FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 01-03-2020, 21:44   #1
Esperto
L'avatar di Miky
 

Che ne pensate?
Io ne penso molto male.
Gli studenti devono stare a scuola a studiare, non nelle aziende a lavorare. Ma sai anche ai miei tempi un mio compagno di classe aveva fatto un piccolo stage, ma è durato solo una settimana e non era andato a lavorare, am solo ad osservare. Il problema è che sta alternanza dura troppo! sono troppe ore dedicate a questi stage, ore di studio perse in aula.
Un giorno sentivo quella testadimminkia che conduce su rtl 102.5 una trasmissione in cui lascia palralre solo quelli che son 'daccordo con lui che esaltava questa alternanza scuola-lavoro e ha fatto intervenire un sacco di imprenditori favorevoli alla cosa.
Ma per me è l'ennesima mazzata per i giovani nel mondo del lavoro.
Alle aziende piacciono sti ragazzi perchè li mettono a lavorare nei lavori più noiosi, uimili che gli altri dipendneti fanno malvolentieri e non li pagano un cacchio. L'ennesimo sfruttamento dei giovani. E i ragazzi non imparano un accidenti e la cosa più grave è che restano indietro con gli studi e con il progamma scolastico. L'unica validità formativa dell'altarnanza è quella di far rendere conto al ragazzo, che se non si mette a studiare con impegno, finirà per fare un lavoro di merda, come quello che l'hanno messo a fare durante lo stage.
La scuola è fatta per studiare, per lavorare e per farsi un'esperienz alavorativa uno avrà 50 anni di tempo. Ma le cose che ti insegna la scuola, non te le insegnerà mai più nessuno nel mondo del lavoro. Se durante l'età scolastica si perde tempo con questi inutili stage, poi i ragazzi restano indietro in italiano, in matematica, in inglese, in storia, in fisica, cioè in quelle materie di base fondamentali, che non te le insegnerà più nessuno e che non imperarai più in tutta la tua vita.
Alla aziende piace sta alternanza così avranni dei giovani pronti a farsi sfruttare fin da subito quando si affaccerano al mondo del lavoro. PErchè più uno è ingorate e più è faciel sfruttarlo, assoggettarlo, negandogli i suoi diritti. Però questi giovani, già avvezzi a chinare la testa, avranno gravi lacune nelle materie di base, che impediranno loro di crescere all'intenro delle aziende e se le persone non crescono in azienda, non faranno crescere nemmeno l'azienda stessa.
Cioè se io fossi un selezionatore del personale e dovessi scieglere fra due ragazzi da assumere e uno dei due ha fatto l'alternanza scuola lavoro andando a friggere gli hamburger e un altro che mentre il suo compagno friggeva gli hamburgher, stava in classe a risolvere le equazioni di secondo grado, o a studiare i Promessi sposi...bhe manco se fossi il titolare di un fast food, scieglerei quello che friggeva gli hamburgher! Scieglierei tutta la vita quello che ha studiato al matematica e l'italiano.
Le scuole non devono preparare i giovani al mondo del lavoro, o meglio, li devono preparare fornendo una formazione di base, non facendogli fare esperienza sul campo laovrativo, che quella si fa sempre in tempo a farla.
Vecchio 01-03-2020, 21:49   #2
Esperto
L'avatar di milton erickson
 

Non sono d'accordo..o meglio concordo con te che spesso l'alternanza scuola lavoro non da nessuna formazione reale e serve alle aziende per avere manovalanza gratis..ma fatta bene e come si deve può essere un esperienza utile, soprattutto visto il livello astratto della scuola italiana..

Ma ovviamente qui ci sarebbe anche da parlare del fatto che le scuole che insegnano una professione in italia sono considerate di serie b, e che chi vive al sud è penalizzato dalla mancanza di un tessuto produttivo..e quindi la possibilità di finire a friggere hamburger (piuttosto che attività più nobili) aumenta
Vecchio 18-03-2020, 08:55   #3
Esperto
 

Io penso che sia :

a) totalmente inutile al liceo (almeno allo scientifico tradizionale, allo sportivo e al classico, poco utile negli altri)
b) utile nel periodo estivo negli istituti tecnici, per mettere in pratica quello che si è appreso durante l'anno
c) decisamente utile al professionale, anche una settimana durante l'anno, da concentrare nelle vacanze di Natale per non perdere tempo a scuola (si deve trovare un'azienda aperta sempre e di ristoranti e pizzerie ne trovi aperte a iosa).

Nell'azienda in cui lavoravo prima avevano offerto un contratto super part-time (per motivi scolastici) ad un ragazzo che l'anno prima aveva fatto l'alternanza, mentre andava ancora a scuola!!! Lui ha accettato. Ha dimostrato la sua professionalità nel breve periodo in cui lavorò con me, poi purtroppo per motivi vari (in parte scolastici), ha dovuto lasciare (o meglio non ha potuto rinnovare il contratto) dopo qualche mese

Ultima modifica di choppy; 18-03-2020 a 08:59.
Vecchio 18-03-2020, 09:05   #4
Principiante
L'avatar di Walking!Disaste
 

È importante il ruolo della scuola, cercare aziende che abbiano tutor in grado di esserlo. Solitamente succede così: viene scelta un'azienda che non ha tempo e voglia di prendere un tirocinante ma che presa a sfinimento accetta.
E viene scelto un tutor che non riesce a stare dietro al tirocinante lo mette a fare fotocopie.
Ci sono anche le eccezioni, dove trovi persone qualificate e che hanno voglia di insegnare ma sono in percentuale minima direi.
Potrebbe essere un'esperienza formativa secondo me. Per lavoro mi sono occupata di inserimento lavorativo e alcuni tirocini, svolti con modalità molto simile, hanno portato anche a contratti a tempo indeterminato.
Ringraziamenti da
choppy (18-03-2020)
Vecchio 18-03-2020, 09:13   #5
Esperto
L'avatar di claire
 

La scuola non serve solo a trasmettere contenuti, serve per acquisire competenze.
In quest'ottica va vista l'alternanza.
Che poi vada gestita meglio sono d'accordo.
Ringraziamenti da
choppy (18-03-2020)
Vecchio 18-03-2020, 09:43   #6
Esperto
L'avatar di badwolf
 

Io non smetteró mai di ringraziare la mia buona stella che in quarta superiore mi fece fare uno stage estivo (l'alternanza non esisteva) di 3 settimane, ovviamente non pagate.
Ma in quelle 3 settimane ho capito 2 cose che mi piaceva il lavoro che la mia scuola tecnica mi stava insegnando e che ero bravo a farlo.
Sempre grazie a quello stage mi sono fatto conoscere e finita la scuola la ditta in cui avevo fatto lo stage mi ha assunto subito a tempo indeterminato, era il 2007.
Ringraziamenti da
choppy (18-03-2020)
Vecchio 18-03-2020, 09:53   #7
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Nel mio caso è stato inutile
Vecchio 18-03-2020, 09:54   #8
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Quote:
Originariamente inviata da badwolf Visualizza il messaggio
Io non smetteró mai di ringraziare la mia buona stella che in quarta superiore mi fece fare uno stage estivo (l'alternanza non esisteva) di 3 settimane, ovviamente non pagate.
Ma in quelle 3 settimane ho capito 2 cose che mi piaceva il lavoro che la mia scuola tecnica mi stava insegnando e che ero bravo a farlo.
Sempre grazie a quello stage mi sono fatto conoscere e finita la scuola la ditta in cui avevo fatto lo stage mi ha assunto subito a tempo indeterminato, era il 2007.
Sei stato fortunato.
Vecchio 18-03-2020, 09:58   #9
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da badwolf Visualizza il messaggio
Io non smetteró mai di ringraziare la mia buona stella che in quarta superiore mi fece fare uno stage estivo (l'alternanza non esisteva) di 3 settimane, ovviamente non pagate.
Ma in quelle 3 settimane ho capito 2 cose che mi piaceva il lavoro che la mia scuola tecnica mi stava insegnando e che ero bravo a farlo.
Sempre grazie a quello stage mi sono fatto conoscere e finita la scuola la ditta in cui avevo fatto lo stage mi ha assunto subito a tempo indeterminato, era il 2007.
A me i tirocini e i primi lavori hanno fatto capire che avevo problemi molto seri, e che i datori non se ne fottono dei problemi psicologici e vogliono gente sana e capace, altrimenti ti umiliano e bistrattano in tutti i modi.
Vecchio 18-03-2020, 09:59   #10
Esperto
L'avatar di badwolf
 

Quote:
Originariamente inviata da DeadSoul Visualizza il messaggio
Sei stato fortunato.

sicuramente, ma ci ho anche messo del mio a livello di impegno, non é stata solo fortuna.
Vecchio 18-03-2020, 10:02   #11
Esperto
L'avatar di badwolf
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
A me i tirocini e i primi lavori hanno fatto capire che avevo problemi molto seri, e che i datori non se ne fottono dei problemi psicologici e vogliono gente sana e capace, altrimenti ti umiliano e bistrattano in tutti i modi.

mi dispiace
Vecchio 18-03-2020, 10:09   #12
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Per me è molto meglio fare questa alternanza, soprattutto poi perché i ragazzi si può meglio rendere conto se gli può piacere ciò in cui sta studiando, ciò che studia nn lo vede poi come qualcosa di astratto ma più reale e tangibile e quindi anche più facile da capire ed è più motivato.

Prima nn era così e infatti quando arrivavano sti ragazzi si trovavano pure in seria difficoltà e ciò in cui avevano studiato nn lo sapevano applicare, ora invece lo vedo più preparati e più inquadrati.
Certo li pagano poco, ma ci sta fare la gavetta secondo me.
Vecchio 18-03-2020, 10:15   #13
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da badwolf Visualizza il messaggio
...
Sono contento per te a leggere questo, anche perché se sono passati 13 anni immagino che tu stia ancora facendo quel lavoro (con lo stesso datore di lavoro o con un altro), quindi hai trovato una tua strada, che è un passo importante.

E' anche un esempio di effetto positivo della formazione perché, seppur non sia stata un'alternanza scuola-lavoro, hai comunque beneficiato delle cose che ti stava insegnando l'istituto che avevi frequentato.
Ovviamente questo può avvenire in un istituto tecnico (se ben organizzato), non in un liceo o persino in molte facoltà universitarie, dove la formazione segue principi e obiettivi diversi: quando esci non sai fare nulla, anche se (almeno negli obiettivi) è stata formata la tua mente per poter imparare a fare.

Detto ciò, e non fraintendermi, non è per sminuire, probabilmente hai citato un anno, 2007, che non a caso è stato uno degli ultimi prima della crisi. Oggi un ottimo ragazzo lo assumono ancora, ma la sua trafila di assunzioni a termine le deve fare sicuramente.
Vecchio 18-03-2020, 10:24   #14
Esperto
L'avatar di badwolf
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
Sono contento per te a leggere questo, anche perché se sono passati 13 anni immagino che tu stia ancora facendo quel lavoro (con lo stesso datore di lavoro o con un altro), quindi hai trovato una tua strada, che è un passo importante.

Si sto facendo lo stesso lavoro, anche se ora sono in proprio, la ditta di cui prima é fallita dopo 3 anni circa, ora sono libero professionista.


Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
E' anche un esempio di effetto positivo della formazione perché, seppur non sia stata un'alternanza scuola-lavoro, hai comunque beneficiato delle cose che ti stava insegnando l'istituto che avevi frequentato.
Ovviamente questo può avvenire in un istituto tecnico (se ben organizzato), non in un liceo o persino in molte facoltà universitarie, dove la formazione segue principi e obiettivi diversi: quando esci non sai fare nulla, anche se (almeno negli obiettivi) è stata formata la tua mente per poter imparare a fare.

Detto ciò, e non fraintendermi, non è per sminuire, probabilmente hai citato un anno, 2007, che non a caso è stato uno degli ultimi prima della crisi. Oggi un ottimo ragazzo lo assumono ancora, ma la sua trafila di assunzioni a termine le deve fare sicuramente.

Ho citato apposta l'anno per dire che erano altri tempi, era solo la mia testimonianza di come sono andate le cose, comunque anche allora se mi confrontavo con i miei ex compagni dicevano "che culo", come se fosse solo fotuna, non era facile neanche allora ottenerlo...
Vecchio 18-03-2020, 10:37   #15
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da badwolf Visualizza il messaggio
...
ora sono in proprio
...
O.T. complimenti.
Io ho preso una strada opposta a quella del lavoro in proprio, ho sempre pensato che non avrei avuto le capacità. Ho fatto l'esame e ho il mio titolo professionale, che però sta là nel cassetto, e ormai lo tengo solo compe "piano C" per un ipotetico futuro in cui mi trovassi a non avere più il lavoro, ma con gli anni l'ipotesi sta diventando sempre più improbabile, e anche in caso di perdita del mio attuale lavoro sarebbe più probabile trovarne un altro quand'anche demansionato, nello stesso settore, sempre come dipendente.
Vecchio 18-03-2020, 11:58   #16
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da Equilibrium Visualizza il messaggio
Per me è molto meglio fare questa alternanza, soprattutto poi perché i ragazzi si può meglio rendere conto se gli può piacere ciò in cui sta studiando, ciò che studia nn lo vede poi come qualcosa di astratto ma più reale e tangibile e quindi anche più facile da capire ed è più motivato.

Prima nn era così e infatti quando arrivavano sti ragazzi si trovavano pure in seria difficoltà e ciò in cui avevano studiato nn lo sapevano applicare, ora invece lo vedo più preparati e più inquadrati.
Certo li pagano poco, ma ci sta fare la gavetta secondo me.
Si attenzione, va bene la gavetta, ma sfruttare no.
Vecchio 18-03-2020, 12:16   #17
Esperto
L'avatar di badwolf
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
O.T. complimenti.

grazie

Ultima modifica di badwolf; 18-03-2020 a 12:20.
Vecchio 18-03-2020, 13:32   #18
Esperto
L'avatar di CryingOnMyMind
 

Non l'ho fatta perché allora non era previsto, comunque non mi sarebbe dispiaciuto farla
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Alternanza scuola-lavoro
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Scuola Formazione e Lavoro redraganar Forum Scuola e Lavoro 3 16-03-2018 12:10
alternanza scuola lavoro sparatemi Forum Scuola e Lavoro 52 02-12-2017 17:13
La sociofobia e le convenzioni sociali a scuola/lavoro Blue_Moon SocioFobia Forum Generale 21 15-04-2013 21:46
domani non andrete a lavoro nè a scuola Halastor Forum Scuola e Lavoro 9 15-04-2012 15:00
Lavoro o scuola? The_Mask Forum Scuola e Lavoro 5 20-01-2008 12:52



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:37.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2