FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ansia e Stress Forum
Rispondi
 
Vecchio 05-06-2021, 17:25   #1
Principiante
 

Sono un nuovo utente e, come suggerisce il mio nickname, sono soddisfatto della mia vita. Non sono affetto da fobia sociale ma non sono qui per fare il sano tra i malati e se dovessi dare questa impressione mi scuso in anticipo. Ho 30 anni, ho un ottimo lavoro, dei buoni amici e vivo da solo. Solo un piccolo problema: nessuna esperienza con l'altro sesso. E con nessuna intendo proprio nessuna: mai un appuntamento, mai un bacio e nemmeno la benchè minima esperienza sessuale. Inoltre mai nessuna ragazza ha mai manifestato interesse per me. Ci ho provato tantissime volte in maniera consona e opportuna ma sono sempre stato rifiutato. Con il tempo ho perso del tutto l'interesse, la mia libido si è del tutto azzerata e questo non mi fa affatto male, anzi. Ultimamente poi sto apprezzando sempre di più la mia solitudine. Tutti i miei obbiettivi li ho raggiunti escludendo del tutto le donne dalla mia vita e finalmente sono riuscito a creare una sorta di equilibrio interiore che mi fa stare molto sereno. Non ho assolutamente nessuna intenzione di cominciare a cercare di provarci di nuovo perchè, essendo sempre stato solo, credo proprio che una relazione potrebbe danneggiare l'equilibrio che sono riuscito a costruire. Non voglio assolutamente rischiare e non ho la benchè minima intenzione di cambiare idea, anche perchè non ho ne intenzione di mettere su famiglia e avere figli. Il sesso? Non mi interessa, come ho accennato ho sempre avuto una libido scarsissima. Le mie pochissime pulsioni sessuali le soddisfo da solo. Vale anche per la sessualità il discorso dell'equilibrio interiore che ho prima citato.
Ringraziamenti da
Edmond Dantes (05-06-2021), PrincessGinevra (06-06-2021)
Vecchio 05-06-2021, 17:33   #2
Principiante
 

Be', per me si tratta proprio di non voler avere niente a che fare con le relazioni e con il sesso. I motivi li ho spiegati. In ogni caso l'idea di arrivare vergine al funerale non mi dispiace e non mi da ansia. Nessuno ha mai detto che dobbiamo per forza tutti avere esperienze sentimentali.
Ringraziamenti da
PrincessGinevra (06-06-2021)
Vecchio 05-06-2021, 17:35   #3
Esperto
 

Non c’è nulla che bisogna avere per forza e con cui senza non si possa vivere , trovare una propria stabilità è una cosa soggettiva , ma per la mia esperienza l’amicizia , quando capita quella vera e disinteressata può aiutare e migliorare di molto la propria esistenza
Ringraziamenti da
claire (05-06-2021)
Vecchio 05-06-2021, 17:38   #4
Principiante
 

Questo è vero, se hai dei buoni amici e altre soddisfazioni nella tua vita l'interesse nelle relazioni lo perdi del tutto.
Vecchio 05-06-2021, 17:46   #5
Esperto
L'avatar di Balto
 

Pure a me ormai sta balenando l'idea in testa che dovrei tralasciare completamente la parte relazionale e riuscire a trarre soddisfazione da altre cose che comunque se le faccio mi riescono molto bene, in quanto difficilmente credo di riuscire a ribaltare completamente la parte evitante di me e riuscire a essere spontaneo e naturale in questo campo. Solo che non è una cosa che ho interiorizzato perciò se ci penso la sensazione è quella di accontentarsi e basta.
C'è anche da dire che personalmente da un anno e passa mi ci sto anche impegnando poco per smuovermi da questa situazione. Quasi tutto il tempo libero lo dedico ad altro che seppur in modo diverso, mi sta dando moltissime soddisfazioni. E se fossi una di quelle persone che riescono a trarre felicità dal proprio lavoro pure li mi sentirei quasi realizzato, ma se fosse per me non lavorerei mai avendone la possibilità, per me è tempo perso che nessuno mi ridarà indietro.
Vecchio 05-06-2021, 17:55   #6
Esperto
L'avatar di Ero Bello
 

Se stai bene così non andarle a cercare, le donne ti alterano ciao che equilibrio, sei irrimediabilmente fottuto ma è come fosse un effetto placebo.
Henry Miller diceva, se le donne non avessero la f... da dar via, sarebbero una razza insopportabile
Vecchio 05-06-2021, 17:55   #7
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Meglio tenere la mente aperta per non caderci con tutte le scarpe.
Questa tendenza ha un forte numero, siamo infatti tanti senza rapporti, significa che si stanno creando le condizioni giuste per la spontaneità.
Ancora un po di disperazione e molti strisceranno in ginocchio per avere un relazione, e cosa fai gliela neghi per preconcetto?
Penso serva lo squilibrio del amore nella vita, anche se condivido il zero interesse nel cercarlo, ma lo aspetto.
Guarda, io davvero ho paura di ricascarci. Sarebbe un gravissimo errore, manderei a rotoli tutto l'equilibrio e la vita su misura per me che ho costruito con fatica. Per questo mi mantengo con molto piacere alla larga dalle donne e dalle occasioni potenziali che per fortuna non ci sono.
Vecchio 05-06-2021, 17:56   #8
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Ero Bello Visualizza il messaggio
Se stai bene così non andarle a cercare, le donne ti alterano ciao che equilibrio, sei irremediabilmente fottuto ma è come fosse un effetto placebo.
Henry Miller diceva, se le donne non avessero la f... da dar via, sarebbero una razza insopportabile
Infatti, io le evito eccome, salvo cause di forza maggiore come, ad esempio, in ambito lavorativo. Effetto placebo? Quello che importa è che funzioni.
Vecchio 05-06-2021, 18:03   #9
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Io ho vissuto nella sessocrazia come unica religione per cui faccio fatica a non mettere più traguardi sessuali tra i miei obiettivi. Ancora ho l'automatismo a credere qualsiasi ambito in funzione del Dio Sesso; ovviamente so di sbagliare anche perché, e questo è indipendente dalla propria libido, il sesso è un iceberg di cui consideriamo soltanto la punta, che è il rapporto sessuale completo. Quindi una vita asessuata non solo è controindicata ma è proprio difficile da realizzare.
Io mi sono sempre autoimposto di saper apprezzare i traguardi su misura per me: sensazioni piacevoli adatti alla mia ansietà, non appuntamenti o esami vari. Se confronto i miei traguardi coi risultati degli altri la mia autostima sprofonda, ma purtroppo comunicativamente ho tre marce in meno e ho dovuto plasmare una mentalità compatibile col mio livello seduttivo nullo, per cui adesso vedo la fregatura a distanza di km.
Vecchio 05-06-2021, 18:05   #10
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Sembra il racconto di chi gli sta per capitare, e combattendo per evitare che accada lui lo fece accadere.
Comunque non importa se succede o non succede, l'equilibrio va a rotoli lo stesso, una lingua in bocca con srotola nessun tappeto.
Non preoccuparti, non accade. Non vi è assolutamente nessuna donna nella mia vita sociale...e mai ci sarà.
Vecchio 05-06-2021, 18:16   #11
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Buon per voi, io proprio bene non ci sto. Riconosco l'esigenza e non voglio negare di averla.
È chiaro che dopo i 30 anni una persona trova suoi equilibri di vita, altrimenti non ce la fa, però i problemi rimangono.
Ringraziamenti da
Dominic (06-06-2021), gaucho (06-06-2021)
Vecchio 05-06-2021, 18:19   #12
Principiante
 

Scusate, ma io credo che continuare a volere o sperare di avere una relazione, passati i 30 anni e senza nessun tipo di esperienza è davvero infantile.
Vecchio 05-06-2021, 18:22   #13
Avanzato
 

È una di quelle cose da provare una volta nella vita, provaci.
Vecchio 05-06-2021, 18:24   #14
Principiante
 

No no...non ci penso nemmeno, non butto soldi per cose che non mi interessano.
Vecchio 05-06-2021, 18:43   #15
Intermedio
L'avatar di Inner_Beauty89
 

Credo sia una sensazione puramente soggettiva; la rispetto, ma non la condivido.
Vero è che l'abitudine alla solitudine sentimentale, aiuta in alcuni casi a concentrare i propri sforzi in altri ambiti, lavorativi e di tempo libero, magari con qualche amico.

Per quanto mi riguarda, do molta importanza ai risultati personali, piccoli o grandi che siano, nei vari ambiti; la differenza che ci separa è che io non riesco a cogliere il senso di inseguire traguardi, non avendo nessuna persona accanto con cui condividere la gioia dei risultati conseguiti.
Non riuscirei a cantarmela e suonarmela da solo: non so se sia un mio problema legato all'Ego.

Nonostante non abbia mai avuto una vera e propria fidanzata, mi piacerebbe molto provare quella sensazione, di amare ed essere amato, di cercare ed essere cercato, e voluto.
Dopodiché, massimo rispetto per chi sta bene da solo, con sé stesso.

Ultima modifica di Inner_Beauty89; 05-06-2021 a 18:46.
Ringraziamenti da
PrincessGinevra (06-06-2021)
Vecchio 05-06-2021, 20:07   #16
Avanzato
L'avatar di confusa86
 

Dato che hai un lavoro e una vita sociale attiva ti chiedo: i tuoi amici come si pongono rispetto alla situazione?
Esci con loro il sabato sera, passate feste, eventi insieme? Non cercano mai di "sistemarti"?
Perchè una cena, un compleanno, un qualsiasi evento, sono classiche occasioni per gli amici di amici... quindi non ci giurerei che le possibilità siano così rare (anche se dai 30 in su si abbassano). Te lo dice una terrorizzata dall'eventualità (a parti inverse, sono una ragazza) e che puntualmente si ritrova a dover affrontare la questione (amici che chiedono, che cercano persone da presentarti,ecc).
Chiedo per curiosità!
Ringraziamenti da
Soddisfatto (05-06-2021)
Vecchio 05-06-2021, 20:11   #17
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Sei fortunato, sistemarsi etc.. sono tutte un mucchio di stronzate. La gente si accontenta, è quella è infelicità assicurata.
Ringraziamenti da
sparatemi (05-06-2021)
Vecchio 05-06-2021, 20:28   #18
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Che lavoro fai?
Vecchio 05-06-2021, 20:47   #19
Intermedio
 

Se sei felice della tua vita, buon per te
Vecchio 05-06-2021, 22:12   #20
XL
Esperto
L'avatar di XL
 


Ma perché hai aperto questa discussione?
Che ci siano persone soddisfatte ad essere celibi era già noto. E' come se un prete venisse qua a raccontarci di quanto è contento di come vive senza relazioni con l'altro sesso.

Ma perché viene qua a raccontarlo?

Vuol convincere anche noi a farci preti?
O magari è lui che è poco convinto della cosa?

Se io fossi stato felice della mia vita penso che in un posto del genere non ci sarei mai finito.

Ultima modifica di XL; 05-06-2021 a 22:18.
Ringraziamenti da
Bing (06-06-2021), Dominic (06-06-2021), Lalisa (05-06-2021), Lory (06-06-2021), Viewer (06-06-2021)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a 30 anni, mai stato fidanzato e va bene così
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Chi non è mai stato fidanzato? Brutton SocioFobia Forum Generale 290 20-11-2019 16:47
30 anni fidanzato e.... Rinascita Timidezza Forum 122 13-03-2014 16:14
Chi di voi è mai stato fidanzato? Immigrant Amore e Amicizia 92 01-10-2013 00:47
Chi non è mai stato fidanzato? Graziepapi Amore e Amicizia 164 13-09-2009 00:20
ma se stiamo bene cosi(ovviamente per chi sta bene cosi osservatore SocioFobia Forum Generale 9 28-12-2007 13:25



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 18:11.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2