FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 03-04-2007, 11:17   #1
Principiante
L'avatar di Martes00
 

Sapete quando non volete uscire...quando pensate: "che esco a fare tanto penso negativo e non mi diverto"...quando i tuoi amici ti dicono: "Su con la vita, pensa positivo".. e tu non ce la fai??
ecco sto vivendo questo momento da 1 mese...e devo dire che è una cosa veramente triste e dolorosa...
Ho 21 anni...fino a 4-5 mesi fa ero un ragazzo spensierato,divertente,esplicito..andavo in giro con gli amici, cercavo le ragazze.. ora è 1 o 2 mesi che sono triste..che sono chiuso in casa, esco poco..la mia vita è negativa...sono ipocondriaco e ho paura che da un giorno all'altro qualcuno mi dia qualche cattiva notizia..
Vedo gli altri con occhi diversi e di invidia...perchè gli altri miei amici, sono spensierati, non pensano a cose brutte...certo magari si drogano o si alcolizzano... :?

E il fatto di essere ipocondriaco amplifica la depressione al 100%...ogni cosa che ho, ogni sintomo, ogni dolorino lo riconduco a una brutta malattia...ho fatto analisi del sangue che erano perfette, 2 mesi fa...e ora le ho rifatte e aspetto i risultati...tutto questo perchè mi hanno visitato e trovato un ingrossamento lieve di milza e fegato...e mi sto LETTERALMENTE cagando sotto....ho paura di avere qualche cosa al sangue...sento dolori muscolari e sono triste.

Non mi sono bastate visite mediche, ecocardiogramma, esame delle urine per farmi tranquillizzare...

Sono in cura da uno psichiatra molto bravo da 1 mesetto e mezzo...lui mi assicura che è tutto un fattore psicologico....ma l'ingrossamento di fegato e milza non è psicologia...è qualcosa di vero..

non ce la faccio più...
Vecchio 03-04-2007, 13:40   #2
Esperto
L'avatar di salvo-auron
 

Quote:
Originariamente inviata da Martes00
Sapete quando non volete uscire...quando pensate: "che esco a fare tanto penso negativo e non mi diverto"...quando i tuoi amici ti dicono: "Su con la vita, pensa positivo".. e tu non ce la fai??
ecco sto vivendo questo momento da 1 mese...e devo dire che è una cosa veramente triste e dolorosa...
Ho 21 anni...fino a 4-5 mesi fa ero un ragazzo spensierato,divertente,esplicito..andavo in giro con gli amici, cercavo le ragazze.. ora è 1 o 2 mesi che sono triste..che sono chiuso in casa, esco poco..la mia vita è negativa...sono ipocondriaco e ho paura che da un giorno all'altro qualcuno mi dia qualche cattiva notizia..
Vedo gli altri con occhi diversi e di invidia...perchè gli altri miei amici, sono spensierati, non pensano a cose brutte...certo magari si drogano o si alcolizzano... :?

E il fatto di essere ipocondriaco amplifica la depressione al 100%...ogni cosa che ho, ogni sintomo, ogni dolorino lo riconduco a una brutta malattia...ho fatto analisi del sangue che erano perfette, 2 mesi fa...e ora le ho rifatte e aspetto i risultati...tutto questo perchè mi hanno visitato e trovato un ingrossamento lieve di milza e fegato...e mi sto LETTERALMENTE cagando sotto....ho paura di avere qualche cosa al sangue...sento dolori muscolari e sono triste.

Non mi sono bastate visite mediche, ecocardiogramma, esame delle urine per farmi tranquillizzare...

Sono in cura da uno psichiatra molto bravo da 1 mesetto e mezzo...lui mi assicura che è tutto un fattore psicologico....ma l'ingrossamento di fegato e milza non è psicologia...è qualcosa di vero..

non ce la faccio più...





martes 00, ti ho detto di leggere tutti i miei messaggi, io ho avuto i tuoi stessi sintomi, non meravigliarti se fino a qualche mese fa eri normale, anche adesso lo sei e solo che sei in una fase di depressione, la depressione non ti avvisa quando deve colpire, ma anche se le mie parole non ti tranquilizzano è solo perchè adesso sei in una fase che non reagisci, ma non ti preoccupare che con la cura giusta, tutto passerà, i dolori che accusi, sono dolori somatici e li avevo anchio, il fegato ingrossato è dovuto allo stato psicologico di stress, ma fammi capire questo cazzo di psichiatra che ti ruba solo soldi, che cura ti ha dato dopo aver effettuato le analisi risultate negative, sono curioso di saperlo e ricordati che se il tuo medico prende a cuore il tuo caso lo può risolvere, se poi è uno scriva ricette, cambialo, io so anche che adesso nello stato in cui sei, vai trovando risposte immediate e risultati immediati, poi adesso tu non ti fidi di nessuno e leggendo la mia risposta subito ne cercherai delle altre, capitava anche a me, FIDATI di quello che ti sto dicendo, perchè io non ho avuto la fortuna di essere consigliato da nessuno in quel maledetto periodo.
Vecchio 03-04-2007, 13:48   #3
Principiante
L'avatar di figobart
 

L'ingrossamento di fegato e milza e' sicuramente dovuto allo stress, io come Salvo (che e' una persona devvero in gamba e di cui ti puoi fidare) abbiamo passto momenti simili ai tuoi. Lui ne uscito da parecchio, io ne stpo uscendo e bene prendendo un antidepressivo,forse il migliore in circolazione che si chiama EFEXOR e,momentanemanete, finche' non fa effetto EFexor (perche' ci vogliono 3/4 settimane) anche goccie di EN, e ti assicuro che ne sto uscendo alla grandissima. il medico mi sta gia facendo diminuire le gocce ed io mis ento benisssimo.PArlane col tuo pschiatra.
Vecchio 03-04-2007, 17:18   #4
Principiante
L'avatar di Martes00
 

si è vero avete ragione....per ora (1 mese e mezzo) che sono dallo psichiatra ho parlato molto e mi ha dato come calmante lo Xanax mattina, pomeriggio e sera...ma dalla prox settimana ha detto che inizia a darmi un antidepressivo..non so quale ma velo faccio sapere appena me lo prescrive....

vi tengo informati grazie!
Vecchio 03-04-2007, 17:25   #5
Principiante
L'avatar di Martes00
 

ma siete sicuri che il fegato e la milza possono ingrossarsi lievemente per l'ansia e la depressione??? cavolo nn pensavo che la mente fosse cosi prevalente sul corpo!
Vecchio 03-04-2007, 23:55   #6
Esperto
L'avatar di salvo-auron
 

Quote:
Originariamente inviata da Martes00
ma siete sicuri che il fegato e la milza possono ingrossarsi lievemente per l'ansia e la depressione??? cavolo nn pensavo che la mente fosse cosi prevalente sul corpo!



la mente può tutto, io quando ero depresso, sono dimagrito di 22 chili, accusavo dolori somatici in ogni parte del corpo, ingrossamento di fegato, non ti meravigliare, piuttosto fatti dare un antidepressivo anche dal tuo medico curante, oltre allo xanax che già assumi, tu hai bisogno di un antidrepessivo che va a riequilibrare la serotonina nel cervello, come mi è stata data a me, e se il tuo medico curante insiste nel dire che solo lo psichiatra ha facoltà a curarti, cambialo con un altro medico più responsabile, a me lo xanax mi faceva stare peggio, mi diede il mio medico, l'ansiolin gocce, prendevo 10 gocce la mattina e 10 gocce la sera, per l'ansia e il cipralex per la depressione, 1 compressa da mg 10 la mattina e ho assunto il cipralex per due anni.
Vecchio 04-04-2007, 09:27   #7
Principiante
L'avatar di Martes00
 

si venerdi ho la seduta con lo psichiatra e mi faccio prescrivere questo antidepressivo poi ti faccio sapere
Vecchio 04-04-2007, 09:52   #8
Avanzato
L'avatar di valevale
 

Quote:
Originariamente inviata da salvo-auron
Quote:
Originariamente inviata da Martes00
ma siete sicuri che il fegato e la milza possono ingrossarsi lievemente per l'ansia e la depressione??? cavolo nn pensavo che la mente fosse cosi prevalente sul corpo!



la mente può tutto, io quando ero depresso, sono dimagrito di 22 chili, accusavo dolori somatici in ogni parte del corpo, ingrossamento di fegato, non ti meravigliare, piuttosto fatti dare un antidepressivo anche dal tuo medico curante, oltre allo xanax che già assumi, tu hai bisogno di un antidrepessivo che va a riequilibrare la serotonina nel cervello, come mi è stata data a me, e se il tuo medico curante insiste nel dire che solo lo psichiatra ha facoltà a curarti, cambialo con un altro medico più responsabile, a me lo xanax mi faceva stare peggio, mi diede il mio medico, l'ansiolin gocce, prendevo 10 gocce la mattina e 10 gocce la sera, per l'ansia e il cipralex per la depressione, 1 compressa da mg 10 la mattina e ho assunto il cipralex per due anni.
Salvo,
volevo chiederti....
ma tu sei stato sotto cura x due anni e dopo basta?
Non hai avuto ricadute?
Te lo chiedo xchè io + volte sono stata in procinto di smettere la cura, sempre sotto controllo medico che diminuiva gradualmente i dosaggi, ma ecco che stavo di nuovo male e vai con 1 altra cura che facesse effetto.
Che ne pensi delle ricadute?
Vecchio 04-04-2007, 22:44   #9
Esperto
L'avatar di salvo-auron
 

Quote:
Originariamente inviata da valevale
Quote:
Originariamente inviata da salvo-auron
Quote:
Originariamente inviata da Martes00
ma siete sicuri che il fegato e la milza possono ingrossarsi lievemente per l'ansia e la depressione??? cavolo nn pensavo che la mente fosse cosi prevalente sul corpo!



la mente può tutto, io quando ero depresso, sono dimagrito di 22 chili, accusavo dolori somatici in ogni parte del corpo, ingrossamento di fegato, non ti meravigliare, piuttosto fatti dare un antidepressivo anche dal tuo medico curante, oltre allo xanax che già assumi, tu hai bisogno di un antidrepessivo che va a riequilibrare la serotonina nel cervello, come mi è stata data a me, e se il tuo medico curante insiste nel dire che solo lo psichiatra ha facoltà a curarti, cambialo con un altro medico più responsabile, a me lo xanax mi faceva stare peggio, mi diede il mio medico, l'ansiolin gocce, prendevo 10 gocce la mattina e 10 gocce la sera, per l'ansia e il cipralex per la depressione, 1 compressa da mg 10 la mattina e ho assunto il cipralex per due anni.
Salvo,
volevo chiederti....
ma tu sei stato sotto cura x due anni e dopo basta?
Non hai avuto ricadute?
Te lo chiedo xchè io + volte sono stata in procinto di smettere la cura, sempre sotto controllo medico che diminuiva gradualmente i dosaggi, ma ecco che stavo di nuovo male e vai con 1 altra cura che facesse effetto.
Che ne pensi delle ricadute?



io non sono stato mai sotto cura ne da uno psichiatra e tantomeno da uno psicologo, a me come già ho riportato nei miei precedenti interventi, la cura mi è stata prescritta dal mio medico curante, ho assunto il cipralex per due anni e contemporaneamente assumevo anche l'ansiolin, tieni presente che io ho un acufene(ronzio nelle orecchie) procurato dopo un incidente col camion nel 1994 con il quale ho imparato a convivere, ti dicevo che gradatamente ho diminuito il cipralex fino ad eliminarlo, ogni tanto nei giorni nei quali il ronzio si accentua prendo 10 gocce di ansiolin, ma fino ad ora non ho avuto ricadute per quanto riguarda la depressione, però un mio parere è che è molto importante trovare degli stimoli nuovi.
Vecchio 18-06-2007, 23:20   #10
Principiante
L'avatar di illa
 

Quote:
Originariamente inviata da salvo-auron
Quote:
Originariamente inviata da Martes00
ma siete sicuri che il fegato e la milza possono ingrossarsi lievemente per l'ansia e la depressione??? cavolo nn pensavo che la mente fosse cosi prevalente sul corpo!



la mente può tutto, io quando ero depresso, sono dimagrito di 22 chili, accusavo dolori somatici in ogni parte del corpo, ingrossamento di fegato, non ti meravigliare, piuttosto fatti dare un antidepressivo anche dal tuo medico curante, oltre allo xanax che già assumi, tu hai bisogno di un antidrepessivo che va a riequilibrare la serotonina nel cervello, come mi è stata data a me, e se il tuo medico curante insiste nel dire che solo lo psichiatra ha facoltà a curarti, cambialo con un altro medico più responsabile, a me lo xanax mi faceva stare peggio, mi diede il mio medico, l'ansiolin gocce, prendevo 10 gocce la mattina e 10 gocce la sera, per l'ansia e il cipralex per la depressione, 1 compressa da mg 10 la mattina e ho assunto il cipralex per due anni.
Qual'e' ilmigliore antidepressivo per l requilibrio della serotonian? e che sipuo' assumere per molto tempo continuando a lavorare regolarmente oltre a svolger eun avita sociale normale?
Vecchio 08-07-2007, 15:32   #11
Principiante
L'avatar di salvatore
 

Il fegato e la milza, non possono essere ingrossati per cavoli loro senza avere nessuna attinenza con lo stato psicologico? Ciao a tutti.
Vecchio 10-07-2007, 18:19   #12
Esperto
L'avatar di Swathi
 

Quando il medico dice che si dovrebbe contattare uno psichiatra vuol dire che ha bisogno di une seria diagnosi fatta da uno specialista perchè magari non si tratta solo di un episodio depressivo ma potrebbe essere un disturbo dell'umore dove rientra la depressione ma in varie tipologie e va identificata quella corrispondente ai sintomi ,alla famigliarità, a eventi stressanti avuti e quando e alla personalità di sottofondo della persona sofferente che potrebbe nascondere anche o esclusivamente un disturbo di personalità.Poi si può esaminare la cura più adatta in quel caso specifico,vedendone l'efficacia o meno nel tempo e aggiustandola modificando anche la stessa se cambiano i parametri o ci sono effetti collaterali troppo pesanti.Il medico di base rimane sempre il medico di riferimento e poi il prescrittore ma è coerente e onesto se chiede il parere di specialisti quando lo ritiene necessario.
Vecchio 10-07-2007, 18:30   #13
Esperto
L'avatar di Swathi
 

Scusate...a proposito di uno psichiatra che dice che si tratta di un fattore solo psicologico...strano perchè è più da psicologo una frase del genere e forse psicologo ma non psicoterapeuta.Parlane al tuo medico e fatti consigliare un bravo psichiatra se questo insiste su quella linea perchè mi sembra non ti stia giovando né al fisico né alla psiche che restano sempre correlati tra loro e mai staccati dove uno predomina esclusivamente sull'altro.Se hai una depressione di qualche tipo puoi avere eccome dolori o quello che dici al di là degli esami del sangue perchè il problema è di tipo psichico e quando si è depressi molte volte si ha paura di avere brutti mali.Non avere paura di affrontare un nuovo medico e parere,ne hai diritto per la tua salute.
Vecchio 19-08-2007, 21:49   #14
Principiante
L'avatar di Parox
 

Per la depressione è molto importante l'apporto appunto degli antidepressivi. Anche faccio uso di ansiolitici, ma per la depressione ci vuole anche qualcosa che tiri su il livello della serotonina. Cmq navigando ho scoperto che esiste anche un altro spazio in cui vengono affrontati temi come depressione, ansia ecc..
http://noioltre.mastertopforum.com
Vecchio 20-08-2007, 11:21   #15
Principiante
L'avatar di burt77
 

Ciao ho sofferto per anni di ipocondria con attacchi di panico, ora sono guarito diciamo del tutto, con l'aiuto di uno psicologo e con le medicine.
io ho preso il faxine, penso che attualmnete sia il migliore in assoluto, visto chè già dopo una settimana stavo molto meglio e non fa neanche ingrassare. ora sonoi dieci mesi che sto sotto cura non ho più avuto attacchi di panico, ho ripreso l'aereo e finalmnete conduco un avita normale.
buona fortuna a tutti
Vecchio 31-10-2007, 08:48   #16
Principiante
L'avatar di burt77
 

Qui nessuno è un medico, almeno credo, e rispondere alla tua domanda non è facile, io mi sono trovato molto bene con il Faxine e in un anno sono guarito del tutto e dopo 2 settimane già trovavo giovamenti, poi dipende da individuo ad individuo e soprattutto quanto realmente vuoi guarire tu stessa, perchè oltre alla cura farmacologica, ci vuole una gran forza d'animo e voglia di reagire....

auguri di cuore
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Depressione...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
depressione sergio372 Depressione Forum 3 20-08-2007 10:55
DEPRESSIONE Martes00 Depressione Forum 4 16-06-2007 21:45
Depressione Anonymous-User Depressione Forum 8 21-09-2006 13:28
è depressione? Anonymous-User Depressione Forum 5 17-07-2006 19:16
DEPRESSIONE nature70 Depressione Forum 17 20-09-2004 12:09



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 15:32.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2