FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 16-04-2019, 18:22   #1
Esperto
L'avatar di TãoSozinho
 

Buongiorno a tutti.
Sono in un periodo molto delicato della mia vita . Devo per la prima volta dare le dimissoini dal mio posto di lavoro. È un'azienda a conduzione familiare e pertanto molto piccola. Dall'altra parte ho già un nuovo contratto di lavoro. Devo solo trovare tempo e forza per dare dimissioni in questa. Qualcuno di voi ha affrontato una cosa analoga? Avrete dei consigli da darmi? Purtroppo non ho la forza di prendere da parte il mio titolare e dirgli delle mie intenzioni. Ho paura di ripercussioni.
Vecchio 16-04-2019, 18:28   #2
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Di sicuro c'è una tempistica di legge entro cui devi comunicare al tuo datore di lavoro le dimissioni. Dipende dal tipo di contratto e dalla tua anzianità lavorativa ma comunque sarai costretto a dirglielo perlomeno l'ultimo giorno utile. Questo per non avere grane. Lo so perché anch'io volevo andarmene dal mio posto di lavoro e ho cercato sul web cosa diceva il mio CCNL e come dare la comunicazione all'azienda. Purtroppo mi hanno anticipato licenziandomi per cessazione attività. Se sei in buoni rapporti col tuo capo non dovrebbero esserci problemi anche perché dovrebbe apprezzare la tua onestà inoltre avrà il tempo di cercare un sostituto.
Ringraziamenti da
TãoSozinho (16-04-2019)
Vecchio 16-04-2019, 18:33   #3
Avanzato
L'avatar di Green Tea
 

Secondo me il modo migliore per andarsene senza problemi è utilizzare il classico schema:

- Elogio all'azienda (Mi trovo molto bene con voi, mi è sempre piaciuto lavorare qui..)
- Dimissioni motivate (Ho deciso tuttavia di lasciarvi perché, in prospettiva di carriera, ho bisogno di spostarmi in un'azienda più grande..)
- Ringraziamenti (Grazie di tutto, sono disponibile a rimanere per i prossimi x giorni, ma la mia decisione è definitiva..)

L'ultima volta io ho dato dimissioni via mail.. e me ne sono pentito, ho tagliato il contatto facendo così e forse persino opportunità future (non che abbia prospettive importanti data la mia scarsa esperienza lavorativa).
Vecchio 16-04-2019, 18:46   #4
Esperto
L'avatar di Daytona
 

Posso dirti cosa succede dall'altra parte,posto che un po' di personale è normale perderlo per i motivi più disparati,capita e non sei una mosca bianca.Se il titolare merita e non hai tempi stringenti è un bellissimo gesto l'offrirsi di formare il nuovo arrivato per insegnargli il tuo ruolo e fargli vedere come gira l'azienda per qualche giorno,poi dipende dal ruolo che hai,magari sono mansioni intuitive e ciò non serve nemmeno. In caso contrario limitati ad avvisalo nei termini del preavviso minimo e stop,ricordati che stai parlando di un tuo diritto in fin dei conti
Vecchio 16-04-2019, 18:58   #5
Esperto
L'avatar di clanghetto
 

L'ho fatto a natale.

Avevo anche io un contratto con un'altra azienda e avrei lavorato con i miei vecchi colleghi (il mondo della consulenza).

Non hanno battuto ciglio, in realtà una frecciatina quando ho incontrato nuovamente il mio capo alla "pari" dopo il mio passaggio.
Vecchio 16-04-2019, 19:13   #6
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Fai parlare il tuo procuratore al posto tuo
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Come affrontare le dimissioni
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Le dimissioni del Papa Nói Off Topic Generale 142 29-03-2013 00:13
Affrontare le situazioni. Yumenohashi SocioFobia Forum Generale 5 27-04-2012 15:44
Affrontare le paure ? stellacadente SocioFobia Forum Generale 24 24-09-2009 15:06
Affrontare il disagio 1897 Trattamenti e Terapie 8 02-11-2008 17:59



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:10.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2