FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 02-01-2024, 23:51   #1
Esperto
L'avatar di Graziepapi
 

Salve!Io soffro di fobia sociale ma una mia parente psicologa mi ha anche diagnosticato l'autismo Asperger.Ci sono altri Asperger quì?Mi piacerebbe confrontarci e magari diventare amici.Grazie a tutti🙂
Vecchio 02-01-2024, 23:57   #2
Esperto
L'avatar di SugarPhobic
 

Tòh, chi si rilegge! Benritrovato.
Uno psicologo mi seguì dai 14 ai 17 per problemi in famiglia. Secondo lui ero uno di quelli con elevate capacità di mimesi e praticamente impossibili da sgamare.
Qualche anno dopo mi fecero fare il test Minnesota e il Milcon III (o ii?) che azzerò questa possibilità. Perciò non saprei esattamente cosa risponderti.
Hai fatto qualche test contestualizzato?
Vecchio 08-02-2024, 08:39   #3
Intermedio
 

Mi riconosco in molti tratti Asperger (come l'impaccio sociale, la goffaggine motoria, gli interessi ristretti) ma non nell'intero profilo della sindrome: ad esempio non mi danno fastidio le luci o rumori intensi, non ho meltdown improvvisi in cui urlo in pubblico sbattendomi le mani in testa...
Vecchio 08-02-2024, 11:36   #4
Esperto
L'avatar di CamillePreakers
 

Quote:
Originariamente inviata da Forever Red 2 Visualizza il messaggio
non ho meltdown improvvisi in cui urlo in pubblico sbattendomi le mani in testa...
quello magari lo fanno i bambini, non ho veramente mai incontrato un adulto asperger che sbroccasse in questo modo.
Vecchio 08-02-2024, 12:06   #5
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da CamillePreakers Visualizza il messaggio
quello magari lo fanno i bambini, non ho veramente mai incontrato un adulto asperger che sbroccasse in questo modo.
In parte è come dici tu, ma dipende anche dal livello di autismo.
Ringraziamenti da
anahí (08-02-2024)
Vecchio 08-02-2024, 17:15   #6
Esperto
L'avatar di CamillePreakers
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
In parte è come dici tu, ma dipende anche dal livello di autismo.
avevo capito che ''asperger = alto funzionamento, no crisi in cui si perde il controllo in modo pericoloso verso se stessi /altri''
''autismo= basso funzionamento, persone che magari non sono in grado di parlare, o che hanno crisi in cui urlano e spaccano cose''
Vecchio 08-02-2024, 18:51   #7
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da CamillePreakers Visualizza il messaggio
avevo capito che ''asperger = alto funzionamento, no crisi in cui si perde il controllo in modo pericoloso verso se stessi /altri''
''autismo= basso funzionamento, persone che magari non sono in grado di parlare, o che hanno crisi in cui urlano e spaccano cose''
Sì, però da qualche anno la distinzione tra asperger e autismo è stata eliminata e ora si parla solo di spettro autistico che include tutti. Poi se abbiano fatto bene o no a eliminare questa distinzione è ovviamente un altro discorso.
Ringraziamenti da
Hitomi (09-02-2024)
Vecchio 08-02-2024, 19:00   #8
Esperto
L'avatar di CamillePreakers
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Sì, però da qualche anno la distinzione tra asperger e autismo è stata eliminata e ora si parla solo di spettro autistico che include tutti. Poi se abbiano fatto bene o no a eliminare questa distinzione è ovviamente un altro discorso.
si lo sapevo, ma diciamo mi basavo sulle persone che ho conosciuto (asperger) con questa diagnosi che immagino abbiano ricevuto la diagnosi quando appunto ancora esisteva.
Vecchio 08-02-2024, 19:06   #9
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da CamillePreakers Visualizza il messaggio
si lo sapevo, ma diciamo mi basavo sulle persone che ho conosciuto (asperger) con questa diagnosi che immagino abbiano ricevuto la diagnosi quando appunto ancora esisteva.
In tal caso hai ragione.
Vecchio 10-02-2024, 18:56   #10
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Sì, però da qualche anno la distinzione tra asperger e autismo è stata eliminata e ora si parla solo di spettro autistico che include tutti. Poi se abbiano fatto bene o no a eliminare questa distinzione è ovviamente un altro discorso.
Secondo me hanno fatto malissimo
Vecchio 10-02-2024, 19:32   #11
Esperto
L'avatar di Varano
 

Non neurotipico sì, autistico non penso.

Inviato dal mio moto g32 utilizzando Tapatalk
Vecchio 10-02-2024, 19:42   #12
Banned
 

Io col caldo estremo del sud punte di 48 scorsa estate ho avuto alcuni meltdown in pandemia,ci sono asperger meno impulsivi e altri più impulsivi.ma credo abbia inciso lo stress della pandemia e il caldo,perché prima non ricordo episodi di difficoltà di gestire il sovraccarico.. credo che cacciare un urlo ogni tanto non faccia male a nessuno..ma capisco chi ha altre visioni di comportamenti..ognuno è fatto a modo suo..
Vecchio 25-02-2024, 21:02   #13
Intermedio
 

Secondo voi puo' essere un tratto Asperger "stancarsi" quando si sta fuori casa per piu' di qualche ora e poi sentire questa forte esigenza di voler tornare a casa al piu' presto ?
Vecchio 25-02-2024, 21:08   #14
Banned
 

Se sei fuori con tante persone dopo diverse ore devi ricaricarti si..ci devono essere interazioni però.poi ognuno è diverso come i neurotipici ognuno e fatto a modo suo ed è anche questo il bello che siamo tutti diversi..
Vecchio 25-02-2024, 21:20   #15
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da Forever Red 2 Visualizza il messaggio
Secondo voi puo' essere un tratto Asperger "stancarsi" quando si sta fuori casa per piu' di qualche ora e poi sentire questa forte esigenza di voler tornare a casa al piu' presto ?
Io sono autistico e fin da bambino ho sempre avuto la tendenza a desiderare di tornare a casa quando uscivo, in particolare in camera mia, forse perché l'ambiente domestico è quello più familiare e l'autismo predilige le cose stabili e conosciute rispetto a quelle variabili e ignote. Crescendo però questa necessità si è attenuata molto.
Attualmente più che il fatto in sé di essere fuori casa, quello che mi disturba dell'uscire è che va a modificare le mie routine quotidiane, che per me rimangono molto importanti. Forse se l'uscire di casa fosse anch'essa un'attività facente parte delle mie routine, cioè da svolgere con cadenze e modalità regolari e ripetitive, mi disturberebbe di meno.
In effetti, a pensarci ora, quando andavo all'università ed ero praticamente arrivato a "vivere" nella biblioteca di facoltà, non sentivo l'esigenza di tornare al mio appartamento, anzi, mi sentivo a disagio se non andavo in biblioteca, perché ormai era diventata un'abitudine fissa, con orarî fissi, quindi una routine da seguire.
Vecchio 25-02-2024, 21:36   #16
Banned
 

Sono le routine e gli imprevisti perché ha una mente rigida lasperger fatta di fissazioni ossessioni.io mi peso 3 volte al giorno,tante fisime.se il luogo e conosciuto non ha problemi.viaggiare tanto mi è servito questi 2 anni ad avere meno paura di imprevisti e mondo esterno.ero molto fifone da ragazzo.ci vuole un lavoro di esposizione graduale mai forzata,e il vostro corpo attraverso l'ansia che vi fa capire quanto vi potete spingere oltre..mai cercare di strafare o fare cose di più..
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ci sono persone autistici Asperger quì?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Autistici Asperger con fobia sociale in questo forum? Graziepapi Sondaggi 6 08-02-2024 08:41
Tratti autistici e asperger Ascolopito Off Topic Generale 2 30-04-2023 12:54
Test: quanto siete autistici? foreverred Trattamenti e Terapie 18 08-02-2022 02:31
Sono un Asperger Nocturno83 SocioFobia Forum Generale 58 11-12-2011 20:16



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 14:07.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2