piazza eccetera).In accordo tra il mio medico di base e lo psichiatra ho fatto diverse prove con il viagra ma purtroppo anche se riuscivo a mantenere l'erezione non eiaculavo perchè non avevo nessuno stimolo di eccitazione.Essendo il mio problema primario (il sesso) contrastante con questo effetto indesiderato del cipralex (provando anche elopram 30mg con gli stessi risultati,anzi,con un tono dell'umore molto minore) ho sostituito il farmaco con la mirtazapina,che non presenta sides in ambito sessuale.ora sono alla seconda settimana di terapia e devo dire che il problema non è risolto del tutto purtroppo ma ho già fatto grossi passi avanti:per quanto riguarda gli effetti collaterali inizialmente ho avuto sonnolenza (sparita ora totalmente) e un fastidioso effetto,delle speci di scariche nervose al cuore,ai muscoli e capogiri che anch'esse stanno pian piano svanendo e di cui mi hanno detto di non preoccuparmi.per quanto riguarda gli effetti:sull'umore ha la stessa ottima efficacia del cipralex fortunatamente (e sembra anche maggiore per quanto riguarda la componente ansiosa) e sul piano sessuale devo dire che mi sono ritornate le erezioni mattutine (che col cipralex erano molto meno frequenti) e l'erezione spontanea in occasioni di eccitazione con una donna (con il cipralex mi serviva il viagra quando ero con una donna,penso x ansia,e comunque non ho mai raggiunto l'eiaculazione)...il problema comune però delle 2 terapie è rimasto e non riesco a capire da dove deriva:il rapporto con una donna è infinito e non arrivo mai all'eiaculazione!ho interpellato di nuovo il mio specialista e in collaborazione con un suo collega andrologo (che mi aveva già visitato) mi ha prescritto dromos 500 2 volte al giorno (mi ha riferito che loro due hanno scritto anche un articolo x una rivista scientifica americana che spiega l'efficacia del farmaco in questi casi) e esami ormonali (che farò certamente ma non penso che ci sia nulla di anomalo visto che con la masturbazione "solitaria" l'eiaculazione c'è,anche se dopo molto tempo).Addirittura il Dr. Garbolino mi ha riferito online che esistono antidoti per la difficoltà ad eiaculare ma non mi ha fatto il nome di nessun farmaco.è una questione molto complessa perchè,dalle mie esperienze personali,devo aver capito che masturbandomi magari mi eccito guardando particolari scene di un film (anche se a fatica),facendo pratica sessuale con una donna non riesco a trovare la stessa eccitazione (e non so per quale motivo).Comunque (sono passati 4 giorni da quando uso dromos) tra 1 settimana effettuerò il prossimo test con una donna "cavia" utilizzando appunto il dromos.il mio medico di base aveva optato inizialmente per il valpinax (ma non saprei se è la strada giusta:dovrebbe essere un calmante per l'ansia se non sbaglio mentre il dromos è un eccitante cardiovascolare),poi mi ha riferito che era meglio provare prima col dromos.Non capisco però perchè faccia fatica a concentrarmi sull'atto sessuale (e quindi la difficoltà di eccitazione)...questo mi capita pure da solo!Durante la masturbazione o l'atto sessuale la mia mente non è concentrata sul sesso e talvolta mi accorgo che sto pensando ad altro!Quali sono questi antidoti che favoriscono erezione e eccitazione?il viagra non è adatto a me perchè non ho problemi fisici da quello che riesco a capire...
Vecchio 13-09-2007, 14:08   #2
Esperto
L'avatar di salvo-auron
 

prima di tutto benvenuto nel forum, io faccio uso ancora di cipralex a 10 mg al giorno, le prime 2 settimane abbassava la libido, però dopo le cose sono tornate normali, secondo me tutto dipende dal nostro stato ansioso, il quale facendoci star male, il nostro cervello o sfocia in somatizzazioni fisiche o nella sfera sessuale, io non ho mai interrotto il cipralex, ad eccezzione di un periodo, nel quale ritenevo essere guarito, però ad aprile 2007 ho dovuto riprenderlo, quindi la mia esperienza personale è quella di continuare col cipralex, sperando che nel tempo curi definitivamente l'ansia depressiva e automaticamente spariranno tutte le mie fobie, questo è il mio pensiero, ti saluto augurandoti una prossima serenità, ciao
Vecchio 13-09-2007, 14:17   #3
Intermedio
L'avatar di carla
 

ti capisco purtroppo...è tutto nella nostra testa...
Vecchio 13-09-2007, 14:36   #4
Esperto
L'avatar di devilinside
 

ciao benvenuto......

io ho più o meno lo stesso problema.....

solo che io non ho mai avuto un rapporto sessuale.... ho provato un paio di volte a pagamento ma non ho avuto l'erezione (una di queste ero già entrato in depresisone)......

A me la depressione è iniziata circa tre mesi fa a seguito di un approccio amoroso sbagliato e fallito.....(non solo visto che anche io, come molti sono tendenzialmetne timido ed introverso)
la depressione, associata ad ansia per me presentava i seguenti sintomi:
agitazione, insonnia di notte e ipersonnia di giorno, pensieri negativissimi vicini al suicidio, stanchezza, irritabilità, incuria dell'aspetto, disperazione, mancanza di concentrazione e impotenza sessuale....praticamente non riuscivo nemmeno a masturbarmi.....
è andata avanti per un mese e mezzo quando mi sono deciso ad andare da un medico di fiducia (chirurgo tra l'altro) che, dopo un ecografia ed una visita di controllo mi ha detto che il mio problema era la testa e mi ha dato xanax (15 gocce prima di dormire - le ho scalate a poco a poco) ed elopram (da 6 fino a 10 la mattina) rassicurandomi che al 10° giorno l'erezione sarebbe tornata.... e così è stato, appena vedevo una donna avevo un erezione dell'altro mondo.... il medico mi ha consigliato di continuare almeno per un mese ancora.....intanto stavo via via meglio fino alla vacanza che ho fatto dal 10 al22 agosto durante la quale stavo perfettamente in forma e gli ultimi 2 giorni non ho preso nulla... quando sono tornato dopo 2 giorni mi sono risentito male e così ho ripreso con elopram ora sto a 20 giorni di terapia e l'erezione c'è e non c'è....
la psichiatra dice che è l'effetto collaterale dell'elopram e il chirurgo dice che c'è ancora dell'instabilità emotiva......
con xanax praticamente ho chiuso da una settimana e non sento ansia e la notte riesco a dormire benissimo.....
martedì mi recherò per la prima volta da una psicologa che mi ha rassicurato che il problema sessuale (avversione ed ansia ) è risolvibile.....

io ho pensato di cominciare a scalare le gocce di elopram così in 3-4 giorni da 10 le ho portate a 7.....
l'umore è buono ma il pisellino non è buono.....speriamo bene
Vecchio 13-09-2007, 17:14   #5
Esperto
L'avatar di riccio_toro
 

ciao ragazzi...grazie x le risposte così rapide...mi risollevano il morale...devilinside:ho iniziato anch'io con donne a pagamento per vedere come reagivo e senza nessun farmaco il mio pene si rimpiccioliva talmente tanto!e la cosa buffa è che sono consapevole di avere un bel membro (detto anche da varie donne quando l'hanno visto sotto viagra),anche xkè me lo sono fatto allungare chirurgicamente e ho ricevuto molti complimenti in ambito sessuale:so posizioni,preliminari,insomma,tutto quello che può far eccitare una donna...oltre che a durare all'infinito x ora.quindi:

1)cipralex:umore eccellente!pene che a donne non si rizza neanche
2)elopram:umore pessimo e pene che non si rizza
3)mirtadazina:umore ok (un po' meno che con il cipralex) e un senso di calma.a donne ho erezioni ma non concludo)
tra l'altro ho notato che a volte mi capita che penso di andare con una ragazza e la mia reazione emotiva è:

1)a volte dico:wow che bello,magari!
2)a volte invece mi sento una specie di scossa interna e mi ritorna il rimpicciolimento maledetto.

a questo punto penso che dovrei abbinare anche un ulteriore ansiolitico...

sono talmente confuso...
Vecchio 13-09-2007, 22:36   #6
Esperto
L'avatar di devilinside
 

ciao riccio......continuiamo questa discussione perchè il problema pare essere il sesso e l'ansia da prestazione......

io sto abbassando l'elopram per vedere se il pene reagisce un po'....

vediamo ch succede......

visto che martedì inizio una psicoterapia con una giovane psicologa niente male........ speriamo che me la risolve lei l'ansia da prestazione......

senti anche io vorrei prendere il viagra ma è pericoloso?..

fa male al cuore???...

una volta ho fumato una canna ed ho avuto una tachicardia che sembravo sul punto di morte......

ciao
Vecchio 14-09-2007, 06:53   #7
Esperto
L'avatar di riccio_toro
 

ciao devil!ma a te l'elopram come ti influisce sull'umore?x quanto riguarda il viagra non c'è nulla da temere (il mio medico mi ha detto che molti giovani lo prendono nel mio paese,soprattutto quando vanno in vacanza in certi posti)...io l'ho provato (quello da 50mg) ed è una bomba!anzi,la prossima volta ne prenderò mezza pastiglia perchè con una diventa veramente di legno!x il fumo non ti preoccupare:le tachicardie sono comuni,soprattutto se non sei un fumatore abituale,e anche quelle sono dovute all'ansia
Vecchio 14-09-2007, 12:56   #8
Esperto
L'avatar di devilinside
 

Ciao riccio, l’elopram mi fa sentire meglio nel senso che mi sento bene come un ragazzino……
E poi mi elimina anche l’ansia ……
Ma il pivellino così così, c’è un senso di impotenza che permane…..
La prima volta che prendevo elopram e xanax, come ho già detto, al 10 ° giorno si è risvegliato il desiderio e il pene era sempre eretto a qualsiasi cosa che vedevo……..poi (dopo un mese circa) non lo so vuoi che stava facendo effetto bene l’antidepressivo vuoi che ho interrotto di colpo, il pene ha cominciato a deprimersi ed io con lui ed ho così ripreso…..
Al momento non ho pensieri negativi….. cmq l’ho abbassato: stamattina 6 gocce e domani le porto a 5 e continuerò con 5 per un bel po’ di tempo…. alternando qualche giorno a 6-7….

Cmq quando lo prendi hai stipsi e ritardo dell’eiaculazione (questa soprattutto all’inizio)…..
Come l’ho abbassato già sento un senso di irritabilità e un po’ di pesantezza alla testa (vertigini) e aria dalla pancia ….per qsto 5 gocce le prenderò per un bel po’ di tempo……
Voglio eliminare i medicinali al + presto possibile..

La disfunzione erettile e il disturbo del desiderio, come ho già detto, è il problema principale e non riesco a capire se è la depressione o l’antidepressivo….
(le psichiatre del CIM dicono che è l’antidepressivo (anche secondo me)- mentre il medico dice che è la depressione)


Tu parlami del viagra, come si prende, che effetto fa, si puo’ morire?...ho una paura tremenda a prenderlo ma a questo punto è l’unica cosa che mi rimane…… anzi prima provo con la psicoterapia da martedì….è bene che faccia una visita dall’andrologo prima?


Cmq sentiti sempre con un medico (possibilmente un buon psichiatra)….io con xanax ed elopram mi ci sono trovato benissimo……

Xanax è un ansiolitico che fa effetto subito…… ma lo evito ad ogni modo….gli ansiolitici sono pericolosi …..
Vecchio 22-09-2007, 20:13   #9
Esperto
L'avatar di riccio_toro
 

cacchio...sembra che il dromos mi stimoli proprio e faccia effetto (anche se l'indicazione terapeuica è x altri motivi)...ora devo solo provare con un rapporto occasionale...non giudicatemi maschilista xkè sono equo...voglio solo avere delle sicurezza prima di uscire con una ragazza che mi interessa veramente!
Vecchio 22-09-2007, 20:14   #10
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da riccio_toro
cacchio...sembra che il dromos mi stimoli proprio e faccia effetto (anche se l'indicazione terapeuica è x altri motivi)...ora devo solo provare con un rapporto occasionale...non giudicatemi maschilista xkè sono equo...voglio solo avere delle sicurezza prima di uscire con una ragazza che mi interessa veramente!

okkio ai trans !!!!!! :lol:
Vecchio 22-09-2007, 20:37   #11
Esperto
L'avatar di riccio_toro
 

quoto ma ovvio!
Vecchio 22-09-2007, 20:40   #12
Esperto
 

okkio davvero
sai nella vita
molte volte pensi di dare molto
invece prendi sempre di più
:P
Vecchio 22-09-2007, 20:48   #13
Esperto
L'avatar di riccio_toro
 

quoto,ma è ovvio :P
Vecchio 26-09-2007, 14:01   #14
Esperto
L'avatar di riccio_toro
 

rieccomi per richiedere il vostro parere:

* remeron:portato a 45mg perchè con 30 non mi copre totalmente la depressione
* dromos:effetto stimoltante ma funziona nel mio caso solo in assenza di ansia (quindi solo quando sono solo!)
* ansia generalizzata praticamente sparita in tutte le occasioni ma rimane quella da prestazione!

che farmaco devo aggiungere per la sola ansia da prestazione?!
Vecchio 30-09-2007, 13:42   #15
Esperto
L'avatar di devilinside
 

ciao a tutti...
cioa riccio...
che cosa è dromos?...
io ho iniziato la psicoterpia ma vermanete la terapeuta sta ancora cercando di capire bene il mio problema legato all'ansia da sesso che mi ha creato solitudine e in ultimo depressione grave......la depressione oramai va avanti da giugno....anche se io non la curo adeguatamente come dovrei
ho letto che le erezioni mattutine non ti erano costanti vero?.....
anche a me sono scomaprse del tutto da 1 mese a questa parte ma è per colpa della depressione .....
nonostante la psicologa mi ha pregato di continuare a prendere elopram 3gocce la mattina e xanax 3 gocce la sera (rassicurandomi che le avremmo eliminate nel corso della terapia) io ho fatto a testa mia e l'ho quasi eleminate nel giro di 2-3 giorni e l'effetto è stata la ricaduta tra ieri e l'altro ieri ho avuto una brutta ricaduta ....
Come se non bastasse sono stato dall'andrologo martedì che mi ha prescritto cialis 20 mg dicendomi che lo potevo prendere anche per riacquistare la masturbazione normale......
Sarà stata l'ansia da cialis sarà stata la crisi di astinenza da xanax la notte tra venerdi e sabato non ho chiuso occhio ed ho tremato per ansia estrema ed ho sentto delle tensioni muscolari e bruciore allo stomaco... ed il cialis non ha avuto proprio l'effetto desiderato....o meglio se riesco a rilassarmi e provo a masturbarmi l'erezione è molto forte....
sono un po' disperato.......l'ansia e la depressione mi sta compromettendo anche l'autoerotismo e la masturbazione.......
Ieri ed oggi ho ripreso 10 gocce di elopram e mi sto ritirando su.....
appena ricominciano a fare effetto pieno le riporto a tre e le terro' costanti.....sempre ascoltando la psicologa..
Vecchio 30-09-2007, 14:43   #16
Esperto
L'avatar di riccio_toro
 

ciao devil,ti ho mandato un messaggio privato...
Vecchio 02-10-2007, 07:29   #17
Esperto
L'avatar di Swathi
 

Cavolo...vi sembrerò rompiballe ma mi date il numero di quel medico che ha detto che il Viagra è come acqua fresca per il corpo e tanto più sul cuore?Conoscete a fondo la vostra situazione cardiaca?Alcuni malfunzionamenti non si vedono nemmeno con tutti gli esami più approfonditi....e poi non sogghignate ma la storia delle donne che vogliono il "legno" no!...casomai non solo quello altrimenti che donne cercate ?O cercate solo conferme a voi stessi?E si è sempre in due,non dimenticatelo ed una "vera"donna passa sopra a tante cose se le piace veramente un ragazzo che manco vi immaginate!E VIA LA TESTA mentre ci provate...ascoltate cosa sentite e cosa sente e vi dice lei!E' solo un consiglio ma dato con tanto affetto,DAVVERO!!!!
Vecchio 02-10-2007, 10:06   #18
Principiante
L'avatar di fabrizio
 

Quote:
Originariamente inviata da Swathi
una "vera"donna passa sopra a tante cose se le piace veramente un ragazzo che manco vi immaginate!E VIA LA TESTA mentre ci provate...ascoltate cosa sentite e cosa sente e vi dice lei!![/b]
finalmante! sono sollevato nel leggere queste parole..............

Scusate ma è davvero l'uncia cosa che conta! (altro che farmaci)
Vecchio 02-10-2007, 14:04   #19
Esperto
L'avatar di riccio_toro
 

ragazzi,grazie davvero per la vostra opinione...quello che posso dire io è questo:lo so denissimo che un rapporto di coppia è basato su ben altro che sul sesso...non è questa la mia preoccupazione,di donne di cui mi sono innamorato o viceversa ce ne sono state e ripeto che non è quello il problema.il problema è che comunque in qualsiasi rapporto (soprattutto uno a lungo termine,anzi,interminato) il sesso ne fa parte (seppur in modo secondario) e sapere di non riuscire ad appagare la partner è frustrante.ripeto che io sto solo cercando di avere la certezza di una guarigione per poi trovarmi una ragazza seria (e non è facile...)
Vecchio 02-10-2007, 14:09   #20
Intermedio
L'avatar di Shamal
 

Quote:
Originariamente inviata da carla
ti capisco purtroppo...è tutto nella nostra testa...
Più o meno capita anche a me.

Gli antidepressivi in generale e gli ssri (tipo Cipralex) spengono la libido,
per cui al sesso non ci penso nemmeno.
Stessa cosa con gli ansiolitici.

Ho letto che la mirtapazina ( Remeron ) ed il tradozone (Trittico ) non danno disturbi sul piano sessuale. Ma a me i "problemi" rimanevano
forse perchè, quando me li ha indicati il medico, erano sempre associati ad un ansilitico.

Secondo la mia opinione, farmaci a parte, rimane in sottofondo qualche componente psicologica; generalizzando penso ad un conflitto o qualcosa di irrisolto che mi trascino dietro.

Prova tranquillamente a valutare il problema; potrebbe succederti la mia stessa cosa.

Ciao
Chiudi la discussione
Strumenti della discussione


Discussioni simili a depressione grave ed impossibilità di fare sesso
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Non riesco ad uscire da casa mia. E' grave? depressa Amore e Amicizia 30 27-04-2010 21:12
Impossibilità concreta di vivere un amore sereno Gaio Amore e Amicizia 48 13-04-2008 21:42
ricaduta grave oggi devilinside Depressione Forum 5 03-11-2007 15:06
sesso e FS,depressione luca23 Forum Sessualità (solo adulti) 5 30-10-2006 14:59
cosa fare contro la depressione? Darklady Depressione Forum 5 27-01-2006 16:00



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:10.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2