FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 26-04-2018, 14:04   #1
Esperto
L'avatar di Atlas
 

https://www.agi.it/estero/incel_chi_...ws/2018-04-26/


L'attentatore di Toronto si professava seguace di Elliot Rodger, icona di un movimento di disadattati che non riescono ad avere una relazione ma spesso nemmeno a perdere la verginità. E che accumula frustrazioni fino a trasformarle in violenza cieca


Niente Jihad, niente Califfato, niente infedeli nè guerra all'Occidente. Alla fine, dietro la strage di Toronto, potrebbe esserci la mano di uno sfigato che non riusciva a rimorchiare. Anzi, del re degli sfigati, un 'Incel', come lui stesso si definiva nel'ultimo post lasciato su Facebook prima di lanciarsi alla guida di un furgone a noleggio sui pedoni di un'affollata strada della città canadese.
Una strage annunciata, quindi, se solo qualcuno, come ha sottolineato da Selvaggia Lucarelli sul Fatto, avesse capito cosa diavolo si nascondeva dietro quel messaggio criptico pieno di Chad, Stacey e, per l'appunto, Incel.
Ma cosa dice il messaggio di Alek Minassian, 25 anni, ora accusato di dieci omicidi? "La Ribellione degli Incel è già iniziata: distruggeremo tutti i Chads e le Stacys! Tutti saluteranno il Supremo Signore Elliot Rodger". Un sacco di nomi e un acronimo piuttosto criptico. Che è meglio spiegare, punto per punto
Chi è Chad
In realtà non è nessuno. E' il 'maschio alfa', come lo definisce la Lucarelli, quello che non ha difficoltà a rimorchiare, che ogni sera se ne porta a letto una diversa, che piace a tutte.
Chi è Stacey?
Anche lei, come Chad, non è nessuno. O meglio: è un'idea. Un'incona creata proprio da quell'oscuro terzo personaggio, Elliot Rodger, che ne dà questa definizione: "una troia bionda viziata come tutte quelle ragazze che ho tanto desiderato, che mi hanno respinto e mi hanno considerato un uomo inferiore"
Chi è Elliot Rodger
A caldo si potrebbe definire il re degli sbiellati e fin qui è l'unico personaggio reale della fantasia altrettanto sbiellata di Minassian. E' un americano di 22 anni - la cui storia è raccontata dal Corriere - che nel 2014, in California, uccise sei persone e poi si suicidò. E' considerato qualcosa di più che un eroe tra gli Incel, il 'profeta' che per primo aveva professato la frustrazione per la sua verginità e per le donne che lo respingevano. In un video inquietante pubblicato su YouTube, Rodger parlava delle donne che lo hanno respinto e ignorato, promettendo di "punire tutti voi per questo".
Chi sono gli Incel
E finalmente veniamo a loro: i misteriosi Incel. Il termine lo dobbiamo proprio a una donna canadese che lo ha coniato quando ha lanciato un sito web più di 20 anni fa per offrire supporto alle persone che lottano per trovare partner. Sta per 'Celibi involontari' (Involuntary Celibates) e oggi la donna, una quarantenne che ha chiesto di essere identificata solo come Alana, ha detto alla France Presse di essere rattristata nel vedere la frase cooptata da troll online e misogini.
Ora l'acronimo si riferisce agli uomini che si sentono incapaci di avere rapporti sessuali e generalmente ne incolpano le donne. "Doveva essere un movimento utile e di sostegno", ha detto al quotidiano The Globe and Mail, spiegando che il termine intendeva includere "persone che si trovano a essere celibi o soli e non frequentano altri". "È stato uno shock scoprire che c'era qualcuno la cui unica ragione per scatenare la violenza era la solitudine e il celibato", ha aggiunto.
Gli Incel hanno creato bacheche e forum sul web per sfogare le loro frustrazioni. I commenti sessisti, razzisti e omofobici sono comuni. Così come quelli anti-femministi. Criticati per i loro inni alla violenza, i siti dedicati agli Incel sono sempre più all'attenzione della polizia. A novembre il forum online Reddit ha bandito un sottogruppo controverso dedicato agli Incel, che contava decine di migliaia di membri.
Cosa ha generato gli Incel?
Secondo la Lucarelli, gli Involuntary Celibates, incolpano della loro vita sessuale insoddisfacente "una società subdolamente misandrica in cui le correnti femministe insabbiano le colpe delle donne e in cui giocano un ruolo fondamentale la bellezza estetica e l’ipergamia. Ritengono perciò di non riuscire ad avere rapporti sessuali con l’altro sesso perché sono sgradevoli fisicamente e incolpano le donne di scegliere solo partner attraenti o con uno status economico superiore al loro (ipergamia)".
Alcune femministe, ricorda l'editorialista sul Fatto, si sono dette contrarie al fatto di ricondurre la faccenda alla 'follia' perché così si riduce il gesto di un Minassian qualunque a un problema individuale anzichè culturale. Gli Incel parlano spesso della necessità di una rivoluzione dei “maschi beta” e qui entra in gioco Elliot Rodger chiamato nei gruppi “eroe”, “fratello”, “gentleman”, “santo”.
Un altro neologismo usato dagli Incel, scrive ancora Lucarelli, e nella “maschiosfera” è "Red pili”, termine che trae spunto dal film Matrix e indica l’uomo che finalmente prende coscienza della misandria imperante.
Chi c'è nella 'maschiosfera'
Nella maschiosfera si aggirano gli Incel e vari sottogruppi: dai separati/divorziati che parlano di divorce rape (il divorzio inteso come uno stupro nei confronti dell’uomo che viene privato di denaro e diritti), a coloro che professano l’apologia dello stupro, a quelli che più innocentemente istruiscono sugli uomini sulle tecniche di seduzione.
Dove proliferano i disagiati
La maschiosfera, aggiunge la Lucarelli, si muove negli ambienti politici e culturali dell’estrema destra americana, abbracciando xenofobia e in particolare antisemitismo. Il fenomeno delle persone con idee strampalate o malsane che si attirano tra di loro ha un nome evocativo ed è cranck magnetism (...).che crea (...) persone con disagi profondi e tendenza all’isolamento (...) che sul web trovano ulteriori spunti e istigazione all’odio.
Dal lupo solitario al lupo da branco
Secondo la Lucarelli non esistono più i 'lupi solitari', gli assassini isolati. Oggi esistono lupi da branco, individui fomentati e istigati dalla Rete e da gruppi di persone con cui condividono gli stessi folli ideali, che siano di natura religiosa o misogina o altro.
Gli Incel in Italia
In Italia non esistono gli Incel, scrive ancora Selvaggia Lucarelli, "ma solo perché non sapevo, non sapevamo, che nome dargli". In realtà, i nostri Incel esistono e hanno molti punti di contatto con quelli descritti da giornali canadesi, americani e inglesi. Sono i membri di alcuni gruppi in cui l’odio nei confronti delle donne è il tema centrale. Come gli Incel, hanno un loro slang misogino: “Le duemila” per esempio sono le “puttane” molto giovani, i “beta” sono i maschi sfigati, i loro idoli sono i Sollecito (che infatti di alcuni gruppi misogini era membro apprezzato), i Misseri, i Bossetti, tutti coinvolti (a diverso titolo) nell’omicidio di giovani ragazze. Sono gruppi spesso vicini all’estrema destra in cui, come in quelli degli Incel, si usano meme a tema “apologia dello stupro” e “Le donne sono tutte zoccole”. “Pastorizia never dies” e il misogino “No alla violenza” sono tra i peggiori.
Gruppi in cui si ritrovano principalmente adolescenti, che quindi possono avere difficoltà nel relazionarsi con il sesso femminile, ragazzi con problemi nel socializzare, separati e semplici misogini nonché razzisti e individui feroci con il diverso, con la società bacchettona e incline alla censura (i “Buongiorno Kaffè” nel loro slang sono gli adulti ridicoli, incapaci di comprendere il web e il registro dei millennials.

Vecchio 26-04-2018, 14:09   #2
Banned
 

Minchia papiro, non ce la faccio: scusa se non lo leggo tutto...
Comunque la cosa verte sempre sulla sessualità:
Se ci pensi i terroristi islamici si immolano perché
morendo per Allah, troveranno 72 vergini da spupazzare
nell'aldilà...
Ringraziamenti da
Jacksparrow (27-04-2018)
Vecchio 26-04-2018, 14:12   #3
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

"Chi sono gli Incel, uomini che odiano le donne"

Ma gli Incel non sono coloro che sono involontariamente single? L'odio verso le donne è una conseguenza, ma scritto così nel titolo del post sembra un'altra cosa
Vecchio 26-04-2018, 14:46   #4
Esperto
L'avatar di TheCopacabana
 

Quote:
Originariamente inviata da Lucernario Visualizza il messaggio
...scritto così nel titolo del post sembra un'altra cosa
Vero.
Ormai i "notiziari" cercano solo titoli sensazionalistici, scandalistici, acchiappa-click, o vendi-rivista.
Vecchio 26-04-2018, 14:53   #5
Banned
 

quindo gli insieme dei repressi e dei deficienti si intersecano escono fuori cretini di questo genere insomma
Vecchio 26-04-2018, 14:54   #6
Esperto
L'avatar di Gio.solo
 

a vedere gli articoli di cronaca nera chi odia le donne e le maltratta/ammazza è sposato con figli e altro che verginelli...

ora ci mancava solo questo giornalismo da strapazzo che associa i vergini a falliti sociali che ammazzano le donne, indi per cui donne stato al largo dai vergini perchè sono sciroccati mentali, maddai....


e comunque giornalismo e Salvaggia Lucarelli sono proprio agli estremi opposti, oltre al fatto che ormai è diventato sconveniente parlare di "terrorismo" nel mondo occidentale e si cercano sempre altre scuse, come sta cagata...

Ultima modifica di Gio.solo; 26-04-2018 a 14:59.
Ringraziamenti da
navigoavista (26-04-2018)
Vecchio 26-04-2018, 14:58   #7
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gio.solo Visualizza il messaggio
a vedere gli articoli di cronaca nera chi odia le donne e le maltratta/ammazza è sposato con figli e altro che verginelli...

ora ci mancava solo questo giornalismo da strapazzo che associa i vergini a falliti sociali che ammazzano le donne, indi per cui donne stato al largo dai vergini perchè sono sciroccati mentali, maddai....


e comunque giornalismo e Salvaggia Lucarelli sono proprio agli estremi opposti
il mondo è grande e vario, come fai ad escludere la cosa? ma soprattutto come fai a sentirti tirato in ballo da articoli del genere??
Vecchio 26-04-2018, 15:09   #8
Esperto
L'avatar di Gio.solo
 

Quote:
Originariamente inviata da honey honey Visualizza il messaggio
il mondo è grande e vario, come fai ad escludere la cosa? ma soprattutto come fai a sentirti tirato in ballo da articoli del genere??
perchè è un articolo del cazzo

io non mi sento tirato in ballo ma semplicemente mi stanno sulle palle le inesattezze:

a poche ore dall'attentato i titoli dicevano: "si pensa ad un gesto volontario", no cazzo! è un attentato da parte di un mussulmano estremista che odia il mondo occidentale, perchè non si può più dire la verità?

perchè tirano in ballo sta scusa degli Incel? premettendo che non li ho mai sentiti prima e non me ne frega nulla di chi siano, è stato un mussulmano estremista cazzo! non è che se io tifo la squadra X o appartengo all'associazione Y e faccio una strage si può dire che tutti quelli che appartengono a X e Y sono potenziali stragisti, che si diano le responsabilità a chi le ha!

per ultimo mi sta sulle palle questa società che si è trasformata basandosi su un minimo comune denominatore... SCOPARE... e se non scopi abbastanza sei un potenziale pericolo per la società, peccato che la maggior dei criminali ha sempre una vita sessuale regolare, guarda i casi di cronaca nera, praticamente tutti sposati e con figli, però bisogna denigrare quei falliti che non scopano a prescindere

e infine la lucarelli.... non perde mai occasione per sparare merda su tutto il mondo maschile ed infatti c'è stata una strage e la sua opinione è: ha fatto l'attentato perchè nessuno gliel'ha data, ma che razza di articolo è?

Ultima modifica di Gio.solo; 26-04-2018 a 15:12.
Vecchio 26-04-2018, 15:15   #9
Esperto
 

Nerd, incel, veri uomini, chad... sempre quello è il concetto alla fine. Certo che su Internet è un pullulare di queste subculture.
Vecchio 26-04-2018, 15:18   #10
Esperto
L'avatar di varykino
 

Per me gente che arriva alla violenza per una motivazione del genere , era gia' violenta prima del fatto di sentirsi emarginati dalle donne , per me la usano come scusa per sfogare la loro violenza , un po come quelli che vanno allo stadio solo per pestare la gente , brutte robe cmq , non bastavano le crociate , i mussulmani , il petrolio , il coreano fuso di testa , ora pure gli sfigati uccidono ole'
Ringraziamenti da
syd_77 (26-04-2018)
Vecchio 26-04-2018, 15:21   #11
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gio.solo Visualizza il messaggio
perchè è un articolo del cazzo

io non mi sento tirato in ballo ma semplicemente mi stanno sulle palle le inesattezze:

a poche ore dall'attentato i titoli dicevano: "si pensa ad un gesto volontario", no cazzo! è un attentato da parte di un mussulmano estremista che odia il mondo occidentale, perchè non si può più dire la verità?

perchè tirano in ballo sta scusa degli Incel? premettendo che non li ho mai sentiti prima e non me ne frega nulla di chi siano, è stato un mussulmano estremista cazzo! non è che se io tifo la squadra X o appartengo all'associazione Y e faccio una strage si può dire che tutti quelli che appartengono a X e Y sono potenziali stragisti, che si diano le responsabilità a chi le ha!

per ultimo mi sta sulle palle questa società che si è trasformata basandosi su un minimo comune denominatore... SCOPARE... e se non scopi abbastanza sei un potenziale pericolo per la società, peccato che la maggior dei criminali ha sempre una vita sessuale regolare, guarda i casi di cronaca nera, praticamente tutti sposati e con figli, però bisogna denigrare quei falliti che non scopano a prescindere

e infine la lucarelli.... non perde mai occasione per sparare merda su tutto il mondo maschile ed infatti c'è stata una strage e la sua opinione è: ha fatto l'attentato perchè nessuno gliel'ha data, ma che razza di articolo è?
quindi stai mettendo tutto sul piano del tifo, contrapponendo assoluti schematizzati quali "l'uomo che non scopa" che non è ammesso colpevolizzae perché ti fa risentire, e l'estremista musulmano (si scrive con una sola s) che invece è palesemente un invasato religioso senza alcun tipo di altro problema.

se tanto mi dà tanto, i musulmani dovrebbero incazzarsi con chi ragiona come te perché riconduci un pazzo che va a sparare a una religione anziché a problemi personali e mentali del pazzo in questione.
Vecchio 26-04-2018, 15:23   #12
Esperto
L'avatar di Gio.solo
 

Quote:
Originariamente inviata da honey honey Visualizza il messaggio
quindi stai mettendo tutto sul piano del tifo, contrapponendo assoluti schematizzati quali "l'uomo che non scopa" che non è ammesso colpevolizzae perché ti fa risentire, e l'estremista musulmano (si scrive con una sola s) che invece è palesemente un invasato religioso senza alcun tipo di altro problema.

se tanto mi dà tanto, i musulmani dovrebbero incazzarsi con chi ragiona come te perché riconduci un pazzo che va a sparare a una religione anziché a problemi personali e mentali del pazzo in questione.
l'islam non è una religione, è una legge
Vecchio 26-04-2018, 16:02   #13
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Atlas Visualizza il messaggio
Gli Incel parlano spesso della necessità di una rivoluzione dei “maschi beta” e qui entra in gioco Elliot Rodger chiamato nei gruppi “eroe”, “fratello”, “gentleman”, “santo”.
Si definiscono beta e adorano uno che si definiva "the ultimate gentleman", "the true alpha male"... proprio vero che i profeti sono sempre fraintesi.
Vecchio 26-04-2018, 16:24   #14
Banned
 

Qualcuno alla fine non ci sta, non ce la fa a vivere da escluso
ed emarginato, e scoppia. Bisogna prendere atto che di fronte
alla stessa sofferenza gli individui reagiscono diversamente;
chi subisce e metabolizza; e chi invece reagisce in vario
modo. Penso sia pure normale covare una certa misoginia
visto l'andazzo; dove praticamente le donne hanno il potere
sessuale e l'uomo nella maggioranza dei casi deve zerbinarsi
in vari modi. Elliot Rodger e' diventato il simbolo, il portabandiera
di un diffuso malessere.
Vecchio 26-04-2018, 16:50   #15
Esperto
L'avatar di JericoRose
 

Io mi sono sempre chiesta perchè non si consideri la misoginia come una malattia (ed anche la misandria) io l'ho sempre percepita e considerata come una malattia perchè lo è, è una malattia psicologica come lo è la sociofobia, un disagio interiore, un malessere, che distorce la percezione della realtà, che incide sulla qualità della vita, che invade la mente al pari di un disturbo ossessivo-compulsivo (me ne rendo conto dai discorsi che fanno alcune persone considerabili misogine ma anche misandriche, in ogni discorso infilano la questione donne, uomini, ecc come se non esistesse altro al mondo) solo che la società non lo considera come tale, non ci sono centri per uomini che manifestano disagi di questo tipo e secondo me dovrebbero esistere, magari neanche ci andrebbero però già iniziare a capire che un uomo che sta male perchè non riesce a interagire con l'altro sesso non è semplicemente uno sfigato che non scopa, ma una persona con un disagio vero che va indirizzata verso un percorso terapeutico adatto, sarebbe una cosa positiva.

Ultima modifica di JericoRose; 26-04-2018 a 16:55.
Vecchio 26-04-2018, 16:58   #16
Esperto
L'avatar di muttley
 

Ho visto il video testamento di Eliot Rodger, un concentrato di teorie da nice guy rifiutato in virtù della sua niceness a vantaggio dei figobulli. Ora gli adepti del pre avranno un loro leader e mentore

PS Non è brutto, anzi aveva pure lo sguardo da furbetto, una bella voce e una risatina demoniaca che avrebbe potuto fargli fare non poche conquiste.
Vecchio 26-04-2018, 16:59   #17
Esperto
L'avatar di SamueleMitomane
 

Che disagio
Vecchio 26-04-2018, 17:18   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
...
PS Non è brutto, anzi aveva pure lo sguardo da furbetto, una bella voce e una risatina demoniaca che avrebbe potuto fargli fare non poche conquiste.
Dal quel che ho capito viveva con senso di inferiorita' nel suo ambiente.
Non aveva tutte le caratteristiche per essere considerato un vincente
dai suoi pari. Non era bianco puro ma un meticcio, ed era basso.
Anche se hai status e money, e lui ne aveva; comunque nel suo
ambiente era emarginato, e' stato traumatizzato
pesantemente nel vedere i suoi pari realizzarsi e avere fortuna
con le donne e lui sempre all'angolo. Non serve avere alcune
caratteristiche "buone" se quelli con cui ti relazioni e ti confronti
ne hanno di migliori. Migliori secondo le donne ipergamiche con
le quali i suoi coetanei al contrario di lui avevano successo.
Tipico atteggiamento del sociofobico rosicare; e adesso condanniamo
Elliot Rodger...
Vecchio 26-04-2018, 17:27   #19
Esperto
L'avatar di SamueleMitomane
 

Quote:
Originariamente inviata da no-body Visualizza il messaggio
Dal quel che ho capito viveva con senso di inferiorita' nel suo ambiente.
Non aveva tutte le caratteristiche per essere considerato un vincente
dai suoi pari. Non era bianco puro ma un meticcio, ed era basso.
Anche se hai status e money, e lui ne aveva; comunque nel suo
ambiente era emarginato, e' stato traumatizzato
pesantemente nel vedere i suoi pari realizzarsi e avere fortuna
con le donne e lui sempre all'angolo. Non serve avere alcune
caratteristiche "buone" se quelli con cui ti relazioni e ti confronti
ne hanno di migliori. Migliori secondo le donne ipergamiche con
le quali i suoi coetanei al contrario di lui avevano successo.
Tipico atteggiamento del sociofobico rosicare; e adesso condanniamo
Elliot Rodger...
Dettaglio importante: non credo che questo Elliot avesse un briciolo di cultura. Probabilmente dalla mattina fino alla sera non faceva altro che pensare a quanto non scopasse.
Ringraziamenti da
varykino (26-04-2018)
Vecchio 26-04-2018, 17:41   #20
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da SamueleMitomane Visualizza il messaggio
Dettaglio importante: non credo che questo Elliot avesse un briciolo di cultura. Probabilmente dalla mattina fino alla sera non faceva altro che pensare a quanto non scopasse.
Puo' essere perche' alla sua giovane eta' e' facile che diventi un ossessione
visto il non riuscire quando tutti quelli intorno ci riescono, ed il bisogno
esiste.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Chi sono gli Incel, uomini che odiano le donne
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Sono più intelligenti uomini o donne? orange Off Topic Generale 64 04-05-2014 18:41
ora capisco perché tanti uomini odiano le donne !! Ansiaboy Amore e Amicizia 92 11-04-2013 22:06
Ci sono più uomini o donne? (105/100) Who_by_fire Amore e Amicizia 48 13-02-2013 16:27
uomini e donne in fondo sono uguali valina90 Amore e Amicizia 39 30-09-2012 18:50
millennium uomini che odiano le donne? aiuto? ayrtonsenna Forum Cinema e TV 3 12-03-2012 21:56



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:50.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2