FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 15-04-2024, 11:28   #1
Principiante
 

Io il lavoro lo vivo come una croce da portare. Sono una lavativa, una scansafatiche, una pigrona. Sono nata per essere ereditiera e spendere tutto in beneficenza. Ogni tanto mi fingo malata e salto il lavoro. Se in futuro salterò ancora più giornate lavorative, chiederò di cambiare antidepressivo. Il punto è che io non riesco al motivarmi con il semplice "pagare le bollette".... Come faccio a darmi una svegliata?
E a te, cosa ti motiva a lavorare?
Vecchio 15-04-2024, 11:34   #2
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

fai bene. Dovremmo essere tutti degli ereditieri.
Vecchio 15-04-2024, 11:44   #3
Esperto
L'avatar di gaucho
 

- La povertà
- Non avere nessuno che mi pari il deretano
Vecchio 15-04-2024, 11:51   #4
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

- Sono in affitto e, se non lavorassi, dopo un po' di tempo finirei per strada.
- Ho la fortuna di fare un lavoro che mi piace, attinente col mio percorso di studî e che mi concede anche un certo riconoscimento sociale. Nonostante non sia il lavoro preciso che avrei sentito di voler fare nella vita, mi dà comunque una dose di realizzazione personale.
Ringraziamenti da
Hitomi (17-04-2024)
Vecchio 15-04-2024, 11:52   #5
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Sola4ever Visualizza il messaggio
Io il lavoro lo vivo come una croce da portare.
Come 99% delle persone.
Quote:
E a te, cosa ti motiva a lavorare?
Di solito necessità di pagare le bollette e mangiare è una buona motivazione.
Vecchio 15-04-2024, 11:53   #6
Banned
 

Mi servono i soldi per comprare libri, fumetti, dvd, videogiochi.
Vecchio 15-04-2024, 12:06   #7
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Avere i soldi per togliermi qualche soddisfazione e pagare i miei vizi.

Tralasciando le spese necessarie di sopravvivenza ovviamente.
Vecchio 15-04-2024, 12:13   #8
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Qwerty Visualizza il messaggio
Come 99% delle persone.


Di solito necessità di pagare le bollette e mangiare è una buona motivazione.
È che vorrei riuscire a viverlo come realizzazione personale (come diceva un utente sopra) che come croce...
Vecchio 15-04-2024, 12:28   #9
Esperto
L'avatar di Surrounded
 

1- Soldi
2- Occupo 6h della giornata in modo diverso
3- Interagisco con qualcuno
4- Mi sento apprezzato per qualcosa
5- Non mi dispiace ciò che faccio
Ringraziamenti da
zoe666 (16-04-2024)
Vecchio 15-04-2024, 12:41   #10
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Sola4ever Visualizza il messaggio
È che vorrei riuscire a viverlo come realizzazione personale (come diceva un utente sopra) che come croce...
Molti lo vorrebbero ma è un privilegio di pochi, solo quelli che riescono guadagnarci sui propri hobby/ passioni, avere qualche talento può aiutare, per il resto di noi umani comuni è una cosa che si fa per necessità e ci si fa una ragione.
Vecchio 15-04-2024, 12:53   #11
Esperto
L'avatar di Hassell
 

Oltre al bisogno di sostentamento e tutto il resto già detto da molti nei post precedenti, aggiungo anche il forte senso di responsabilità che mi ha insegnato mio padre.
Inoltre se non lavorassi mi sentirei un fallito, e vivrei in perenne stato di ansia.
Certo, se avessi una rendita fissa probabilmente rallenterei il ritmo, ma non potrei stare con le mani in mano, qualcosa mi inventerei.
Vecchio 15-04-2024, 13:04   #12
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Ho tralasciato il fatto che almeno un pò il lavoro che si fa deve piacere, e bisogna trovarsi in un bel clima così ci si va più volentieri. Per me anche questo è molto importante.
Vecchio 15-04-2024, 13:10   #13
Esperto
L'avatar di Lost75
 

Cosa mi motiva? colleghi di lavoro e titolari sono una famiglia per me
Ringraziamenti da
Maffo (15-04-2024)
Vecchio 15-04-2024, 13:46   #14
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Allora..quello che mi fa "sopportare" il lavoro..perché motivare è una parola davvero impegnativa è il fatto che mi da un poco di denaro per dedicarmi alle attività che mi piacciono. Il senso del dovere non basta...e nemmeno il fatto che lo fai per vivere...non è sufficiente. L'unica è proprio il fatto che ti dà un minimo per dedicarti ad attività che ti piacciono.
Vecchio 15-04-2024, 13:55   #15
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Chissà se sarò mai in grado di lavorare ma soprattutto di riuscire a reggere mentalmente. Paradossalmente se fossi un ex detenuto sarebbe più facile perché mi aiuterebbero ad inserirmi.
Ringraziamenti da
Darby Crash (15-04-2024), euridice_ (15-04-2024), Fallitodepresso (16-04-2024), Wrong (15-04-2024)
Vecchio 15-04-2024, 13:56   #16
Esperto
L'avatar di cuginosmorfio
 

Quote:
Originariamente inviata da Lost75 Visualizza il messaggio
Cosa mi motiva? colleghi di lavoro e titolari sono una famiglia per me
Il titolare, quando lo incontri, lo chiami "papà" o "mamma" (se è una lei)?
Ringraziamenti da
AvolteRitorno (15-04-2024)
Vecchio 15-04-2024, 15:01   #17
Esperto
L'avatar di AvolteRitorno
 

Quote:
Originariamente inviata da Sola4ever Visualizza il messaggio
Io il lavoro lo vivo come una croce da portare. Sono una lavativa, una scansafatiche, una pigrona. Sono nata per essere ereditiera e spendere tutto in beneficenza. Ogni tanto mi fingo malata e salto il lavoro. Se in futuro salterò ancora più giornate lavorative, chiederò di cambiare antidepressivo. Il punto è che io non riesco al motivarmi con il semplice "pagare le bollette".... Come faccio a darmi una svegliata?
E a te, cosa ti motiva a lavorare?
"Il lavoro debilita l'uomo..." lo dice anche la costituzione.

Ora, come al solito non voglio essere "distruttivo", ma è la mia indole non posso farci nulla.

Ma ci pensate che passiamo 1/3 o ancora di più delle nostre esistenze a lavorare? Con il miraggio della pensione (che probabilmente non prenderemo mai) se arrivi a 65/70 anni, così puoi pagarti le cure mediche e fare villeggiatura d'estate se non sei conciato troppo male.

Io lavoro perché ho bisogno di quei quattro soldi che prendo "per affitto e bollette", ma soprattutto per non dover dipendere da nessuno, men che meno dai familiari. Faccio un bel lavoro (a parte lo stipendio che non mi soddisfa), spesso da casa (anche prima dello smartworking) e mi gestisco gran parte degli orari in autonomia. Risultato: non faccio quasi un cazzo, ma mi pesa tremendamente anche quel poco che faccio. Se dovessi fare l'operaio o l'impiegato, 8 ore al giorno, penso che l'avrei già fatta finita, perché non è proprio nelle mie possibilità fisiche e mentali resistere tanto.

Dimenticavo... mi motiva anche il fatto che se lavori la gente ti caga meno il cazzo.



Quote:
Originariamente inviata da Lost75 Visualizza il messaggio
Cosa mi motiva? colleghi di lavoro e titolari sono una famiglia per me
Aahahhahahaha avevo già letto questa sparata in un altro tuo post. Mi hai fatto ridere tanto perché anche io avevo dei datori di lavoro così.

Il giorno di Natale (ma poteva essere una qualsiasi altra festività) mi chiedevano sempre il doppio turno, così loro potevano festeggiare tranquillamente. La giustificazione era sempre: AvolteRitorno è uno di famiglia, lo sa che bisogna fare dei sacrifici, ma sa anche quanto noi li apprezziamo e gli vogliamo bene.

Morale della favola la mia "famiglia" ha deciso di chiudere baracca e mi volevano così tanto bene che oltre che lasciarmi senza lavoro, volevano pure farmi firmare che davo io le dimissioni, così pagavano meno
Vecchio 15-04-2024, 15:40   #18
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Arbeit macht frei
Vecchio 15-04-2024, 16:34   #19
Esperto
L'avatar di Maffo
 

Quote:
Originariamente inviata da Lost75 Visualizza il messaggio
Cosa mi motiva? colleghi di lavoro e titolari sono una famiglia per me
Idem, pensa che il mio collega è venuto anche al mio battesimo
Vecchio 15-04-2024, 16:37   #20
Esperto
L'avatar di cuginosmorfio
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Arbeit macht frei
Mi hai anticipato

Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Cosa vi motiva a lavorare?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Lavorare per vivere o vivere per lavorare? Crepuscolo SocioFobia Forum Generale 25 09-12-2021 23:46
Lavorare gratis lavorare tutti del sociologo De Masi Cioran Forum Libri 0 21-10-2017 15:53
A cosa serve essere sicuri di se quando poi a lavorare non ti prende nessuno?? Graziepapi Sondaggi 25 14-05-2016 18:48
Cosa vi motiva? muttley SocioFobia Forum Generale 87 08-01-2015 18:26
Non ho piu voglia di lavorare...cosa ne pensate? SonoFelicissimo Ansia e Stress Forum 41 03-09-2011 21:59



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:08.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2