FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Agorafobia Forum
Rispondi
 
Vecchio 19-11-2011, 14:31   #1
Principiante
L'avatar di mile426
 

E' orribile, mi sento osservata, mi sembra che tutti siano lì solo per guardare me e cercare dei difetti in me. Mi rimprovero per come cammino, per come sono vestita, mi rimprovero per tutto perché sono, inconsciamente, convinta che tutti mi stiano criticando. Per non parlare di quando entro nei negozi, se sono sola non resisto più di 10 minuti. La cosa strana è che quando sono con qualcun altro tutto questo è o inesistente o molto attenuato! Però a volte capita di dover andare al supermercato, o in centro, da sola, e l'ansia comincia ad assalirmi non appena salgo sul pullman, per esempio...
Ho pensato che il modo per risolvere la cosa sia farla il più possibile, e quindi mi sono buttata un paio di volte ad andare in giro da sola in mezzo a tanta gente, e ho vissuto col cuore in gola quelle poche ore, ma dopo mi sono sentita un po' più sicura Anche voi avete questo problema? Raccontate, fatemi sentire "normale" dicendomi che non sono l'unica...
Vecchio 19-11-2011, 14:59   #2
Esperto
L'avatar di Novak
 

Capisco cosa intendi, anch'io ho avuto problemi simili, spesso non facevo cose o non prendevo decisioni importanti perchè pensavo a come mi avrebbero giudicato gli altri e a cosa avrebbero detto/pensato, ne ero ossessionato. Anche se il mio caso era un po' diverso il principio è lo stesso.
La soluzione è quella che hai proposto tu, comunque: affronta quello che ti spaventa fare, la paura di essere sempre osservati è infondata e prima o poi te ne accorgi, perchè in realtà nessuno passa la vita a guardare quello che fai te, si passa più inosservati di quanto non si creda.
E anche se la gente valutasse ciò che fai in qualche modo, è probabile che il loro giudizio sia meno severo di quanto immagini.
Vecchio 19-11-2011, 15:02   #3
Esperto
L'avatar di Introverso
 

Quote:
Originariamente inviata da mile426 Visualizza il messaggio
E' orribile, mi sento osservata, mi sembra che tutti siano lì solo per guardare me e cercare dei difetti in me. Mi rimprovero per come cammino, per come sono vestita, mi rimprovero per tutto perché sono, inconsciamente, convinta che tutti mi stiano criticando. Per non parlare di quando entro nei negozi, se sono sola non resisto più di 10 minuti. La cosa strana è che quando sono con qualcun altro tutto questo è o inesistente o molto attenuato! Però a volte capita di dover andare al supermercato, o in centro, da sola, e l'ansia comincia ad assalirmi non appena salgo sul pullman, per esempio...
Ho pensato che il modo per risolvere la cosa sia farla il più possibile, e quindi mi sono buttata un paio di volte ad andare in giro da sola in mezzo a tanta gente, e ho vissuto col cuore in gola quelle poche ore, ma dopo mi sono sentita un po' più sicura Anche voi avete questo problema? Raccontate, fatemi sentire "normale" dicendomi che non sono l'unica...
Stessa situazione, anch'io mi sento meglio girando con qualcuno.
Mi pare di capire che anche tu non sei soddisfatta di te stessa, del tuo aspetto esteriore.
Secondo me fai bene a buttarti, ti consiglierei (in caso tu non lo faccia già) anche di cercare di modificare il tuo aspetto per sentirti più sicura, ho notato che piacendo di più a me stesso sono un pochino più sicuro fuori.
Continua a impegnarti
Vecchio 19-11-2011, 15:50   #4
Roy
Esperto
L'avatar di Roy
 

Eh no... non sei l'unica! Quindi non montarti la testa... scherzo.
Pure a me succede di sentirmi a disagio e di dover sempre dimostrare qualcosa agli altri... questo mi mette un'ansia che per frenarla devo per forza starmene per un pò tranquillo a riprendere fiato da qualche parte da solo oppure uscire da un negozio finchè non mi passa...
Vecchio 19-11-2011, 16:06   #5
Banned
 

L'unica cosa che odio di più dei luoghi affollati e' la metropolitana. Terrore totale
Vecchio 19-11-2011, 17:01   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da mile426 Visualizza il messaggio
E' orribile, mi sento osservata, mi sembra che tutti siano lì solo per guardare me e cercare dei difetti in me. Mi rimprovero per come cammino, per come sono vestita, mi rimprovero per tutto perché sono, inconsciamente, convinta che tutti mi stiano criticando. Per non parlare di quando entro nei negozi, se sono sola non resisto più di 10 minuti. La cosa strana è che quando sono con qualcun altro tutto questo è o inesistente o molto attenuato! Però a volte capita di dover andare al supermercato, o in centro, da sola, e l'ansia comincia ad assalirmi non appena salgo sul pullman, per esempio...
Ho pensato che il modo per risolvere la cosa sia farla il più possibile, e quindi mi sono buttata un paio di volte ad andare in giro da sola in mezzo a tanta gente, e ho vissuto col cuore in gola quelle poche ore, ma dopo mi sono sentita un po' più sicura Anche voi avete questo problema? Raccontate, fatemi sentire "normale" dicendomi che non sono l'unica...
Il mio terrore di essere giudicato da degli sconosciuti è molto ma molto variabile. In genere mi da fastidio fare cose che in genere si fanno in gruppo da solo (come correre o andare al cinema, cosa che non ho mai fatto da solo), o altre cose che per me sono "tabù".
Se poi sono in vena, posso fare tutto, come quando girai (qualche settimana fa) vestito da Romano per tutta la scuola (anche se, ad esempio, mai riuscirei ad esprimere una mia opinione tra la folla).
Tutto questo post per dire che, per quanto riguarda me, tutto dipende dalle situazione e dai momenti.
Vecchio 19-11-2011, 17:13   #7
Esperto
L'avatar di g.v.f
 

Come a scritto Kevin, anche a me dà fastidio fare cose che in genere si fanno con qualcuno e per questo non le faccio mai.
Ma ad esempio girare da solo in un supermercato non mi mette paura finchè non incontro un gruppo di conoscenti che mi fa salire l'ansia.
Vecchio 19-11-2011, 17:39   #8
Esperto
L'avatar di SoloUnaDonna
 

Quote:
Originariamente inviata da g.v.f Visualizza il messaggio
Come a scritto Kevin, anche a me dà fastidio fare cose che in genere si fanno con qualcuno e per questo non le faccio mai.
Ma ad esempio girare da solo in un supermercato non mi mette paura finchè non incontro un gruppo di conoscenti che mi fa salire l'ansia.
Vale anche per me.
Infatti adoro girare in posti, come grandi centri commerciali lontani dal mio solito ambiente, dove so che è praticamente impossibile incontrare qualcuno che conosco e dove so che non avrò interazioni con gli altri, se non forse coi commessi o con la cassiera.
Vecchio 19-11-2011, 17:48   #9
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Quote:
Originariamente inviata da mile426 Visualizza il messaggio
E' orribile, mi sento osservata, mi sembra che tutti siano lì solo per guardare me e cercare dei difetti in me.
Probabilmente questo è dovuto a un tuo smodato senso di inettitudine, la sensazione di essere giudicati non è principalmente degli agorafobici ma dei sociofobici.
Il disagio si attenua quando ti trovi con altre persone perché probabilmente sei abituata ad usarli come scudi sociali, ovvero riponi in loro tutta la tua fiducia e il compito di agire e prendersi le responsabilità di tutto quello che potrebbe accadere: interazioni con gli altri comprese.
Questa fobia (irrazionale paura) invece che da sola potrebbe essere dissipata poco alla volta uscendo con persone o soggetti in cui non vuoi o non puoi riporre fiducia.. come ad esempio portando a spasso il cane al guinzaglio o una cuginetta(non al guinzaglio).
Questo impedirebbe la trasposizione dell'soggetto che dovrebbe interagire ma allo stesso tempo non permette il meccanismo di introspezione dell'io interiore perché si concentra sull'altro soggetto "interdetto".
Una volta aggirati i vincoli introspettivi si potrebbero comprendere i pensieri fobici e sviluppare strumenti per combatterli.
Questo potrebbe almeno risolvere la paura ma poi bisognerebbe anche imparare ad interagire attraverso la pratica.
Vecchio 19-11-2011, 18:20   #10
Esperto
L'avatar di dottorzivago
 

Anche io ho questo terrore ma il mio non è cosi generalizzato, è piu specifico in alcune situazioni......ma alla fine quello che ci frega è la paura del giudzio altrui.
Per esempio alcune situazioni mi anno fastidio solo se nelle vicianze ci potrebbe essere qualche conoscente, altre invece anche se sono tra scunosciuti mi imbarazza

Uscire la sera soli, in qualche locale è il massimo dell'imbarazzo anche tra sconosciuti......"che ci fa quello sfigato completamente solo?!?!?"

Uscire nei luoghi a rischio dove potrei incontrare qualche conoscente mentre faccio una passeggiata(per esempio ora che è sabato)......."ma quello è Zivago è un sacco che nn lo vedo che ci fa solo? povero sfigato....."

Uscire nei luoghi a rischio ma con uno scopo (tipo prendere un caffe, farmacia, supermercato)....queste sono azioni che uno "normalmente" puo fare anche da solo quindi non ho paura del giudizio degli altri in modo particolare


Insomma.....non mi danno fastidio le persone in se ma il loro giudizio.....che alla fine nemmeno esiste
Vecchio 19-11-2011, 18:31   #11
Banned
 

beh comunque ci si abitua.
Vecchio 19-11-2011, 18:56   #12
Esperto
L'avatar di monmer88
 

Non sei l'unica, anch'io penso sempre di essere giudicata criticata se sono in mezzo alla folla, mi sento sempre fuori posto, osservata, come se avessi sempre qualcosa che non va! Ti capisco, sapessi quanto...
Vecchio 19-11-2011, 19:10   #13
Esperto
L'avatar di Don Chisciotte
 

In effetti anch'io a volte provo la stessa sensazione, in particolare quando mi capita di incrociare lo sguardo di persone che conosco.
Vecchio 19-11-2011, 19:17   #14
Esperto
 

Più che camminare in luoghi affollati, rimanere ferma in luoghi affollati.
Una metropolitana, un autobus, un'aula universitaria, una fila alle poste, un ascensore.
Finché cammini, invece, rimane un fatto fugace, dinamico.
Vecchio 19-11-2011, 21:55   #15
Banned
 

me l'unica cosa che davvero da fastidio è andare dal barbiere... davvero è una cosa che odio con tutto me stesso...
Vecchio 19-11-2011, 22:20   #16
Banned
 

Cara Mile, Quando giro con qualcuno mi sento protetto da un muro invisibile specialmente se quel qualcuno è un mio familiare
Vecchio 19-11-2011, 23:29   #17
Avanzato
L'avatar di lupo
 

Quote:
Originariamente inviata da mile426 Visualizza il messaggio
E' orribile, mi sento osservata, mi sembra che tutti siano lì solo per guardare me e cercare dei difetti in me...
...CUT...
Stesso problema mio. Ingestibile.
Solo quando ho un lavoro importante e coinvolgente da fare allora riesco a camminare per le strade senza imparanoiarmi.
Ah, e anche se sono in compagnia di qualcuno con cui sto bene (che so che cosa pensa di me) la cosa migliora.
Vecchio 20-11-2011, 11:25   #18
Principiante
L'avatar di mile426
 

Quote:
Originariamente inviata da SilverHawk Visualizza il messaggio
me l'unica cosa che davvero da fastidio è andare dal barbiere... davvero è una cosa che odio con tutto me stesso...
Io è da marzo che voglio andare dalla parrucchiera; l'altro giorno ho raccolto tutte le forze e tutte le energie che avevo e sono andata a prenotare! Quando sono uscita avevo un sorriso a 32 denti, manco mi fossi appena laureata...
Vecchio 20-11-2011, 12:00   #19
Principiante
 

Anche a me volte succede, ma dipende dai casi; se c'è tantissima gente la cosa non mi causa nessunissimo problema, per esempio in un centro commerciale entro e giro da solo senza pormi troppi problemi, come se riuscissi a nascondermi nella folla. Mi mettono più ansia piccoli negozi, soprattutto se di vestiario (non so perchè , forse in ricordo della mia quasi obesità e conseguente imbrazzo nel comprare vestiti).
In compagnia di qualcuno invece la cosa cambia in modo drastico, non lascio a loro il "lavoro sporco" delle interazioni sociali, ma semplicemente traggo forza dalla situazione e mi risulta più naturale interagire col prossimo, forse perché tra una chiacchera e l'altra non ho tempo per pensare troppo ed agisco più d'impulso.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Camminare da sola in luoghi affollati: terrore!
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Come camminare tranquillo tra le persone? Timidboy Timidezza Forum 29 03-04-2011 19:57
Modo di camminare .... sonoanonimo Ansia e Stress Forum 44 10-01-2011 12:51
I nostri luoghi Nocturno83 Off Topic Generale 32 01-06-2010 10:50
paura di andare soli in posti affollati tanner SocioFobia Forum Generale 15 14-09-2009 22:41
Camminare per strada Alucard SocioFobia Forum Generale 21 27-11-2006 21:23



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 01:48.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2