FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie > Automiglioramento
Rispondi
 
Vecchio 09-06-2021, 22:12   #21
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da kraken Visualizza il messaggio
Per quanto riguarda il relax di solito faccio un bagno caldo rilassante (specialmente in inverno), poi mi guardo qualcosa su Youtube oppure un film, più raramente leggo un libro (abitudine che avevo, ma che ho un po' perso), coccolo il gatto. Spesso durante queste attività, ma anche in altri momenti della giornata, mi trovo a riflettere sulla mia vita, penso al futuro e al passato, pianifico obbiettivi alla mia portata e simili. Tu cosa fai?
Per quanto riguarda il lasciare il lavoro, [...]
Per il relax serale diciamo che sto cercando ancora la mia strada , il mio problema è che vorrei almeno un'ora in più. Tra una faccenda domestica e l'altra, compreso lo sport (che comunque fa parte delle cose che mi piacciono), mi libero alle 22 e poi ho solo un'ora perché non voglio sacrificare il sonno (adesso che scrivo è già tardi ), e sono anche fortunato a dovermi svegliare alle 7 e non prima.
In generale comunque cerco di non guardare film e programmi tv serali, perché ti costringono ad andare a letto tardi (non riesci a staccarti a metà), e poi non agevolano la calma (obiettivamente come fai a guardare, che so, un film d'azione dove sparano, esplode tutto, compaiono gli alieni, ci sono inseguimenti in macchina e omicidi, luci sparaflashate, e dopo 5 minuti pretendere di dormire bene?). Di solito leggo, navigo, guardo video sugli argomenti che mi interessano, che hanno il vantaggio di avere durata limitata, ascolto musica cercando di evitare generi che mi piacciono ma sono troppo vivaci e sono più adatti alle ore luminose del giorno. Tengo le luci più basse possibile.
Ciò che mi dispiace è sacrificare la visione di film perché il cinema mi piace, ma devo fare delle scelte, e lo spazio per guardare dei film lo trovo ogni tanto se capita.
Poi ovviamente nessuna regola è rigida, si tratta solo di tendenze e abitudini, non comandamenti. Stasera ad esempio è un'eccezione perché ho visto il film di Rai1. Le sere in cui gioco a calcetto poi il relax richiede più tempo e vado a dormire tardi.

Sto trovando beneficio nel bere tisane o infusi. Sì lo so che sembra la routine serale di un ottantenne , però durante la giornata faccio tante cose, lavoro a tempo pieno, faccio tanti sport diversi, soffro lo stress, e a una certa ora ho bisogno di distendere la mente. Prima quel ruolo lo svolgeva il bicchiere di vino di troppo, che non è certo il modo migliore.

Grazie per la spiegazione sul lavoro. Per certi versi ho avuto un percorso iniziale simile, però il cambiamento è stato meno drastico (non faccio una cosa totalmente distante da ciò che ho studiato), e non ho dovuto lasciare la precedente strada, semplicemente perché non ero assunto. Nel lavoro che faccio ora ci sono problemi, però il punto di rottura non lo ho raggiunto, e col tempo le cose stanno lentamente migliorando.

Ultima modifica di Blue Sky; 09-06-2021 a 22:19.
Vecchio 10-06-2021, 09:01   #22
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
Per il relax serale diciamo che sto cercando ancora la mia strada , il mio problema è che vorrei almeno un'ora in più. Tra una faccenda domestica e l'altra, compreso lo sport (che comunque fa parte delle cose che mi piacciono), mi libero alle 22 e poi ho solo un'ora perché non voglio sacrificare il sonno (adesso che scrivo è già tardi ), e sono anche fortunato a dovermi svegliare alle 7 e non prima.
In generale comunque cerco di non guardare film e programmi tv serali, perché ti costringono ad andare a letto tardi (non riesci a staccarti a metà), e poi non agevolano la calma (obiettivamente come fai a guardare, che so, un film d'azione dove sparano, esplode tutto, compaiono gli alieni, ci sono inseguimenti in macchina e omicidi, luci sparaflashate, e dopo 5 minuti pretendere di dormire bene?). Di solito leggo, navigo, guardo video sugli argomenti che mi interessano, che hanno il vantaggio di avere durata limitata, ascolto musica cercando di evitare generi che mi piacciono ma sono troppo vivaci e sono più adatti alle ore luminose del giorno. Tengo le luci più basse possibile.
Ciò che mi dispiace è sacrificare la visione di film perché il cinema mi piace, ma devo fare delle scelte, e lo spazio per guardare dei film lo trovo ogni tanto se capita.
Poi ovviamente nessuna regola è rigida, si tratta solo di tendenze e abitudini, non comandamenti. Stasera ad esempio è un'eccezione perché ho visto il film di Rai1. Le sere in cui gioco a calcetto poi il relax richiede più tempo e vado a dormire tardi.

Sto trovando beneficio nel bere tisane o infusi. Sì lo so che sembra la routine serale di un ottantenne , però durante la giornata faccio tante cose, lavoro a tempo pieno, faccio tanti sport diversi, soffro lo stress, e a una certa ora ho bisogno di distendere la mente. Prima quel ruolo lo svolgeva il bicchiere di vino di troppo, che non è certo il modo migliore.

Grazie per la spiegazione sul lavoro. Per certi versi ho avuto un percorso iniziale simile, però il cambiamento è stato meno drastico (non faccio una cosa totalmente distante da ciò che ho studiato), e non ho dovuto lasciare la precedente strada, semplicemente perché non ero assunto. Nel lavoro che faccio ora ci sono problemi, però il punto di rottura non lo ho raggiunto, e col tempo le cose stanno lentamente migliorando.
Io invece con i film tendo ad addormentarmi dopo 20-30 minuti, non riesco mai a finirli in una sera . Poi continuo la visione nei giorni successivi, se mi va, altrimenti non li finisco nemmeno.
Per quanto riguarda il lavoro, sto continuando a cercare anche ora che mi trovo meglio, anche se mi chiamano una volta su dieci per il colloquio. A me serve per valutare quali alternative mi sono possibili, poi cercare non vuol dire necessariamente trovare, ma almeno so di aver fatto il possibile. Di recente ho rifiutato un lavoro perché mi offrivano un contratto peggiore di quello che ho, ma almeno mi sono presentata al colloquio e ho fatto le mie valutazioni.
Negli ultimi tempi noto che anche per me la stabilità lavorativa sta diventando un aspetto sempre più importante, ho la sensazione che non me ne andrò da dove sono, a meno di trovare un'offerta di lavoro veramente imperdibile.
Ringraziamenti da
Blue Sky (10-06-2021)
Vecchio 10-06-2021, 15:20   #23
Esperto
L'avatar di Xchénnpossoreg?
 

Bel topic, bravo Blue Sky

Un paio di anni fa ho introdotto nella mia giornata l'abitudine di disegnare per 10 massimo 15 minuti.
Nelle mie sessioni (chiamiamole così) c'erano delle regole:

1. usare solo materiali scadenti;
2. niente gomma;
3. disegnare un po' di tutto;
4. non oltrepassare il tempo limite.

Il mio era uno stratagemma per smussare le mie tremila insicurezze e sbloccarmi.
Viste le premesse non potevo pretendere chissà quali risultati e questa consapevolezza era molto liberatoria. In pratica permettevo a me stessa di sbagliare e fare pasticci.

Alla fine ho disegnato decisamente di più, ho imparato nuove tecniche e - ciliegina sulla torta - ho trovato nuovi soggetti. Per dire, ho provato a disegnare conigli, cani, bradipi.. e alla fine ho trasferito queste novità nei miei lavori più seri (che seri non sono ma bon, ci siamo capiti ).

Purtroppo da mesi ho mollato questa buona abitudine, sono troppo stressata e non ho la testa giusta per attività simili.
Conto però di riprovarci in futuro, era una cosa carina

Ultima modifica di Xchénnpossoreg?; 10-06-2021 a 15:23.
Vecchio 10-06-2021, 20:01   #24
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

bisogna lavorare ancora un pò sull'abitudine a fare post sintetici!!
Vecchio 10-06-2021, 21:47   #25
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da Xchénnpossoreg? Visualizza il messaggio
...
Grazie molte per il contributo, è proprio il tipo di esperienza che mi interessa.

Non c'è niente di sbagliato nel tralasciare un'abitudine in un periodo complicato.
Per certi versi, pur nell'ambito dei problemi perché non è che nel frattempo ti diverti, si tratta anche delle cose della vita che vanno avanti. Poi le abitudini si cambiano, se ne fanno di nuove, oppure tornano quelle di prima.
Ringraziamenti da
Xchénnpossoreg? (11-06-2021)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Buone abitudini
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Le abitudini positive syd_77 SocioFobia Forum Generale 30 06-10-2015 21:47
abitudini sbagliate cancellato11788 Off Topic Generale 7 11-09-2014 00:46
abitudini nel vivere da soli zoe666 Off Topic Generale 6 07-09-2012 13:11
CoNsigli pratici !!abitudini Guardianangel Off Topic Generale 13 22-05-2012 11:51
dormire. abitudini mr_duke Insonnia Forum 15 06-09-2009 19:45



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 18:59.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2