FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie
Rispondi
 
Vecchio 19-06-2009, 13:42   #1
Banned
 

io prendo da molto tempo il clonazepam ma ne sono assuefatto, dite che cambiando benzo tornano gli effetti ?
Vecchio 19-06-2009, 13:46   #2
Banned
 

ho preso da un paio d'ore un tavor che non prendo mai e sono un pò "fuori", potrebbero essere anche gli altri farmaci che ho preso ! che ne so ! forse sono le 5 lyrica, ma il dosaggio è bassino, ce ne vogliono di più per sballare almeno il triplo !
Vecchio 19-06-2009, 15:53   #3
Esperto
L'avatar di Nichilista
 

Quote:
Originariamente inviata da brontolone Visualizza il messaggio
io prendo da molto tempo il clonazepam ma ne sono assuefatto, dite che cambiando benzo tornano gli effetti ?
No.
I recettori delle benzodiazepine si saturano pian piano,quando sono saturi completaente puoi buttargli dentro anche lo spirito santo che non succede più niente.
Vecchio 19-06-2009, 16:01   #4
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Nichilista Visualizza il messaggio
No.
I recettori delle benzodiazepine si saturano pian piano,quando sono saturi completaente puoi buttargli dentro anche lo spirito santo che non succede più niente.
si infatti mi sembra che non senta l'effetto del tavor
Vecchio 19-06-2009, 16:46   #5
Esperto
L'avatar di Nichilista
 

Allora,i fatti sono questi:io ho letto che un neurosteroide prodotto dal nostro corpo,l'allopregnanolone,se somministrato ai ratti tolleranti al valium preveniva lo sviluppo della tolleranza e restituiva al valium la sua efficacia perduta.
Ora,l'allopregnanolone non è in commercio come farmaco,ma ci sono due farmaci,lo Zyprexa e la Carbamazepina,che lo aumentano nel nostro cervello.
Il mio piano sarebbe che assumendo questi farmaci insieme alle benzo uno diventa di nuovo sensibile alle benzo,perchè lo Zyprexa e la Carbamazepina hanno aumentao queto neurosteroide nel cervello,e quindi è come se tu l'avessi assunto dall'esterno,e lui può svolgere la sua azione di restitzione di efficacia al tavor,rivotril,valium e compagnia.Insomma,toglie l'assuefazione alle benzo.
Non so se succeda realmente,ma l'idea ha un senso logico.
Inoltre,l'allopregnolone stesso,di per sè ha un effetto ansiolitico,perchè proprio come le benzo si lega allostericamente al recettore gabaA,aumentandone il segnale.
Ecco perchè lo Zyprea è l'unico neurolettico che ha anche un effetto ansiolitico.
Non so se mi sono spiegato bene.

Ultima modifica di Nichilista; 19-06-2009 a 16:53.
Vecchio 19-06-2009, 18:10   #6
Banned
 

ma varrà poi realmente la pena buttarsi su di un neurolettico come lo zyprexa o sul tegretol per riabbassare la tolleranza alle benzo? Questione controversa...tra l'altro la carbamazepina già al dosaggio minimo di 200 mg ti rintrona come pochi,sei in uno stato di appiattiento emozionale totale,il chè può forse essere di giovamento ad un bipolare, ma uno normale diventa uno zombie,privato dell'anima stessa...non so...bah,la ho provata una sola volta e ho cacciato nel cesso l'intera confezione,da quanto mi aveva impressionato negativamente
Vecchio 19-06-2009, 21:51   #7
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

e per quanto riguarda lo xanax dopo quanto sopraggiunge l'assuefazione?
mettiamo che ne prendo 0.5 mg due o tre volte al giorno...
Vecchio 19-06-2009, 23:36   #8
Esperto
L'avatar di Nichilista
 

Quote:
Originariamente inviata da mezzelf Visualizza il messaggio
nichilista rivolgiti a un bravo neurofarmacologo

potresti anche contattare un certo artkin che è l'"espertone" autodichiarato farmacista fai da te del forum Psyco
Ne so di più io di loro,credimi...
Vecchio 19-06-2009, 23:42   #9
Esperto
L'avatar di Nichilista
 

Quote:
Originariamente inviata da phobos86 Visualizza il messaggio
ma varrà poi realmente la pena buttarsi su di un neurolettico come lo zyprexa o sul tegretol per riabbassare la tolleranza alle benzo?
Assolutamente!
Le benzo quando funzionavano mi salvavano la vita,senza contare che già lo Zyprexa e la Carbamzepina,da soli,alzando il livello di allopregnanolone fanno da ansiolitici
Quote:
tra l'altro la carbamazepina già al dosaggio minimo di 200 mg ti rintrona come pochi,sei in uno stato di appiattiento emozionale totale
Notizia fantastica,per un iperansioso come me
Quote:
ma uno normale diventa uno zombie,privato dell'anima stessa...non so...bah,la ho provata una sola volta e ho cacciato nel cesso l'intera confezione,da quanto mi aveva impressionato negativamente
Più che uno normale uno depresso,forse,che di tutto ha bisogno fuorchè di un appiattimento emozionale.
per esempio a me distruggono gli antidepressivi ssri del cazzo....io nel cesso ci butto quelli.
Vecchio 20-06-2009, 00:48   #10
Esperto
L'avatar di TONNO
 

Quote:
Originariamente inviata da Nichilista Visualizza il messaggio
Ecco perchè lo Zyprea è l'unico neurolettico che ha anche un effetto ansiolitico.
Non so se mi sono spiegato bene.
perchè, il SERENASE non è un neurolettico e non ha pure lui effetto ansiolitico?
Vecchio 20-06-2009, 03:44   #11
Esperto
L'avatar di Swathi
 

Nichi,dimentichi che qui alcuni utenti SONO GLI STESSI!!!
Non sai anche,preso da questioni più importanti e che riguardan veramente la SALUTE,
che alcuni di questi NON ti possono capire!
Nemmeno se tu spiegassi tutto quello che è "storia tua",a questo punto e mi son resa conto,anch'io ma perchè sono più "dentro" certe dinamiche che tu che non hai seguito(te ne frega poco e dormi)e non capisci e ti domandi:"Che stanno a dì! LORO!"
Ma NON lo devi fare.Tieniti le tue cose più tue per te,aiuta chi vuoi e come puoi.
Chi avrà capito che,forse,qualcosa ne sai,si domanderà il perchè di certe tue info ma sarà compito suo capirlo se non riesce con le tue parole,che capirebbe solo chi conosce meglio la materia ed altro...
Continua a pensare a TE,alla TUA salute,dato che TU VUOI uscire da quel che ti fa star male!ALTRI,NO.
Questo,solo per darti una differenza...

ps:Sin quando Brontolo(alias 1.000nick)resiste continua però a dir lui qualcosa(Help).
Io,gliel'avevo già spiegato terra-terra anche il discorso recettori-azzerati-saturi ma NON ce vuol sentì!
(@cattivo Bronti!Hai detto che saresti tornato ancora Cucciolo ),sempre bugiardo!)
E con lui,almeno,darai prova di "fioretti" a raffica(per condono d'Ascensione,raccomandata sicura,al Cielo.Se ti va !)

Ultima modifica di Swathi; 20-06-2009 a 03:51.
Vecchio 20-06-2009, 04:15   #12
Esperto
L'avatar di Swathi
 

@TONNO:Il SERENASE o HALDOL(stessa molecola, Aloperidolo)è un ANTI-PSICOTICO di quelli che ti danno al bisogno(si spera!)ed è mooolto più che ansiolitico!
E' sì un Neurolettico ma Tipico,dei primi.Più potente(dicesi)almeno 50 volte della Cloropromazina.
Avete mai visto Gothika e che gli dà quel b*** ad Ally Berry,quando non siamo nemmeno più negli anni 50?)La Cloroprom.
Ti stende secco se provi ad entrare in un Pronto soccorso e a dir che spaccheresti qualcosa...per esempio.
Un'iniezione ti vien fatta al volo et voilà. Sei servito,per un pò!
Non leva solo l'ansia,leva tutto l'intender e volere,in quel modo...
altra "classe" in tutti i sensi!
In gocce,aiuta,in abbinamento agli altri farmaci Base, nelle possibili crisi psicotiche acute,quindi se si hanno o rischiano Deliri ed Allucinazioni(Schizofrenìa in primis ma anche altro,usato con mano più leggera),però e se non possibile con l'altra classe,con effetti collaterali assai meno pesanti.
Rallenta un caos i riflessi!OCHO!Vietato guidare!
Altro che con gli Anti-Psicotici A-Tipici,tra i quali son anche passati una 50 d'anni nell'evoluzione ed indicazioni,oltretutto.
Vecchio 20-06-2009, 12:14   #13
Esperto
L'avatar di Nichilista
 

Quote:
Originariamente inviata da TONNO Visualizza il messaggio
perchè, il SERENASE non è un neurolettico e non ha pure lui effetto ansiolitico?
Il Serenase è un neurolettico e toglie le allucinazioni a chi le ha.
Se uno è agitato per psicosi o allucinazioni,il Serenase glieli toglie e lo calma.
ma non ha nessun effetto ansiolitico,così come nessun altro neurolettico al di fuori dell'Olanzapina(Zyprexa)e della Clozapina.
E vi prego,non confondiamo gli effetti sedativi con quelli ansiolitici.
Potrei postarti gli studi,ma oramai sapete che potete fidarvi,nevvero?
Vecchio 20-06-2009, 16:20   #14
Esperto
L'avatar di thx1138
 

Quote:
Originariamente inviata da Nichilista Visualizza il messaggio
Il Serenase è un neurolettico e toglie le allucinazioni a chi le ha.
Se uno è agitato per psicosi o allucinazioni,il Serenase glieli toglie e lo calma.
ma non ha nessun effetto ansiolitico,così come nessun altro neurolettico al di fuori dell'Olanzapina(Zyprexa)e della Clozapina.
E vi prego,non confondiamo gli effetti sedativi con quelli ansiolitici.
Potrei postarti gli studi,ma oramai sapete che potete fidarvi,nevvero?
Possiamo fidarci, Nichi. Di questo siamo certi. Quello che non condivido, se mi permetti, è il tuo modo di dare i consigli. Voglio dire, gli effetti che le benzo e gli srri o altro hanno su di te non hanno lo stesso impatto con altri. Nessuno ha la verità in mano, specialmente in psichiatria. Gli specialisti stessi vanno a tentativi, e i più preparati non lo nascondono. Se riperto che secondo me ognuno deve cercare la propria cura, affidandosi a uno specialista, tu non sarai d'accordo ma è quello che penso. Nonostanto uno mi abbia indotto crisi da astinenza da benzo cambiandomi molecola senza coprire la dose che precedentemente prendevo. L'ho mandato al diavolo. Io credo che una persona che inizi una terapia abbia bisogno di essere sostenuto, a meno che la terapia non sia palesemente sbagliata. Voglio dire, ad esempio, che a me gli srri facevano bene, ma non sopportavo il "silenzio" sessuale che mi imponevano. Ero assuefatto e dipendente da benzo, adesso sono a 5 mg di diazepam (quasi un placebo o giù di lì) dopo un anno e mezzo di diminuzione graduale. Ho fatto una cura con cymbalta, snri, per un anno e mezzo, che è stato un buon compromesso perché mi ha fatto stare meglio senza darmi troppi problemi sex. E adesso sono a una compressa ogni tre giorni e sto bene.

Ciao e buon week end

rob
Vecchio 20-06-2009, 16:43   #15
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da mezzelf Visualizza il messaggio
nichilista rivolgiti a un bravo neurofarmacologo

potresti anche contattare un certo artkin che è l'"espertone" autodichiarato farmacista fai da te del forum Psyco
no uno forte è Aioe, bazzica su powergirl e sul newsgroups it.discussioni.droghe
Vecchio 20-06-2009, 16:46   #16
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Nichilista Visualizza il messaggio
Assolutamente!

per esempio a me distruggono gli antidepressivi ssri del cazzo....io nel cesso ci butto quelli.
si anche a me gli ssri mi fanno male
Vecchio 20-06-2009, 16:52   #17
Non registrato
Guest
 

Quote:
Originariamente inviata da thx1138 Visualizza il messaggio
Possiamo fidarci, Nichi. Di questo siamo certi. Quello che non condivido, se mi permetti, è il tuo modo di dare i consigli. Voglio dire, gli effetti che le benzo e gli srri o altro hanno su di te non hanno lo stesso impatto con altri. Nessuno ha la verità in mano, specialmente in psichiatria. Gli specialisti stessi vanno a tentativi, e i più preparati non lo nascondono. Se riperto che secondo me ognuno deve cercare la propria cura, affidandosi a uno specialista, tu non sarai d'accordo ma è quello che penso. Nonostanto uno mi abbia indotto crisi da astinenza da benzo cambiandomi molecola senza coprire la dose che precedentemente prendevo. L'ho mandato al diavolo. Io credo che una persona che inizi una terapia abbia bisogno di essere sostenuto, a meno che la terapia non sia palesemente sbagliata. Voglio dire, ad esempio, che a me gli srri facevano bene, ma non sopportavo il "silenzio" sessuale che mi imponevano. Ero assuefatto e dipendente da benzo, adesso sono a 5 mg di diazepam (quasi un placebo o giù di lì) dopo un anno e mezzo di diminuzione graduale. Ho fatto una cura con cymbalta, snri, per un anno e mezzo, che è stato un buon compromesso perché mi ha fatto stare meglio senza darmi troppi problemi sex. E adesso sono a una compressa ogni tre giorni e sto bene.

Ciao e buon week end

rob
Due doverose precisazioni:
1)So che ho un modo di scrivere che fa pensare che quello che vale per me,dal punto di vista dei farmaci,vale anche per gli altri,ma io credo molto che su ognuno l'effetto è soggettivo,per cui anche se sono un po' perentorio(è il mio modo di fare) datelo per scontato,quando mi leggete ; )
2)Certe cose che scrivo,come quella sul Serenase,non riguardano solo mie esperienze,ma si riferiscono a studi accuratamente testati,quindi OGGETTIVI.
In prove antiansia(innoque per la loro salute) su topi,si è visto che l'olanzapina e la clozapina avevano un'effetto ansiolitico,mentre gli altri neurolettici NO.
Certo,se prendi una dose da cavallo di Serenase ti stende,dormi come un sasso,e sei come lobotomizzato,manco riesci a pensare.
ma quello non è un effetto ansiolitico,quella è lobotomia chimica.
Si sa che l'allopregnanolone è un potentissimo ansiolitico,nel cervello,ed allora si è fatto uno studio per vedere se questa ansiolisi fosse determinata dal fatto che lo Zyprexa e la Clozapina aumentassero i livelli di questo neurosteroide.
I farmaci comparati sono stati:Olanzapina(Zyprexa), Clozapina,Risperidone,Aloperidolo(Serenase).
Indovinate un po'?
I primi due aumentavano in modo clinicamente significativo i livelli cerebrali di allopregnanolone,mentre il risperidone e l'aloperidolo non introducevano modificazioni sostanziali.
Se volete vi posto lo studio,ma so che vi fidate.
Ciao
Nichi
Vecchio 20-06-2009, 16:54   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Swathi Visualizza il messaggio
@TONNO:Il SERENASE o HALDOL(stessa molecola, Aloperidolo)è un ANTI-PSICOTICO di quelli che ti danno al bisogno(si spera!)ed è mooolto più che ansiolitico!
E' sì un Neurolettico ma Tipico,dei primi.Più potente(dicesi)almeno 50 volte della Cloropromazina.
Avete mai visto Gothika e che gli dà quel b*** ad Ally Berry,quando non siamo nemmeno più negli anni 50?)La Cloroprom.
Ti stende secco se provi ad entrare in un Pronto soccorso e a dir che spaccheresti qualcosa...per esempio.
Un'iniezione ti vien fatta al volo et voilà. Sei servito,per un pò!
Non leva solo l'ansia,leva tutto l'intender e volere,in quel modo...
altra "classe" in tutti i sensi!
In gocce,aiuta,in abbinamento agli altri farmaci Base, nelle possibili crisi psicotiche acute,quindi se si hanno o rischiano Deliri ed Allucinazioni(Schizofrenìa in primis ma anche altro,usato con mano più leggera),però e se non possibile con l'altra classe,con effetti collaterali assai meno pesanti.
Rallenta un caos i riflessi!OCHO!Vietato guidare!
Altro che con gli Anti-Psicotici A-Tipici,tra i quali son anche passati una 50 d'anni nell'evoluzione ed indicazioni,oltretutto.
io prendo da un bel pò regolarmernte un neurolettico di prima generazione, dei più vecchi, i più forti, l'entumin, ma mi fà solo dormire, ho usato per un mese l'alto dosaggio (60 gocce) ma regolarmente cadevo stecchito nel letto.
Ed altra cosa interessante è che se non ne sei assuefatto fai bei sogni altrimenti brutti, da un'estremo all'altro.
We !!!!! NON prendete alti dosaggi di neurolettici di prima g. hanno effetto neurolettizzante a quelle dosi.DA zombi.Pericolosooooooo.

@Niki un altra sostanza che aumenta pericolosamente il potere delle benzo sono gli oppioidi (va bene non ne parlo più)
Vecchio 20-06-2009, 17:04   #19
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da thx1138 Visualizza il messaggio
Possiamo fidarci, Nichi. Di questo siamo certi. Quello che non condivido, se mi permetti, è il tuo modo di dare i consigli. Voglio dire, gli effetti che le benzo e gli srri o altro hanno su di te non hanno lo stesso impatto con altri. Nessuno ha la verità in mano, specialmente in psichiatria. Gli specialisti stessi vanno a tentativi, e i più preparati non lo nascondono. Se riperto che secondo me ognuno deve cercare la propria cura, affidandosi a uno specialista, tu non sarai d'accordo ma è quello che penso. Nonostanto uno mi abbia indotto crisi da astinenza da benzo cambiandomi molecola senza coprire la dose che precedentemente prendevo. L'ho mandato al diavolo. Io credo che una persona che inizi una terapia abbia bisogno di essere sostenuto, a meno che la terapia non sia palesemente sbagliata. Voglio dire, ad esempio, che a me gli srri facevano bene, ma non sopportavo il "silenzio" sessuale che mi imponevano. Ero assuefatto e dipendente da benzo, adesso sono a 5 mg di diazepam (quasi un placebo o giù di lì) dopo un anno e mezzo di diminuzione graduale. Ho fatto una cura con cymbalta, snri, per un anno e mezzo, che è stato un buon compromesso perché mi ha fatto stare meglio senza darmi troppi problemi sex. E adesso sono a una compressa ogni tre giorni e sto bene.

Ciao e buon week end

rob
non sono daccordo !!! Perchè mi devo affidare ad uno specialista di una materia, la psichiatria, che di certezze non ne dà nel modo più assoluto, come hai detto te anche i più bravi vanno per tentativi.
Preferisco studiarmi da solo con l'aiuto di internet la mia terapia, almeno, vedetela come volete ma io da uno psichiatra non ci vado più dacchè ho una dottoresssa che si fida di me e discutiamo per corrispondenza, la convinco sempre su qualsiasi terapia decido, perchè gli spiego anche cause ed efetti che tralaltro un medico di famiglia di solito neanche conosce vabbè
Vecchio 20-06-2009, 19:16   #20
Esperto
L'avatar di Nichilista
 

Io avrei scritto anche un altro topic,sull'argomento,ma non ero registrato come Nichilista ma come utente esterno,perchè scrivevo da un altro pc.
Vediamo se i moderatori me lo fanno passare e me lo pubblicano prima del 2010...
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a benzodiazepine - assuefazione.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
il forum crea assuefazione... cancellato2671 Off Topic Generale 27 07-10-2008 21:13



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 23:55.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2