FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 01-01-2017, 20:21   #1
Esperto
L'avatar di TãoSozinho
 

Io ho pochi amici. Veri amici direi attorno allo zero.
Però non riesco a spiegarmi il motivo di questo.
O meglio, uno me lo spiego: sono tendenzialmente una persona noiosa, che non ha passioni e si piange addosso sempre per molti motivi (alcuni dei quali assolutamente comprensibili) e in compagnia degli altri non parla perché fa fatica ad articolare le parole e anche perché non ha niente da dire.
Ma anche controllando questo mio lato negativo, cioè cercando di sottolineare i miei pochissimi interessi (che non sono effettivamente interessi) e cercando di parlare, comunque dopo un po' di tempo vengo dimenticato.

Capisco non essere calcolato da una, due persone, ma quando sono tutte le persone a non calcolarti...
Vecchio 01-01-2017, 20:23   #2
Banned
 

Troppo introverso, silenzioso, sensibile, alternativo, sincero, diverso, anticonformista, misantropo, nichilista e potrei continuare
Vecchio 01-01-2017, 20:27   #3
Esperto
L'avatar di TãoSozinho
 

Quote:
Originariamente inviata da Yamcha Visualizza il messaggio
Troppo introverso, silenzioso, sensibile, alternativo, sincero, diverso, anticonformista, misantropo, nichilista e potrei continuare
Dovrebbero essere cose apprezzate queste
Vecchio 01-01-2017, 20:28   #4
Esperto
 

Ho sempre avuto pochissimi amici e adesso non ne ho piú nessuno perchè sono una brutta persona.
Ma è meglio cosí, gli amici per me sono solo una scocciatura, altre persone da accontentare e io proprio non ce la faccio.
Vecchio 01-01-2017, 20:29   #5
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da TãoSozinho Visualizza il messaggio
Dovrebbero essere cose apprezzate queste
Non in questo mondo, ho provato ad adeguarmi ma stavo pure peggio per cui passerò il resto della vita da solo e amen...
Vecchio 01-01-2017, 20:45   #6
Esperto
L'avatar di An.dream
 

Dal tono della voce, al modo di esprimermi, alla scarsità di contenuti, mi rendono impossibile la nascita di un'amicizia.
E infatti le uniche amicizie che ho instaurato sono iniziate online.
Ringraziamenti da
TãoSozinho (01-01-2017)
Vecchio 01-01-2017, 20:46   #7
Banned
 

La mancanza di interessi incide moltissimo..
Bisogna entrare in contatto con le persone in modo indiretto e non ponendo sempre sè stessi davanti..
Altrimenti diventa un bisogno di attenzioni più che di amicizia..
Vecchio 01-01-2017, 20:46   #8
Esperto
L'avatar di It's Me
 

Non mi è mai interessato, molto semplicemente.
Le occasioni le ho avute, come tutti gli altri bambini e ragazzi (scuola, oratorio, centri creati apposta per l'inserimento), così come ho avuto l'opportunità di (ri)tuffarmi in età adulta.
Ho sempre messo al primo posto il calcio e, guardando dentro me, vedevo che mi faceva stare bene la solitudine e disagio il Mondo esterno, da qui la mia chiusura definitiva
Negli ultimi anni, ho sempre cercato di evitare le situazioni sociali "non necessarie": mi sono finto malato per il compleanno di mio cugino, ho finto di avere una pizzata (rivelatasi poi incredibilmente vera, perchè mia sorella aveva trovato il suo primo posto di lavoro) per evitare il compleanno di un mio collega.
Le cene di lavoro, per dire, le trovo strettamente necessarie e vado, al matrimonio di mia sorella (4 giugno) mi sono ritrovato clamorosamente in difficoltà e l'ho fatto capire ai miei (vergognandomi come un cane)
Di determinate scelte mi pento, ma ora è come scalare l'Everest
Vecchio 01-01-2017, 20:47   #9
Esperto
L'avatar di TãoSozinho
 

Quote:
Originariamente inviata da An.dream Visualizza il messaggio
Dal tono della voce, al modo di esprimermi, alla scarsità di contenuti, mi rendono impossibile la nascita di un'amicizia.
E infatti le uniche amicizie che ho instaurato sono iniziate online.
È proprio quello il problema! Anch'io non sono in grado di parlare decentemente, però per iscritto risulto sempre simpatico.
Vecchio 01-01-2017, 20:53   #10
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Per vari motivi.
Non sono una bellissima persona e quindi non è che facciano carte false per frequentarmi.
Evito perché mi sento inadeguato, e l'inadeguatezza è nata dallo stare tanto tempo senza frequentare gente.
Non è che ho molto da dire quando sto con gli altri..battutine, qualche parola si, ma tutto nel vuoto, nella mia vita non c'è niente da raccontare, da condividere
Vecchio 01-01-2017, 21:01   #11
Banned
 

Boh, non me lo sono mai spiegato, ed è per questo che non sono mai riuscito a migliorare certi aspetti di me.
In real life sono una persona normalissima, anzi, sono molto simpatico ed ho un senso dell'umorismo "strano" in senso positivo (o almeno, così lo definiva un mio compagno di classe/migliore amico dell'epoca).
O meglio, sono così quando riesco a tenere a bada la fobia.

A scuola ad esempio ero amico con tutti, letteralmente, poi però al di fuori della scuola diventavo un signor nessuno, tanto che se qualche compagno mi vedeva per strada difficilmente si fermava a salutarmi.
Mai capito il perché, mah, ero la stessa persona che vedevano il giorno a scuola, non capisco cosa ci fosse di diverso.
Ovviamente la cosa mi ha accompagnato per tutta la vita e mi accompagna tuttora, da quando ho lasciato la scuola mi è rimasto giusto un amico con il quale ogni tanto ci vediamo, ma perché abitiamo vicini e lui conosce i miei problemi, quindi è in grado di capirmi un po'.
Vecchio 01-01-2017, 21:06   #12
Avanzato
L'avatar di Annie
 

Ho poche amiche,e quelle che ho sono quelle che ho conosciuto alle elementari/medie/superiori. Ora come ora mi accorgo che ho difficoltà quando mi trovo davanti persone nuove o che conosco poco perché ho paura di sembrare strana(negli atteggiamenti,nella postura,per le cose che dico) e vado in ansia perché mi rendo conto di avere pochi argomenti.Mi costa una fatica immensa parlare/scherzare con gli sconosciuti:purtroppo questo atteggiamento viene scambiato per snobismo,disinteresse...o "loffiaggine".Inoltre tendo a evitare in genere il dialogo con le persone perché non voglio parlare di me, ho questa paura costante di apparire una fallita agli occhi delle persone.

Ultima modifica di Annie; 01-01-2017 a 21:18.
Vecchio 01-01-2017, 21:06   #13
Esperto
L'avatar di dentromeashita
 

Quote:
Originariamente inviata da An.dream Visualizza il messaggio
Dal tono della voce, al modo di esprimermi, alla scarsità di contenuti, mi rendono impossibile la nascita di un'amicizia.
E infatti le uniche amicizie che ho instaurato sono iniziate online.
idem con patate,mi ci riconosco,tranne che sono sempre state irl,prima on line poi,quelle vere ci sono legato oramai solo affettivamente però,penso a discapito dei contenuti che dovrebbero essere maggiori,e appunto sono poche,certo mi impegno per questo,ma vuoi perche fuori dal giro,vuoi perche cambiato città e vivo solo,vuoi perche m'è stata diagnosticata l evitanza sociale e la sociofobia,(che poi è strano coincide con quando son venuto qui,prima non lo sapevo,mi sono sempre definito strano con mille etichette)credo che il cervello non sia piu funzionante in grado da sostenere amicizie,vuoi appunto che proprio per questo isolamento,il cervello non è piu prestante per le amicizie,intendo sostenere rapporti di amicizia soddisfacenti,tutti i guai sono nati con l'isolamento,....sarebbe un discorso lunghissimo da affrontare....di esperienze e trascorsi,......un infinita tragedia umana...
Vecchio 01-01-2017, 21:17   #14
Intermedio
L'avatar di Kronos
 

Molti li ho persi per strada tra trasferimento e matrimoni. Ho provato a infilarmi in nuovi giri ma proprio me ne frega poco,quando sono li vorrei veramente prendermi a martellate le palle. On-line non va molto meglio devo dire..forse sto sulle palle boh..sto verificando.
Vecchio 01-01-2017, 21:20   #15
Principiante
 

Ho avuto tanti amici fino a 20 anni ma le delusioni, le pugnalate alle spalle mi hanno fatto diventare una persona chiusa che non si fida e non da grande confidenza a nessuno, per questo non sono piu riuscito a formare nuove amicizie e non ho neanche intenzione di farmene.
Vecchio 01-01-2017, 21:22   #16
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da dentromeashita Visualizza il messaggio
idem con patate,mi ci riconosco,tranne che sono sempre state irl,prima on line poi,quelle vere ci sono legato oramai solo affettivamente però,penso a discapito dei contenuti che dovrebbero essere maggiori,e appunto sono poche,certo mi impegno per questo,ma vuoi perche fuori dal giro,vuoi perche cambiato città e vivo solo,vuoi perche m'è stata diagnosticata l evitanza sociale e la sociofobia,(che poi è strano coincide con quando son venuto qui,prima non lo sapevo,mi sono sempre definito strano con mille etichette)credo che il cervello non sia piu funzionante in grado da sostenere amicizie,vuoi appunto che proprio per questo isolamento,il cervello non è piu prestante per le amicizie,intendo sostenere rapporti di amicizia soddisfacenti,tutti i guai sono nati con l'isolamento,....sarebbe un discorso lunghissimo da affrontare....di esperienze e trascorsi,......un infinita tragedia umana...
esatto, l'isolamento rallenta il cervello e il cervello rallentato tende all'isolamento, un circolo vizioso micidiale
Vecchio 01-01-2017, 21:23   #17
Esperto
L'avatar di dentromeashita
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
esatto, l'isolamento rallenta il cervello e il cervello rallentato tende all'isolamento, un circolo vizioso micidiale
grazie del carico da 90


scherzo...
Ringraziamenti da
syd_77 (01-01-2017)
Vecchio 01-01-2017, 21:28   #18
Esperto
L'avatar di dentromeashita
 

scherzi a parte l'isolamento al cervello fa piu danni della droga,dettomi anche dal mio unico ex psicologo decente in grado di capirmi volontario al csm
...
sul concetto di amicizia si può disquisire ampiamente,anche gli estroversoni,normaloni,come li chiamano qui,io lo so li contano sulle dita di una mano,se poi si vuol parlare di cameratismo,senso di fratellanza,somiglianza di branco,questo è un altro discorso..

Ultima modifica di dentromeashita; 01-01-2017 a 21:30.
Vecchio 01-01-2017, 21:30   #19
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da dentromeashita Visualizza il messaggio
scherzi a parte l'isolamento al cervello fa piu danni della droga,dettomi anche dal mio unico ex psicologo decente in grado di capirmi volontario al csm
andiamo bene..
Vecchio 01-01-2017, 21:31   #20
Esperto
L'avatar di SoloUnaDonna
 

Non sono mai stata capace di farmi amici.. le pochissime persone che mi son state amiche son venute loro a cercarmi.. ma parliamo di veramente molti anni fa.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Come mai non avete amici (o ne avete pochi)?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Se avete pochi amici... Isil90 SocioFobia Forum Generale 32 05-08-2016 13:42
Avete più amici qui o su facebook? Timidboy Off Topic Generale 78 18-05-2015 10:27
Quanti amici avete su facebook? mike21 Sondaggi 124 11-06-2014 14:10
avete amici che convivono? tino Amore e Amicizia 18 29-01-2013 07:35
Quanti amici o conoscenti avete? Dexter88 Sondaggi 125 07-08-2012 21:43



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:54.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2