FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Storie Personali
Rispondi
 
Vecchio 24-03-2013, 22:28   #1
Banned
 

Da un giorno all'altro mi sono ritrovata completamente esausta, nonostante la mia giovane età, e ultimamente passo le mie giornate barricata in casa, stesa sul divano, senza neanche la forza di guardare la tv, parlare, o cambiare posizione. Intanto i miei compagni di classe vanno a scuola, fanno sport, festeggiano, domani andranno anche in gita...mentre io non riesco a convincere il mio corpo a fare la più piccola cosa. A qualcuno è capitato qualcosa di simile? Come uscirne?
Vecchio 24-03-2013, 22:41   #2
Avanzato
L'avatar di Fenrir
 

Io sono più o meno nella tua stessa situazione anche se non proprio uguale visto che esco e faccio sport. Il fatto è che mi devo sforzare perchè altrimenti vorrei stare perennemente barricato in casa, sarà forse per i problemi di ansia e depressione che mi porto addosso.
Vecchio 24-03-2013, 22:44   #3
Esperto
 

Beh io attualmente non ho alcun tipo di interesse attivo e qualcosa che mi stimoli.
E ho la mente quasi sgombra
Vecchio 24-03-2013, 22:51   #4
Esperto
 

Si tante volte.devi fare uno sforzo.Non farti vincere dall'apatia. Segui una passione. Non farti travolgere dalla pigrizia
Vecchio 24-03-2013, 22:55   #5
Esperto
L'avatar di Mr. Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da nebbiolina95 Visualizza il messaggio
Da un giorno all'altro mi sono ritrovata completamente esausta, nonostante la mia giovane età, e ultimamente passo le mie giornate barricata in casa, stesa sul divano, senza neanche la forza di guardare la tv, parlare, o cambiare posizione. Intanto i miei compagni di classe vanno a scuola, fanno sport, festeggiano, domani andranno anche in gita...mentre io non riesco a convincere il mio corpo a fare la più piccola cosa. A qualcuno è capitato qualcosa di simile? Come uscirne?
Mi trovo nella tua stessa situazione. Sono così sfaticato che delle volte evito di parlare perchè mi passa la voglia di iniziare un discorso. La pigrizia ormai ha preso le redini della mia vita, e sguazzo tutti i giorni nella noia. Vedere poi i miei coetanei che si godono la vita, viaggiano e fanno mille esperienze è piuttosto frustrante.

P.S.
Anche da me, quelli che dovrebbero essere i miei compagni di classe, in questi giorni sono in gita...
Vecchio 24-03-2013, 23:08   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Fenrir Visualizza il messaggio
Io sono più o meno nella tua stessa situazione anche se non proprio uguale visto che esco e faccio sport. Il fatto è che mi devo sforzare perchè altrimenti vorrei stare perennemente barricato in casa, sarà forse per i problemi di ansia e depressione che mi porto addosso.
Spero di riuscire a farcela anche io
Vecchio 24-03-2013, 23:10   #7
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Mr. Blue Sky Visualizza il messaggio
Mi trovo nella tua stessa situazione. Sono così sfaticato che delle volte evito di parlare perchè mi passa la voglia di iniziare un discorso. La pigrizia ormai ha preso le redini della mia vita, e sguazzo tutti i giorni nella noia. Vedere poi i miei coetanei che si godono la vita, viaggiano e fanno mille esperienze è piuttosto frustrante.

P.S.
Anche da me, quelli che dovrebbero essere i miei compagni di classe, in questi giorni sono in gita...
Quoto ogni tua parola! E mi dispiace tanto che anche tu debba vivere tutto ciò, spero che finiscano presto i "giorni bui"
Vecchio 24-03-2013, 23:14   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Melvin II Visualizza il messaggio
Si tante volte.devi fare uno sforzo.Non farti vincere dall'apatia. Segui una passione. Non farti travolgere dalla pigrizia
Hai ragione, continuerò a provarci, grazie!
Vecchio 24-03-2013, 23:22   #9
Esperto
L'avatar di Blur
 

Ciao nebbiolina che bel nick

ma io non ho capito...ma questa immobilità è "comparsa" da un giorno all'altro nel vero senso della parola? ma di base c'era qualche problema/paura sociale che ti crea ansia e/o tristezza e che pensi possa aver causato tutto ciò?
Vecchio 24-03-2013, 23:29   #10
Avanzato
L'avatar di Gladius
 

Ho passato 10 anni migliori della vita in quello stato... e non ne ero cosciente, e non avevo nessuno che mi curasse consapevolmente.
Oggi ho quasi 30 anni e mi posso confrontare con altre persone della mia età... e mi rammarico pensando che anch'io se avessi saputo investire il mio tempo potevo vivere una vita più piena costruendo qualcosa di solido cioè crearmi una vita aver avuto un passato e una vita. Oggi posso dire che se non fossi nato non avrebbe fatto differenza la cosa è abbastanza deprimente.

Ti conviene muoverti fin che sei in tempo, una volta che ti muovi non riesci più a fermarti trova qualcosa che ti piace fare e respira. Sorpassa i problemi.
Vecchio 24-03-2013, 23:32   #11
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Blur Visualizza il messaggio
Ciao nebbiolina che bel nick

ma io non ho capito...ma questa immobilità è "comparsa" da un giorno all'altro nel vero senso della parola? ma di base c'era qualche problema/paura sociale che ti crea ansia e/o tristezza e che pensi possa aver causato tutto ciò?
Di base ci sono anni di problemi in famiglia, solitudine completa, senso di inadeguatezza, non accettazione del proprio corpo, problemi di salute, e negli ultimi mesi ho stravolto la mia vita ben 2 volte, trasferendomi a 300 km di distanza, cambiando 4 sezioni e poi ritornando nel paesino da dove ero fuggita e in cui ho sofferto per 13 anni. Le cose mi andavano bene da Gennaio, ma improvvisamente mi sembra caduto tutto addosso
Vecchio 24-03-2013, 23:47   #12
Esperto
 

E' necessario come discorso di base, avere delle risorse economiche per rialzarsi.

Premessa e concessa questa condizione:
-psicoterapia
-farmacologia
-yoga
-training autogeno
-massaggi

Per un discorso di riflessione su se stessi, passa per una presa di coscienza di sè, dell'esplorazione del proprio inconscio, di una corretta autostima, di una corretta valutazione di propri pregi e difetti.

Per un discorso che attiene alla ''cura di se stessi'' in senso più ampio: trovare amici che condividano le proprie passioni, trovare gente che condivida la propria visione della vita è fondamentale, altrettanto ma più sullo sfondo, confrontarsi continuamente con persone che la pensano in maniera differente, perchè attraverso ciò che manca nel proprio modo di pensare e di sentire, si acquisisce esperienza e conoscenza di sè in rapporto al mondo, e quindi anche viaggiare si rileva un buon metodo.

In generale, comprendere ciò che rende felici e mettere le basi per avere le condizioni per perseguirlo,è già un ottimo risultato.
Vecchio 24-03-2013, 23:47   #13
Esperto
L'avatar di Blur
 

Quote:
Originariamente inviata da nebbiolina95 Visualizza il messaggio
Di base ci sono anni di problemi in famiglia, solitudine completa, senso di inadeguatezza, non accettazione del proprio corpo, problemi di salute, e negli ultimi mesi ho stravolto la mia vita ben 2 volte, trasferendomi a 300 km di distanza, cambiando 4 sezioni e poi ritornando nel paesino da dove ero fuggita e in cui ho sofferto per 13 anni. Le cose mi andavano bene da Gennaio, ma improvvisamente mi sembra caduto tutto addosso
ah ecco svelato il mistero, tante cosucce messe insieme.
Visto che sei molto giovane e hai ancora tutto il tempo per metterti sulla buona strada dovresti cercare di sistemare un po subito le cose. Non so magari parlarne con i tuoi? oppure con uno psicologo? da sola magari non riesci a venirne fuori.
Vecchio 24-03-2013, 23:57   #14
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Blowing Sand Visualizza il messaggio
E' necessario come discorso di base, avere delle risorse economiche per rialzarsi.

Premessa e concessa questa condizione:
-psicoterapia
-farmacologia
-yoga
-training autogeno
-massaggi

Per un discorso di riflessione su se stessi, passa per una presa di coscienza di sè, dell'esplorazione del proprio inconscio, di una corretta autostima, di una corretta valutazione di propri pregi e difetti.

Per un discorso che attiene alla ''cura di se stessi'' in senso più ampio: trovare amici che condividano le proprie passioni, trovare gente che condivida la propria visione della vita è fondamentale, altrettanto ma più sullo sfondo, confrontarsi continuamente con persone che la pensano in maniera differente, perchè attraverso ciò che manca nel proprio modo di pensare e di sentire, si acquisisce esperienza e conoscenza di sè in rapporto al mondo, e quindi anche viaggiare si rileva un buon metodo.

In generale, comprendere ciò che rende felici e mettere le basi per avere le condizioni per perseguirlo,è già un ottimo risultato.
Grazie davvero, la tua è una risposta perfetta
Vecchio 25-03-2013, 00:03   #15
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Blur Visualizza il messaggio
ah ecco svelato il mistero, tante cosucce messe insieme.
Visto che sei molto giovane e hai ancora tutto il tempo per metterti sulla buona strada dovresti cercare di sistemare un po subito le cose. Non so magari parlarne con i tuoi? oppure con uno psicologo? da sola magari non riesci a venirne fuori.
Mi do ancora un po' di tempo,sperando che il mio carattere riemerga presto, perchè ho avuto brutte esperienze con psicoterapeuti e psichiatri e i miei genitori spesso fanno solo peggio e il più delle volte sono io ad aiutare loro. Altrimenti chiederò nuovamente aiuto, sperando bene. Comunque grazie del tuo tempo
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Chi è caduto nel tunnel dell'immobilità? Come rialzarsi?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Credere nell'Angelo Caduto. Christopher Off Topic Generale 69 03-12-2012 10:45
E' caduto il server Sverso Supporto Web 25 25-09-2012 10:45
dopo essere caduti cercare di rialzarsi e riappacificarsi con se stessi viene.y.va Off Topic Generale 0 19-03-2011 09:55
sono caduto in un'apatica depressione kocis666 Depressione Forum 4 28-01-2010 23:02
la forza di rialzarsi elie93 SocioFobia Forum Generale 23 10-11-2009 00:55



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 17:51.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2