FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Sessualità (solo adulti)
Visualizza i risultati del sondaggio: Cosa ne pensate di un 40enne che fa sesso con una ragazza di 15 anni?
Se si divertono fanno bene 14 17.72%
Io non lo farei ma sono fatti loro 8 10.13%
Non approvo per niente ma sono fatti loro 11 13.92%
Lui è un pedofilo che si è approfittato di una ragazzina 7 8.86%
Lui è squallido e si è approfittato di una ragazzina 20 25.32%
Lui è un pedofilo, lei una troietta 6 7.59%
Lui è squallido...., lei una troietta 6 7.59%
Lui è squallido...., lei una ragazza stupidina 6 7.59%
Lui ha fatto bene, lei è una troietta 1 1.27%
Chi ha votato: 79. Non puoi votare questo sondaggio

Chiudi la discussione
 
Vecchio 09-04-2013, 14:38   #1
Esperto
L'avatar di Blur
 

Non mi riferisco a nessun 40enne che conosco in particolare, la mia è solo una domanda generale visto che ho discusso di questo argomento anche con qualche collega di lavoro.


Cosa ne pensate di un 40enne che fa sesso con una ragazza di 15 anni?

Ultima modifica di Blur; 09-04-2013 a 14:41.
Vecchio 09-04-2013, 14:41   #2
Esperto
 

Mi raccomando, facciamo anche la domanda a sessi invertiti
Vecchio 09-04-2013, 14:46   #3
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Blur Visualizza il messaggio
Non mi riferisco a nessun 40enne che conosco in particolare, la mia è solo una domanda generale visto che ho discusso di questo argomento anche con qualche collega di lavoro.


Cosa ne pensate di un 40enne che fa sesso con una ragazza di 15 anni?
no mammamia...fno a qualche tempo fa...sui 30 diciamo, se passavano 15enni...mi giravo...e penavo però quella è buona adesso..insomma per poterci far sesso. Poi nacque mia nipotina, con cui c ho sempre giocato...ora ha 11anni appena compiuti. E il pensiero, solo il pensiero che qualcuno possa guardarla piu in la magari a 15...fantasticando di farci sesso. Diventerei una belva. Perchè in lei vedo sempre quella bambina che giocava a palla con me. No...non è per me. Ringrazio il cielo che ho una nipotina, perchè in effetti avevo paura che sarei dientato boh...chilossaà mai...un pedofilo. Non grazie. Non è retorica la mia...i bambini devono rimanere bambini. Per me una prima dei 18 è sempre una bambina.
Vecchio 09-04-2013, 14:48   #4
Esperto
L'avatar di Blur
 

Quote:
Originariamente inviata da SonoRovinato Visualizza il messaggio
Per me una prima dei 18 è sempre una bambina.
Come mai proprio a 18 anni? chi lo ha deciso? perche non 17 o 19? e soprattutto secondo te una di 16 anni è cosi bambina che non dovrebbe avere un rapporto sessuale?
Vecchio 09-04-2013, 14:53   #5
Banned
 

Partirà un flame che la metà basta e scommetto che il thread verrà chiuso

Per la Legge non è illegale a meno che il 40enne non sia un insegnante/istruttore/tutore/ecc. di lei.
Per la psicologia e medicina non è pedofilia se la ragazza ha già raggiunto la pubertà.

Per la mia morale non c'è nulla di male a patto che la ragazza non si conceda per sudditanza psicologica, il 40enne non faccia sesso con lei perché è affetto da lolitismo o, più in generale, la giovane sia capace d'intendere e di volere in termini sessuali e l'adulto non la stia usando per via della giovane età.

Non penso che, a prescindere, una 15enne sia sempre ingenua sessualmente parlando ed un 40enne sia sempre un approfittatore.

Al tempo stesso sono critico su familiari, amici, conoscenti che potrebbero aggredire l'adulto, ritenendoli ignoranti e senza il diritto di dettare la condotta sessuale della figlia se questa è fatta in modo protetto e con piena capacità d'intendere e di volere.

Pragmaticamente vedo solo "sensato" uno scenario dove c'è solo sesso tra i due dettato dall'attrazione fisica o dall'erotismo trasmesso dalla persona.
Vedo invece insensata una relazione sentimentale per l'enorme differenza d'età unita all'età di lei.
Parlassimo di 20-45 o 25-50 avrebbe senso.
Vecchio 09-04-2013, 14:57   #6
Esperto
L'avatar di Reventon
 

Non ci vuole niente a raggirare una ragazzina di 15 anni, per quanto disinibita possa essere. Fa schifo.
Vecchio 09-04-2013, 14:59   #7
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Blur Visualizza il messaggio
Come mai proprio a 18 anni? chi lo ha deciso? perche non 17 o 19? e soprattutto secondo te una di 16 anni è cosi bambina che non dovrebbe avere un rapporto sessuale?
Blur, perché non prendi anche tu una posizione sull'argomento?
Vecchio 09-04-2013, 15:04   #8
Intermedio
 

Credo sia difficile valutare in base all'età anagrafica. Oggi si è precoci sotto ogni aspetto, sia fisico che mentale. Attualmente a 15 anni si è anche più "svegli" rispetto alla percezione comune che la gente ha di un quindicenne. Il problema è che, essendo un'età particolare, non si può giudicare a priori senza conoscere bene la situazione. Forse 5-6 anni fa avrei condannato senza pensarci due volte... ma la società di oggi non lo permette, sta cambiando tutto. In ogni caso, personalmente non vedo di buon occhio la cosa ma da qui a sentenziare a priori ce ne vuole. È un argomento complesso.
Vecchio 09-04-2013, 15:05   #9
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Reventon Visualizza il messaggio
Non ci vuole niente a raggirare una ragazzina di 15 anni, per quanto disinibita possa essere. Fa schifo.
Tu, quindi, riusciresti a raggirare una 15enne, visto che "non ci vuole niente"?
E l'unico modo per un 40enne di avere rapporti con una 15enne è tramite il raggiro?

Quote:
Cosa penseresti di un quarantenne che fa sesso con tua figlia quindicenne?...
E tu cosa penseresti di una quarantenne che fa sesso con tuo figlio quindicenne?

(speriamo che qualcuno caghi la mia domanda a sessi invertiti)

Ultima modifica di Scrooge; 18-06-2013 a 11:39.
Vecchio 09-04-2013, 15:06   #10
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da liuk76 Visualizza il messaggio
Partirà un flame che la metà basta e scommetto che il thread verrà chiuso

Per la Legge non è illegale a meno che il 40enne non sia un insegnante/istruttore/tutore/ecc. di lei.
Per la psicologia e medicina non è pedofilia se la ragazza ha già raggiunto la pubertà.

Per la mia morale non c'è nulla di male a patto che la ragazza non si conceda per sudditanza psicologica, il 40enne non faccia sesso con lei perché è affetto da lolitismo o, più in generale, la giovane sia capace d'intendere e di volere in termini sessuali e l'adulto non la stia usando per via della giovane età.

Non penso che, a prescindere, una 15enne sia sempre ingenua sessualmente parlando ed un 40enne sia sempre un approfittatore.

Al tempo stesso sono critico su familiari, amici, conoscenti che potrebbero aggredire l'adulto, ritenendoli ignoranti e senza il diritto di dettare la condotta sessuale della figlia se questa è fatta in modo protetto e con piena capacità d'intendere e di volere.

Pragmaticamente vedo solo "sensato" uno scenario dove c'è solo sesso tra i due dettato dall'attrazione fisica o dall'erotismo trasmesso dalla persona.
Vedo invece insensata una relazione sentimentale per l'enorme differenza d'età unita all'età di lei.
Parlassimo di 20-45 o 25-50 avrebbe senso.
Condivisibile in larga parte.
Vecchio 09-04-2013, 15:09   #11
Banned
 

Quote:
Non penso che, a prescindere, una 15enne sia sempre ingenua sessualmente parlando ed un 40enne sia sempre un approfittatore.
Più che altro, secondo me, si tratta di maturità (e stabilità) mentale ed emotiva, che un adoloscente, a causa dell'età e della mancanza d'esperienza (che riguarda un po' tutti i campi della sua vita), non può ancora avere maturato (e non rifilatemi la storia del "Sì, ma ci sono 15enni molto più mature/i di certi trentenni!").

Anche una relazione "di solo sesso", alla fine, non è priva di possibili connotazioni emotive e/o sentimentali, e non tutti, a quell'età, sono in grado di gestirle.

Comunque, oh, fatti loro, alla fine! Se si divertono, buon per loro!

Quote:
Il problema è che, essendo un'età particolare, non si può giudicare a priori senza conoscere bene la situazione.
Quoto: è anche il motivo per cui ho deciso di astenermi e, quindi, di non votare.
Vecchio 09-04-2013, 15:10   #12
Esperto
L'avatar di Anakin
 

Lui è squallido e lei stupidina...
Personalmente trovo attraenti alcune ragazzette di 15-16 anni ma penso non avrei mai il coraggio di copularci, proprio come concetto lo trovo poco sano

Ed ho 26 anni
Vecchio 09-04-2013, 15:12   #13
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quoto anch'io il Liuk-pensiero.
Vecchio 09-04-2013, 15:12   #14
Esperto
L'avatar di Boyyy82
 

con tutte le donne maggiorenni e vaccinate che ci sono proprio una ragazzina di 15 anni deve cercare?
sarebbe una persona squallida...
Vecchio 09-04-2013, 15:15   #15
Esperto
L'avatar di lonely heart
 

Ovviamente se non si conosce la situazione non si dovrebbe giudicare però io credo che una persona di 40 anni un pò di cervello ce l'abbia e sinceramente non capirei la scelta di fare sesso con chi è appena un/a ragazzino/a... E' vero che a quell'età ormai tanti già praticano ma una persona che dovrebbe essere definita "matura" può cercare del sesso con una persona un pò più adulta. In questo caso definirei lui squallido e lei stupidina...
Vecchio 09-04-2013, 15:17   #16
Avanzato
L'avatar di Keaton
 

Socialmente parlando :Io penso che Sartre lo faceva e nessuno gli ha mai detto niente, però se lo fa un cristiano qualunque sono guai.
Psicologicamente parlando: Penso che è una cosa molto delicata che può accadere ma in situazioni particolari.
In senso pratico : Io lo eviterei a meno che non abbia compiuto 18 anni, troppi problemi con la legge e se un uomo di 40 anni non ci pensa è un pazzo e la cosa non mi rassicura.

Dal punto di vista della ragazzina poco da dire, prova a dire a una 15enne se vuole fare sesso con Brad Pitt.

Ultima modifica di Keaton; 09-04-2013 a 15:23.
Vecchio 09-04-2013, 15:17   #17
Banned
 

L'elemento di squallore non è dato dalla differenza di età. Se fosse stata lei di 25 e lui di 50... affari loro. Ci stava.
Il punto è che una ragazzina di 15 anni (e io oserei dire anche moltissime intorno ai 20) non ha sviluppato una mentalità tale da poter scegliere con cognizione di causa, maturità, consapevolezza una relazione. Ma bensì è condizionata.. plagiata dai modelli sociali che ha intorno e verosimilmente da quella stessa persona più grande di lei. (per esempio la bella vita derivata dal suo "aiuto" economico potrebbe fare gola ad una ragazzina)
Quindi come diceva Winston... anche a parti invertite il mio giudizio rimane uguale perchè una donna che se la fa con un bambinetto di 15... è ovvio che vale lo stesso identico discorso di sopra.

Per il resto eviterei sul nascere discussioni inutili dicendo che la libertà del "vivi e lascia vivere" è libertà di decidere. Non esiste la libertà intesa come 'assenza di ripercussioni e di responsabilità' derivate dalle proprie azioni.
Questo significa che ogniuno è libero di decidere come meglio crede, ma sappia che in base a ciò che deciderà, gli altri a loro volta regoleranno di conseguenza le loro azioni e useranno la loro libertà di decidere.

Ultima modifica di Halastor; 09-04-2013 a 15:23.
Vecchio 09-04-2013, 15:22   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
cosa penseresti di una quarantenne che fa sesso con tuo figlio quindicenne?
La mia risposta iniziale era unisex.
Detto ciò: la prima cosa che penserei è perché fa sesso mio figlio e cosa va cercando da questo.
La mia aspettativa sarebbe che iniziasse a vivere la sua sessualità già dai 14 anni se ne ha l'opportunità e che sia un processo graduale e privo d'inibizioni.
I miei valori che gli trasmetterei, in termini di sessualità, sono che il sesso: non ha nulla di sporco, il pudore non dovrebbe esistere, senza sentimento non è male, deve ricercare dal sesso l'eros/il piacere così come l'espressione del sentimento (se c'è) ma sopratutto che deve farlo stando attento alle malattie sessualmente trasmissibili.

Sarei severo se dovesse ricorrere alla prostituzione, al sesso a pagamento o per un beneficio o, più in generale, se lo dovesse fare "tanto per" oppure contro la propria volontà oppure, ancora, se lo dovesse utilizzare come mezzo per evitare la solitudine od essere accettato.

Poi, sarò sincero: preferirei che le prime esperienze le avesse con una persona coetanea o con pochi anni di differenza (al più 10).

Una differenza maggiore la vedrei come, a rischio di uso, e mi sincererei solo che ciò non accadesse. Non dico affatto che, a priori, darei fiducia.
Vecchio 09-04-2013, 15:23   #19
Esperto
L'avatar di Reventon
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Tu, quindi, riusciresti a raggirare una 15enne, visto che "non ci vuole niente"?
E l'unico modo per un 40enne di avere rapporti con una 15enne è tramite il raggiro?
Sicuramente sarebbe più facile che con una della mia età. Il raggiro sta nel fatto che essendo a quell'età alle prime esperienze non ci vuole poi molto a farle credere di provare chissà quale sentimento solo per portarsele a letto. Ed è una cosa che capita spesso. Perchè il 40enne di turno non si relaziona a persone di almeno 10 anni di più? Cosa lo spinge verso una 15enne?
Il 40enne non si innamora della 15enne, troppa differenza d'età. CI fosse un sentimento potrei pure capirlo, con molta fatica.

Ultima modifica di Reventon; 09-04-2013 a 15:26.
Vecchio 09-04-2013, 15:26   #20
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Reventon Visualizza il messaggio
Sicuramente sarebbe più facile che con una della mia età. Il raggiro sta nel fatto che essendo a quell'età alle prime esperienze non ci vuole poi molto a farle credere di provare chissà quale sentimento solo per portarsele a letto. Ed è una cosa che capita spesso.
Strano, io da buon iscritto a questo sito avrei difficoltà a portarmi a letto le donne indipendentemente dalla loro età.

Quote:
Originariamente inviata da Reventon Visualizza il messaggio
Perchè il 40enne di turno non si relazione a persone di almeno 10 anni di più? Cosa lo spinge verso una 15enne?
Il 40enne non si innamora della 15enne, troppa differenza d'età. CI fosse un sentimento potrei pure capirlo, con molta fatica.
Sarà probabilmente un'eventualità rara, ma non da escludere. E in quei casi, non ci si sceglie l'età della persona di cui ci si innamora (fatti salvi ovviamente i limiti legali e naturali). Poi, se parliamo di fissazione per un determinato range di età è un altro paio di maniche.
Chiudi la discussione
Strumenti della discussione


Discussioni simili a Cosa ne pensate di un 40enne che fa sesso con una ragazza di 15 anni?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
cosa pensate di una ragazza che fa la prima mossa? Sunrise Amore e Amicizia 214 07-05-2013 02:24
ragazza... Che ne pensate? Gladius Storie Personali 18 22-03-2013 18:15
Cosa pensate di una ragazza che...? Aree SocioFobia Forum Generale 30 29-02-2012 11:12
Cosa pensate del sesso orale? matematico Forum Sessualità (solo adulti) 101 24-05-2010 00:04
Quanto pensate al sesso? Who_by_fire Forum Sessualità (solo adulti) 63 22-03-2009 20:46



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:07.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2