FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 07-08-2023, 23:19   #1
Esperto
L'avatar di Keith
 

Sto riflettendo sul senso della mia vita su questa terra, e sento che non voglio essere una persona che tira avanti tanto per campare.
Voglio fare un qualcosa di grande e so bene cosa, solo che mi servirà tempo e aiuto per perseguire il mio progetto.

Vorrei portare agli occhi del mondo la condizione del maschio nel 21° secolo.
voglio essere la voce di tutti quegli uomini emarginati, umiliati, usati. Non necessariamente dalle donne ma bensì dall'impostazione generale della società occidentale che ha relegato l'uomo ad un angolo.

Se qualcuno ha in mente idee per la costruzione di un sito, oppure qualsiasi idea per questa causa può scrivermi qui o contattarmi in DM se preferisce.
Sono ben accolte anche le proposte delle donne.

Non vi piacerebbe diventare un lottatore dei diritti come lo sono stati Martin Luther King o Nelson Mandela per la comunità nera? A me si, ma non è per la notorietà che lo faccio.

Buona serata a tutti.

Gruppi Facebook e forum sulla questione maschile:


Ultima modifica di Keith; 12-08-2023 a 15:38.
Ringraziamenti da
Bing (10-08-2023)
Vecchio 07-08-2023, 23:37   #2
Esperto
L'avatar di muttley
 

Apri un yt channel, come fanno tutti adesso, però ti devi distinguere per ritmo, velocità della narrazione, fruibilità dei contenuti. E poi l'estetica è importante, diciamo che il packaging visivo (so che qua siete tutti contrari agli anglicismi e proprio per questo ve li propino) aumenta in maniera esponenziale le tue possibilità di raggiungere un audience il più vasta possibile.
Vecchio 07-08-2023, 23:43   #3
Esperto
 

un altro elliot rodgers? lo sai che fine fanno quelli .... ah avevo letto male l abitudine .... sto "format" è abusato nn so quanto interessi ..... alla fine alla maggioranza della gente non importa dell emarginato , sta impostazione di società alla fine piace alla gente , competizioni etc... , so cose che li tengono vivi .... finisci per fare il classico canale che raccoglie soldi con patreon o robe cosi .... tra l altro so cose che anche tu appoggi , state qua a lodare i chad gli alpha ,l impostazione maschilista emargina lo stesso maschio , di cosa stiamo parlando?

io per emarginati intendo i barboni non i tizi con un lavoro fisso , entrate sicure , un tetto sulla testa e quelli nn so solo maschi.

ma cosi a naso conoscendoti tu intendi il voler riportare l essere umano agli anni 20 , perchè sei convinto che l uomo era privilegiato visto che aveva piu potere decisionale sulle donne , quindi in pratica intendi levare diritti alle donne per darli all uomo ..... non serve un canale , iscriviti a forza nuova

Ultima modifica di varykino; 08-08-2023 a 00:22.
Vecchio 07-08-2023, 23:52   #4
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Di quali diritti stiamo parlando?
Ringraziamenti da
Trinacria (08-08-2023)
Vecchio 08-08-2023, 00:07   #5
Banned
 

un bell etero pride x incominciare
Ringraziamenti da
Keith (08-08-2023), SMS94 (08-08-2023)
Vecchio 08-08-2023, 00:24   #6
Esperto
L'avatar di Keith
 

Ragazzi, questo è un thread serio, chi vuole giocare o trolleggiare è pregato di farlo fuori da questa discussione. Grazie.

Lo scopo ultimo è quello di arrivare alla cerbiattina di cittadinanza. Sto scherzando ovviamente

I diritti che avrei in mente di perseguire sono:

- Condanna del femminismo, non come tale, ma nella misura che va ai danni dell'uomo.
- Condanna dei comportamenti bullizzanti, umilianti e del body-shaming.
- Sanzioni amministrative o penali per chi pratica offese e body-shaming a sfondo sessuale alla persona, sia il persecutore uomo o donna.
- Parità di diritti nei casi di separazione coniugale.
- Abolizione delle quote rosa e di tutti quei trattamenti che favoriscono il sesso femminile per decreto d'ufficio e non per meritocrazia.
- Continuare a lottare per evitare femminicidi ma portare anche alla luce i casi di violenze e ricatti psicologici nei confronti degli uomini (es. se non fai questa cosa chiedo il divorzio, ti porto via i figli, la casa e ti mando in rovina finanziaria.)

Se avete altre proposte scrivetele.
Ringraziamenti da
Bing (10-08-2023), Scott (08-08-2023), SMS94 (08-08-2023), XL (09-08-2023)
Vecchio 08-08-2023, 00:26   #7
Esperto
 

iscriviti a forza nuova o telefona a pillon
Vecchio 08-08-2023, 00:32   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Keith Visualizza il messaggio
Ragazzi, questo è un thread serio, chi vuole giocare o trolleggiare è pregato di farlo fuori da questa discussione. Grazie.

Lo scopo ultimo è quello di arrivare alla cerbiattina di cittadinanza. Sto scherzando ovviamente

I diritti che avrei in mente di perseguire sono:

- Condanna del femminismo, non come tale, ma nella misura che va ai danni dell'uomo.
- Condanna dei comportamenti bullizzanti, umilianti e del body-shaming.
- Sanzioni amministrative o penali per chi pratica offese e body-shaming a sfondo sessuale alla persona, sia il persecutore uomo o donna.
- Parità di diritti nei casi di separazione coniugale.
- Abolizione delle quote rosa e di tutti quei trattamenti che favoriscono il sesso femminile per decreto d'ufficio e non per meritocrazia.
- Continuare a lottare per evitare femminicidi ma portare anche alla luce i casi di violenze e ricatti psicologici nei confronti degli uomini (es. se non fai questa cosa chiedo il divorzio, ti porto via i figli, la casa e ti mando in rovina finanziaria.)

Se avete altre proposte scrivetele.
Sensibilizzazione più aiuto psicologico agli uomini che rimangono spesso soli ed emarginati come provato dai numeri dei suicidi tristemente di gran lunga superiori negli uomini, grande miglioramento delle condizioni di lavoro che vedono quasi solo uomini morire, istituzione di centri di aiuto per padri separati e uomini in difficoltà per contrastare i suicidi come detto sopra e anche il fenomeno dei senzatetto anche qua un problema soprattutto maschile. Sensibilizzazione nelle scuole per l'eliminazione della mentalità secondo la quale l'uomo deve essere forte, non deve chiedere aiuto, se piange è debole ecc, eliminazione della mentalità da simp e da crocerossino ogni volta che una donna si sbuccia un ginocchio.
Vecchio 08-08-2023, 00:35   #9
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Keith Visualizza il messaggio
Ragazzi, questo è un thread serio, chi vuole giocare o trolleggiare è pregato di farlo fuori da questa discussione. Grazie.

Lo scopo ultimo è quello di arrivare alla cerbiattina di cittadinanza. Sto scherzando ovviamente

I diritti che avrei in mente di perseguire sono:

- Condanna del femminismo, non come tale, ma nella misura che va ai danni dell'uomo.
- Condanna dei comportamenti bullizzanti, umilianti e del body-shaming.
- Sanzioni amministrative o penali per chi pratica offese e body-shaming a sfondo sessuale alla persona, sia il persecutore uomo o donna.
- Parità di diritti nei casi di separazione coniugale.
- Abolizione delle quote rosa e di tutti quei trattamenti che favoriscono il sesso femminile per decreto d'ufficio e non per meritocrazia.
- Continuare a lottare per evitare femminicidi ma portare anche alla luce i casi di violenze e ricatti psicologici nei confronti degli uomini (es. se non fai questa cosa chiedo il divorzio, ti porto via i figli, la casa e ti mando in rovina finanziaria.)

Se avete altre proposte scrivetele.
oppure se vogliono le quote rosa che le aggiungano anche nei cantieri, in fabbrica, in autostrada a spianare la strada, sulle gru, sulle impalcature...che queste vogliono le quote rosa quando si tratta di fare le menagiiier ma stranamente non si lamentano che in cantiere non possono lavorare
Vecchio 08-08-2023, 01:55   #10
Esperto
L'avatar di Keith
 

Quote:
Originariamente inviata da David Brent Visualizza il messaggio
Sensibilizzazione più aiuto psicologico agli uomini che rimangono spesso soli ed emarginati come provato dai numeri dei suicidi tristemente di gran lunga superiori negli uomini, grande miglioramento delle condizioni di lavoro che vedono quasi solo uomini morire, istituzione di centri di aiuto per padri separati e uomini in difficoltà per contrastare i suicidi come detto sopra e anche il fenomeno dei senzatetto anche qua un problema soprattutto maschile. Sensibilizzazione nelle scuole per l'eliminazione della mentalità secondo la quale l'uomo deve essere forte, non deve chiedere aiuto, se piange è debole ecc, eliminazione della mentalità da simp e da crocerossino ogni volta che una donna si sbuccia un ginocchio.
Quote:
Originariamente inviata da David Brent Visualizza il messaggio
oppure se vogliono le quote rosa che le aggiungano anche nei cantieri, in fabbrica, in autostrada a spianare la strada, sulle gru, sulle impalcature...che queste vogliono le quote rosa quando si tratta di fare le menagiiier ma stranamente non si lamentano che in cantiere non possono lavorare
Grazie David.

Aggiungiamo anche:

- Misure atte a contrastare il suicidio maschile.
- Sensibilizzazione all'emotività maschile. L'uomo può avere momenti di debolezza, fragilità, crisi ed in questo deve essere aiutato alla pari di tutti i cittadini.
- istituzione di centri di aiuto per padri separati. Parità di diritti (casa coniugale, figli) all'atto della separazione/divorzio.
- Facilitazioni abitative per i senzatetto.
- Quote rosa anche per quanto riguarda i lavori logoranti e/o a rischio.

- in caso di conflitto bellico applicazione della legge marziale anche ai cittadini di sesso femminile che abbiano i requisiti minimi per combattere.
Vecchio 08-08-2023, 02:17   #11
Banned
 

Le donne devono poter fare una passeggiata al parco senza paura di essere molestate o peggio da un maniaco gli uomini devono poter piangere e mostrare le proprie debolezze
Vecchio 08-08-2023, 06:33   #12
Esperto
L'avatar di Hassell
 

Quote:
Originariamente inviata da Keith Visualizza il messaggio

- Continuare a lottare per evitare femminicidi .
La maggior parte dei femminicidi avviene proprio perché il maschio si trova nella crisi che adduci.
Ma secondo me la soluzione non è esattamente quella che proponi tu.
Vecchio 08-08-2023, 07:47   #13
Esperto
 

Io appoggio la questione della disparità di trattamento in caso di separazione tra coniugi, perché è un reale svantaggio dell’uomo dal punto di vista giuridico. Gli altri sono solo costrutti sociali che non si possono modificare sul piano legislativo e rischiano solo di generare l’effetto opposto a livello di opinione pubblica, come, per quanto mi riguarda, i movimenti femministi o addirittura quelli lgbt.

Nessuno obbliga l’uomo a suicidarsi, a non piangere o a diventare un senza tetto. Fossi un centro di accoglienza sarei io il primo a ospitare prevalentemente donne perché creano meno problemi, esattamente come se fossi un datore di lavoro assumerei più uomini per ricoprire determinate posizioni.

Detto questo non voglio scoraggiarti, anzi se in qualche modo posso essere d’aiuto, volentieri.
Vecchio 08-08-2023, 07:50   #14
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hassell Visualizza il messaggio
La maggior parte dei femminicidi avviene proprio perché il maschio si trova nella crisi che adduci.
Ah si?
Vecchio 08-08-2023, 08:17   #15
Esperto
L'avatar di Hassell
 

Quote:
Originariamente inviata da niubi Visualizza il messaggio
Ah si?
Credo di sì: secoli di patriarcato dove il marito disponeva della moglie come voleva, poi negli anni le cose sono cambiate, i diritti e l'autodeterminazione della donna ecc e il maschio con fatica ha dovuto adattarsi. Ma non tutti ce la fanno.
Per questo non mi sembra che tornare indietro sia una buona cosa.
Ringraziamenti da
varykino (08-08-2023)
Vecchio 08-08-2023, 08:38   #16
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Quote:
Originariamente inviata da Keith Visualizza il messaggio
- Parità di diritti nei casi di separazione coniugale.
- Parità di diritti (casa coniugale, figli) all'atto della separazione/divorzio
- Abolizione delle quote rosa e di tutti quei trattamenti che favoriscono il sesso femminile per decreto d'ufficio e non per meritocrazia.
Sono d'accordo solo su questi interventi che ho riportato nella citazione.
Per il resto, sono misure di buon senso ma che si possono applicare a entrambi i sessi, quindi non vedo perché debbano riguardare solo il genere maschile. Del tipo: contrastare il suicidio di tutti, non solo degli uomini; condannare tutti i comportamenti bullizzanti, non solo quelli verso gli uomini etc.
Vecchio 08-08-2023, 08:50   #17
Esperto
L'avatar di Keith
 

Quote:
Originariamente inviata da Darby Crash Visualizza il messaggio
Sono d'accordo solo su questi interventi che ho riportato nella citazione.
Per il resto, sono misure di buon senso ma che si possono applicare a entrambi i sessi, quindi non vedo perché debbano riguardare solo il genere maschile. Del tipo: contrastare il suicidio di tutti, non solo degli uomini; condannare tutti i comportamenti bullizzanti, non solo quelli verso gli uomini etc.
Ovviamente vanno tutelate tutte le persone di tutti i sessi. Però mente nelle donne sul contrastare il body-shaming si sta lavorando, per gli uomini ancora si è in alto mare.
Vecchio 08-08-2023, 09:03   #18
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Quote:
Originariamente inviata da Keith Visualizza il messaggio
Ovviamente vanno tutelate tutte le persone di tutti i sessi. Però mente nelle donne sul contrastare il body-shaming si sta lavorando, per gli uomini ancora si è in alto mare.
mah, comunque secondo me focalizzarsi nello specifico sul body shaming non è una grande idea. La cosa più efficace sarebbe fare in modo che le nuove generazioni crescano in un ambiente positivo in cui imparino il rispetto verso l'altro, che inoltre nel corso della loro vita siano abbastanza stabili emotivamente da non finire per far prendere al proprio carattere una brutta piega a seguito di qualche evento negativo.
Quindi ci vuole da una parte un miglioramento delle condizioni sociali materiali: es. contrasto alla povertà, alla disoccupazione etc. Dall'altra, una educazione a comportamenti sani ed empatici che deve partire dagli ambienti in cui cresceranno i prossimi bambini, quindi dai genitori, dalle scuole etc.

Se uno cresce in un ambiente positivo sapendo che offendere è sbagliato, allora non dirà alcun tipo di offesa, tra le quali ovviamente sono incluse quelle afferenti al corpo. Se invece uno cresce coi genitori che si insultano a vicenda o con i compagni delle elementari che lo prendono in giro in quanto grassottello, allora si parte già col piede sbagliato.
Vecchio 08-08-2023, 09:12   #19
Esperto
 

È iniziata bene, con richiesta di cose buone e giuste, ma vedo che sta già cominciando degenerare nel odio contro le donne " mandiamolie in miniera e guerra ste disraziate" e ancora " torniamo indietro quando mariti disponevano delle mogli"...
Vecchio 08-08-2023, 09:33   #20
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Apri un yt channel, come fanno tutti adesso, però ti devi distinguere per ritmo, velocità della narrazione, fruibilità dei contenuti. E poi l'estetica è importante, diciamo che il packaging visivo (so che qua siete tutti contrari agli anglicismi e proprio per questo ve li propino) aumenta in maniera esponenziale le tue possibilità di raggiungere un audience il più vasta possibile.
sottoscrivo anche le virgole. ormai i sociale e mille altre cause hanno prodotto un quasi totale analfabetismo funzionale diffuso e quindi da questo punto di vista siamo al medioevo. si usava l'arte. i capolavori di Giotto e coevi sono i fumetti di oggi. e oggi non bastano più e servono il movimento e il ritmo veri e propri.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Attivismo per i diritti degli uomini - condizione maschile
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
I diritti degli introversi Smeraldina Storie Personali 12 13-04-2019 13:09
Lega Italiana per la tutela dei diritti degli introversi orange Supporto Web 54 15-12-2010 20:54
I diritti degli introversi Intro-spettivo Depressione Forum 26 12-01-2010 18:33



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 07:53.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2