FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie
Rispondi
 
Vecchio 16-03-2009, 01:55   #21
Esperto
L'avatar di animaSola
 

Quote:
Originariamente inviata da confusaEfelice
w il vino i cubalibre e i ciupiti il montengro e la grappa alle plugne dei cinesi
Vecchio 16-03-2009, 02:08   #22
Esperto
L'avatar di ReDelSilenzio
 

L'alcol, per molto tempo, è stato il mio antidepressivo e il mio antidoto contro la timidezza. Grazie ad esso, ho avuto il "coraggio" di fare tutto quello che fanno le persone "normali".. e forse ancora di più (mi rifereissco alle "pazzie" che si fanno solo in stato d'incoscienza alcolica 8)
Mi ha permesso di fare cose che in uno "stato normale", da sobrio, probabilmente, anzi sicuramente, non avrei mai fatto...
Passare serate con gente conosciuta al momento, dormire a casa di sconosciuti/e, viaggiare, andare a letto con una donna, baciare in bocca un ragazzo ops: , andare a pogare ai concerti, fare il bagno nudi a mezzanotte, suonare per strada, scollettare, e tante altre cose belle..!
Come in tutte le cose, purtroppo, c'è il risvolto della medaglia..a parte il male psichico e fisico che provoca quando lo si assume abitualmente ad alte dosi e per un periodo di tempo prolungato, ci sono gli spiacevoli incidenti di percorso, immediatamente tangibili, che l'alcol spesso provoca..tipo un paio di macchime distrutte, un paio di risse ma non per colpa mia..non sono di quelli che quando bevono diventano violenti ed irascibili..anzi divento tutto l'opposto (una sorta di amicone-coccolone ops: !) Solo che una volta, tanto per raccontarne una, ho visto un tipo che ha dato uno schiaffo ad una ragazza (pensavo che non la conoscesse) e sono intervenuto in malo modo.. scaraventandolo a terra e porgendogli anche un paio di calci, più che altro simbolici :roll: , non per fargli male! Poi, mentre la tizia mi spiegava che era la sua ragazza ed era avvezza a quel comportamento da parte del sua.. :evil: il tizio tornava assieme ad un paio di amici per pestarmi ben benino, :evil: Se quella sera fossi stato lucido, non mi sarei mai e poi mai intromesso nella situazione, o se lo avessi fatto, avrei di sicuro agito diversamente, da persona civile quale mi reputo. 8)
Ci sarebbero tante altre cose belle e brutte da dire sull'alcol..ma mi fermo qui!
Adesso bevo moderatamente e solo in determinate "situazioni di socializzazione di gruppo"..solo per essere più sciolto e più partecipe al dialogo! Non mi piace più il sapore dell'alcol, molti tipi di alcolici non posso più berli, non ne posso sentire neanche l'odore.. 8)
Cmq, tirando le somme , se non avessi avuto il solido sostegno dell'alcol, sono più che sicuro che 3/4 delle esperienze che ho fatto nella mia vita, non mi sarei mai e poi mai sognato di farle 8)
Tutto sommato, ho avuto sempre la testa sulle spalle e mi è andata bene..
Sono dell'opinione che l'alcol in sé non è un "male"...tutto sta nel come lo si utilizza. Una bevuta ogni tanto con gli amici, quando non si ha la responsabilità di guidare, quando l'indomani non si hanno impegni di studio o di lavoro e si può star a letto tutto il giorno, credo che non faccia poi così male! Di sicuro fa bene allo spirito..aiuta a scaricare ansia, stress, inquietudine e tensione accumulate fino a quel momento..almeno per me è così! Una sorta di catalizzatore, di valvola di sfogo, che mi permette di sopravvivere alle intemperie della vita..
Picciotti, un solo consiglio, bevete si, ma con moderazione..e mai quando dovete guidare specialmente se avete la responsabilità di accompagnare gente a casa.
Una dritta.. se vi capita di avere rapporti sex, bevete con moderazione per disinibirvi un pò ma attenzione a non esageraree ..potreste ritrovarvi tra le gambe il vostro"oggettino" che si rifiuta categoricamente di eseguire il più piacevole tra i 2 compiti per cui è stato "progettato"

Dedicato a tutti coloro che amano e apprezzano le caratteristiche uniche dell'alcol..a tutti coloro i quali se ne servono ma non diventano suoi schiavi..
[/url]

-Charles Baudelaire-
Il Vino degli Amanti.

Oggi lo spazio è splendido!

Senza morsi, senza speroni, senza briglie

Partiamo a cavallo sul vino

per un cielo ferino e divino!



Come due angeli che tortura

una implacabile calura,

Nel cristallo blu del mattino,

seguire il miraggio lontano!



Mollemente bilanciati sull’ala

di un turbine intelligente,

in un delirio parallelo,



Sorella, fianco a fianco nuotando,

fuggiremo senza riposi né tregue

verso il paradiso dei miei sogni.
Vecchio 16-03-2009, 02:15   #23
Avanzato
L'avatar di donaldo
 

Cameriere, portami da bere ancora un bicchiere di Franciacorta che ho da mettere alla porta, un'altra storia andata storta, stavolta l'amata ? morta, sepolta e dannata, brindo a momenti piangenti come salici in calici d'annata, mica con uva annacquata. Bacco, guida tu questo insano caduto per mano di femmina, insisto, giacch? il meteo ha previsto banchi di nebbia sulla mia retina. Qui si brinda e non si lesina anche se si da un'immagine pessima di se stessi dopo l'ennesima sorsata assimilata per te. Eeeeh ubriaca ? la mia vista la la laa. Eeeeh ubriaco sono io... Tant'è vero, che vedo gente che apprezza e gente che no perchè avvezza a tirare di scherno, nella rete di un teleschermo appeso alla parete, come il padre eterno. In questo inferno c'è chi tenta di riunire la famiglia e invece si mette in bella vista vestita da uno stilista, nel programma in cui ci si accapiglia. Garcon! Altra bottiglia, che sta roba piglia ad acido, ora vedo sulla mia epidermide vermi che non vedrei se fossi lucido, politici che giocano agli attori, ragazzi, che per lavoro c'hanno i genitori... u?, sono diventati tutti pazzi, li han convinti che saranno tutti imprenditoriii... Eeeeh ubriaca ? la mia vista la la laa. Eeeeh ubriaco sono io... Ecco, arriva l'orco cattivo giulivo e suadente, un fiero menzognero che sa dire solo ci? che vuol sentire la gente, io non lo tocco il suo saio sono un sorcio sordo al pifferaio, oltretutto non sono pi? sveglio e poi, pi? tracanno coppe pi? m'inguaio. Il vino fa brutti scherzi ma lo bevo per conto terzi e subisco, ? gi? mattina, e la puntina ? vicina alla fine del disco, me ne infischio, un altro fiasco e mi addormenterò tranquillo, e al mio risveglio so che non vedrò ciò che ho veduto essendo brillo, per te. Eeeeh ubriaca ? la mia vista la la laa. Eeeeh ubriaco sono io.
Vecchio 16-03-2009, 10:22   #24
Esperto
L'avatar di jack10
 

Quote:
Originariamente inviata da ReDelSilenzio
L'alcol, per molto tempo, è stato il mio antidepressivo e il mio antidoto contro la timidezza. Grazie ad esso, ho avuto il "coraggio" di fare tutto quello che fanno le persone "normali".. e forse ancora di più (mi rifereissco alle "pazzie" che si fanno solo in stato d'incoscienza alcolica 8)
Mi ha permesso di fare cose che in uno "stato normale", da sobrio, probabilmente, anzi sicuramente, non avrei mai fatto...
Passare serate con gente conosciuta al momento, dormire a casa di sconosciuti/e, viaggiare, andare a letto con una donna, baciare in bocca un ragazzo ops: , andare a pogare ai concerti, fare il bagno nudi a mezzanotte, suonare per strada, scollettare, e tante altre cose belle..!
Come in tutte le cose, purtroppo, c'è il risvolto della medaglia..a parte il male psichico e fisico che provoca quando lo si assume abitualmente ad alte dosi e per un periodo di tempo prolungato, ci sono gli spiacevoli incidenti di percorso, immediatamente tangibili, che l'alcol spesso provoca..tipo un paio di macchime distrutte, un paio di risse ma non per colpa mia..non sono di quelli che quando bevono diventano violenti ed irascibili..anzi divento tutto l'opposto (una sorta di amicone-coccolone ops: !) Solo che una volta, tanto per raccontarne una, ho visto un tipo che ha dato uno schiaffo ad una ragazza (pensavo che non la conoscesse) e sono intervenuto in malo modo.. scaraventandolo a terra e porgendogli anche un paio di calci, più che altro simbolici :roll: , non per fargli male! Poi, mentre la tizia mi spiegava che era la sua ragazza ed era avvezza a quel comportamento da parte del sua.. :evil: il tizio tornava assieme ad un paio di amici per pestarmi ben benino, :evil: Se quella sera fossi stato lucido, non mi sarei mai e poi mai intromesso nella situazione, o se lo avessi fatto, avrei di sicuro agito diversamente, da persona civile quale mi reputo. 8)
Ci sarebbero tante altre cose belle e brutte da dire sull'alcol..ma mi fermo qui!
Adesso bevo moderatamente e solo in determinate "situazioni di socializzazione di gruppo"..solo per essere più sciolto e più partecipe al dialogo! Non mi piace più il sapore dell'alcol, molti tipi di alcolici non posso più berli, non ne posso sentire neanche l'odore.. 8)
Cmq, tirando le somme , se non avessi avuto il solido sostegno dell'alcol, sono più che sicuro che 3/4 delle esperienze che ho fatto nella mia vita, non mi sarei mai e poi mai sognato di farle 8)
Tutto sommato, ho avuto sempre la testa sulle spalle e mi è andata bene..
Sono dell'opinione che l'alcol in sé non è un "male"...tutto sta nel come lo si utilizza. Una bevuta ogni tanto con gli amici, quando non si ha la responsabilità di guidare, quando l'indomani non si hanno impegni di studio o di lavoro e si può star a letto tutto il giorno, credo che non faccia poi così male! Di sicuro fa bene allo spirito..aiuta a scaricare ansia, stress, inquietudine e tensione accumulate fino a quel momento..almeno per me è così! Una sorta di catalizzatore, di valvola di sfogo, che mi permette di sopravvivere alle intemperie della vita..
Picciotti, un solo consiglio, bevete si, ma con moderazione..e mai quando dovete guidare specialmente se avete la responsabilità di accompagnare gente a casa.
Una dritta.. se vi capita di avere rapporti sex, bevete con moderazione per disinibirvi un pò ma attenzione a non esageraree ..potreste ritrovarvi tra le gambe il vostro"oggettino" che si rifiuta categoricamente di eseguire il più piacevole tra i 2 compiti per cui è stato "progettato"

concordo cn quasi tutto...

Ma son dell'idea che se uno riesce a vivere delle esperienze, senza l'aiuto di nulla( farmaci, alcool,...), le assimila diversamete, sei + soddisfatto per aver compiuto quell'azione senza "l'appoggio esterno" e oltre alla soddisfazione secondo me serve a "migliorare" in maniera più efficace...

Poi ok, ci son sempre i pro e i contro, come dici tu, se uno nn guida, el'indomani nn cià nulla da fare, bere ci sta, logico...

Secondo me la conclusione è che farmaci e alcool si possono "usare", ma cn moderazione senza diventarne "schiavi"...cioè un conto è pigliarsi farmaci tutti i giorni, o bere tutti i giorni, un conto e bere magari il fine settimana, quelllo ci può star...alla fine è la prassi..lo fanno tutti, non vedo dove stà la cosa strana...

Però ripeto ci son secondo me i pro e contro:

se non bevi o non pigli farmaci -> sei più bloccato ecc...ma se riesci a "far qualcosa" a vivere le esperienze che hai detto tu ReDelSilenzio vuol dire ke hai fatto tutto da solo

se t'aiuti con l'alcool o con un pò di farmaci -> sei + sciolto ma nn hai fatto tutto solo

se ci diventi schiavo e li pigli costantemente( farmaci e/o alcool) -> puoi far di tutto ok..puoi diventar il + estroverso del mondo...ma o pigli farmaci e alcool a vita( e non credo sia la soluzione migliore) oppure quando smetti, sei di nuovo al punto di partenza, certo potrai dire "minkia ho fatto questo, questaltro e ancora questaltro..." ma però per aver fatto questo, questaltro e ancora questaltro prima magari teri preso nn sò quante pastike di quel farmaco o quante gocce di quellaltro farmaco o quanti litri di alcool...


quindi ci si può far aiutare da ste cose, ma cn moderazione secondo me...è il modo più efficace...
Vecchio 20-03-2009, 10:06   #25
Intermedio
L'avatar di lone_star
 

W il vino e w il campari e gin.Ma dopo anche voi vi sentite il respiro pesante come se pesaste 120 kg? :roll:
Vecchio 26-03-2009, 13:54   #26
Principiante
L'avatar di tremebonda
 

Sono stata una grande bevitrice... non alcolizzata, ma mi piaceva un sacco bere in discoteca, pub, feste. Mi sono bevuta (e fatta) di tutto e di più, all'inizio era tutto stra-fichissimo sensazioni uniche.
Poi però a lungo andare ne risenti, e sono successe cose spiacevoli.

Ora solo buon vino ogni tanto, al ristorante o una cena di carne, 2-3 bicchieri e mi sento rilassata e di ottimo umore. Mi sembra tutto bello e apprezzo di più quello che ho, sono momenti felici.
Mi sento spensierata, leggera, disinibita e bella.
So che è sbagliato... ma cavolo, vorrei che esistesse un antidepressivo che dà questi effetti per vivere sempre questa estasi bellissima.
ops: ops: :cry:
Vecchio 26-03-2009, 16:07   #27
Banned
 

All'inizio mi disinibisce, poi mi abbiocca
Vecchio 26-03-2009, 17:51   #28
Esperto
L'avatar di ReDelSilenzio
 

jack10 anch'io sono d'accordo con quello che dici..l'alcol non deve mai diventare un sostegno per affrontare la realtà quotidiana... altrimenti si corre il rischio di non essere più capaci a far nulla in mancanza di esso..
Vecchio 28-03-2009, 23:25   #29
Esperto
L'avatar di Nichilista
 

Mi hanno sempre dato un'euforia malata,sempre con retrogusto un po' nauseante che non va mai via,neanche durante il picco.
In moderate dose socializzante ed euforizzante,in dosi più alte vomiti,e hangover micidiali.
Poi da quando ho scoperto che in soggetti predisposti possono provocare spasmo,anche senza avvertire sintomi,delle arterie coronarie,non ho più toccato alcolici in vita mia :roll:
Vecchio 29-03-2009, 01:46   #30
Esperto
L'avatar di paule
 

Quote:
Originariamente inviata da ReDelSilenzio
jack10 anch'io sono d'accordo con quello che dici..l'alcol non deve mai diventare un sostegno per affrontare la realtà quotidiana... altrimenti si corre il rischio di non essere più capaci a far nulla in mancanza di esso..
...e soprattutto quello di non riuscire più a fare niente di niente in assoluto, tranne bere bere bere...
...poi però si può tornare indietro, è dura...ma alcuni con fatica ci riescono...
...poi si può anche tornare a bere alcolici nel modo giusto e consono alle situazioni e stati d'animo...solo pochi ci riescono, ma non è dura, dipende dal carattere.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a A voi che effetto fanno gli alcolici?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
antidepressivi nn mi fanno + effetto......... FrAnkIe Depressione Forum 5 20-05-2007 12:56
Lavori che non fanno per me reyds SocioFobia Forum Generale 12 09-03-2007 13:24
quali farmaci prendete???? e vi fanno effetto ....!! Medicine 1 12-04-2005 10:22



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 20:24.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2