FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 12-01-2019, 17:01   #21
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Quote:
Originariamente inviata da Sickle Visualizza il messaggio
Problemi?
Vecchio 12-01-2019, 20:43   #22
Esperto
L'avatar di Myway
 

Purtroppo non è facile...conosco tanti separati disperati e non erano fobici , avevano iniziato da adolescenti con le relazioni, e le loro mogli erano ragazze "tranquille" non esaltate o localare fanatiche per dire, poi han conosciuto un tizio hanno cominciato la tresca e poi sfanculato il maritino con tutti i benefici di legge

Al giorno d'oggi non c'è un modo per stare sicuri in anticipo che non succederà, il richio c'è per tutti, bisogna essere preparati e tosti in anticipo che dopo spesso è tardi, sia economicamente sia psicologicamente per quanto possibile.

Se uno già sa che economicamente uscirebbe con le ossa rotte da una eventuale separazione, psicologicamente peggio ancora gli consiglierei caldamente di lasciar perdere figli e matrimonio.
Vecchio 12-01-2019, 20:46   #23
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Myway Visualizza il messaggio
Purtroppo non è facile...conosco tanti separati disperati e non erano fobici , avevano iniziato da adolescenti con le relazioni, e le loro mogli erano ragazze "tranquille" non esaltate o localare fanatiche per dire, poi han conosciuto un tizio hanno cominciato la tresca e poi sfanculato il maritino con tutti i benefici di legge

Al giorno d'oggi non c'è un modo per stare sicuri in anticipo che non succederà, il richio c'è per tutti, bisogna essere preparati e tosti in anticipo che dopo spesso è tardi, sia economicamente sia psicologicamente per quanto possibile.

Se uno già sa che economicamente uscirebbe con le ossa rotte da una eventuale separazione, psicologicamente peggio ancora gli consiglierei caldamente di lasciar perdere figli e matrimonio.
Ammesso che un fobico o comunque un uomo con problemi del genere trovi una, secondo me è altamente probabile, se non addirittura scontato che lei poi faccia altro, con altri... Il rischio è altissimo
Vecchio 12-01-2019, 20:56   #24
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Ammesso che un fobico o comunque un uomo con problemi del genere trovi una, secondo me è altamente probabile, se non addirittura scontato che lei poi faccia altro, con altri... Il rischio è altissimo
Se partite già con questi presupposti, tanto vale rinunciare definitivamente.
Vecchio 12-01-2019, 21:05   #25
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Baby Lemonade Visualizza il messaggio
Se partite già con questi presupposti, tanto vale rinunciare definitivamente.
Io non parto con presupposti, provo a mettermi nei panni delle donne. Come possono resistere, a stare in modo duraturo e stabile con uomini con problemi simili? Non sto usando sarcasmo, non sto facendo ironia. Veramente, non riesco a immaginare come possa una ragazza accettare e sopportare tutti questi problemi e blocchi in un uomo. La strada più semplice è cercare altri. Mi sembra scontato. L'ho già detto, o si ha un colpo di fortuna, di trovare una persona che ti vuole davvero bene e ti accetta per come sei, oppure ti dicono tanti saluti. Inutile essere ipocriti, di solito è così.
Vecchio 12-01-2019, 21:10   #26
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

E' per questo che dico che il primo punto è accettare se stessi e non ritenersi una nullità. Il "fobico" non è solo fobico, non si dovrebbe far coincidere se stessi con il proprio disturbo. Perché una donna dovrebbe voler stare con una persona con blocchi e difficoltà? Magari perché ha altre qualità, tocca scoprirle ma se ci si concentra solo su quanto si fa schifo nelle relazioni sociali sarà molto arduo.
Vecchio 12-01-2019, 21:12   #27
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da Aliquis Visualizza il messaggio
Le donne rischiano oggettivamente di più in una relazione, anche in un semplice approccio.
Ma dal punto di vista del rischio di una gravidanza intendi? Se sì sono d'accordo. Altro non mi viene in mente.
Vecchio 12-01-2019, 21:16   #28
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Io non parto con presupposti, provo a mettermi nei panni delle donne. Come possono resistere, a stare in modo duraturo e stabile con uomini con problemi simili? Non sto usando sarcasmo, non sto facendo ironia. Veramente, non riesco a immaginare come possa una ragazza accettare e sopportare tutti questi problemi e blocchi in un uomo. La strada più semplice è cercare altri. Mi sembra scontato. L'ho già detto, o si ha un colpo di fortuna, di trovare una persona che ti vuole davvero bene e ti accetta per come sei, oppure ti dicono tanti saluti. Inutile essere ipocriti, di solito è così.
Lo capisco, anche i miei ex ad una certa si sono stancati, dopo aver cercato invano di cambiarmi, ma io sono convinta che da qualche parte ci sia qualcuno in grado di accettarmi, amarmi e rispettarmi per quello che sono, dentro e fuori. Ci credo ancora, ecco.
E dovreste continuare a crederci anche voi o tanto vale farla finita sin da subito.
Ringraziamenti da
Moonwatcher (12-01-2019)
Vecchio 12-01-2019, 21:17   #29
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Quote:
Originariamente inviata da Moonwatcher Visualizza il messaggio
Ma dal punto di vista del rischio di una gravidanza intendi? Se sì sono d'accordo. Altro non mi viene in mente.
Gravidanze indesiderate, molestie, stupri... ti pare poco? XD
Vecchio 12-01-2019, 21:20   #30
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Baby Lemonade Visualizza il messaggio
Lo capisco, anche i miei ex ad una certa si sono stancati, dopo aver cercato invano di cambiarmi, ma io sono convinta che da qualche parte ci sia qualcuno in grado di accettarmi, amarmi e rispettarmi per quello che sono, dentro e fuori. Ci credo ancora, ecco.
E dovreste continuare a crederci anche voi o tanto vale farla finita sin da subito.
Beh ti auguro di trovare una persona che ti accetta come sei, coi tuoi problemi. Io non ho mai trovato, ho fatto degli sforzi, si vede che probabilmente come sono io non va proprio bene per la società, per le donne, per il mondo
Vecchio 12-01-2019, 21:21   #31
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da Baby Lemonade Visualizza il messaggio
Gravidanze indesiderate, molestie, stupri... ti pare poco? XD
Non mi pare assolutamente poco e infatti ho detto che sono d'accordo. Dato che si parlava di "relazioni" mi concentravo su rapporti consenzienti, ma hai ragione, ci sono anche quei rischi.
Ringraziamenti da
Baby Lemonade (12-01-2019)
Vecchio 12-01-2019, 21:34   #32
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Beh ti auguro di trovare una persona che ti accetta come sei, coi tuoi problemi. Io non ho mai trovato, ho fatto degli sforzi, si vede che probabilmente come sono io non va proprio bene per la società, per le donne, per il mondo
Hai 44 anni, non 90.
Vecchio 12-01-2019, 21:59   #33
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Baby Lemonade Visualizza il messaggio
Hai 44 anni, non 90.
Non posso mica obbligare un'altra persona a uscire con me, non posso obbligare una persona per far si che io le piaccia. Sia quando avevo 20 anni che adesso, il mio essere non attira nessuna. Non è una questione estetica, perché se fosse quello allora vedo in giro di tutto... è una questione di inettitudine totale a tutto ciò che è socializzare con gli altri, ridere con gli altri , interagire con gli altri. Onestamente mi chiedo perché mai una donna deve perdere tempo con uno come me? C'è tanta scelta, ci sono tanti senza questi problemi.
Ringraziamenti da
Stasüdedòs (13-01-2019)
Vecchio 12-01-2019, 22:08   #34
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Non posso mica obbligare un'altra persona a uscire con me, non posso obbligare una persona per far si che io le piaccia. Sia quando avevo 20 anni che adesso, il mio essere non attira nessuna. Non è una questione estetica, perché se fosse quello allora vedo in giro di tutto... è una questione di inettitudine totale a tutto ciò che è socializzare con gli altri, ridere con gli a3, interagire con gli altri. Onestamente mi chiedo perché mai una donna deve perdere tempo con uno come me? C'è tanta scelta, ci sono tanti senza questi problemi.
Perché tu pensi di essere solo questo.
Vedi solo i tuoi "difetti" sottovalutando le qualità che sicuramente hai. È un errore che commetto anch'io, lo facciamo tutti.
Ma razionalmente, tu credi davvero di non poter meritare amore solo perché hai determinati problemi?
Poi per carità, so quanto è difficile.
Quando sono interessata ad una persona non riesco a farmi avanti e se anche lui è timido, è davvero difficile riuscire a combinare qualcosa... Te la senti davvero di escludere di essere piaciuto a qualcuna che magari era troppo timida per fartelo capire?
Vecchio 12-01-2019, 22:36   #35
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Baby Lemonade Visualizza il messaggio
Perché tu pensi di essere solo questo.
Vedi solo i tuoi "difetti" sottovalutando le qualità che sicuramente hai. È un errore che commetto anch'io, lo facciamo tutti.
Ma razionalmente, tu credi davvero di non poter meritare amore solo perché hai determinati problemi?
Poi per carità, so quanto è difficile.
Quando sono interessata ad una persona non riesco a farmi avanti e se anche lui è timido, è davvero difficile riuscire a combinare qualcosa... Te la senti davvero di escludere di essere piaciuto a qualcuna che magari era troppo timida per fartelo capire?
Mi ricordo negli anni 90 quando mi piaceva una del mio paese, la conoscevo da tantissimi anni, per molto tempo stavo a farmi menate, paranoie, sogni. Poi con uno sforzo sovrumano, andando contro fobia e tutto mi sono deciso. E non è andata bene. Lei ha poi preso la sua strada, di recente ho saputo che è sposata con figli, che gira molto, viaggi eccetera. Vedendo come sono io adesso, dico sinceramente che non avrei mai potuto avere alcuna speranza, io è già tanto se mi alzo dal letto per andare al lavoro. Non riuscirei mai a girare sempre, all'estero, lavorare, avere tempo e energie fisiche e psichiche per portare figli a scuola, fare viaggi, fare vita sociale costante. Io non sono portato assolutamente per quel genere di cose. Difficilmente una accetta uno come me. Tu parli ma se c'è amore, ma se una persona ti vuole davvero bene ti accetta per come sei... Vero, anzi verissimo, tutte belle parole, poi però la realtà è che le esigenze delle persone calpestano anche i valori, le cose che contano di più come sensibilità e valori vengono superate dal piacere per la vita comoda, agiata, mondana, con chi ti garantisce viaggi, feste, socialità eccetera.
Io non avrei problemi a uscire con una, ma solo se rimarrebbe un uscire tra me e lei, non ce la farei mai a reggere altre situazioni sociali, non riuscirei mai e poi mai. Dalla parte di la però, credo un 95%,le cose vengono viste in modo completamente diverso.
Vecchio 12-01-2019, 22:46   #36
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
poi però la realtà è che le esigenze delle persone calpestano anche i valori, le cose che contano di più come sensibilità e valori vengono superate dal piacere per la vita comoda, agiata, mondana, con chi ti garantisce viaggi, feste, socialità eccetera.
Ma le esigenze devon essere le stesse, per forza. Mica una delle due parti può sacrificarsi. ._.

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Io non avrei problemi a uscire con una, ma solo se rimarrebbe un uscire tra me e lei, non ce la farei mai a reggere altre situazioni sociali, non riuscirei mai e poi mai. Dalla parte di la però, credo un 95%,le cose vengono viste in modo completamente diverso.
In modo diverso cioè che non è sufficiente la vita chiusa a due? Ma per forza, la normalità è essere maggioranza, pura statistica, non vedo cosa ci sia da stupirsi.
Vecchio 12-01-2019, 22:52   #37
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Mi ricordo negli anni 90 quando mi piaceva una del mio paese, la conoscevo da tantissimi anni, per molto tempo stavo a farmi menate, paranoie, sogni. Poi con uno sforzo sovrumano, andando contro fobia e tutto mi sono deciso. E non è andata bene. Lei ha poi preso la sua strada, di recente ho saputo che è sposata con figli, che gira molto, viaggi eccetera. Vedendo come sono io adesso, dico sinceramente che non avrei mai potuto avere alcuna speranza, io è già tanto se mi alzo dal letto per andare al lavoro. Non riuscirei mai a girare sempre, all'estero, lavorare, avere tempo e energie fisiche e psichiche per portare figli a scuola, fare viaggi, fare vita sociale costante. Io non sono portato assolutamente per quel genere di cose. Difficilmente una accetta uno come me. Tu parli ma se c'è amore, ma se una persona ti vuole davvero bene ti accetta per come sei... Vero, anzi verissimo, tutte belle parole, poi però la realtà è che le esigenze delle persone calpestano anche i valori, le cose che contano di più come sensibilità e valori vengono superate dal piacere per la vita comoda, agiata, mondana, con chi ti garantisce viaggi, feste, socialità eccetera.
Io non avrei problemi a uscire con una, ma solo se rimarrebbe un uscire tra me e lei, non ce la farei mai a reggere altre situazioni sociali, non riuscirei mai e poi mai. Dalla parte di la però, credo un 95%,le cose vengono viste in modo completamente diverso.
Infatti con i miei ex è finita anche per questo e ho capito che devo trovare un uomo come me... Ovvio che bisogna avere le stesse esigenze, se no non si va da nessuna parte.
Vecchio 12-01-2019, 22:59   #38
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Io non avrei problemi a uscire con una, ma solo se rimarrebbe un uscire tra me e lei, non ce la farei mai a reggere altre situazioni sociali, non riuscirei mai e poi mai. Dalla parte di la però, credo un 95%,le cose vengono viste in modo completamente diverso.
Anche io sono così, anche a livello puramente amicale non riesco a godermi la compagnia di più persone.
Vecchio 12-01-2019, 23:12   #39
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Mi ricordo negli anni 90 quando mi piaceva una del mio paese, la conoscevo da tantissimi anni, per molto tempo stavo a farmi menate, paranoie, sogni. Poi con uno sforzo sovrumano, andando contro fobia e tutto mi sono deciso. E non è andata bene. Lei ha poi preso la sua strada, di recente ho saputo che è sposata con figli, che gira molto, viaggi eccetera. Vedendo come sono io adesso, dico sinceramente che non avrei mai potuto avere alcuna speranza, io è già tanto se mi alzo dal letto per andare al lavoro. Non riuscirei mai a girare sempre, all'estero, lavorare, avere tempo e energie fisiche e psichiche per portare figli a scuola, fare viaggi, fare vita sociale costante. Io non sono portato assolutamente per quel genere di cose. Difficilmente una accetta uno come me. Tu parli ma se c'è amore, ma se una persona ti vuole davvero bene ti accetta per come sei... Vero, anzi verissimo, tutte belle parole, poi però la realtà è che le esigenze delle persone calpestano anche i valori, le cose che contano di più come sensibilità e valori vengono superate dal piacere per la vita comoda, agiata, mondana, con chi ti garantisce viaggi, feste, socialità eccetera.
Io non avrei problemi a uscire con una, ma solo se rimarrebbe un uscire tra me e lei, non ce la farei mai a reggere altre situazioni sociali, non riuscirei mai e poi mai. Dalla parte di la però, credo un 95%,le cose vengono viste in modo completamente diverso.
No non è una questione che le esigenze calpestano i valori, semplicemente i sentimenti seguono in parte quelle che noi consideriamo scelte di comodo. cioè l'inconscio ci fa attrarre le persone che ci dovrebbero venire utili. le persone che non piacciono a nessuno sono quelle che non hanno le qualità per essere utili agli altri o perlomeno l'inconscio le riconosce come tali.
Chi ha un prurito oggi si gratta, stop, non è che si provano dei sentimenti e questi sentimenti li si mettono in secondo piano per favorire altre esigenze.
Vecchio 12-01-2019, 23:17   #40
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da warlordmaniac Visualizza il messaggio
no non è una questione che le esigenze calpestano i valori, semplicemente i sentimenti seguono in parte quelle che noi consideriamo scelte di comodo. Cioè l'inconscio ci fa attrarre le persone che ci dovrebbero venire utili. Le persone che non piacciono a nessuno sono quelle che non hanno le qualità per essere utili agli altri o perlomeno l'inconscio le riconosce come tali.
Chi ha un prurito oggi si gratta, stop, non è che si provano dei sentimenti e questi sentimenti li si mettono in secondo piano per favorire altre esigenze.
stai dicendo la stessa cosa con parole diverse.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a che poi bisogna pure stare attenti a con chi ci si mette..
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
vi mette a disagio stare nudi ? tersite Forum Altri Temi per Adulti 33 22-11-2014 10:32
Attenti al citalopram cancellato9274 Off Topic Generale 1 05-09-2011 13:21
Quanto ci mette? Maibaciato Depressione Forum 10 31-08-2011 21:25
Per stare assime ad una Donna/uomo bisogna saper.... J4ck Off Topic Generale 14 09-08-2008 14:26



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 15:05.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2