FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 17-07-2012, 12:38   #1
Banned
 

Mi trovo già dopo pochi giorni in una situazione d'angoscia tremenda. Scrivo questo thread come viene, come un flusso di coscienza.

La bellona, la bruttona, il fighetto che vuole fare l'alternativo e prende in giro, il capo incompetente, tutte queste ''figure'' si accavallano nella mia testa come stereotipi visti, rivisti, vissuti e rivissuti.

GIà ne ho le scatole piene. Piene delle domande del fighetto di turno, che esibisce le sue macchine costose, i suoi successi, le sue (bla bla bla bla bla),
e che fa domande a raffica perchè sotto sotto insicuro, perchè si sente subito insidiato nel suo territorio(immaginario).

Ho paura, non voglio stare in un ambiente così!Mi ripugna. Mi ripugnano le dinamiche sociali, l'ipocrisia della gente che fa finta di ridere a una battuta deficiente, i racconti sempre gli stessi, le domande sempre le stesse(ma dove abiti, che lavori hai fatto).

E' una ruota senza fine, sempre sgonfia, questa vita che gira su se stessa?

Mi sento a disagio con queste persone, non sono timido, ho proprio lo schifo e il terrore di mescolarmi a loro,e non lo dico da snob,ma cosa c'entro io?

La verità unica, ho bisogno di lavorare e sarò costretto per mesi a patire questa tortura sociale.

Secondo voi è normale avere tutte queste ambasce per le cattiverie d'ufficio, gli sgarri sotto traccia?A me pare una vita che perde di senso, mi deprime molto profondamente.
Vecchio 17-07-2012, 13:08   #2
Principiante
L'avatar di R.I.P.
 

Eh come ti capisco!
Stai tranquillo in tutti gli uffici è così, e quelli come noi ne risentono parecchio.

Io cominciai ha lavorare da giovanissimo,(oramai sono passati più di 9 anni) e all'inizio, povero ingenuo che ero, non avevo la più pallida idea di cosa mi aspettasse.
Fui trattato male nonostante il mio lavoro fosse impeccabile(senza presunzione), e invece che facevano? Eloggiavano un tizio perchè simpatico( e ipocrita), ma che non muoveva un dito, e non solo quando questo porco si allontanava o non svolgeva il suo lavoro accusavano pure me.

Prova solo a pensare il mio stato d'animo.

Adesso ringraziando Dio, ho una mia postazione, e stò alla larga da tutti i pettegoli, furbacchioni, simpaticoni e lecchini vari.

Sono un solitario contento di esserlo, ma non per questo lontano da tutto ciò che può infastidire un impiegato.

Se il lavoro c'è l'hai tienitelo stretto! Oggi come oggi è una gran fortuna averlo e non lasciarselo scappare.

Se sei agli inizi della "carriera" da impiegato, col tempo ci farai l'abitudine, ma non dico che non continuerai a provare il disgusto che provi adesso, quello ahimè ti rimarrarà, a meno che non ti mescoli a loro e diventi uno di loro.

Io come ti dicevo, tutt'oggi me ne stò per i fatti miei.

Ciao e in bocca al lupo
Vecchio 17-07-2012, 13:21   #3
Banned
 

Ti ringrazio per l'incoraggiamento, non sono proprio agli inizi, lavoro da pochi anni, ma in questo nuovo lavoro sono all'inizio.

Infatti noi ne risentiamo parecchio, ma perchè dico io poi?

Perchè non vogliamo essere scambiati per quello che non siamo, perchè ci rompe sentire le stesse parole per anni, perchè gli stereotipi sono vincenti,
perchè si vede con i propri occhi avanzare il più stronzo di tutti, cioè quello che più fa male a tutti gli altri, e gli altri osannarlo come un dannato eroe.

Questo crea lo schifo e il disgusto, non posso dire che diventerò uno di loro, credo che continuerò ad averne per parecchio tempo ancora.

Certo, la tua considerazione se hai un lavoro tienilo stretto, è attualissima, e la condivido in pieno.
Vecchio 17-07-2012, 13:28   #4
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

Quote:
Originariamente inviata da R.I.P. Visualizza il messaggio
Eh come ti capisco!
Stai tranquillo in tutti gli uffici è così, e quelli come noi ne risentono parecchio.
no dai, non è vero, va a fortuna (come in molti ambiti della vita)

io sui miei colleghi non ho veramente nulla da dire....sono brava gente, rispettosi e tranquilli, mi sa che di carattere nonostante io sia evitante risulto il più estro, o comunque quello che parla di più...
loro hanno famiglia o fidanzate eccetera, son normali ma non hanno per forza i difetti in questione...
Vecchio 17-07-2012, 13:43   #5
Esperto
L'avatar di ESPROC
 

Ti capisco: io provo lo stesso disagio in qualsiasi posto mi trovi (frequentato da altri individui...).

Ti consiglio di dar poca confidenza a sta gente

Comunque dai, hai trovato lavoro: è già qualcosa di positivo
Vecchio 17-07-2012, 13:43   #6
Principiante
L'avatar di R.I.P.
 

Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio
no dai, non è vero, va a fortuna (come in molti ambiti della vita)

io sui miei colleghi non ho veramente nulla da dire....sono brava gente, rispettosi e tranquilli, mi sa che di carattere nonostante io sia evitante risulto il più estro, o comunque quello che parla di più...
loro hanno famiglia o fidanzate eccetera, son normali ma non hanno per forza i difetti in questione...
E' la prima volta che mi capita di leggere ciò che ho letto, veramente!
Comunque si è possibile ciò che hai scritto, ma è un'eccezione alla regola, nella maggiorparte degli uffici ci si scanna!!!
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Cattiverie d'ufficio
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ma vaffa... (cattiverie gratuite) Alucard Amore e Amicizia 48 04-10-2008 19:02



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 00:13.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2