FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 18-03-2016, 17:04   #1
Banned
 

Anche nella vostra classe c'era l'orribile usanza di fare le classifiche dei compagni appartenenti all'altro sesso (ovviamente unicamente i base all'aspetto fisico, tanto per rimarcare quanto sia l'unica cosa che conta..) ?
E da quel che avete potuto osservare, l'ultimo della classifica era davvero il più brutto di tutti oppure poteva accadere che alcuni erano "declassati" solo perchp timidi, impacciati, taciturni e sociofobici, nonostante fossero addirittura un minimo carini?
Vecchio 18-03-2016, 17:06   #2
Esperto
L'avatar di Suttree
 

Sì, classifiche di bellezza e simpatia..inutile dire che ero sempre agli ultimi posti di entrambe.
Le ragazze votavano i maschi e viceversa,
Vecchio 18-03-2016, 17:28   #3
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Luca158 Visualizza il messaggio
Anche nella vostra classe c'era l'orribile usanza di fare le classifiche dei compagni appartenenti all'altro sesso (ovviamente unicamente i base all'aspetto fisico, tanto per rimarcare quanto sia l'unica cosa che conta..) ?
L'unica che conta alle scuole medie, forse.

Quote:
Originariamente inviata da Luca158 Visualizza il messaggio
E da quel che avete potuto osservare, l'ultimo della classifica era davvero il più brutto di tutti oppure poteva accadere che alcuni erano "declassati" solo perchp timidi, impacciati, taciturni e sociofobici, nonostante fossero addirittura un minimo carini?
In qualche caso accadevano anche cose del secondo tipo.
Vecchio 18-03-2016, 17:29   #4
Esperto
L'avatar di Antonius Block
 

A me è successo in prima media.
La lista fu stilata dalle due ragazzine più "in" della classe e fondamentalmente teneva conto di aspetto fisico e popolarità.
Fui messo all'ultimo posto su circa 15 ragazzini.
Fino a quel momento non avevo mai veramente pensato a come potevo apparire agli occhi delle ragazze ma rimasi molto colpito perché fui messo dietro a tutti. Anche dietro quello con scarsa igiene personale, quello obeso e l'idiota della classe.
Mi diede molto da pensare perché, ok, ero cosciente che non sarei mai stato tra le prime scelte ma non ero mai nemmeno stato oggetto di scherno e derisione come i tre sopra citati. Ero semplicemente invisibile così come lo erano gran parte degli altri compagni finiti a metà lista. Non sono mai riuscito a spiegarmelo.
Vecchio 18-03-2016, 17:29   #5
Esperto
L'avatar di Abuela
 

Ahahah Sì, mi salvavo dall'ultimo posto solo perché ai tempi ero simpatica
Vecchio 18-03-2016, 17:34   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Antonius Block Visualizza il messaggio
A me è successo in prima media.
La lista fu stilata dalle due ragazzine più "in" della classe e fondamentalmente teneva conto di aspetto fisico e popolarità.
Fui messo all'ultimo posto su circa 15 ragazzini.
Fino a quel momento non avevo mai veramente pensato a come potevo apparire agli occhi delle ragazze ma rimasi molto colpito perché fui messo dietro a tutti. Anche dietro quello con scarsa igiene personale, quello obeso e l'idiota della classe.
Mi diede molto da pensare perché, ok, ero cosciente che non sarei mai stato tra le prime scelte ma non ero mai nemmeno stato oggetto di scherno e derisione come i tre sopra citati. Ero semplicemente invisibile così come lo erano gran parte degli altri compagni finiti a metà lista. Non sono mai riuscito a spiegarmelo.
Secondo te erano obiettivamente più belli di te quelli che ti sovrastavano?
Vecchio 18-03-2016, 17:40   #7
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Luca158 Visualizza il messaggio
Anche nella vostra classe c'era l'orribile usanza di fare le classifiche dei compagni appartenenti all'altro sesso (ovviamente unicamente i base all'aspetto fisico, tanto per rimarcare quanto sia l'unica cosa che conta..) ?
E da quel che avete potuto osservare, l'ultimo della classifica era davvero il più brutto di tutti oppure poteva accadere che alcuni erano "declassati" solo perchp timidi, impacciati, taciturni e sociofobici, nonostante fossero addirittura un minimo carini?
Le facevo anch'io e rimanevano tra amici intimi. Trattavano bellezza pura, attrattività e sentimento.
Vecchio 18-03-2016, 17:44   #8
Esperto
L'avatar di Antonius Block
 

Quote:
Originariamente inviata da Luca158 Visualizza il messaggio
Secondo te erano obiettivamente più belli di te quelli che ti sovrastavano?
Quelli nelle prime posizioni erano effettivamente ragazzini notoriamente considerati carini dalle compagne.
Io e tutti gli altri bene o male eravamo ragazzini normali e sinceramente non avrei saputo dire chi era più bello di chi.
A sorprendermi fu più che altro che fui considerato meno desiderabile di chiunque, compresi quei 2-3 ragazzini che venivano presi in giro quasi quotidianamente anche e non solo per l'aspetto fisico.
Vecchio 18-03-2016, 17:49   #9
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Ovvio che era la norma e credo lo sia tuttora. Come dice il Maestro (l'altro, non Lauretum) "conta solo il bel faccino" e io ovviamente non l'ho mai avuto.
Vecchio 18-03-2016, 18:02   #10
Esperto
L'avatar di Ansiaboy
 

Quote:
Originariamente inviata da Antonius Block Visualizza il messaggio
A me è successo in prima media.
La lista fu stilata dalle due ragazzine più "in" della classe e fondamentalmente teneva conto di aspetto fisico e popolarità.
Fui messo all'ultimo posto su circa 15 ragazzini.
Fino a quel momento non avevo mai veramente pensato a come potevo apparire agli occhi delle ragazze ma rimasi molto colpito perché fui messo dietro a tutti. Anche dietro quello con scarsa igiene personale, quello obeso e l'idiota della classe.
Mi diede molto da pensare perché, ok, ero cosciente che non sarei mai stato tra le prime scelte ma non ero mai nemmeno stato oggetto di scherno e derisione come i tre sopra citati. Ero semplicemente invisibile così come lo erano gran parte degli altri compagni finiti a metà lista. Non sono mai riuscito a spiegarmelo.
non hai pensato che basavano le loro preferenze personali in base soprattutto con chi si rapportavano di più?

io comunque non me lo ricordo proprio
forse alle elementari
Vecchio 18-03-2016, 18:32   #11
Esperto
L'avatar di The_Sleeper
 

Alle medie eravamo in 7 ragazzi ed il resto ragazze, in una classe di 25 alunni

Dal nostro lato non ricordo siano mai state fatte classifiche sulle ragazze. Certamente c'erano vari commenti su chi piacesse di più o meno, ma nulla di particolare o strutturato.
Il " bullismo" e l'esclusione in questo senso ( aspetto, popolarità) erano operate dalle ragazze nei confronti delle altre ragazze e di noi ragazzi della classe in toto.
Nessuno di noi 7 era realmente ritenuto attraente o interessante, quindi nessuna classifica di sorta.
Questo penso anche abbia portato ad una sorta di coesione tra di noi ( aka : tanto gli facciamo tutti cagare più o meno -> se ne vadano a fare in culo tutte quante) che, dal lato coi rapporti col mio stesso sesso, mi ha fatto passare decisamente il miglior periodo scolastico possibile grazie all'assenza di competizione su questo piano.

Poi ovviamente c'era chi polarizzava più giudizi negativi di altri ( io tra questi), e chi invece poteva anche risultare solo indifferente, talvolta simpatico.
Ma questo più o meno è la somma dei rapporti con l'altro sesso nella mia vita :
- o sto apertamente sulle ovaie ancora prima che mi si conosca
- o sono tutto sommato invisibile al netto anche di leggere simpatie/antipatie (maggioranza dei casi).
- oppure, in rari casi, si sviluppa una vicinanza molto forte che non riesco nemmeno ad avere con persone del mio stesso sesso ( non parlo di relazioni chiaramente).

Sulla percezione del mio aspetto fisico ho ancora difficoltà. Sono consapevole di essere grossomodo nella media, nè nell'estremo negativo nè in quello positivo, ma non saprei per nulla dove collocarmi in una ipotetica scala. Così come non riesco molto bene a fare confronti oggettivi tra persone nella norma, che non presentano in modo chiaro ed evidente elementi che le rendono oggettivamente attraenti o "scartabili", basandomi sui canoni esterni più diffusi.

Io fino a circa 19 anni comunque mi sono sempre visto e sentito come assolutamente inadatto come "oggetto di desiderio", brutto e poco interessante sul lato estetico/sessuale. Le manifestazioni (ridotte all'osso) di apprezzamento o interesse in tal senso, fino a quell'età, le ho sempre considerate errate e non accettabili verso la mia persona.
Dopo è andata molto ridimensionandosi la cosa, ma ancora oggi ho una forte difficoltà a pensare di poter piacere per l'aspetto se devo basarmi solo sul mio sentire.
Vecchio 18-03-2016, 19:22   #12
Banned
 

Sì, finivo sempre ultima. È stato l'inizio della tragedia.
Ringraziamenti da
pokorny (18-03-2016)
Vecchio 18-03-2016, 19:25   #13
Banned
 

Alle medie mi ricordo che ero stato classificato con altri tre ragazzi come "feccia della feccia"

Ah, che bei ricordi... Ora scusate, ma vado a preparare il cappio.

Ultima modifica di cancellato8041; 18-03-2016 a 19:33.
Ringraziamenti da
Bluevelvet93 (18-03-2016), OtherWorld (19-03-2016), pokorny (18-03-2016)
Vecchio 18-03-2016, 20:12   #14
Esperto
L'avatar di SoloUnaDonna
 

I maschi dalle mie parti son parecchio tardi e la fecero in prima superiore e ovviamente mi rifilarono l'ultima posizione
Vecchio 18-03-2016, 20:28   #15
Esperto
L'avatar di limitless
 

Si e mi ricordo ancora il voto, 4 e mezzo
Vecchio 18-03-2016, 20:32   #16
Esperto
L'avatar di claire
 

Ultima nella classifica di bellezza fatta dalle femmine sulle femmine.
Quasi quasi rimpiango quei tempi in cui pensavo di avere solo l'aspetto fisico che non andava.Quando è arrivato il resto sono stati cazzi,e lo sono tutt'ora.
Ringraziamenti da
cancellato8041 (18-03-2016), Sample (18-03-2016)
Vecchio 18-03-2016, 20:36   #17
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Ultima nella classifica di bellezza fatta dalle femmine sulle femmine.
Quasi quasi rimpiango quei tempi in cui pensavo di avere solo l'aspetto fisico che non andava.Quando è arrivato il resto sono stati cazzi,e lo sono tutt'ora.
Sicuramente quei giudizi negativi ricevuti in un'età così critica hanno dato una spinta in questa direzione c'è da dire
Vecchio 18-03-2016, 21:59   #18
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da deepgroove Visualizza il messaggio
Sicuramente quei giudizi negativi ricevuti in un'età così critica hanno dato una spinta in questa direzione c'è da dire
Si ma non dò eccessiva importanza,con un altro temperamento non sarei diventata un'adulta fobica ed evitante. La parte grossa la fa la famiglia nei primi anni e il bagaglio con cui vieni al mondo,altrimenti tutti quelli che hanno avuto un'adolescenza brutta (quasi tutti)sarebbero adulti fobici
Ringraziamenti da
matriX85 (19-03-2016)
Vecchio 18-03-2016, 22:54   #19
Esperto
L'avatar di Myway
 

Anche alle superiori la facevano, non comunicvano ufficialmente i risultati, al massimo i primi due tre posti e ovviamente non c'ero...
Vecchio 18-03-2016, 23:00   #20
Esperto
L'avatar di TãoSozinho
 

Grazie a dio nella mia classe non hanno mai fatto nulla del genere. Beh, ma non ero neanche il più brutto, per fortuna. Alle medie, almeno... ora sì. XD
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Classifiche di bellezza tra i ragazzi delle scuole medie
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
L'altezza delle bambine delle medie. Christopher Off Topic Generale 13 19-09-2014 19:20
Rivedo un vecchio amico delle medie per una birra King79 SocioFobia Forum Generale 3 23-02-2014 10:34
La bellezza suscita delle emozioni impossibili da replicare con altre virtù Luca158 Off Topic Generale 133 19-01-2014 19:17
Il tempo delle medie. Labocania Off Topic Generale 5 08-05-2012 23:49



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:39.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2