FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 13-05-2024, 00:12   #1
Principiante
L'avatar di scarafaggio
 

Ho 24 anni e non ho mai lavorato, in più non ho nemmeno il diploma.
Mi sono recluso in casa a 16 anni, quando ho mollato il liceo, e da allora non ho fatto niente... Esco di casa solamente 2/3 volte all'anno per tagliarmi i capelli e non ho alcun amico. Non ce la faccio più a sopportare questa vita, voglio disperatamente uscirne...

Ho pensato di provare a cercare un lavoro ma non so cosa scrivere nel CV. Come spiego l'enorme buco lavorativo e la mancanza di esperienza? 😥
Ringraziamenti da
Darby Crash (13-05-2024)
Vecchio 13-05-2024, 00:37   #2
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Non avendo esperienza potresti orientarti su qualche stage.
Almeno temporaneamente.
Oppure fare qualche corso che ti dia una qualifica professionale.
Comunque a 24 anni sei giovane, hai ancora tempo.
Ti sconsiglio di mentire e inventarti esperienze sia nella compilazione del cv che quando farai eventuali colloqui.
Se vieni scoperto non fai una gran figura.
Vecchio 13-05-2024, 00:43   #3
Esperto
L'avatar di alien33
 

per uscirne ti devi sbattere e metterti in gioco. a 24 anni ancora lo puoi fare. che dirti o ti trovi qualcuno che ti porta dietro e ti fa imparare a fare qualcosa o se no qualche corso di formazione professionale. per il buco nel curriculum non si puo fare niente conviene sempre dire la verita perche le bugie hanno le gambe corte.
Ringraziamenti da
Maffo (13-05-2024)
Vecchio 13-05-2024, 07:50   #4
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Puoi provare a cercare lavori tramite conoscenze di famiglia o andando a chiedere di persona a qualcuno della tua zona.
Io sono più grande di te e mi trovo in una situazione simile, penso sia una perdita di tempo mandare in giro curriculum senza avere esperienza lavorativa o competenze.
Vecchio 13-05-2024, 13:04   #5
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Prova a mandare il CV alle poste, se sai guidare il 125 e ti prendono , ti fai 3 mesi da postino

In alternativa se dalle tue parti esiste il Libraccio, potresti lasciare il tuo CV in un punto vendita fisico e chiedere del responsabile, a me avevano chiamato così .O in alternativa in qualche libreria, sono generalmente posti abbastanza tranquilli, tranne magari nelle grandi città

Cameriere o ristorazione neanche te lo suggerisco, ne usciresti con le ossa a pezzi e non impararesti nulla di veramente utile per il mondo del lavoro

È importante iniziare a conoscere il mondo del lavoro a mio parere, prima si inizia meglio è, si tratterebbe in ogni caso di esperienze stagionali

Per quanto riguarda invece la formazione scolastica, non ti sembra una buona idea continuare gli studi e diplomarsi ? Anche da privatista

Ultima modifica di Palmiro; 13-05-2024 a 13:06.
Ringraziamenti da
Wrong (13-05-2024)
Vecchio 13-05-2024, 15:10   #6
Esperto
L'avatar di Trinacria
 

Fossi in te inizierei dal diploma o da qualche corso professionale.
Ringraziamenti da
Norlit (13-05-2024), Sharp (13-05-2024), sparatemi (13-05-2024)
Vecchio 13-05-2024, 15:23   #7
Super Moderator
L'avatar di dystopia
 

Puoi informarti sul sito della tua Regione se ci sono progetti di formazione finanziata per la tua fascia di età, a volte fanno anche corsi di formazione triennali gratuiti che ti danno qualifica professionale. Se hai i requisiti richiesti puoi candidarti.
Se trovi qualcosa che ti interessa ti leggi le informazioni, vedi che requisiti chiedono e se vuoi fai domanda per partecipare presentando la documentazione richiesta.

Ultima modifica di dystopia; 13-05-2024 a 15:28.
Ringraziamenti da
Levin (13-05-2024)
Vecchio 13-05-2024, 20:31   #8
Esperto
L'avatar di sparatemi
 

Quote:
Originariamente inviata da Trinacria Visualizza il messaggio
Fossi in te inizierei dal diploma o da qualche corso professionale.
davvero...senza almeno il diploma non ti calcolano nemmeno, giusto le guardie giurate ti prendono ma perchè fanno una vitaccia e scappano quasi tutti
Vecchio 13-05-2024, 21:18   #9
Esperto
L'avatar di Maffo
 

Onestamente perdere anni per prendere un diploma a 24 anni non mi sembra la miglior opzione...

Prova in fabbrica come operaio generico, non è facile, ma qualcosa devi pur fare altrimenti ci rimetti anche la salute mentale.

Quando ti sarai trovato un lavoro, anche part-time, ti consiglierei qualche corso di formazione professionale, o provare a di prendere la patente del camion se ti piace guidare
Vecchio 14-05-2024, 09:00   #10
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Quote:
Originariamente inviata da Maffo Visualizza il messaggio
Onestamente perdere anni per prendere un diploma a 24 anni non mi sembra la miglior opzione...

Prova in fabbrica come operaio generico, non è facile, ma qualcosa devi pur fare altrimenti ci rimetti anche la salute mentale.

Quando ti sarai trovato un lavoro, anche part-time, ti consiglierei qualche corso di formazione professionale, o provare a di prendere la patente del camion se ti piace guidare
In salute mentale ci puoi rimettere anche venendo catapultato improvvisamente dall' isolamento alla fabbrica.
Per esperienza personale dico che in casi così delicati bisogna procedere per gradi, con lavori che non stressano troppo.
Vecchio 14-05-2024, 11:07   #11
Esperto
L'avatar di sparatemi
 

Se fosse una laurea ti darei ragione, la laurea richiede un grande impegno a tempo pieno, ma il diploma lo si prende in 2 anni e non richiede lo studio a tempo pieno e senza diploma al giorno d'oggi in quei 2 anni sarà più il tempo che uno è disoccupato, senza contare a tutte le occasioni mancate che porta il non avere il diploma (concorsi e aziende che scremano per titolo di studio). E nel mentre puoi cercare lo stesso lavoro e conciliare entrambi
Vecchio 14-05-2024, 11:13   #12
Non registrato
Guest
 

Buongiorno,
sono una persona che ha fatto il percorso opposto, ho sempre lavorato ma poi mi sono spiaggiato a lungo ridosso dei trent'anni (ora lavoro) ma comunque a mio avviso è una cosa in cui non val la pena crogiolarsi. Un po' di positività ogni tanto aiuta

L' umile consiglio è di andare per gradi

Il lavoro è la prima cosa per vivere, ma visto che siamo a maggio potresti informarti subito per iscriverti al recupero diploma. E' un tuo diritto e succede ai migliori di avere difficoltà in gioventù, molti lo recuperano strada facendo e ho visto gente recuperare anche titoli di laurea breve
Ok essere pratici, ma i detrattori mandali a ramazzare il mare. La formazione è un diritto di tutti, certo bisogna organizzare le cose

Ho frequentato agenzie per più di un decennio, il lavoro a 24 anni lo trovi, prima dei 29-30 si può cambiare parecchio-alcuni anche dopo

Unica cosa, se hai il ritmo sonno veglia invertito correggilo subito perchè quello è tutto
Non vale la pena di perderci la vita, preparati le cose la sera prima in caso, e se ti senti debole vai dal medico e fatti dare un integratore (so che detto così è semplicistico)

Spero non risulti semplicistico, ma per mia esperienza è stato così
Vecchio 14-05-2024, 11:55   #13
Esperto
L'avatar di dottorzivago
 

Iscriviti ad una scuola privata che ti fa prendere il diploma in metà tempo. Certo servono soldi ma ne vale la pena se no sei tagliato fuori. Avendo fatto il liceo per alcuni anni. se scegli un indirizzo ITI o IPSIA sar au a passeggiata.
Essendo giovane,una volta con il diploma puoi fare domanda per aziende serie parastatali,ma ricordati che il limite.apesso sono i 30 anni
Vecchio 14-05-2024, 12:52   #14
Esperto
L'avatar di sparatemi
 

lasciate stare le private che vi spennano, andate alle serali della scuola pubblica
Vecchio 14-05-2024, 22:07   #15
Principiante
L'avatar di scarafaggio
 

Grazie a tutti per i consigli!
Vecchio 14-05-2024, 22:08   #16
Esperto
 

Prova con un lavoro nel quale se ne fottono del cv.

@sparatemi

Alle serali pubbliche devi studiare davvero. Alla privata ti prendi il diploma e almeno puoi lavorare.
Vecchio 15-05-2024, 18:24   #17
Esperto
L'avatar di sparatemi
 

molte private offrono una preparazione ridicola con il rischio che il giorno dell'esame (da sostenere in una scuola pubblica) perdi tempo e soldi, perchè magari l'insegnante compiacente finisce sotto inchiesta. E se va bene scriverai sul curriculum il tuo diploma sostenuto in una città che con te non ha nulla a che fare. I selezionatori se la danno subito che c'è qualcosa che non va. Secondo me non ne vale la pena e ripeto, studiare per il diploma alle serali è fattibile anche se lavori e ti risparmi migliaia di euro
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Curriculum, zero esperienza lavorativa
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Esperienza lavorativa estiva Boriss SocioFobia Forum Generale 16 19-07-2017 18:38
Avere 28 anni e non avere alcuna esperienza lavorativa Lunetta88 Ansia e Stress Forum 13 27-07-2016 02:38
Vita sociale vs vita lavorativa unofficialnick SocioFobia Forum Generale 10 29-03-2013 13:47
Nuova esperienza lavorativa dottorzivago SocioFobia Forum Generale 1 11-06-2009 22:24



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:06.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2