FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Medicine
Rispondi
 
Vecchio 06-11-2020, 02:33   #1
Banned
 

Salve, dopo un brutto avvenimento ho cominciato ad assumere xanax alprolazam. Sono passati 3 mesi, vorrei smettere ma non riesco.
Il dosaggio giornaliero e di 1.5 mg. Pensavo di scalare direttamente ad 0.75 mg con compresse da 0.25.
Pensate sia fattibile?
Sono 3 giorni che ho provato a togliere uno 0.50 mg e sento crampi allo stomaco ed insonnia.
qualcuno con un esperienza simile che è riuscito ad uscirne?
Grazie dell'attenzione.
Vecchio 06-11-2020, 03:09   #2
Esperto
L'avatar di pure_truth2
 

Ciao,
guarda io ho scalato da 2mg di Rivotril (clonazepam,anch'esso benzodiazepina ad alta potenza) a zero,dopo quasi un decennio di assunzione giornaliera.
Mi ci sono voluti diversi mesi,ed avevo un farmaco "stampella".
Qua e là qualche attacco di ansia,ma niente di ingestibile. Me la son presa con molto comodo,e ti consiglio di fare altrettanto.

Procedi molto lentamente, perché,a differenza del Rivotril, l'alprazolam ha un emivita molto breve, quindi quando salti una dose dopo poco ne risenti.

Ti consiglio di passare alla formulazione in gocce,che è molto più gestibile, così puoi scalare in maniera ancora più graduale.

In alternativa, sennò ,puoi passare al diazepam ,e scalare quello al suo posto.
Ha infatti un'emivita lunghissima, rendendo di fatto l'operazione più agevole.
Per farlo, dovrai trovare l'equivalente in diazepam di quanto stai prendendo ora di Xanax,e iniziare da lì.
Non ti spaventare se la dose equivalente sembrerà da cavallo, è solo perché il diazepam è decine di volte più blando.
Troverai in rete le tabelle comparative che ti aiuteranno (benzodiazepines comparative chart) e molte info di aiuto.
In bocca al lupo
Vecchio 06-11-2020, 09:02   #3
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Erexith Visualizza il messaggio
Salve, dopo un brutto avvenimento ho cominciato ad assumere xanax alprolazam. Sono passati 3 mesi, vorrei smettere ma non riesco.
Il dosaggio giornaliero e di 1.5 mg. Pensavo di scalare direttamente ad 0.75 mg con compresse da 0.25.
Pensate sia fattibile?
Sono 3 giorni che ho provato a togliere uno 0.50 mg e sento crampi allo stomaco ed insonnia.
qualcuno con un esperienza simile che è riuscito ad uscirne?
Grazie dell'attenzione.
Il modo più diffuso è quello di scalare con le gocce.
Vecchio 06-11-2020, 09:10   #4
Esperto
L'avatar di Black_Hole_Sun
 

Vado a gocce, ho scalato non prendendole più di giorno ma solo la sera per dormire, 10-15 gocce.

Queste estate in momenti di autentica follia fra panico, depressione, rabbia incontrollabile e ossessioni varie sono arrivato anche 30-40 gocce al giorno.

Ultima modifica di Black_Hole_Sun; 06-11-2020 a 09:15.
Vecchio 16-02-2021, 02:00   #5
Intermedio
L'avatar di Luca Emmanuel
 

Mai sopportati gli scalaggi, non ho pazienza, smesso sempre di botto, 4/5 giorni di sofferenza dopodiché sei un po' più libero e un po' meno rincoglionito. Purtroppo a quel punto ti rendi conto di quanto ti hanno danneggiato ma indietro non puoi più tornare.
Vecchio 13-07-2021, 13:35   #6
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Luca Emmanuel Visualizza il messaggio
Mai sopportati gli scalaggi, non ho pazienza, smesso sempre di botto, 4/5 giorni di sofferenza dopodiché sei un po' più libero e un po' meno rincoglionito. Purtroppo a quel punto ti rendi conto di quanto ti hanno danneggiato ma indietro non puoi più tornare.
fa malissimo smettere di botto. Io in passato ho smesso di prendere altri farmaci, combinati insieme, erano un paio, ho impiegato un paio di mesi, forse tre per scalare il primo, per l'altro credo facendo un conto rapido di aver impiegato quasi un anno.
Vecchio 13-07-2021, 13:41   #7
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Il modo più diffuso è quello di scalare con le gocce.
C'ero quasi riuscito a dimezzare poi ho perso in due mesi due terzi dei miei risparmi e lo stato di angoscia che ne è seguito ha fatto il resto, adesso alle benzodiazepine ho aggiunto generosi dosi di alcool :/

Comunque confermo, nel tempo di diversi mesi, e solo con le gocce per un dosaggio molto preciso, si riesce. Per quanto mi riguarda il problema è che se si ripresenta una causa destabilizzante almeno io ho ricominciato tutto da capo. Servirebbe anche una vita ragionevolmente serena.
Ringraziamenti da
choppy (13-07-2021)
Vecchio 13-07-2021, 14:09   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da pokorny Visualizza il messaggio
C'ero quasi riuscito a dimezzare poi ho perso in due mesi due terzi dei miei risparmi e lo stato di angoscia che ne è seguito ha fatto il resto, adesso alle benzodiazepine ho aggiunto generosi dosi di alcool :/



Comunque confermo, nel tempo di diversi mesi, e solo con le gocce per un dosaggio molto preciso, si riesce. Per quanto mi riguarda il problema è che se si ripresenta una causa destabilizzante almeno io ho ricominciato tutto da capo. Servirebbe anche una vita ragionevolmente serena.
Si concordo. Queste operazione vanno fatte quando si prevede un periodo di vita almeno minimamente sereno..che poi non si può mai sapere le sventure che avvengono..

Inviato dal mio M2004J19C utilizzando Tapatalk
Vecchio 05-08-2021, 15:40   #9
Principiante
 

Io ho cominciato un mese e mezzo fa con 2mg al giorno e poi ho cominciato a scalare a 1 al giorno. Mi ci sono volute circa 2/3 settimane per abituarmi e ora, oltre alla dose giornaliera, se ne sento il bisogno aggiungo 0,5mg.

Però ho avuto altre esperienze con gli psicofarmaci in passato (Rivotril, Lexotan) e ho sempre preferito smettere gradualmente per evitare effetti collaterali sgradevoli
Vecchio 07-03-2023, 07:54   #10
Intermedio
L'avatar di Lunacrescente80
 

Ciao 🖐🏻! Noto che il post è di tre anni fa quindi dovrò andarmi a leggere come è andata. Ti rispondo a questo post perché io ho assunto lo xanax 0,50 per un bel po di tempo e quando ho deciso di smetterlo è stata l'esperienza peggiore della mia vita, una volta ho avuto un attacco di derealizzazione misto a panico mentre guidavo ed era quando stavo scalando la dose, ovviamente mi sono fermata e sono scesa dalla macchina e sono corsa in un bar a chiedere un bicchiere di acqua. Sono stata malissimo durante la sospensione, ho iniziato a scalare e stavo male, quando arrivava il momento di prenderlo lo sentivo chiaro, tremavo, avevo nausea. Sono riuscita a liberarmene in meno di due mesi con tanta costanza e pazienza. Un familiare lo prende e quando vedo quella scatola gli dico sempre che io non ne assumero'mai più. Per carità mi faceva star bene ma quando ha iniziato a darmi dipendenza era impossibile andare avanti.
Lo scalaggio e la sospensione sono stati il periodo più brutto della mia vita.

Quote:
Originariamente inviata da Erexith Visualizza il messaggio
Salve, dopo un brutto avvenimento ho cominciato ad assumere xanax alprolazam. Sono passati 3 mesi, vorrei smettere ma non riesco.
Il dosaggio giornaliero e di 1.5 mg. Pensavo di scalare direttamente ad 0.75 mg con compresse da 0.25.
Pensate sia fattibile?
Sono 3 giorni che ho provato a togliere uno 0.50 mg e sento crampi allo stomaco ed insonnia.
qualcuno con un esperienza simile che è riuscito ad uscirne?
Grazie dell'attenzione.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Come scalare lo xanax?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
xanax stefani SocioFobia Forum Generale 2 21-07-2009 12:48
Xanax DaPhobics'King SocioFobia Forum Generale 9 16-05-2009 15:54



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 16:09.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2