FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Agorafobia Forum
Rispondi
 
Vecchio 06-08-2005, 11:10   #1
Principiante
L'avatar di FrAnkIe
 

nn esco da una vita xkè sto male e ho paura d sentirmi male...sto assumento entact da 14 giorni..nn mi sento ancora pronto e sikuro d me x uscire da solo come prima...quanto tempo dovra passare???? nn ne posso +!!!!! :///
Vecchio 07-03-2006, 19:04   #2
Esperto
L'avatar di Scarlet
 

:roll:
Frankie volevo risponderti...in genere gli antidepressivi fanno effetto dopo 15-20 giorni e devi trovare la dose giusta per te sennò non accade nulla. Io sono 7 anni che smetto e ricomincio a cicli. Quando te la sentirai comincia a fare qualche passo fuori di casa ma dipende solo da te, fai le cose che ti fanno sentire più sicuro, non forzarti.
Ciao
Vecchio 07-07-2007, 20:48   #3
Principiante
L'avatar di impanicato
 

Quote:
Originariamente inviata da FrAnkIe
nn esco da una vita xkè sto male e ho paura d sentirmi male...sto assumento entact da 14 giorni..nn mi sento ancora pronto e sikuro d me x uscire da solo come prima...quanto tempo dovra passare???? nn ne posso +!!!!! :///
CIAO FRANKIE...se ti può consolare la cosa,io sono 365 giorni e mezzo che non esco di casa,ebbene si,credo che tra poco i carabinieri verranno a vedere se qualcuno dei miei famigliari mi ha relegato a domicilio coatto
Inanzitutto,a volte,anzi,sempre,la sintomatologia è talmente invalidante che già rimanere in casa diventa difficile,figuriamoci uscire!
Soffro di questo disturbo da quando avevo 14 anni(ne ho 35),ma con un notevole miglioramento e remissione spontanea dei sintomi dai 18 fino al 1998,quando l'agorafobia mi è saltata addosso ancora una volta(fosse una bella gnocca sto agorafobia! :lol: ) ,seppur mi permettesse di uscire con gli amici in un raggio d'azione di 200 metri da casa mia,abitavo vicino alla piazza,il luogo di ritrovo del paese.
Oggi,dopo aver traslocato e precluso del mio raggio d'azione,la mia agorafobia associata ad attacchi di panico e milioni di sintomi vari tra cui,il peggiore,la derealizzazione,il senso di irrealtà che spesso mi porta al limite del collasso,ha raggiunto il livello top:se prima mi limitavo ad allontanarmi di 200 metri da casa mia,oggi non riesco più neanche a scendere dal terzo piano di casa ,figurati affrontare la strada!MISSION IMPOSSIBLE!
Ora,cosa ho tratto dalla mia decennale esperienza con sintomatolgie di tutti i tipi?anche in questo momento mentre sto scrivendo la derealizzazione la sta facenso da padrona,scrivo ma...:"dove sono?"...per limitare l'ansia che mi deriva da questa sensazione,sbatto giù dieci gocce di frontal,cioè quello che ho fatto un'ora fa per la terza volta oggi,e via...ma questa non è la soluzione di certo!le assumo da dieci anni quotidianamente le benzodiazepine,ma non si guarisce con queste,ti aiutano a superare la fase acuta di una crisi d'ansia,e forse nemmeno con l'entact,che non ho mai preso,quindi prendi la mia valutazione con beneficio di inventario.
Comunque,dicevo,cosa ho tratto io in questi 10 anni di malattia?
I periodi migliori di remissione dei sintomi li ho avuti quando ho avuto le palle di affrontare i miei disturbi,cioè,di combatterli sul campo,con un esposizione lenta e graduale...in questa maniera ti assicuro che in un paio di mesi ottieni risultati ottimi,la tua mente si riabitua alla routine quotidiana e le tue paure pian,piano scemano,ma il percorso è veramente difficile e duro e i risulati potrebbero essere limitati rispetto alle aspettative,il segreto sta proprio nel non scoraggiarsi mai ed avere la forza di seguire un programma quotidiano anche in presenza di sintomi molto forti.Io era quello che facevo sempre,ogni stagione,e non ti preoccupare,conosco l'ansia anticipatoria,il senso di confusione mentale quando sei fuori,l'impossibilità di allontanarti anche da solo di 100 metri,il senso di vuoto,eccetera,eccetera,eccetera...
Perchè non lo fai più,ti chiederai e dirai pure,questo predica bene e razzola male...In un certo senso potresti aver ragione a pensare ciò,ma sono demotivato,anche se so che potrei farcela,perchè so che seguendo quel sistema si può migliorare moltissimo,ma per ora mi sono "stufato" di lottare,di reagire,di ricominciare sempre da capo.Voglio riposare un attimo,forse mi sto adagiando un pò perchè credo di sapere come uscirne o migliorare notevolmente,come mi è sempre successo.Ho notato che è importante l'ambiente in cui si vive,l'apporto delle persone ,sul quale però non si può fare molto affidamento,è un problema che riguarda esclusivamente il diretto interessato e solo lui può uscirne.
La terapia cognitivo comportamentale,e a tal proposito ti consiglio delle letture ,in internet ne trovi di testi interessanti con terapie mirate,ti aiuterebbero molto.
Per l'entact,fammi sapere qualcosa,che se funziona lo prendo anche io :lol:
Vecchio 08-07-2007, 00:29   #4
Intermedio
L'avatar di logger99
 

Ciao
penso che l'agorafobia sia una brutta bestia...se vuoi posso starti vicino..sono della provincia di bergamo.Ciao
Sergio
Vecchio 19-01-2008, 17:10   #5
Esperto
L'avatar di animaSola
 

--
Vecchio 09-03-2008, 05:40   #6
Principiante
L'avatar di lontano
 

Ciao Animasola, sono nuovissimo del forum e non so se ti dirò qualcosa di utile ma dato che chiedi se altri si trovano nella tua situazione ti dico che ci sono io. Tieni conto che tempo fa' mi sono trasferito all' estero ed ancora non conosco la lingua. Mi arrangio con l' inglese. Il solo pensiero che venga a trovarmi qualcuno mi mette in allarme con buon anticipo ma riesco comunque a sopportarlo anche perchè sennò sarei sempre chiuso in casa da solo. Il problema è che raggiungo appena l' angolo della mia via, quando va bene e non senza difficoltà ma, grazie al Cielo, come ho detto alcune persone mi vengono a trovare anche se si chiedono perchè io non esca mai. Pensare che quando mi sono trasferito ho scioccamente pensato di poter lasciare in Italia il mio problema! Vana speranza data dalla disperazione, forse. Pensa la stranezza: un viaggio di 12 e più ore di volo è stato più facile che attraversare oggi la strada. Probabilmente è che sapevo di uscire da una casa per entrare in un' altra. Ovviamente ho fatto il viaggio con altre persone fidatissime e con una buona dose di benzodiazepine. Quindi " fu vera gloria? " Per il momento ti faccio i miei migliori auguri!
Vecchio 20-05-2008, 23:26   #7
bus
Principiante
L'avatar di bus
 

uno a volte si dice a stesso ke nessuno sta peggio di me,invece basta leggere qui in questo forum ke sta gente ke sta dalla mattina alla sera rintanata in casa senza mai uscire per mesi.conprendo le persone ke nn conosco ke hanno questo problema ma se uno della mia famiglia sta male per qualkosa nn lo sopporto forse perke nn voglio ke gli capiti mai niente e ke stiano sempre bene
Vecchio 21-05-2008, 11:03   #8
Principiante
L'avatar di noemi
 

eh mannaggia pure io sono agorafobica.eppure vado a lavorare tutti i giorni.
ma solo perchè il mio ragazzo mi accompagna e mi viene a prendere tutti i giorni.Però odio questa situazione, nella quale ogni minima forma di autonomia mi è preclusa.
Da sola riesco a fare a mala pena 50 metri, poi il baratro.Eppure in compagnia sto bene.Ma come faccio ad avere compagnia se non so muovermi.Ho pochi amici, molti virtuali, e quelli reali per lo più li sento solo via msn.non posso andare avanti così.
Da sola sono sempre oppressa dalla paura e dall'ansia.Appena fuori casa mi sento mancare il terreno sotto i piedi.è terribile.insopportabile.sigh.
eppure qualche mese fa sembravo stare meglio, andavo al lavoro (ok non era lontano da casa, mentre adesso si)da sola senza troppi problemi e uscivo qualche volta la sera.Ora a parte il lavoro non esco più e cmq mai da sola.
mi sento davvero giù e sento che mi mancano le forze per reagire.
Vecchio 24-05-2008, 23:09   #9
Principiante
L'avatar di Verandi
 

rimosso
Vecchio 09-10-2008, 01:07   #10
Principiante
L'avatar di angel8
 

Quote:
Originariamente inviata da FrAnkIe
nn esco da una vita xkè sto male e ho paura d sentirmi male...sto assumento entact da 14 giorni..nn mi sento ancora pronto e sikuro d me x uscire da solo come prima...quanto tempo dovra passare???? nn ne posso +!!!!! :///

Devi essere forte e aspettare che l'entact cominci ad essere metabolizzato vedrai che starai meglio, io sto assumendo l'efexor da 2 mesi e mezzo e ho cominciato a provare un miglioramento dopo 1 mese dall'assunzione. E credo che anche per l'entact i tempi siano gli stessi, leggi il bugiardino lì c'è scritto tutto. Coraggio, dai.
Vecchio 01-09-2009, 12:20   #11
Esperto
L'avatar di animaSola
 

ah il mio primo post a cui risposi quando entrai su questo forum...(ovviamente cancellato,ma poco importa)come una povera angosciata pronta x finire al patibolo!!e ora l'agorafobia sembra quasi un brutto ricordo., esco, vado in posti affollati,non rimando piu nulla a domani,prendo la macchina e mi getto nel traffico della città, faccio la fila al supermercato , alla posta, al centro commerciale..ecc , e ora se il portafoglio me lo permette,mi farò anche il mio primo viaggetto...magari all'estero(che nn ho mai preso l'aereo)....cOn la volontà e la determinazione si può superare anche ciò che fino a ieri sembrava impossibile ottenere...Ho passato gli ultimi 4anni confinata in casa...e l'unico tragitto che riuscivo a compiere era tra il portone e il distributore di sigarette(400mt)e ora son pronta per andare ovunque...
tranne che ai raduni ahahahahah
cicci nn volermene...te voglio bene...ma voglio bene solo a tia.

sono molto molto molto felice.e soddisfatta di me stessa.
Vecchio 03-09-2009, 12:20   #12
Avanzato
L'avatar di minavagante
 

anima son felicissima x te!!!! è bello sapere che si riesce ad uscirne!!!

mi da coraggio!!!

io ho ancora problemi e l'inizio delle scuole è vicino.....

cmq spero di riuscire

per frankie io sono 2 anni ke nn esco sono uscita solo 7/ 8 volte ed alle volte è andata bene alle volte male.....ma nn ti arrendere, lotta con tutto te stesso, le barriere sono solo nella nostra mente, anke se le sensazioni che proviamo sono vivide
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata




Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 03:50.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2